Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

miglior rapporto qualità prezzo pannelli fotovoltaici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Infatti dice che non li propone mai ! invece i Sunpower a 19.000 mila e qualcosa si volendo potrei insistere con loro e far mettere qualcosa anche li. Quindi voi che pannelli ci consigliate? p.s. abbiamo misurato ora con la bussola e siamo a SE e quindi SW !

    Commenta


    • Concordo con Dolam e con Davinci. Infatti avevo aggiunto che se si vive la casa nel pomeriggio sera spalmare l'impianto su due falde è un opzione da valutare con accortezza, diversamente ad est è l'optimum dopo il sud. Il commerciale di ogni ditta, se vuole portare la pagnotta a casa la sera, sa che deve portare il suo cliente dove vuole lui, ovvero sul prodotto per loro più economico per venderlo al prezzo più alto. Come ha detto questo installatore -venditore se vendono un prodotto al 50-60% più caro degli altri un motivo c'è ed è la quantità di soldi che vuole intascare. Da qui non si scappa. Prova a chiedere a qualunque oste com'è il suo vino, vedrai cosa ti risponde. Se poi gli chiedessi perché è più caro degli altri ti spiegherà con grande fantasia che il suo prodotto è il migliore al mondo... Quindi non ti fidare: Gli asini non volano e la Kia non è migliore della bmw. Per il resto fatti mettere 6 kwp tondi tondi perché per ciò che vuoi fare sono pure pochi, ma di più non ti conviene mettere perché dovresti passare in trifase con tutt'altri costi. Ottima la soluzione pdc per acs ed eventualmente anche per riscaldamento. Anche il piano ad induzione può andare ma valuta l'impatto di inquinamento elettromagnetico vicino ai fornelli. Magari per quello potresti restare con la bombola... Infine: Cambia ditte! Cambia installatori! Questi ti hanno detto fin troppe bufale per essere persone serie.
      FV 5,76 Kwp.Auto elettrica:Nissan Leaf 24 Kw.Acs:boiler PDC 300L,Cordivari,con solare termico a CF con 5 mq di pannelli piani,tilt:61,8°.Riscaldamento:8 pdc aria/aria di cui 6 inverter con COP fra 3,6 e 5,25, integrati da un termocamino Vulcano.Piano a induzione.1 auto a metano.Asciugatrice a PDC inverter.Vetrocamera Saint Gobain selettivi/basso-emissivi 4/12/4 con Argon

      Commenta


      • La tua condizione di consumi con GPL. fa propendere decisamente per un 10 kWp , se hai spazio sufficiente, visto che devi ristrutturare la casa prova a vedere se è possibile spostare il camino, in caso di risposta affermativa, con 5 kW a Est e 5kw a ovest puoi tranquillamente avere anche PDC per riscaldamento e ACS e cottura ad induzione, direi che per te significherebbe 1000 euro di risparmio mensile che tradotto in poco più di due anni rientri di tutte le spese ( 18000 impianto da 10 kWp e 5/6000 un'ottima PDC da riscaldamento, 500 piano cottura ad induzione). Con quelle spese c'è da rifletterci molto sulle cose da fare e non dimenticare detrazione 50%. e/o 65%. Insomma sei nella condizione di fare un gran bel lavoro a costo quasi zero
        5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

        Commenta


        • Se una falda è a sud-est l'altra sarà a nord-ovest o viceversa. In tal caso la falda in parte a nord è da scartare a priori. Detto questo, cosa ne penso? Che ti vogliono fregare proprio per bene e che pensano di aver trovato il pollo da spennare. Mandali a quel paese prima che riescano a farti firmare qualcosa con la scusa che hanno bisogno di dimostrare che sono passati a farti visionare il preventivo... Occhi alla penna!!!
          FV 5,76 Kwp.Auto elettrica:Nissan Leaf 24 Kw.Acs:boiler PDC 300L,Cordivari,con solare termico a CF con 5 mq di pannelli piani,tilt:61,8°.Riscaldamento:8 pdc aria/aria di cui 6 inverter con COP fra 3,6 e 5,25, integrati da un termocamino Vulcano.Piano a induzione.1 auto a metano.Asciugatrice a PDC inverter.Vetrocamera Saint Gobain selettivi/basso-emissivi 4/12/4 con Argon

          Commenta


          • Ma non è un pò troppo i 10 kwp ??? noi il riscaldamento cmq non lo usiamo perchè scaldiamo con la legna. La piastra a induzione non sapevo quindi a questo punto eviterei !

            Commenta


            • Considerando ch vuoi continuare a scaldarti a legna 6 Kwp possono bastare, ma io eviterei di superare i 6 Kwp perché la nuova normativa prevede un interfaccia che da sola costa 500-1000€ ma ciò che è peggio è che ogni tre anni è richiesta la verifica di questa interfaccia e la sola verifica se la fanno pagare 500€, quindi no, di tasse fisse ce ne sono già abbastanza! E che diamine! Ci facciamo il di dietro a strisce per risparmiare e alla fine della giostra scopriamo di aver fatto e speso tutto per niente?!?!?! No! Non ci sto!!! CAMBIA INSTALLATOREEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! P.S.: riguardo l'induzione, non è un caso che i portatori di paeacemaker non la possono usare... Perché non ti orienti verso una termocucina a legna? Così scaldi e cucini consumando lo stesso combustibile, in pratica cucini gratis o se ti piace di più scaldi casa gratis. Ciao.
              FV 5,76 Kwp.Auto elettrica:Nissan Leaf 24 Kw.Acs:boiler PDC 300L,Cordivari,con solare termico a CF con 5 mq di pannelli piani,tilt:61,8°.Riscaldamento:8 pdc aria/aria di cui 6 inverter con COP fra 3,6 e 5,25, integrati da un termocamino Vulcano.Piano a induzione.1 auto a metano.Asciugatrice a PDC inverter.Vetrocamera Saint Gobain selettivi/basso-emissivi 4/12/4 con Argon

              Commenta


              • Volevo correggere la posizione perchè avevo utilizzato un'applicazione del cellulare che però non credo sia molto affidabile, osservando la posizione della casa con goolge earth la direzionalità del tetto sembra proprio est spostata di 10-15 verso sud, quindi direi più verso est che verso sud est.

                Commenta


                • Viorica, allora è il caso che ci dica per quale uso farai il FV se per il riscaldamento continuerai ad usare la legna certo non ti occorrono i 10kwp sempre che la legna ce l'abbia gratis. Dicci esattamente i gradi d'esposizione del tetto così ci facciamo un'idea più precisa e possiamo dare un'opinione più corretta.
                  Leggo ora il tuo post est , ovest è un'ottima esposizione per i principi già esposti.
                  5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                  Commenta


                  • Grazie mille... si quello ho già fatto predisporre la cucina di una canna fumaria per usare appunto una cucina a legna oltre ai fornelli ! Cmq grazie mille davvero per i vostri preziosi consigli !!! Cambieremo sicuramente installatori e ci rivolgeremo magari a qualche elettricista di fiducia per questo tipo di lavoro. Cosa ne pensate ??? E poi dico io...ma non dovremo sciegliere noi la marca dei pannelli ?

                    Commenta


                    • Allora.... no la legna la compriamo e attualmente in tutto l'inverno se ne vanno circa 800 euro di legna. Dico attualmente perchè vorremmo mettere un cappotto se riusciamo e quindi ridurre tale costo , ma è anche vero che ingrandendo la casa ci stiamo pensando come riscaldare tutta la parte sopra... Siamo ancora molto confusi perchè non sapiamo come fare e questi installatori non ci stanno consigliando proprio giustamente mi pare di aver capito. Addirittura un altro installatore della Super Solar è venuto dicendo che lui metterebbe 6 pannelli solari (forzato ) per ACS e per riscaldamento meglio se a pavimento dice.... e 3 kwp per tutto il resto ! gli altri dicono nooooooo i pannelli solari assolutamente no !! meglio la PDC booooooh.... Sono confusa e ho il cervello che mi fonde ( NON CAPISCO PIù NIENTE )

                      Commenta


                      • Prenditi il tempo che ci vuole e valuta bene il tutto, hai messo tanta carne al fuoco e rischi di bruciarla
                        Concordo con Lucky che essendo due falde se una è a sud est l'altra per forza è a nord ovest e a questo punto la scarterei, quindi metti un buon 6 kWp a sud est, anche perchè oltre i 6 kWp facilmente devi passare in trifase con i dovuti lavori sull'impianto per non sbilanciarlo, hai costi aggiuntivi e rischi anche di doverlo accatastare.
                        FV 4 kWp totalmente integrato, azimut +5° S-SO, tilt 18°, 16 moduli Solon Black 250Wp, Power-One PVI-4.2S, monitoraggio Connet Clever Energy Manager+Aurora Communicator. Allacciato il 21/01/2014

                        Commenta


                        • Si ma abbiamo visto che siamo est leggermente sud est...non è preciso verso est. Cmq grazie a tutti....ci penseremo bene !

                          Commenta


                          • Visto il tipo di ESPOSIZIONE che ti ritrovi EST-OVEST ( tra l'altro come la mia ) con qualche problema di ombreggiamento ad OVEST appunto,

                            - andrei sicuramente sui SUNPOWER proprio perchè con MENO PANNELLI avresti la MEDESIMA POTENZA e quindi "aggireresti" meglio il problema OMBREGGIAMENTO.

                            - farei un' installazione di una stringa "liscia" ed EST, mentre ad

                            - OVEST, proprio per via di questo "camino", visto il minor numero di pannelli ( a parità di potenza ) per realizzare questa stringa e se proprio NON si riesce a disporli in meniera da evitare l' ombreggiamento, SOLO allora opterei per accoppiarli con degli ottimizzatori ( ma solo ed ESCLUSIVAMENTE su QUESTA falda .... NON farti fregare,,, nell' altra falda sono perfettamente inutili ).

                            L' INVERTER Aurora Power One, si occuperà lui, dato il DOPPIO ingresso INDIPENDENTE di ottimizzare la " gestione " delle due falde / stringhe in base alla posizione del sole.

                            NON è assolutamente vero, e te lo dico per esperienza diretta, che la falda ad OVEST non rende, avendo PERSONALMENTE EST-OVEST ho la possibilità di MONITORARE, tramite appunto il POWER ONE, la produzione indipendente di entrambe le falde ( tetto inclinato di 20° ) e ti posso confermare che anche la falda OVEST inizia a produrre fin dalle prime ore del mattino, anche se la punta massima ( vista anche l' inclinazione ) la rilevo verso le ore 13.00, ma RENDE....ECCOME, sopra tutto nel periodo ESTIVO, quello appunto più "congeniale alle esposizioni EST-OVEST.

                            Pertanto ti "consiglio" CALDAMENTE, di interpellare DIRETTAMENTE la SUNPOWER, tramite il loro sito e richiedere che ti mandino un LORO PARTNER "certificato" per un preventivo, solo così avrai la certezza che il lavoro venga eseguito in PIENA CONFORMITà e NON, com'è successo a me da una ditta che pur "blasonandosi" come PARTNER "ufficiale" SUNPOWER, di fatto NON lo era e il lavoro eseguito NON era eseguito da DIPENDENTI della stessa ma da personale "raffazzonato" chissà dove e senza le dovute competenze tecniche.

                            Ultima e NON ultima, specifica bene per ISCRITTO il tipo di SUPPORTI che ti verranno installati, adatti al tuo tetto ( preferibilmente STAFFE e SENZA forare le tegole ) e che l' ULTIMA TRANCHE del pagamento sia da te eseguita SOLO ad ALLACCIO con l' ENEL avvenuto e a CERTIFICAZIONE di CONFORMITà rilasciata.
                            Ultima modifica di Glock; 28-07-2014, 07:01.
                            FV 3,924 kWp, 12 pannelli SunPower E20 SPR 327 su 2 linee (6+6)x327, inverter Power One 4200 falda EST-OVEST sistema di monitoraggio ELIOS4YOU - azimut + 90° EST/OVEST - tilt 18°
                            Allacciato il 18 08 2014

                            Commenta


                            • Quoto in tutto Glock,

                              solamente che da ultime notizie "ufficiose" SunPower non ha più patner certificati, infatti sul loro sito non li mettono più, chiunque li può acquistare e montare senza alcuna restrizione. Ripeto la notizia è ufficiosa quindi se sbaglio smentitemi.
                              FV 4 kWp totalmente integrato, azimut +5° S-SO, tilt 18°, 16 moduli Solon Black 250Wp, Power-One PVI-4.2S, monitoraggio Connet Clever Energy Manager+Aurora Communicator. Allacciato il 21/01/2014

                              Commenta


                              • Secondo me ricorrere a sunpower per questa situazione può essere un po' eccessivo e a mio parere la spesa ulteriore non è quindi giustificata. Una qualunque altra buona marca va benissimo, anche perché senza incentivi il rischio di non rientrare della spesa è da considerare accuratamente. Anche perché si è capito che al nostro amico tre pannelli in più o in meno non gli cambia nulla dato che ha poco più di 4000 kWh annui di consumi e che con l'elettricità in più ci farà solo l'acs... Poi capisco che si debbano vendere anche i sunpower, ma questo non è un problema di noi utenti.
                                FV 5,76 Kwp.Auto elettrica:Nissan Leaf 24 Kw.Acs:boiler PDC 300L,Cordivari,con solare termico a CF con 5 mq di pannelli piani,tilt:61,8°.Riscaldamento:8 pdc aria/aria di cui 6 inverter con COP fra 3,6 e 5,25, integrati da un termocamino Vulcano.Piano a induzione.1 auto a metano.Asciugatrice a PDC inverter.Vetrocamera Saint Gobain selettivi/basso-emissivi 4/12/4 con Argon

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                TOP100-SOLAR