adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

inverter sma 6000 A help

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • inverter sma 6000 A help

    L’inverter SMC 6000 A della SMA riporta una certificazione dell’interfaccia ai sensi della DK 5940 2.1, poi si ha un allegato che riporta le tarature ai sensi della 2.2., ma sempre nello stesso allegato dice che il dispositivo è certificato ai sensi della 2.1.
    Quindi in buona sostanza può essere utilizzato o dobbiamo richiedere una nuova certificazione; o meglio ne devo inserire tre in un impianto da 19,7 K, posso considerare valida la protezione interna in accordo con la 5940 art. 8.3, o è meglio metterne una esterna.
    Spero sia interessante discuterne e ringrazio in anticipo.
    Saluti.

  • #2
    Per quello che ho capito io (in base alle poche contestazioni che hanno avanzato quelli di MAMMA ENEL alla documentazione da me compilata) l'unico vero controllo che eseguono è soltanto il documento dei "DISPOSITIVI COLLEGABILI ALLA RETE BT DI ENEL DISTRIBUZIONE".
    In modo particolare la versione del firmware ( ad es. i Fronius dal 12/04/07 devono avere il nuovo firmware, diverso da quello che è inserito nel documento precompilato dalla stessa Fronius per l'allegato B dk5940 ).
    Per il resto, se l'inverter compare in tale elenco ed il firmware dichiarato coincide con quello presente nello stesso elenco non ci sono problemi di sorta.
    Comunque se noti bene sul documento dei dispositivi collegabili si legge in testa ad ogni pagina (sfondo giallo):
    DISPOSTIVI CONFORMI ALLA DK 5940 ED. 2.1 (2.2)

    Concludendo:
    l'inverter soddisfa i requisiti dell'elenco, sei sotto i 20 kW e i tuoi inverter non sono più di 3 --->>> puoi utilizzare i dispositivi d'interfaccia integrati.

    Enel SpA - Produttori

    Saluti

    Commenta


    • #3
      Grazie sebastiano, ricevo conferma di quanto credevo io, procedo in tal senso, anche se strada facendo mi sorge un altro dubbio: L'impianto ha potenza di picco di stringa pari a 6,44 mentre l'inverter accetta al max 6,3 Credi che ci siano grosse perdite?
      Saluto.

      Commenta


      • #4
        Beh, stando ai dati di targa avrai un minimo di perdite... Dovresti valutare le perdite di potenza in continua e confrontare i risultati con i flash test dei pannelli (valore esatto di potenza nominale) per valutare con minore incertezza le perdite! Qualcuno diceva che "è la somma che fa il totale!".

        E' stato il configuratore a suggerirti il numero di panneli per stringa o è un tuo calcolo con carta e penna?
        L'impianto è nord, al centro o al sud dell'Italia?
        Al nord il problema sarebbe ridotto, ma altrove l'inverter potrebbe risultare sottodimensionato (leggermente ma sottodimensionato)...

        P.S. Ho controllato a catalogo 2007/2008 l'inverter SMA SMC 6000TL-IT e ammette come massima potenza in ingresso 6200 W e non 6300 W come tu dichiari. Così l'inverter è sottodimensionato! Occhio alla configurazione.

        Commenta


        • #5
          L'inverter è l'smc 6000 A, quello con trafo, siamo in Sardegna meridionale, il numero di moduli l'ho scelto io per avvicinarmi il più possibile al 20K che vuole il committente.
          Il configuratore mi indica delle perdite di rendimento, ma mi dice che la corrente MPP è superiore a quella supportata dall'inveter, ma questo non mi risulta.

          Per il resto vedo di trovare altre configurazioni modulo/inverter.
          Grazie ancora.
          Saluti.

          Commenta


          • #6
            Concordo con il tipo di inverter MSC 6000 A e la potenza massima ammessa in ingresso di 6300W... Scusa per la mia imprecisione.

            La Sardegna è una gran bella isola assolata!
            Forse prima di proporre la tua prima soluzione al committente dovresti, a mio avviso, cercare altre configurazioni cambiando eventualmente pannelli o gli inverter.
            Così come è, rischieresti il sottodimensionamento dell'inverter per diversi mesi all'anno.

            Saluti

            Commenta


            • #7
              Si hai ragione per il discorso dell'isola assolata e anche bella perchè no.
              Sto già provando mille configurazioni ma siamo sempre alle solite, per fare un bel lavoro dobbiamo stare intorno ai 18,5 19k, altrimenti si possono mettere più inverter, e allora non saranno più tre e quindi interfaccia esterna ecc..., e anche li non la vogliono, così come vogliono una taglia prossima al 20K.....tutte a me.
              Grazie ancora

              Commenta


              • #8
                Sei al limite, il 6000A ha una potenza di uscità Max. di 6KVA quindi significa che perderai 0,4 kw durante le giornate soleggiate e fresche di primavera per esempio.
                Per l'estate non ci dovrebbero essere problemi perchè l'uscita in DC scenderà sotto i 6kw a causa della temperatura.
                Ma perche non usi il 7000TL?
                Ciao,
                Eubrun

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da eubrun Visualizza il messaggio
                  .....................
                  .......Ma perche non usi il 7000TL?
                  Ciao,
                  Eubrun
                  Per via del trafo che preferisco averlo sempre, poi sulla CEI 82-25 mi dice che i singoli inverters non devono superare i 6K se voglio stare nella regola di <20K max tre inverters posso usare il dispositivo integrato. Anche se la DK dice solo <20K e non parla di <6K il singolo, siccome la CEI 82-25 è una guida cosa dici è opinabile?
                  Saluto

                  Commenta


                  • #10
                    Guardando bene c'è il 7000HV che ha anche il trafo, allora sarebbe ok, 90 moduli da 220w er un totale di 19,80 due stringhe da 15 per ogni inverter; cosa ne dici del fatto che siamo sopra i 6K per singolo inverter, impedisce di utilizzare il dispositivo interno?

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR