annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

I Pannelli Solari Inquinano?????

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I Pannelli Solari Inquinano?????

    Salve a tutti,
    ho saputo da una studentessa al 3° anno di Ingegneria Energetica che anche i pannelli solari inquinano, ma non vi sto parlando della fine che farà il silicio che li compone e come verranno smaltiti, ma del fatto che anch'essi creano monossido di carbonio, in quantità minime, quasi irrisorie, ma lo creano!

    Mi sapete dare qualche spiegazione in più!

    grazie,
    Marco

  • #2
    Fatti dare da stingegnerina (tipo il "dottorino" di Verdone) la fonte destenorme c***ta, non c'è combustione, non c'è consumo di ossigeno, poi perchè CO e non CO2.
    Albert buonanima si starà girando nella tomba.
    ciao
    Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

    Commenta


    • #3
      Ciao, senti non c'è bisogno di essere così aggressivi, specialmente se le cose non si sanno!

      cercando su internet ho trovato qualcosa di interessante....
      ...e da quello che dice sembra proprio che il pannello solare rilasci in piccolissime quantità CO2...

      "...Si è calcolato che la quantità di anidride carbonica e di altri gas inquinanti prodotti da un sistema fotovoltaico sia pari a circa 0,35 kg per ogni kwh che comparata alla quantità emessa dalle vecchie energie porta ad un riosparmio di co2 in un anni di circa 780 kg per ogni chilowatt di picco installato. Considerando che un impianto fotovoltaico dura in media circa 30 anni vi è un risparmio di gass inquinanti di circa 23.400 kg per ogni chilowat di energia fotovoltaica..."

      il link è il seguente

      FAQ Pannelli Solari Fotovoltaici


      TI RICORDO CHE IL FORUM E' PER UNO SCABIO DI IDEE E CONSIGLI SU UN ARGOMENTO COMUNE!

      CHIEDO ALLA COMUNITA' SOLO INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE AL RIGUARDO, SU COME è POSSIBILE LA CREAZIONE DI C02 NEI PANNELLI!

      SALUTI,
      MARCO

      Commenta


      • #4
        letto il riferimento.. poco chiaro è scritto senza specifiche.. penso una dimenticanza :-|
        i dati saranno riferiti alla produzione di gas relativi alla costruzione dei pannelli.

        Originariamente inviato da thosankos Visualizza il messaggio
        "...Si è calcolato che la quantità di anidride carbonica e di altri gas inquinanti prodotti da un sistema fotovoltaico sia pari a circa 0,35 kg per ogni kwh che comparata alla quantità emessa dalle vecchie energie porta ad un riosparmio di co2 in un anni di circa 780 kg per ogni chilowatt di picco installato. Considerando che un impianto fotovoltaico dura in media circa 30 anni vi è un risparmio di gass inquinanti di circa 23.400 kg per ogni chilowat di energia fotovoltaica..."

        il link è il seguente

        FAQ Pannelli Solari Fotovoltaici


        TI RICORDO CHE IL FORUM E' PER UNO SCABIO DI IDEE E CONSIGLI SU UN ARGOMENTO COMUNE!

        CHIEDO ALLA COMUNITA' SOLO INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE AL RIGUARDO, SU COME è POSSIBILE LA CREAZIONE DI C02 NEI PANNELLI!

        SALUTI,
        MARCO
        Sorridi e tendi la mano..

        Commenta


        • #5
          secondo me non è scritto perchè non è vero...
          probabilmente però se pensiamo alla fase estrattiva del silicio, allora li si che viene prodotto il CO2 (ruspe al lavoro, che comunque estrarrebbero lo stesso materie prime dalla nostra terra anche se il fotovoltaico non esistesse)... ma non credo che dal Silicio dal quale si vogliono togliere elettroni ne venga fuori del carbonio lool

          Commenta


          • #6
            più che altro mi parlava di una produzione minima derivata dall'evaporazione all'interno dei pannelli solari...

            Commenta


            • #7
              non sono i pannelli che inquinano ma la loro produzione, che comporta una quantità di scorie e necessita di grande energia (da qui forse il riferimento alla CO2 prodotta); tanta energia, forse superiore a quella prodotta dal pannello stesso durante tutto il suo ciclo di vita.

              Commenta


              • #8
                beh forse dato che il silicio non è puro al 100% (ma ci va vicino) con il calore potrebbero reagire le sostanze impure, magari tra queste c'è pure carbonio.. ma sono sicuramente percentuali bassissime...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da thosankos Visualizza il messaggio
                  Ciao, senti non c'è bisogno di essere così aggressivi, specialmente se le cose non si sanno!
                  Ciao,
                  la mia voleva essere ironia non aggressività, dettata pure dall'impressione iniziale dell'ennesimo post modello "lo smaltimento dei pannelli, che succederà?".
                  Comunque l'effetto fotovoltaico è questo non trovo traccia di emissioni di molecole.
                  Per questo ho chiesto la fonte di questa notizia in maniera effettivamente piuttosto colorita.
                  Il riferimento ad Albert era appunto che lui ci ha preso il nobel per aver spiegato l'effetto.
                  Ultima modifica di gigisolar; 18-06-2008, 23:22.
                  Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                  Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                  Commenta


                  • #10
                    Sono le solite ca...te! Anche le energie rinnovabili inquinano etc etc. guardano le pagliuzze degli altri per non vedere le loro travi (scorie radioattive). e' come quando ci racconta la Rai dei roghi delle immondizie a Napoli : diossina a gogò ! Dipende sempre da cosa bruci, perchè se bruci carta, cartoni come fai a produrre diossina? Allora tutte le nostre stufe , quanta diossina producono? E poi vuoi mettere una studentessa del 3 anno di ingegneria ... prima o poi ti spiegherà che la corrente quando scende dal tetto ha meno perdite perchè gli elettroni sono in discesa

                    Commenta


                    • #11
                      Ben arrivato thosankos
                      Originariamente inviato da thosankos Visualizza il messaggio
                      ... non c'è bisogno di essere così aggressivi, Io non capisco : uno arriva nel forum con una affermazione strampalata , prima non chiedi informazioni alla sua fonte , poi non cerca nelle vecchie discussioni ma su internet .....
                      ...cercando su internet ho trovato qualcosa di interessante.... e quarda caso capita un sito con ERRORI di Italiano
                      ...e da quello che dice sembra proprio che il pannello solare rilasci ma hai capito cosa c'è scritto ? in piccolissime quantità CO2... Successivamente scambia co (monossido di carbonio) con co2 (anidride carbonica)
                      "...Si è calcolato che la quantità di anidride carbonica e di altri gas inquinanti prodotti ERRORE prodotti va sostitito con risparmiati da un sistema fotovoltaico sia pari a circa 0,35 kg per ogni kwh ..."
                      Scusami lo sfogo , ma io non capisco uno legge una cosa un po strampalata non pensa nemmeno di capire se sia corretta ...
                      Originariamente inviato da fabrizio2008 Visualizza il messaggio
                      non sono i pannelli che inquinano ma la loro produzione, che comporta una quantità di scorie e necessita di grande energia (da qui forse il riferimento alla CO2 prodotta); tanta energia,Basta ne abbimo già parlato di questa Falsa leggenda metropolitana forse superiore a quella prodotta dal pannello stesso durante tutto il suo ciclo di vita. per produrre istallare e riciclare un impianto fv si comsuma circa 1/5-1/3 della energia che si produce in 20 anni (e l'impianto produrrà almeno per 25-30 anni)
                      per maggiori infomazioni vedi un vecchio post
                      http://www.energeticambiente.it/foto...-i-moduli.html

                      Ciao da Recoplan

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao,
                        è tutto molto ben spiegato nei post precedenti.

                        Voglio comunque confermare offrendo il mio contributo:
                        l'effetto fotovoltaico, ovvero la conversione di energia (fotone-elettrone), NON è una reazione chimica ma un processo FISICO.
                        CO e CO2 sono prodotti di reazioni chimiche (es. combustione).

                        Nel processo di conversione energetica suddetto NON vi è alcuna alterazione chimica degli elementi, bensì una alterazione energetica (conduzione degli elettroni).

                        E' come se tutti i diodi,i transistori e i microprocessori esistenti producessero CO2 oppure CO...

                        Quindi, non è affatto vero che i pannelli producono CO o CO2. E' vero che affinchè vengano costruiti, spediti, imballati, installati, si consuma energia.
                        Soprattutto utilizzando macchinari che sono in modo diretto o indiretto alimentati da fonti energetiche che producono CO oppure CO2. Ecco spiegata la frase che hai citato nel link che hai postato.

                        Saludos,
                        J.

                        PS: per info, sono Ing. Elettronico. Al terzo anno questi concetti dovrebbero essere stra-studiati in vari esami. Probabilmente non vi siete capiti bene durante il vostro colloquio. La futura collega avrà sicuramente chiari i concetti di reazione chimica ed effetto fotovoltaico.

                        Commenta


                        • #13
                          il pannello fotovoltaico inquina?????

                          Vi lascio questo post in riferimento alla mia prima domanda, oggetto dell'attuale discussione del forum: "il pannello fotovoltaico inquina?????"

                          ciao a tutti,

                          mi sono fatto spiegare bene dalla mia amica come funziona e se c'è veramente un inquinamento diretto da parte dei pannelli solari...

                          ovviamente non avevo capito bene e non c'era stato modo di chiarire bene l'argomento,

                          d'altro canto i forum servono a chiarire situazioni ambigue e ad aumentare le conoscenze su un dato argomento.

                          riporto testualmente l'email della mia amica :

                          "CIAO. TUTTO QUELLO CHE HANNO SCRITTO (quello che mi avete risposto nel forum dicendo che non era vero quello che dicevo io - ndr) è VERISSIMO. SICURAMENTE MI SONO ESPRESSA MALE, VOLEVO PARLARTI DI CALORE TRATTENUTO...(OPPURE, se abbiamo tirato fuori la c02, FORSE STAVAMO PARLANDO DI CELLE A COMBUSTIBILE). Per i pannelli solari nn c'è emissione di co2 se nn nella produzione dei macchinari(cmq sono argomenti complicati), APPENA POSSO TI DO UN LIBRO che è molto interessante a riguardo.....Nel frattempo scusami tanto e ti consiglio di togliere il tuo intervento ."

                          SARO' CONTENTO DI LEGGERE QUEL LIBRO,
                          MARCO

                          SCUSATE A TUTTI

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da fabrizio2008 Visualizza il messaggio
                            non sono i pannelli che inquinano ma la loro produzione, che comporta una quantità di scorie e necessita di grande energia (da qui forse il riferimento alla CO2 prodotta); tanta energia, forse superiore a quella prodotta dal pannello stesso durante tutto il suo ciclo di vita.
                            La solita classica leggenda metropolitana sull'energia necessaria alla costruzione dei pannelli FV.........

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR