adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

abolizione credito energia 3 anni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • abolizione credito energia 3 anni

    Salve a tutti,
    ho appena ricevuto una mail di un amico ingegnere, che si occupa anche di fotovoltaico; mi ha detto che il credito dello scambio sul posto non si annullerà più dopo 3 anni!!!

    qualcuno ha qualche notizia in merito?

    grazie

  • #2
    faccio un copia e incolla:
    L'Autorità per l'Energia e il Gas è intervenuta per rivedere alcune norme che disciplinano lo scambio sul posto, ovvero quel meccanismo che permette alle persone fisiche di operare un saldo tra l'energia elettrica immessa nella rete (prodotta dal proprio impianto fotovoltaico) e l'energia elettrica consumata. La precedente normativa prevedeva che, nel caso in cui questo saldo tra energia immessa ed energia prelevata fosse positivo, l'eccedenza venisse riportata a credito per l'utente finale. Questo credito “energetico”, però, poteva essere utilizzato solo come compensazione di eventuali eccedenze negative nei successivi tre anni di produzione, al termine dei quali veniva cancellato. Questo aspetto ha portato l'inevitabile conseguenza che gli utenti finali trovassero maggiore convenienza nel dimensionare l'impianto fotovoltaico al proprio fabbisogno energetico, piuttosto che trovarsi nella situazione di dover perdere il credito maturato con un impianto sovradimensionato, o peggio ancora dover sprecare energia elettrica per non veder sparire il saldo positivo. La norma così concepita, insomma, tendeva ad allineare solo parzialmente i benefici economici per l'utente finale con quelli di incremento delle energie rinnovabili, facendo perdere parte del senso ai meccanismi di incentivazione della produzione di elettricità da fonte solare.

    ora tocca vedere come comportarsi con la cogenerazione... ho saputo che quella domestica è molto cara.. ma forse ho parlato con gente ignorante e non interessata..
    Ciao da Luca by Sardinia
    12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
    Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
    ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

    Commenta


    • #3
      Io non ho capito lo stesso. Il credito energetico viene conservato a vita o puo' essere venduto? Fermo restando lo scambio sul posto, se il mio impianto e' sovradimensionato che benefici ho in concreto? Posso fare lo scambio sul posto (con la logica del conguaglio kw immessi kw consumati alla pari) ed inoltre i kw immessi in piu' sono venduti?

      Che mi dite?

      Leggo qui Pianeta verde Blog Archive Scambio sul posto: le nuove regole dell’energia fai-da-te :
      L’Autorità dell’Energia Elettrica ha stabilito regole più semplici a sostegno della produzione di energia elettrica nei piccoli impianti alimentati da fonti rinnovabili o da cogenerazione, che saranno applicate a partire dal 1° gennaio 2009.
      La principale novità riguarda il fatto che al termine di ogni anno i produttori da piccoli impianti da rinnovabili o da cogenerazione potranno pagare esclusivamente la differenza tra quanto dovuto per l’energia consumata e la compensazione ottenuta per l’energia prodotta. Il credito maturato per impianti di piccole e medie dimensioni (da 20 a 200 KW) non sarà più annullabile dopo i tre anni e verrà corrisposto dal gestore e non più dal soggetto distributore. Il sistema dei crediti potrà essere gestito attraverso un portale informatico secondo modalità uniformi per tutto il sistema nazionale.
      Per la cogenerazione (produzione combinata di energia elettrica ed energia termica (calore) mediante il recupero dell’energia termica) il produttore può scegliere se utilizzare l’eventuale credito negli anni successivi, al pari delle fonti rinnovabili, oppure incassarlo al termine dell’anno, ottenendo un compenso monetario.
      Perfetto, mi e' chiaro che per la cogenerazione c'e' l'opzione di chiedere un compenso monetario (a quale tariffa per kw prodotto?!?), ma per il fotovoltaico l'unica opzione e' accumulare tutta la vita tutti questi kw? Cioe' un pensionato di 70 anni si fa un fotovoltaico e produce piu' di quanto gli serve, che se ne fa a 100 anni di sapere che ha un credito di kw verso il GSE? Quando lo usera' mai?

      Commenta


      • #4
        ma per il fotovoltaico l'unica opzione e' accumulare tutta la vita tutti questi kw? Cioe' un pensionato di 70 anni si fa un fotovoltaico e produce piu' di quanto gli serve, che se ne fa a 100 anni di sapere che ha un credito di kw verso il GSE? Quando lo usera' mai?<!-- / message -->
        non che che li accumuli e basta :-) li puoi consumare.
        li consumi nel momento in cui hai dei picchi di utilizzo della corrente elettrica.
        è chiaro che un anziano di 70 anni non si fa in casa un impianto da 10 §Kw con scambio sul posto quando lui consuma al max 2000 KWh all'anno.
        Tendenzialmente con lo scambio sul posto è meglio dimensionarlo sui propri consumi.
        Se poi magari abbondi un po e sovradimensioni perchè prevedi che magari consumerai di piu nei prossimi anni(es:installi climatizzatore), allora anche se i primi anni produci di più sai che comunque quel credito lo puoi consumare senza avere "il fiato sul collo" di doverlo usare entro 3 anni :-)
        Il mio sito:www.unmondodifferente.com Campagne, iniziative, notizie, comportamenti per avere un mondo piu pulito, risparmiare soldi ed evitare sprechi di energia.

        Commenta


        • #5
          A me non torna una cosa...
          io produco adesso che il kw costa x e potrei accumulare credito ed andare a risquotere tra 10 anni quando il kw potrebbe costare 3x?

          Commenta


          • #6
            la regola vale anche per chi ha il vecchio CE?

            Commenta


            • #7
              Scusate, forse il problema non sussiste per impianti da 3 KW se hai una pompa di calore. Cerchi di lasciarti per il futuro un minimo per non andare sotto e poi sfrutti a manetta la pompa di calore per risparmiare gas. Giusto?

              Mariano

              Commenta


              • #8
                giusto marianoro, il buono è quello:
                la possibilità, se rilevi un'eccedenza, di spostare i consumi sull'elettricità in alternativa al gas, senza il limite dei 3 anni,
                ed effettivamente il modo migliore secondo me è utilizzare pompe di calore, in modo da poter "calibrare" i consumi in funzione delle eventuali eccedenze

                Commenta


                • #9
                  [QUOTE]
                  A me non torna una cosa...
                  io produco adesso che il kw costa x e potrei accumulare credito ed andare a risquotere tra 10 anni quando il kw potrebbe costare 3x?
                  [/QUOTE]

                  si. ma tieni presente che tu accumuli un credito di Energia non di denaro.
                  Il mio sito:www.unmondodifferente.com Campagne, iniziative, notizie, comportamenti per avere un mondo piu pulito, risparmiare soldi ed evitare sprechi di energia.

                  Commenta


                  • #10
                    si ma l'energia costa denaro in modo variabile ed è proprio per quello che non mi torna molto...

                    Commenta


                    • #11
                      BEH ma sono Kwh che hai prodotto tu e che "presti" agli altri utenti della rete e che quindi quando ti occorrono ti vengono restituiti.:-)
                      Il mio sito:www.unmondodifferente.com Campagne, iniziative, notizie, comportamenti per avere un mondo piu pulito, risparmiare soldi ed evitare sprechi di energia.

                      Commenta


                      • #12
                        allora come dimensionate un impianto?
                        sui consumi medi annuali?
                        io per esempio ho moglie e due figli, per adesso ho un consumo (ma me lo centellino) di circa 60 € a bimestre, ma dovrò montare due inverter (entro i prossimi 2 anni.. spero perchè in sardegna il caldo è allucinate) e stavo pensando di montare 2.2 Kw di F.V.
                        che ne dite? Potrebbe andare o è poco?
                        Ciao da Luca by Sardinia
                        12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
                        Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
                        ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Skyghost Visualizza il messaggio
                          allora come dimensionate un impianto?
                          sui consumi medi annuali?
                          io per esempio ho moglie e due figli, per adesso ho un consumo (ma me lo centellino) di circa 60 € a bimestre, ma dovrò montare due inverter (entro i prossimi 2 anni.. spero perchè in sardegna il caldo è allucinate) e stavo pensando di montare 2.2 Kw di F.V.
                          che ne dite? Potrebbe andare o è poco?
                          Un kwp in Sardegna produce circa 1400-1500 kwh, dipende poi dalla zona dall' inclinazione e dall' esposizione.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da sar Visualizza il messaggio
                            Un kwp in Sardegna produce circa 1400-1500 kwh, dipende poi dalla zona dall' inclinazione e dall' esposizione.
                            io vivo a cagliari e i pannelli sarebbero orientati a sud, con tetto inclinato.. credo... 30° (allego immagine)
                            File allegati
                            Ciao da Luca by Sardinia
                            12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
                            Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
                            ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

                            Commenta


                            • #15
                              Buongiorno, a mio avviso con i consumi che hai e la previsione di installare gli split magari con pompa di calore ( per eliminare quasi del tutto la spesa gas ) il tuo impianto dovrebbe essere di almeno kwp 2,85 in modo da crearti un piccolo margine di credito energia.

                              Commenta


                              • #16
                                Anzi, a dirti il vero ( ho fatto un conto rapido ) ti servirebbe un kwp 3 che dovrebbe produrti circa kwh 4.200 l'anno i mq. sono circa 24

                                Commenta


                                • #17
                                  ok, devo scegliere qualche marca in particolare?
                                  o qualche marca DA EVITARE? ed infine.. cosa devo chiedere di specifico al venditore?
                                  mille grazie in anticipo.

                                  P.s.
                                  io gli split li userei solo d'estate e non per il riscaldamento.. tranne rare eccezioni.... dato che posseggo un termocamino ad acqua

                                  p.p.s.
                                  dimenticavo... mi conviere dare una parte del capitale in contanti ...oppure farmi finaziare tutto dalla banca? (io pensavo di dare magari 3.000 / 5.000euro)
                                  Ciao da Luca by Sardinia
                                  12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
                                  Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
                                  ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Noi usiamo i moduli Helios e ci troviamo molto bene sia per la resa sia per la qualità. Se vuoi, ti invio un preventivo di massima e lo tieni a parametro per le proposte che ti verranno fatte. Se i consumi annuali che avete, sono sui 4.000 kwh mi serve solo la misura della superficie dedicata all'impianto e un'indirizzo mail dove inviarti il tutto.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      mandato pm.
                                      ciao
                                      Ciao da Luca by Sardinia
                                      12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
                                      Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
                                      ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da Skyghost Visualizza il messaggio
                                        p.p.s.
                                        dimenticavo... mi conviere dare una parte del capitale in contanti ...oppure farmi finaziare tutto dalla banca? (io pensavo di dare magari 3.000 / 5.000euro)
                                        sicuramente se ce li metti tutti tu è meglio.
                                        Non ci sono molti dubbi. piu denaro ti fai prestare e piu si allunga il tempo di ritorno dell'investimento.
                                        Il mio sito:www.unmondodifferente.com Campagne, iniziative, notizie, comportamenti per avere un mondo piu pulito, risparmiare soldi ed evitare sprechi di energia.

                                        Commenta

                                        Attendi un attimo...
                                        X
                                        TOP100-SOLAR