annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto fotovoltaico e trafila da seguire per le autorizzazioni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto fotovoltaico e trafila da seguire per le autorizzazioni

    salve,

    ancora non ho capito qual è la "trafila" da seguire per ottenere le varie autorizzazioni al fine di realizzare un impianto fotovoltaico: la domanda va presentata presso l'ente comunale, provinciale, etc.???

    purtroppo la zona dove vorrei realizzare l'impianto è sottoposta a vincolo paesaggistico - questo lo so per certo, visto che ho acquistato i pannelli ma non posso ancora realizzare niente - della soprintendenza per i beni ambientali ed architettonici di cosenza

    volevo dunque chiedervi: entro quanto tempo la soprintendenza è obbligata a fornire l'assenso (positivo o negativo) per la realizzazione dell'impianto? trascorso un determinato lasso di tempo, si può procedere senza "rischi" (ossia, eventualmente, mancata erogazione del contributo in c/energia) alla realizzazione?

    un cordiale saluto a voi tutti, e grazie

  • #2
    Devi presentare una DIA e contestualmente fare richiesta di autorizzazione paesaggistica al Comune interessato. Questi una volta espletata la pratica (circa 10/15 giorni), da il consenso o meno. Nel caso positivo ottieni l'autorizzazione paesaggistica ma non puoi ancora iniziare i lavori perchè il Comune ha richiesto il parere regionale alla propria decisione(tale richiesta per conoscenza arriverà anche a te). Di solito, in caso positivo, non vi è risposta da parte della Regione, si attendono i fatidici 60 giorni dalla spedizione (silenzio assenso) e previa comunicazione scritta al Comune si da inizio alle "danze".

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da tito68 Visualizza il messaggio
      Devi presentare una DIA e contestualmente fare richiesta di autorizzazione paesaggistica al Comune interessato. Questi una volta espletata la pratica (circa 10/15 giorni), da il consenso o meno. Nel caso positivo ottieni l'autorizzazione paesaggistica ma non puoi ancora iniziare i lavori perchè il Comune ha richiesto il parere regionale alla propria decisione(tale richiesta per conoscenza arriverà anche a te). Di solito, in caso positivo, non vi è risposta da parte della Regione, si attendono i fatidici 60 giorni dalla spedizione (silenzio assenso) e previa comunicazione scritta al Comune si da inizio alle "danze".

      grazie per la risposta
      ma per il vincolo paesaggistico imposto dalla soprintendenza?

      questa è la trafila standard, oppure varia da regione a regione? non saprei, mio padre ha parlato anche di "amministrazione provinciale"

      (chiedo venia per l'imprecisione)

      Commenta


      • #4
        Ciao,

        dipende dalla regione in cui si installa limpianto. E' regolao da leggi regionali.

        Ciao
        GusHansen

        Commenta


        • #5
          Penso che dipenda da Regione a Regione, in Puglia è come ho scritto prima.
          Io lo sto provando sulla mia pelle, attendo il 14 p.v., giorno i cui verrà applicato il silenzio assenso e darò finalmente inizio alla realizzazione del mio impianto fotovoltaico

          Commenta


          • #6
            se l'impianto è minore di 20 kwp vale quello già detto, altrimenti sei soggetto ad autorizzazione unica e per quanto ne so alla Regione Calabria c'è una moratoria di quattro mesi, partita a fine maggio, su tutte le autorizzazioni di qualsiasi fonte rinnovabile...
            saluti gennaro

            Commenta


            • #7
              assolutamente sì, è un impianto da 4 kwp

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR