adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

considerazioni impianto 2.52 kwp

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • considerazioni impianto 2.52 kwp

    Alcune considerazioni sul mio impianto in multiclistarrino con tilt 10°.
    Ditemi se stò dicendo fesserie.
    Località perugia , 2.52 Kwp orientato 20° ovest inverter SMA 2500
    Come prima cosa ho notato che in condizioni come quelle di questi giorno, ovvero altapressione aria “ferma” sole , la produzione di “picco” manca ovvero a mezzogiorno non si hanno valori elevatissimi, ho letto 1.8 – 1.9 Kw.
    Invece è capitato in giornate nuvolose fresche con vento che quando usciva il sole , con aria “pulita” di vedere produzioni di picco di 2.3 kw!!!!
    La produzione importante però si ha con la prima configurazione arrivando in questo periodo a 15 kw al giorno.
    Inoltre mi è sembrato un impianto molto “sensibile” alla luce diffusa, ovvero con giornate nuvolose vere riesce a fare la sua sporca produzione chiaramente molto bassa che so i suoi 6-7 kw.
    Molto importante , avendo inclinazione 10° è la pulizia , infatti la pioggia da sud mi lascia i pannelli “insabbiati” fortunatamente sono facilmente accessibili e con un spatola in gomma pulivetro li pulisco agevolmente !!!

  • #2
    Originariamente inviato da emanuele Visualizza il messaggio
    Alcune considerazioni sul mio impianto in multiclistarrino con tilt 10°.
    Ditemi se stò dicendo fesserie.
    Località perugia , 2.52 Kwp orientato 20° ovest inverter SMA 2500
    Come prima cosa ho notato che in condizioni come quelle di questi giorno, ovvero altapressione aria “ferma” sole , la produzione di “picco” manca ovvero a mezzogiorno non si hanno valori elevatissimi, ho letto 1.8 – 1.9 Kw.
    Invece è capitato in giornate nuvolose fresche con vento che quando usciva il sole , con aria “pulita” di vedere produzioni di picco di 2.3 kw!!!!
    La produzione importante però si ha con la prima configurazione arrivando in questo periodo a 15 kw al giorno.
    Inoltre mi è sembrato un impianto molto “sensibile” alla luce diffusa, ovvero con giornate nuvolose vere riesce a fare la sua sporca produzione chiaramente molto bassa che so i suoi 6-7 kw.
    Molto importante , avendo inclinazione 10° è la pulizia , infatti la pioggia da sud mi lascia i pannelli “insabbiati” fortunatamente sono facilmente accessibili e con un spatola in gomma pulivetro li pulisco agevolmente !!!
    ...i pannelli rendono meglio se sono "raffreddati" per questo in inverno hai picchi di produzione + alti rispetto ad ora...
    Adesso le giornate sono più lunghe quindi si produce di +

    Ciao

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

    Commenta


    • #3
      Concordo con le considerazioni sulla temperatura ma è sempre difficile valutare con l'occhio umano il valore dell'irraggiamento solare. I picchi di potenza possono quindi dare, a mio parere, solo una indicazione molto grossoloana perchè dipendente da diverse condizioni.
      Per qualsiasi considerazione è consigliabile non fare riferimento alla produzione della singola giornata ma almeno a quella mensile. Per il tuo impianto ho valutato per Giugno 370 kWh e per Luglio 402 kWh, spero che ti possano essere utili.

      PS: sono dati calcolati su valori medi di irraggiamento, non sono la Bibbia, qualche punto percentuale di scostamento è normale.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da A. Molteni Visualizza il messaggio
        Concordo con le considerazioni sulla temperatura ma è sempre difficile valutare con l'occhio umano il valore dell'irraggiamento solare. I picchi di potenza possono quindi dare, a mio parere, solo una indicazione molto grossoloana perchè dipendente da diverse condizioni.
        Per qualsiasi considerazione è consigliabile non fare riferimento alla produzione della singola giornata ma almeno a quella mensile. Per il tuo impianto ho valutato per Giugno 370 kWh e per Luglio 402 kWh, spero che ti possano essere utili.

        PS: sono dati calcolati su valori medi di irraggiamento, non sono la Bibbia, qualche punto percentuale di scostamento è normale.


        .. domandina, se vuole rispondere Sig. Molteni , ma quanto durano i moduli fotovoltaici?
        si alle rinnovabili, si anche e sopratutto al nucleare.. anche xchè l'energia solare cos'è?

        Commenta


        • #5
          spero non sia maliziosa!
          Ufficialmente saprete già che garantiscono il rendimento per 20-25 anni, ogni produttore a suo modo.

          Praticamente posso solo dire che ne ho visti alcuni che dopo 6 anni avevano una tensione a vuoto minore del 30-40% rispetto alla nominale. Non faccio nomi, noi non li commercializziamo, però abbiamo seguito la procedura di sostituzione in garanzia per clienti acquisiti e la società produttrice (che ha le spalle grosse) si è dimostrata pronta a rispondere a quanto promesso sulla carta.
          A quanto è emerso a posteriori il calo di rendimento è stato rilevato su una partita specifica a causa di un problema di produzione. Quindi non è il caso di generare allarmismi.

          Altri casi non ne ho visti, purtroppo solo il tempo potrà dare la risposta che tutti cerchiamo. L'importante credo che sia la serietà del produttore ma anche la sua capacità economica di far fronte a tali spese.
          Ormai si fanno impianti da MWp, se tra 9 o 10 anni si scoprisse che i rendimenti sono più bassi della soglia garantita gli esborsi sarebbero ingenti e devono poter essere sostenuti.

          Se posso dare un consiglio (assolutamente privo di malizia...come sopra) oltre al brand del modulo è importante il distributore perchè sarà la persona di riferimento per chi ha acquistato la merce per dialogare con il produttore e fare gli interessi del cliente finale. Questo è un servizio aggiunto importantissimo, a ns. parere, vendere e basta è troppo facile e non comporta nessun impegno specifico.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da A. Molteni Visualizza il messaggio
            Concordo con le considerazioni sulla temperatura ma è sempre difficile valutare con l'occhio umano il valore dell'irraggiamento solare. I picchi di potenza possono quindi dare, a mio parere, solo una indicazione molto grossoloana perchè dipendente da diverse condizioni.
            Per qualsiasi considerazione è consigliabile non fare riferimento alla produzione della singola giornata ma almeno a quella mensile. Per il tuo impianto ho valutato per Giugno 370 kWh e per Luglio 402 kWh, spero che ti possano essere utili.

            PS: sono dati calcolati su valori medi di irraggiamento, non sono la Bibbia, qualche punto percentuale di scostamento è normale.


            ma infatto oggi sono a quota , mi sembra 310-320 , considerato il pessimo inizio mese non male dire.....
            la mia considerazione infatti era che anche se non c'è il picco di produzione alla fine la produzione viene fuori..... e qui si potrebbe introdurre il discorso dimensionamento inverter, visto che in questo modo il mio 2500 è iperdimensionato !!!!

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da A. Molteni Visualizza il messaggio
              spero non sia maliziosa!
              Ufficialmente saprete già che garantiscono il rendimento per 20-25 anni, ogni produttore a suo modo.



              Se posso dare un consiglio (assolutamente privo di malizia...come sopra) oltre al brand del modulo è importante il distributore perchè sarà la persona di riferimento per chi ha acquistato la merce per dialogare con il produttore e fare gli interessi del cliente finale. Questo è un servizio aggiunto importantissimo, a ns. parere, vendere e basta è troppo facile e non comporta nessun impegno specifico.


              caro il mio signor Molteni....

              avete cambiato idea? nelle offerte che facevate nel 2005 riportavate...

              " 1) i prodotti offerti sono tutti di alta qualità. In particolare Enerpoint è
              distributore ufficiale dei moduli SHARP (la più grande società al
              mondo produttrice di moduli fotovoltaici) con prestazioni garantite
              per 25 anni ed una vita attesa di oltre 100 anni; "

              ... forse fare gli stand con le ballerine e regalando i tollini di olio vi ha rinsavire...

              .. ma siete quà a cercar clienti (installatori)? anche ora che avete fatto l' "accrocchio" con Sacchi (mat. elettrico)?
              si alle rinnovabili, si anche e sopratutto al nucleare.. anche xchè l'energia solare cos'è?

              Commenta


              • #8
                Osservazione che ho gia' fatto per chi, novello, arriva all'estate assolata e si aspetta produzioni altissime (come facevo io). La perdita per temperatura e' elevata: 0,5% per ogni grado ? in piu' rispetto a 25 gradi (standard). Un pannello che arriva a 60? perde il 17,5%. In altre parole: se a 25? produce, in un giorno, 20 kwh, a 60? ne produce 17.

                Mariano

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da marianoro Visualizza il messaggio
                  Osservazione che ho gia' fatto per chi, novello, arriva all'estate assolata e si aspetta produzioni altissime (come facevo io). La perdita per temperatura e' elevata: 0,5% per ogni grado ? in piu' rispetto a 25 gradi (standard). Un pannello che arriva a 60? perde il 17,5%. In altre parole: se a 25? produce, in un giorno, 20 kwh, a 60? ne produce 17.

                  Mariano


                  quindi alla fine del santo la produzione di picco non serve !!!!

                  certo che però se si riuscisse a tenere la temperatura un pò + bassa !!!!!

                  Commenta


                  • #10
                    caro il mio signor Molteni....

                    avete cambiato idea? nelle offerte che facevate nel 2005 riportavate...

                    " 1) i prodotti offerti sono tutti di alta qualità. In particolare Enerpoint è
                    distributore ufficiale dei moduli SHARP (la più grande società al
                    mondo produttrice di moduli fotovoltaici) con prestazioni garantite
                    per 25 anni ed una vita attesa di oltre 100 anni; "

                    ... forse fare gli stand con le ballerine e regalando i tollini di olio vi ha rinsavire...

                    .. ma siete quà a cercar clienti (installatori)? anche ora che avete fatto l' "accrocchio" con Sacchi (mat. elettrico)?
                    Caro il mio sig. Cavallo67, apprezzando infinitamente il tono con cui scrive le rispondo per la seconda ma ultima volta, non volendo avvelenare i post con discussioni polemiche che lei mi sembra aver voglia di fare. Evidentemente lei ha il dente avvelenato ma non mi interessa affatto scoprirne il motivo, almeno in questa sede e comunque permettendole di nascondersi dietro all'anonimato di uno pseudonimo, o all'anonimato parziale visto che Cavallo, per quanto ne so, potrebbe essere il suo cognome.

                    Nella frese da lei riportata si parla di prestazioni garantite per 25 anni e vita attesa di oltre 100.
                    Nei post precedenti non ho scritto niente di differente o discordante. Passato il periodo di 25 anni, in cui è garantito che il rendimento sia superiore a valori minimi, i moduli continuano a funzionare e durano nel tempo; d'altra parte sono costituiti di alluminio, plastiche, vetro, silicio e metalli conduttori, non si disgregano così facilmente.
                    In ogni caso le ricordo che siamo distributori di prodotti e ciò che viene riportato sul materiale pubblicitario, sulle offerte, ecc... è in parte mutuato da ciò che i produttori riportano sul loro materiale. Per quanto precisato sopra non mi sembra che Sharp abbia scritto falsità, ma dato che ogni frase può essere interpretata son sicuro che lei avrà il suo punto di vista.

                    Per concludere:

                    - Le ballerine dello stand non ci hanno fatto rinsavire perchè non c'erano ballerine al ns. stand di Verona.
                    (comunque sia e a titolo personale, le chiederei un po' di rispetto per il lavoro degli altri, una persona che balla lo fa per lavoro, caro il mio sig. Cavallo67).

                    -I tollini di olio erano il prodotto di ciò che vogliamo e che stiamo realizzando: l'agricoltura integrata con gli impianti fotovoltaici. L'olio proviene dai terreni in Puglia dove stiamo realizzando grandi impianti per una società di ns. proprietà, l'Enerpoint Energy. Come vede i prodotti che vendiamo li usiamo anche per i ns. impianti di produzione....

                    -No, non partecipiamo al forum per cercare installatori.

                    Buon lavoro sig. Cavallo67

                    Chiedo scusa ai moderatori per la discussione fuori tema, la risposta era d'obbligo ma sarà l'ultima.

                    Saluti

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da A. Molteni Visualizza il messaggio
                      Caro il mio sig. Cavallo67,

                      Nella frese da lei riportata si parla di prestazioni garantite per 25 anni e vita attesa di oltre 100.

                      Per concludere:

                      - Le ballerine dello stand non ci hanno fatto rinsavire perchè non c'erano ballerine al ns. stand di Verona.
                      (comunque sia e a titolo personale, le chiederei un po' di rispetto per il lavoro degli altri, una persona che balla lo fa per lavoro, caro il mio sig. Cavallo67).

                      -I tollini di olio erano il prodotto di ciò che vogliamo e che stiamo realizzando: l'agricoltura integrata con gli impianti fotovoltaici. L'olio proviene dai terreni in Puglia dove stiamo realizzando grandi impianti per una società di ns. proprietà, l'Enerpoint Energy. Come vede i prodotti che vendiamo li usiamo anche per i ns. impianti di produzione....

                      -No, non partecipiamo al forum per cercare installatori.

                      Buon lavoro sig. Cavallo67

                      Chiedo scusa ai moderatori per la discussione fuori tema, la risposta era d'obbligo ma sarà l'ultima.

                      Saluti
                      .. mai sentito di pubblicità Es. auto/moto/trattore/locomotiva a vapore/ etc. dove si dice che la vita attesa di un motore è di 100 anni..

                      .. non mi riferivo solo alla fiera di Verona ma anche a tutte le fiere a cui partecipate.. dove le hostess NON FANNO PARTE DI ENERPOINT ma sicuramente sono "noleggiate" a fiera .. siete sullo stesso stile di Beghelli.. (.. purtroppo tanti tanti altri..)

                      .. vero anche che "el tira pusse un pel de higha che un bò tacà al carr" .. ma a volte ci sono individui che vogliono dialogare nelle fiere di problemi tecnici e valutare i dati sui cataloghi...

                      .. la preoccupazione del suo venditore .. questo si che è di Enerpoint, è stata che ricevessi il tollino.. per il discorso tecnico (ne parliamo domani.. come nel film di Totò)

                      .. è allora cosa si è iscritto a fare?
                      ..la pubblicità si paga (e voi lo sapete molto bene)
                      ..quindi se (come spero) si è inscritto per in buona fede per dare un supporto al forum intrinsecamente si è messo al di sopra tutti gli "anonimi" che nel forum scrivono con (alcuni) un bagaglio di esperienza e professionalità non indifferente ( e non mi riferisco al sottoscritto .. lo si vede dal mio avatar )... solo per riportare l'azienda per cui lavora..

                      .. ma se lo immagina un forum pieno di nick come sottostante nomi di aziende a voi concorrenti ..?

                      .. purtroppo la sudditanza e la prostrazione ai piedi del Rè al sottoscritto non è mai piaciuta.. incassi il colpo e faccia come tutti i comuni mortali.. utilizzi anche Lei uno pseudonimo..( così ci possiamo dare anche del tu e mandarci anche a ..)

                      .. dente avvelenato con chi inonda il nostro mercato anche di Cineserie? (vedi La-trina solar)

                      business is usually

                      p.s. riguardo al rispetto del lavoro altrui ma se alle ragazze in minigonna dello vostro stand, fosse concesso di fare la ballerina o la velina, che stare ad ascoltare androcefali con la bava alla bocca, (ma non tutti ) cosa sceglierebbe?
                      si alle rinnovabili, si anche e sopratutto al nucleare.. anche xchè l'energia solare cos'è?

                      Commenta


                      • #12
                        ma per raffreddare i pannelli non si potrebbe usara un'irrigazione automatica tipo giardino?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da guzzillo1 Visualizza il messaggio
                          ma per raffreddare i pannelli non si potrebbe usara un'irrigazione automatica tipo giardino?
                          No perchè l'acqua di falda contiene calcare.. però sicuramente se uno ha l'acqua di falda gratis ed un tetto bene isolato da guaina può sempre raffreddare appunto il tetto, non è come raffreddare il pannello ma sempre aiuta..
                          Sorridi e tendi la mano..

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR