annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Conversione di stringa su impianto trifase

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Conversione di stringa su impianto trifase

    Su un impianto trifase costituito da tre stringhe, ciascuna collegata direttamente ad un inverter monofase, necessario mettere comunque un quadro a monte dell'inverter per poter sezionare la parte in cc?
    Nel caso di risposta positiva cosa deve contenere questo quadro?

  • #2
    Originariamente inviato da fpfv Visualizza il messaggio
    Su un impianto trifase costituito da tre stringhe, ciascuna collegata direttamente ad un inverter monofase, necessario mettere comunque un quadro a monte dell'inverter per poter sezionare la parte in cc?
    se l'inverter incorpora un sezionatore CC , innutile metterne un altro!

    Commenta


    • #3
      quindi niente diodi (che in effetti in questo caso non servirebbero) n scaricatori di sovratensione?

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da fpfv Visualizza il messaggio
        quindi niente diodi (che in effetti in questo caso non servirebbero) n scaricatori di sovratensione?
        Niente diodi sono d'accordo, ma gli scaricatori sempre... metterei anche un sezionatore con fusibili a monte dell'inverter, se devi fare manutenzioni sono sempre comodi.
        Saluti.

        Commenta


        • #5
          Ok... quindi prevedo normalmente il quadro ma senza diodi di blocco

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da sg74 Visualizza il messaggio
            Niente diodi sono d'accordo, ma gli scaricatori sempre... metterei anche un sezionatore con fusibili a monte dell'inverter, se devi fare manutenzioni sono sempre comodi.
            Saluti.
            Ciao a tutti, riesumo questa discussione per togliermi un dubbio: in questo caso i fusibili servirebbero a qualcosa?
            Non si potrebbe mettere un sezionatore normale? (voi avete notizie di sezionatori sotto carico in cc??)

            Commenta


            • #7
              Quando le stringhe sono pi di due occorre un diodo di blocco, le stringhe devono essere sezionabili. Sulla CEI 82-25 trovi tutte le informazioni necessarie.
              Saluti.
              Impianto 2,24 kWp;Inclinazione stringhe 18 ; Orientamento -40 Sud-Est
              Suntech STP 160S/24AC MONO (7x2); Inverter SOLARMAX 2000C
              Ubicazione Lercara Friddi (PA) 3744;13 36

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da FVOr Visualizza il messaggio
                Ciao a tutti, riesumo questa discussione per togliermi un dubbio: in questo caso i fusibili servirebbero a qualcosa?
                Non si potrebbe mettere un sezionatore normale? (voi avete notizie di sezionatori sotto carico in cc??)
                sopra nella discussione si parlava di sez. integrati nell'inverter.
                se ci sono puoi evitare di mettere altri sezionatori, e valutare altresi l'inserimento di scaricatori di protezione...
                sez. sottocarico DC costano molto, devi valutare se ha senso inserirli ...di PRO vanno bene per fare manutenzione sulle stringhe singole senza staccare tutto il sistema, di contro costano molto.
                Si puo' ovviare staccando tutto e sezionando al mattino presto od incondizioni di scarsa produzione...

                sui sistemi piccoli non si pensa a sezionare le singole stringhe sotto carico. si stacca tutto , si seziona e si fa manutenzione.

                attendo conferme o smentite.

                Saluti,
                Andrea
                TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                Commenta


                • #9
                  Sto sfogliando le schede tecniche e mi pare di capire che l'IG20 Fronius non abbia il sezionatore integrato (correggetemi se sbaglio).
                  In questo caso cosa prevedereste per il sezionamento dell'unica stringa che va a finire nell'inverter?

                  Commenta


                  • #10
                    Che voi sappiate ci sono sezionatori con fusibili manovrabili sotto carico in c.c.?
                    I magnetotermici c.c. costano tanto!

                    Commenta


                    • #11
                      Per quale motivo si deve prevedere il sezionamento CC sotto carico, visto che non richiesto dalla norma e non necessario.
                      Io apro il lato CA ed automaticamente mi trovo con li lato CC a vuoto.
                      Seziono e poi posso anche fare ripartire l'impianto con le altre stringhe.
                      E meglio non installare componenti non necessari : Si risparmia tempo, denaro e l'impianto , alla fine della favola, pi sicuro ed affidabile.
                      saluti. Giuliano
                      GIULIANO
                      _____________
                      ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da FVOr Visualizza il messaggio
                        Che voi sappiate ci sono sezionatori con fusibili manovrabili sotto carico in c.c.?
                        I magnetotermici c.c. costano tanto!
                        Sul manuale del power-one espressamente vietato sezionare il lato DC sotto carico e credo che questo valga per tutti gli inverter.
                        Del resto in campo industriale, non si pu sezionare un motore AC connesso ad un inverter senza prima inibire l'inverter.
                        L'arco deleterio per gli IGBT.
                        ciao
                        Impianto FV 2,94 kWp 23 -85 est 1 CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                        Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                        Commenta


                        • #13
                          ops scusate, avevo preso un granchio!
                          Quindi sufficiente un portafusibili sezionabile (o altro?), da aprire dopo aver sganciato dal lato c.a. giusto???

                          Commenta


                          • #14
                            In teoria sufficiente anche il sezionamento tramite i connettori (Multicontact) di ingresso all'inverter.
                            Normalmente si ritiene pi comodo installare i portafusibili sezionatori.
                            GIULIANO
                            _____________
                            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                            Commenta


                            • #15
                              ok grazie! il problema c.c. risolto...
                              ora ho un altro dubbio che mi affligge, ma sul lato c.a., forse meglio che ne parli in un altro 3d...

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da maufv Visualizza il messaggio
                                Quando le stringhe sono pi di due occorre un diodo di blocco, le stringhe devono essere sezionabili. Sulla CEI 82-25 trovi tutte le informazioni necessarie.
                                Saluti.
                                Sui diodi ci sono pareri molto discordanti.
                                Su impianti multistringa che non abbiano oscuramenti particolari non conviene metterli. Parlo di oscuramento e non di ombreggiamento.
                                Per il resto se si stacca il lato AC i sezionatori con fusibile sono sufficienti.
                                L'arco si produce solo se si aprono le stringhe con l'inverter in funzione. Potrebbe convenire predisporre un quadro con la porta sul lato stringhe che apre l'interruttore AC in caso di apertura.
                                :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, per nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
                                (Albert Einstein):preoccupato:

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR