adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Conviene davvero?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Conviene davvero?

    Salve, sto prendendo in considerazione l'ipotesi di installare sul tetto della mia casa dei pannelli fotovoltaici,volevo chiedere ai più esperti se conviene veramente farlo tenendo conto che la tariffa incentivante è fissa x 20 anni e quindi quello ricavo oggi ricaverò anche tra 10 e 20 anni, ma il costo del denaro visto come vanno oggi le cose sarà molto diverso e quindi a nostro svantaggio, tenendo conto da quello che dicono anche i tecnici che dopo i primi 10 anni probabilmente l'inverter andrà sostituito, parliamo di 1500 euro e sono tanti visto che l'impianto che dovrei installare è di 2 Kw? Ed infine c'è anche da considerare il costo dell'assicurazione da fare contro furti e accidenti, grazie a chi mi vorrà dare una mano

  • #2
    Si .
    TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
    http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
    web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

    Commenta


    • #3
      Farò commenti MOLTO sintetici:

      1) tariffa incentivante è fissa x 20 anni: VERO, ma produci anche energia ed il suo costo aumenta di circa il 5-7% all'anno, e questo ti copre ampiamente l'inflazione

      2) il costo del denaro visto come vanno oggi le cose sarà molto: VERO ma tu paghi ora ed ottieni una traiffa incentivate MOLTO interressante e potrai andare i pareggio in 10 anni, la tariffa è per 20 e la vita dell'impianto per 30

      3) dopo i primi 10 anni probabilmente l'inverter andrà sostituito: FALSO sono almeno 15 se non 18 anni di vita media degli inverter di buona qualità attuali.

      4) parliamo di 1500 euro: FALSO si parla OGGi di circa 450-500 Euro/kW, per cui sono 1000 Euro Oggi, ma con l'evoluzione tecnologica tra 15 anni probabilmente si parlerà di costi più ridotti

      5) Ed infine c'è anche da considerare il costo dell'assicurazione da fare contro furti e accidenti:VERO, ma non sono costi alti (penso inrorno a100 Euri/anno).

      CONCLUDENDO: se io avessi la falda a disposizione e 13-15k€, lo farei al volo.

      Cuiao.

      G.

      Commenta


      • #4
        Il conto energia è conveniente per ripagarsi l'impianto, ma dallo scambio sul postro con l'energia immessa in rete si ricava poco, con il mio impianto fotovotaico da tre Kw in sei mesi per una cessione alla rete di 1100 kw mi hanno accreditato 104 €. Provate a controllare le bollette ENEL quanto vi fanno pagare per un consumo di 1100 kw forse più del doppio.

        Commenta


        • #5
          Ciao,
          Molto probabilmente hai ragione nei ricavi dell'SSP si perde in confronto alle cifre pagate per il consumo, però per fare un bilancio reale bisogna attendere almeno un anno in maniera che all'interno ci siano anche i conguagli... D'accordissimo comunque sul fatto che la "nostra energia" è valutata sempre meno di quella che comperiamo; eppure 1Kw "nostro" produce lo stesso "lavoro" di 1 Kw ENEL.
          Ciao
          Impianto semintegrato 3KWp Nr. 15 moduli Schuco MPE200 PS 05 200Wp, inverter SMA SB 3000-IT, Inclinazione: 17° Orientamento 45° ovest rispetto al sud + Sunny Beam BT (2009) & ampliamento 2.99KWp Nr. 13 moduli Schuco 230Wp, inverter SMA SB 3000-IT(2011).

          Commenta


          • #6
            Ciao a tutti
            Anche io voglio realizzare un impianto da poco meno di 3kw e mi sono documentato un pò sul conto energia. Da quello che mi sembra di capire, se lo SSP di cui parlate è quello entrato in vigore dal 01gen09, il corrispettivo pagato dal GSE non è un compenso vero e proprio per l'energia immessa in rete (che va a costituire un credito a cui si può attingere in futuro), ma una ristorazione di vari costi e oneri secondo una calcolo che nn mi è molto chiaro
            Impianto FV 2.82KWp - 12 moduli SHARP NU-235 - Inverter SUNWAY3600E - Tilt 10° - Azimuth +40°
            Impianto solare termico Cordivari SunPower B1 - 2 pannelli piani (tot netto 3.6mq) e serbatoio da 200 litri
            Ponte in Valtellina (SO)

            Commenta


            • #7
              ci sono tanti post su SSP, prima di fare domande usate la funzione di ricerca;per chi ha un FV (io spero fra poco) attendete con fiducia il conguaglio 2009 di giugno 2010In base alla esperienza che mi sono fatto in 8 mesi dai quali mi sono interessato al FV, posso dire che x impianti di taglia domestica 2-6 kwp il ritorno dell'investimento è dato da:CE - 70/75% / SSP - 20/25% ed il resto autoconsumo 5-10% a beneficiare dell'inflazione energia saranno solamente SSP e autoc, perchè il CE è fissoLuca
              6,54 kwp sunpower e327 - 20 pannelli, azimut 36SW tilt 14, inverter solaredge SE-6000 con scheda wi-fi ed ottimizzatori p600, monitoraggio consumi casa solaredge; 5 Pdc aria-aria Mitsubishi Heavy Industries

              Commenta


              • #8
                nooooo non convieneeeeeee!!!!!!!!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da bersan2 Visualizza il messaggio
                  nooooo non convieneeeeeee!!!!!!!!
                  Ciao
                  Magari ci motivi anche la tua affermazione?
                  Ciao
                  Impianto semintegrato 3KWp Nr. 15 moduli Schuco MPE200 PS 05 200Wp, inverter SMA SB 3000-IT, Inclinazione: 17° Orientamento 45° ovest rispetto al sud + Sunny Beam BT (2009) & ampliamento 2.99KWp Nr. 13 moduli Schuco 230Wp, inverter SMA SB 3000-IT(2011).

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X
                  TOP100-SOLAR