Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tempi Enel

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tempi Enel

    Ciao,
    da un pò di tempo ho notato che le scadenze che mi da Enel per il preventivo e l'allacciamento sono ben oltre i 30 giorni previsti dalla delibera AEEG.
    Premetto che invio sempre i documenti con raccomandata e ricevuta di ritorno.
    Parlando con Enel per sollecitare le pratiche, mi hanno comunicato come considerano loro le date: i 30 giorni per l'emissione del preventivo o per l'allaccio decorrono da quando il loro ufficio commerciale riceve la nostra richiesta, che è circa 20/30 giorni dopo il ricevimento della documentazione alla casella postale di Potenza, questi 20/30 gg è il tempo che il centro meccanografico ci impiega a smistare la posta.

    Ma non dovrebbe essere valida la data che hanno ricevuto i documenti alla casella postale? in questo modo ci fregano 20/30 giorni, ecco perche sono sempre in ritardo!!! e magari non riconosceranno nemmeno l'indennizzo!!!

    Qualcuno di voi ha verificato lo stesso problema?

    Come riportato nell'ultimo Photon: come è possibile programmare un investimento e fare planning finanziari quando la burocrazia Italiana e l'Enel ti fanno perdere mesi in attesa di non si sa cosa, e i documenti girano per l'Italia o peggio restano UN MESE FERMI NEL CENTRO MECCANOGRAFICO? perchè non ci permettono di inviare o consegnare i documenti direttamente all'Enel di zona?....

    Inoltre, per sollecitare, ho provato a chiamare il punto Enel di Treviso dove non risponde mai nessuno, ho inviato fax a Treviso, a Potenza e persino all'AEEG ma mai nessuno ha risposto.

    Pazzesco!!!!

  • #2
    Ciao siel, sono nella tua stessa condizione: come riportato in un 3d precedente, ho spedito la richiesta di connessione il 9 aprile e ad oggi devo ancora ricevere il preventivo ...
    Di solito la motivazione che forniscono è "abbiamo perso i documenti"!

    A presto

    Commenta


    • #3
      Confermo in toto anch'io... tempi biblici... ma poi dipende come sempre dagli uffici locali... i tempi di smistamento e di ping pong di invio da noi a potenza e da potenza alle sedi locali sono mediamente 10/15 giorni. Gli altri tempi dipendono da quanto lavoro hanno da fare e quanta voglia hanno di lavorare...
      Ciao Fabio

      Commenta


      • #4
        A me è successo di peggio...
        La documentazione di Potenza non è mai arrivata, e bada ben non a Potenza ma da Potenza a Bologna!!!
        Mi è toccato reinviatre tutto(e fare reinviare tutto dai progettisti), direttamente a Bologna, su loro consiglio, e by-passare Potenza. poi una volta che tutto è arrivato a Bologna sono riuscito a contattre personalmente il responsabile e poi andare avanti regolarmente.
        Comunque dalla fine lavori all'all'allaccio ci sono voluti piu di 4 mesi.
        Abbi pazienza...
        Ciao Riccardo.

        Commenta


        • #5
          Ma a fine anno, quando l'icentivo diminuirà, cosa succederà? ci sarà qualcuno che chiederà i danni all'enel per i ritardi? ... Staremo a vedere...

          Commenta


          • #6
            Devo fare un'impianto da 50 kwp con inseguitore, sono indeciso sulla scelta dei moduli e inverter chi mi sa consigliare quale è migliore tra pannelli Trina 220 e i Beghelli 270? e tra gli inverter Power One e il Beghelli? Ringrazio chi mi sa dire
            Impianto da 5,98, 26 moduli Solsonica,
            2 inverter Solar max 3000S e 4200S,
            Allacciato il 14/09/2010, inclin. 24%
            Coordinate 44°05 N 12° 26' E.

            http://www.rendimento-solare.eu/it/s...397/13673.html

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da riczio Visualizza il messaggio
              A me è successo di peggio...
              La documentazione di Potenza non è mai arrivata, e bada ben non a Potenza ma da Potenza a Bologna!!!
              Mi è toccato reinviatre tutto(e fare reinviare tutto dai progettisti), direttamente a Bologna, su loro consiglio, e by-passare Potenza. poi una volta che tutto è arrivato a Bologna sono riuscito a contattre personalmente il responsabile e poi andare avanti regolarmente.
              Comunque dalla fine lavori all'all'allaccio ci sono voluti piu di 4 mesi.
              Abbi pazienza...
              Ciao Riccardo.
              Che sede ENEL c'è a Bologna?
              Ma la connessione ENEL si chiede dopo aver progettato l'impianto e non a fine lavori. Sbaglio qualcosa?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da cla Visualizza il messaggio
                la connessione ENEL si chiede dopo aver progettato l'impianto e non a fine lavori. Sbaglio qualcosa?
                1. Si manda a ENEL la Domanda di Connessione, corredata dal progetto preliminare (e li' si paga);

                2. allora ENEL fa un sopralluogo e poi invia un preventivo per la connessione;

                3. se si decide di accettarlo, si deve sottoscrivere il preventivo, e pagare (parte del pagamento puo' essere effettuato successivamente, quando si sottoscrive il regolamento di esercizio e si dichiara che il lavoro di costruzione dell'impianto e' finito);

                4. poi qui la cosa ultimamente per me si e' fatta un po' confusa, anche perche' i personaggi ENEL della mia zona non e' che fossero ferratissimi, ma la sostanza e' che hanno inviato (sempre con tempi e modalita' diverse) una Specifica Tecnica per le opere necessarie alla connessione che bisogna reinviare sottoscritta come dichiarazione di aver svolto gli adempimenti tecnici richiesti (es: nicchia per il contatore o altre opere a carico del soggetto responsabile);

                [nel frattempo si puo' costruire l'impianto]

                5.costruito l'impianto, occorre inviare a ENEL tutto il malloppo specificato nella Guida di Connessione, tra cui in particolare il Regolamento di Esercizio sottoscritto, corredato dal progetto definitivo, e la dichiarazione che l'impianto e' fatto (non e' la Fine Lavori classica che si porta in Comune, ma un modulo diverso predisposto da ENEL) ; se non si e' saldato tutto in precedenza, qui bisogna anche completare i pagamenti chiesti nel preventivo di connessione; questo passo numero 5 richiede anche l'invio dell'attestato di registrazione dell'impianto sul sito di Terna, che va fatta quindi tra il punto 4 e il punto 5;

                6. allora loro arrivano e allacciano l'impianto alla rete;

                fine.

                A questo punto possono partire le pratiche al GSE.

                Ciau
                F(n) = F(n-1) + F(n-2)
                -
                Non e' un problema ecologico, per carita' / Nisida e' un classico esempio di stupidita'

                Commenta


                • #9
                  Trovi la domanda sul sito ENEL,

                  devi allegare:
                  catastale
                  cartografica con indicazione dell'impianto
                  progetto elettrico con schemi.

                  Comunque gli allegati sono indicati sulla domanda.

                  Attenzione che molte molte enel non riesce a scasionare i fogli A3 e quindi da Potenza le carte si perdono nell'etere!

                  I costi delle domande di connessione dipendono dalla potenza dell'impianto

                  Commenta


                  • #10
                    enel è in ritardo anche solo nel cambio di potenza ad un mio cliente di vimodrone ho installato una pomp di calore da 60 kw a dicembre , con domanda ad ottobre enenl non si è ancora vista , meno male che ha chiesto un aumento , se era diminuzione campa cavallo e branco ......

                    Commenta


                    • #11
                      Vogliamo parlare delle letture dei contatori di scambio e di produzione?

                      Tra ENEL e GSE, non si riesce a capire chi sta meglio.

                      Per forntura per gli impianti grandi si può scegliere l'autolettura!
                      Comunque c'è da dire che, per fortuna, il GSE anticipa la tariffa incentivante e poi si deve attendere il conguaglio.

                      Commenta


                      • #12
                        per fortuna che entro 30 gg mi collegavano l'impianto ..sono passati 45 gg e non so nemmeno come contattarli il gse mi rimanda all'enel l'enel al gse ... la vedo dura prima ancora di partire...
                        impianto integrato :Turriaco (prov. GORIZIA)(Location: 45°48'48" North, 13°27'0" East, Elevation: 6 m a.s.l.)
                        22 solon 220\3 per un totale di 4.95 kwp,orientamento SUD -15° inclinazione 18°
                        inverter sma 5000 TL , sunny beam. Rendimento medio anno 2011=6599/4.95=1333,13

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da flasgu68 Visualizza il messaggio
                          ... il gse mi rimanda all'enel l'enel al gse ........
                          e cosa c'entra il GSE con l'attivazione?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Blux Visualizza il messaggio
                            e cosa c'entra il GSE con l'attivazione?
                            infatti non so ma ho telefonato all'enel e mi hanno detto di parlare con il gse perche' si ocupano loro... aspettiamo ancora questa settimana peccato aver pagato quasi tutto il lavoro
                            impianto integrato :Turriaco (prov. GORIZIA)(Location: 45°48'48" North, 13°27'0" East, Elevation: 6 m a.s.l.)
                            22 solon 220\3 per un totale di 4.95 kwp,orientamento SUD -15° inclinazione 18°
                            inverter sma 5000 TL , sunny beam. Rendimento medio anno 2011=6599/4.95=1333,13

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da flasgu68 Visualizza il messaggio
                              .... peccato aver pagato quasi tutto il lavoro
                              a cosa ti riferisci?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR