adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tetto in affitto -> contratto di 20 anni ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tetto in affitto -> contratto di 20 anni ?

    Un cliente seriamente interessato vorrebbe fare un impianto su una copertura di un edificio in cui e' in affitto. che presumibilmente comprer fra ca 4 o 5 anni.

    Per accedere al CE ( GSE ) mi ricordo che la locazione debba essere garantita per almeno 20 anni ( la durata del CE ) ma i contratti di locazione sono 6+6 o max. 9 anni !!!

    quindi, come si fa ?

    ps, richiamo anche il GSE oggi, se avete info postatele .

    Grazie,
    Andrea
    TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
    http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
    web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

  • #2
    o potrebbe essere anche un contratto di comodato d'uso gratuito ???
    TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
    http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
    web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

    Commenta


    • #3
      Ciao,
      non vero che i contratti di locazione sono massimo 9 anni.

      La legge in tema di locazioni fissa un minimo a garanzia del conduttore (avendo riguardo al tipo di contratto), mentre il codice civile a fissare un massimo generale di 30 anni.

      Il contratto di comodato non mi sembra particolarmente indicato: pur potendo esserne stabilita la durata in un numero congruo di anni, previsto, tuttavia, che il comodante possa richiedere la restituzione in caso di bisogno sopravvenuto.

      Nel tuo caso, a mio avviso, un eventuale contratto ad hoc andrebbe studiato in maniera approfondita: se il tuo cliente si compra l'immobile, nessun problema; ma se si discute di un affitto lungo, forse sarebbe opportuno scindere l'affitto dell'utilizzo della copertura da quello dell'abitazione, anche per problemi di eventuale subentro degli eredi.

      Fred.Fusion

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Fred.Fusion Visualizza il messaggio
        Ciao,
        non vero che i contratti di locazione sono massimo 9 anni.

        La legge in tema di locazioni fissa un minimo a garanzia del conduttore (avendo riguardo al tipo di contratto), mentre il codice civile a fissare un massimo generale di 30 anni.

        Il contratto di comodato non mi sembra particolarmente indicato: pur potendo esserne stabilita la durata in un numero congruo di anni, previsto, tuttavia, che il comodante possa richiedere la restituzione in caso di bisogno sopravvenuto.

        Nel tuo caso, a mio avviso, un eventuale contratto ad hoc andrebbe studiato in maniera approfondita: se il tuo cliente si compra l'immobile, nessun problema; ma se si discute di un affitto lungo, forse sarebbe opportuno scindere l'affitto dell'utilizzo della copertura da quello dell'abitazione, anche per problemi di eventuale subentro degli eredi.
        quindi un accordo tra le parti potrebbe portare 20 anni di contratto ? ndr, le parti sono : ditta , e proprietario di casa nonche' 1 dei titolari della ditta, quindi non litigheranno mai, sono la stessa persona.

        alla luce di questa condiione, utile per lo scarico fiscale, non potrebbe andare bene anche il comodato gratuito, cosi' da non esserci redditi che girano ?

        salutie grazie,
        Andrea
        TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
        http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
        web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

        Commenta


        • #5
          quindi un accordo tra le parti potrebbe portare 20 anni di contratto ?

          si

          Per il resto, pur non comprendendo l'assetto delle parti, posso dire che il comodato va bene nel caso sia assolutamente improbabile che il proprietario voglia fare "scherzi".

          Tieni conto, peraltro, che il comodato - a volte - pu destare sospetti di voler celare un qualche reddito.

          Fred.Fusion

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da andreaporta Visualizza il messaggio
            Per accedere al CE ( GSE ) mi ricordo che la locazione debba essere garantita per almeno 20 anni ( la durata del CE ) ma i contratti di locazione sono 6+6 o max. 9 anni !!!
            non richiesta nessuna locazione.....al GSE serve il consenso del proprietario all'installazione dell'impianto

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da fontetecnologica Visualizza il messaggio
              non richiesta nessuna locazione.....al GSE serve il consenso del proprietario all'installazione dell'impianto
              salve ragazzi, avrei un quesito da chiedervi. attualmente abito in un appartamentino al piano terra di un'immobile di 2 piani dove i propietari sono mia suocera e 2 suoi fratelli. se volessi realizzare un impianto fotovoltaico sul tetto e usufruire dell'icentivo gse, mi sarebbe possbile in questa situazione? se si cosa ci sarebbe da fare? grazie a tutti.
              Impianto parzialmente integrato 6,21kwp n54 moduli sharp na-f115 (g5) inverter sma smc6000a-it sud/ovest 55 tilt 21 sicilia
              http://sonnenertrag.eu/it/mizzaro/sa...627/10891.html

              Commenta


              • #8
                Grazie per i chiarimenti, ho anche chiamato il GSE che' in via ufficiosa ( come sempre ) mi ha risposto.

                pero' leggendo bene i doc. da preparare, che non faccio io, come dire , "la risposta era dentro di me".

                Saluti,
                Andrea
                TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR