annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Inverter trifase o monofase?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Inverter trifase o monofase?

    Salve.

    Ho cercato varie discussioni sul tema ma non ho trovato la risposta specifica.

    Su impianto FV da circa 4,7 KW mi conviene installare un inverter trifase o monofase sul mio contatore trifase attualmente uso abitativo?

    Tenete conto che sui 10 KW disponibili circa 3,5 se ne vanno verso una pompa di calore e che sono presenti dei forni ad induzione con spunto alto.

    Qual'è secondo voi la miglior soluzione per il FV?

    Saluti e grazie.

    Andreav

  • #2
    Ciao
    Considerato che sei in regime di "scambio sul posto", con potenza inferiore a 6kW, non cambia sostanzialmente nulla.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da daniele72 Visualizza il messaggio
      Ciao
      Considerato che sei in regime di "scambio sul posto", con potenza inferiore a 6kW, non cambia sostanzialmente nulla.
      Perfetto. Temevo solo che dopo aver con fatica pensato di far bilanciare le 3 fasi, un input dal FV su una di esse me le sbilanciasse. Ad esempio la piastra ad induzione, altra ciuccia energia, abbiamo preferito studiarla trifase.

      Ora la situzione è circa così e spero possa andare bene in monofase altrimenti la soluzione sarebbe un inverter del FV trifase.

      Fase 1: 3,3
      Fase 2: 3,3
      Fase 3: 3,3 - 5 (magari!)

      Grazie comunque dei preziosi suggerimenti.

      A.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da andreav Visualizza il messaggio
        Su impianto FV da circa 4,7 KW mi conviene installare un inverter trifase o monofase sul mio contatore trifase ..
        Una curiosità : tu sei un utente in zona isolata ,con una linea lunga dalla gabina di mt.
        Da un punto vista economico io ti consiglierei un inverter monofase .

        Ciao da Recoplan

        Commenta


        • #5
          ciao a tutti, scusate la domanda banale, ma mi confermate che il quadro di parallelo deve essere trifase?
          Grazie.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da recoplan Visualizza il messaggio
            Una curiosità : tu sei un utente in zona isolata ,con una linea lunga dalla gabina di mt.
            Da un punto vista economico io ti consiglierei un inverter monofase .

            Ciao da Recoplan
            Si, la casa è abbastanza isolata. Cosa mi consigli?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da recoplan Visualizza il messaggio
              Una curiosità : tu sei un utente in zona isolata ,con una linea lunga dalla gabina di mt.
              Da un punto vista economico io ti consiglierei un inverter monofase .

              Ciao da Recoplan
              ciao recoplan..
              ..non riesco a capire il nesso tra il fatto che l'utenza sia isolata/linea lunga e il discorso puramente economico..

              ..e dal punto di vista tecnico quale soluzione è migliore?
              ciao

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da fazer75 Visualizza il messaggio
                ..non riesco a capire il nesso non c'è tra il fatto che l'utenza sia isolata/linea lunga e il discorso puramente economico..
                Enel distribuisce in citta 10 KW in monofase , in campagna solo con linee lunghe allaccia in trifase . Generare dal FV in monofase costa molto meno
                ..e dal punto di vista tecnico quale soluzione è migliore? e me lo chiedi ? Cosa è una provocazione
                ciao da Recoplan

                Commenta


                • #9
                  ...no, nessuna provocazione! me ne guardo bene...
                  i tuoi interventi in questo forum sono sempre molto interessanti (e lo vedo anche dalla reputazione)


                  ti ho fatto quella domanda (scema) perchè in un caso, impianto 9 kwp, in cui ho allacciato 3 inverter trifase su un'utenza isolata ho riscontrato problemi quali ad esempio sconnessioni per frequenza troppo alta e tremolio delle luci ad incandescenza

                  ..che sia dipeso dalla linea troppo lunga e/o disturbata?
                  ciao

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da fazer75 Visualizza il messaggio
                    ...no, nessuna provocazione! me ne guardo bene...
                    i tuoi interventi in questo forum sono sempre molto interessanti (e lo vedo anche dalla reputazione)


                    ti ho fatto quella domanda (scema) perchè in un caso, impianto 9 kwp, in cui ho allacciato 3 inverter trifase su un'utenza isolata ho riscontrato problemi quali ad esempio sconnessioni per frequenza troppo alta e tremolio delle luci ad incandescenza

                    ..che sia dipeso dalla linea troppo lunga e/o disturbata?
                    ciao
                    x fazer,
                    come hai risolto i problema delle sconnessioni dell'inverter?

                    Commenta


                    • #11
                      problema non risolto:
                      gli inverter si riagganciano da soli alla rete...

                      la frequenza degli sganci è nei limiti di "accettabilità"...

                      però il discorso sulle linee lunghe enel secondo me va approfondito, ci sono altri che hanno verficato malfunzionamenti? se si, come avete risolto?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da fazer75 Visualizza il messaggio
                        problema non risolto:
                        gli inverter si riagganciano da soli alla rete...

                        la frequenza degli sganci è nei limiti di "accettabilità"...

                        però il discorso sulle linee lunghe enel secondo me va approfondito, ci sono altri che hanno verficato malfunzionamenti? se si, come avete risolto?
                        Io ho risolto modificando i parametri dell'inverter sma ( se cerchi c'è gia una discussione iniziata credo nel 2007) per farlo occorre l'autorizzazione del gestore di rete, se ti fanno storie fagli leggere la dk 5940 (9.5 TARATURA PROTEZIONI DI INTERFACCIA)

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da fazer75 Visualizza il messaggio
                          ...no, nessuna provocazione! Scherzavo !

                          ...in un caso, impianto 9 kwp, in cui ho allacciato 3 inverter trifase su un'utenza isolata ho riscontrato problemi quali ad esempio sconnessioni per frequenza troppo alta e tremolio delle luci ad incandescenza
                          Interessante : se parliamo dell'Italia "continentale" non credo che esistano molti casi in cui la frequenza possa variare molto.
                          Sicuramente una linea lunga e la presenza di armoniche danno fastidio all'inverter

                          Originariamente inviato da fazer75 Visualizza il messaggio
                          gli inverter si riagganciano da soli alla rete... la frequenza degli sganci è nei limiti di "accettabilità"...
                          L'univa soluzione che ho trovato è quela prospettata da Sar che quoto in pieno
                          Originariamente inviato da sar Visualizza il messaggio
                          Io ho risolto modificando i parametri dell'inverter ... per farlo occorre l'autorizzazione del gestore di rete, se ti fanno storie fagli leggere la dk 5940 (9.5 TARATURA PROTEZIONI DI INTERFACCIA)
                          Ciao da Recoplan

                          Commenta


                          • #14
                            ..invece il tremolio (flicker) delle luci incandescenza lo avete mai notato?
                            come avete risolto in quel caso?
                            ..o in generale come si risolve?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da fazer75 Visualizza il messaggio
                              ..invece il tremolio (flicker) delle luci incandescenza lo avete mai notato?
                              come avete risolto in quel caso?
                              ..o in generale come si risolve?
                              ma quando accade , come accade , quanto dura : dacci un po di info per favore

                              Commenta

                              Attendi un attimo...
                              X
                              TOP100-SOLAR