adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

GSE, ENEL, Telelettura

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • GSE, ENEL, Telelettura

    Sono a progettare un impianto da 48kWp che andrà in regime di cessione delle eccedenze e, oltre a ricevere incentivi sull'energia prodotta, venderà l'energia immessa in rete utilizzando il "ritiro dedicato dell'energia".

    In questo caso è il GSE che paga gli incentivi sulla produzione e compra l'energia immessa in rete.

    Non mi è chiaro come al GSE arrivino le letture del contatore M1 per la cessione e del contatore fiscale M2 per la produzione.

    Chi si occupa di comunicare le letture al GSE ?

    --?- E' possibile derogare all'Enel questo servizio nel caso M1 dell'energia immessa in rete
    qualora si usino contatori Enel ?

    --?- E' possibile derogare all'Enel questo servizio nel caso M2 dell'energia immessa in rete
    qualora NON si usino contatori Enel ?

    --?- Che c' entra la telelettura?

    Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi una dritta in questo senso.
    Saluti
    Massimo

  • #2
    è quasi il mio caso , se il contatore di produzione M2 è di proprietà di enel perchè lei l'ha installato , sarà enel a inviare le misure di produzione al GSE, così come fa per il ritiro dedicato ( una lentezza e apprissimativazione estrema ), mentre se il contatore è di proprietà del pèroduttore ( mio caso ) , sono io che ogni mese invio le misure di produzione e da marzo anche quelle di immissione , ma tuttora vedo che dell'immissione non ne tengono conto , aspettano i dati di enel sempre sbagliati e si che il contatore M1 è il loro ...( questo mese pure LATITANTI .)

    Commenta


    • #3
      Alby,

      grazie mille per la risposta.
      Visto che ci sei dentro, (da cliente o da tecnico del cliente produttore ?) mi potresti chiarire alcune cose ? Guarda , te ne sarei mooolto grato davvero !

      1) Per inviare i dati di produzione al GSE come fai ? Usi il portale attivato alla richiesta degli incentivi ? (Anche io ho intenzione di non chiedere all' Enel di fare la misura di produzione a causa del contenzioso con l'UTF.)

      2) Per l'istallazione di M1 ed anche per l'invio delle misure dell'energia prodotta al GSE mi vorrei servire di ENEL, però non mi sembra che sulla domanda di allaccio ci sia un riferimento a tale questione. E' l'enel a fare la domanda quando risponde alla domanda di allaccio ?

      3) Dici che da Marzo le letture dell'immissione le fai da solo. E' per velocizzare ciò che dovrebbe fare l' enel oppure c'e' un'altro motivo ?

      saluti
      Massimo

      Commenta


      • #4
        premetto che sono il cliente , un poco addentrato nei meandri della burocrazia di questo fotovoltaico .
        Io sono a regime con il vecchio conto energia per cui di quello nuovo non ne conosco le varianti , a parte i valori degl'incentivi.
        i dati al gse li mando tramite il loro portale , nic e password me li hanno inviatio loro dopo la concessione con loro stipulata ,come ho detto prima da marzo hanno aggiunto una sezione per indicare l'energia immessa .
        per il ritiro , a parte una disgustosa vicenda con enel l'anno scorso , da quest'anno la si cede al gse , sezione ritiro dedicato di leggi e scarichi tutti i programmi loro ti manderanno un altro nic e password per poterci entrare a gestire la cosa , ma alla fine aspettano sempre enel che gli da le misure ( chissà perchè).
        Saluti alberto

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Alby62 Visualizza il messaggio
          premetto che sono il cliente , un poco addentrato nei meandri della burocrazia di questo fotovoltaico .
          Io sono a regime con il vecchio conto energia per cui di quello nuovo non ne conosco le varianti , a parte i valori degl'incentivi.
          i dati al gse li mando tramite il loro portale , nic e password me li hanno inviatio loro dopo la concessione con loro stipulata ,come ho detto prima da marzo hanno aggiunto una sezione per indicare l'energia immessa .
          per il ritiro , a parte una disgustosa vicenda con enel l'anno scorso , da quest'anno la si cede al gse , sezione ritiro dedicato di leggi e scarichi tutti i programmi loro ti manderanno un altro nic e password per poterci entrare a gestire la cosa , ma alla fine aspettano sempre enel che gli da le misure ( chissà perchè).
          Saluti alberto
          Scusa Alberto, voglio solo essere sicuro di aver capito bene.
          Tu usi lo stesso portale per inviare al GSE sia i dati della produzione sia i dati dell'immissione ?

          Saluti
          Masimo

          Commenta


          • #6
            Buongiorno, mi unisco a questa discussione, per avere alcune informazioni, riguardo il pagamento da parte del GSE (per l'energia venduta in ritiro dedicato).

            Vorrei capire come funziona (ogni quanto pagano, quali solo le tariffe?), leggo sul nuovo c.e. che ci sono dei corrispettivi fissi (dallo 0.5% a 3500)...ho solo un pò di dati confusi...se potete aiutarmi...vi ringrazio.

            Saluti
            Laura

            Commenta


            • #7
              nel portale gse per la produzione indico solo le misure che rilevo dal contatore di produzione che essendo mio se non le mando non mi pagano . Nel contempo nello stesso portale si possono indicare le misure di immissione che rilevo dal contatore bidirezionale di enel .

              Il portale del ritirop dedicato è un'altro e li si può solo validare o confutare i valori che enel da a gse che per questi 4 mesi sono sempre stati diversi , da notare che a marzo e aprile avevo indicato a gse le immissioni , ma penso che occorrerà una delibera da aeeg per far si che loro tengano conto dei miei invece che quelli di enel .
              cmq mi ha telefonato enel tre sett fà dicendo che io ero l'unico in italia che continuavo a confutare le loro letture , il problema secondo loro è che gestendo io la produzione e loro l'immissione le misure non sarebbero mai coincise .La mia risposta se non siete capaci di leggere il contatore come un normale cliente sono solo affari vs , il contatore tiene in memoria per tutto il mese seguente tutte le misure di prelievo e immissione per cui anche il + pirla riuscirebbe a riscriversi i dati , a meno che voi ( già visto ) andate in giro con il computerino e questo fa solo la lettura del attuale e non del fine mese , vediamo di cambiare il softwere.
              Loro invece fanno la lettura nel mese e stimano l'immissione a fine mese tanto c'è il conguaglio..
              Sto c...o io devo redigere il libro registro giornalmente , per cui i dati devono rispecchiare la realta , se c'è un controllo mi pagano loro la multa ?
              -
              ora sapete cosa faccio tanto non mi costa nulla : ogni inizio mese invio i dati al gse e mando due mail al direttore e suo collega di enel distribuzione , ma fino a ieri il portale rit ded era vuoto.

              Per il pagamento a regime pagano a 30 gg dalla scadenza , ovvero es immissione di gennaio - ti mandano i corrispettivi da validare al 25 febbraio, ti rimandano una pre fattura il 10 marzo tu ci metti il tuo n° e il 31 marzo ti pagano .

              Lo 0.5% è il costo di gestione di questa .... fase, prima di pagare 3500 € e non di + gli devi dare 700.000 kwh ai voglia ..

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Alby62 Visualizza il messaggio


                ............cmq mi ha telefonato enel tre sett fà dicendo che io ero l'unico in italia che continuavo a confutare le loro letture , il problema secondo loro è che gestendo io la produzione e loro l'immissione le misure non sarebbero mai coincise ..
                Alberto, grazie 1000 per la tua testimonianza, riporto una tua citazione e mi chiedo....ma c he c'entra l'energia prodotta con quella immessa ? L'enel legge quella immessa .........o forse non hai utenze ?

                A me l'enel ha proposto di istallare loro i contatori di produzione (ho utenze quindi officina elettrica ed UTF....) e meno male che un collega mi ha sconsigliato di usarli, a quest'ora sarei parte di quegli sfortunati che si trovano coinvolti nel contenzioso tra enel ed UTF.
                Una baraonda!

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR