adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

quanto spazio occupa un impianto da 3kwp?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • quanto spazio occupa un impianto da 3kwp?

    -buongiorno amici,

    vi chiedo una delucidazione in merito allo spazio occupato da un ipotetico impianto da 3kwp con inseguitori solari. Mi spiego meglio: mi è arrivata una mail in cui mi si diceva che per il sudetto impianto (si parlava di 19 moduli) sarebbero necessari dai 500 a 700 mq, ma a me sembrano una enormità! forse voleva dire 50-70mq? questà mail mi ha un pò bloccato...
    e mi ha fatto venire in mente altre domande: in primis come posso calcolarmi lo spazio necessario per i pannelli, poi:

    1) negli impianti fissi si può almeno variare l'inclinazione, o anche quella è fissa?
    2) secondo il principio "solo le cose che non ci sono si possono rompere" è davvero economicamente vantaggioso dotare l'impianto di inseguitori, o è possibile che parte e tutto il guadagno me lo posso giocare in manutenzione ordinaria/straordinaria di tale sistema?


    spero possiate aiutarmi a capire qualcosa in più, magari riportandomi a discussioni già aperte sull'argomento.

    vi ringrazio per le risposte che vorrete darmi!!

    buona giornata!!

  • #2
    Ciao.
    La superficie realmente occupata da un campo di inseguitori dipende anche dal loro numero, dal tipo (mono o biassiale) e dall'escursione angolare del sistema di inseguimento. Dovresti indicare quante postazioni di inseguimento sono previste e la tipologia. In ogni caso, per inseguitore biassiale, nella migliore delle ipotesi (più punti di inseguimento) per ottenere orientativamente la superficie minima occupata devi moltiplicare la superficie dei pannelli per 10! Quindi senza dubbio ben più di 50-70mq.
    Daniele

    Commenta


    • #3
      se consideri che un 3kwp potrebbe stare benissimo anche su un solo inseguitore..... con una dimensione massima in piano orizzontale di 5x5, mi sembra che stiamo esagerando, in realtà se è isolato potrebbero teoricamente bastare appunto 25mq!!!!

      Commenta


      • #4
        Ciao Zunzo,
        per quanto riguarda la superficie con inseguitori mono/biassiali la mia analisi è la seguente:
        - 1 inseguitore biassiale da 3 kWp (circa 14 pannelli da 220 Wp) spazio occupato netto: 17 mq. Però dovrai lasciare intorno all'inseguitore una zona di rispetto per le ombre quindi la superficie lorda sarà circa 60-80 mq.
        - 2 inseguitori monoassiali da 1,5 kWp ciascuno (circa 7 pannelli) spazio occupato netto 17 mq (ovviamente lo stesso) ma la superficie lorda necessaria sarà un 15% in più rispetto al caso precedente per evitare ombreggiamenti reciproci tra i 2 inseguitori.
        Nel caso tu vada sull'unico inseguitore valuta bene l'altezza che hai a disposizione (almeno 7 mt).

        Per le altre 2 domende:

        Negli impianti fissi esistono delle strutture regolabili stagionalmente (2 o 4 volte l'anno) dove viene variato il tilt (angolo rispetto all'orizzonte) ma il vantaggio è minimo considerando l'extracosto di struttura e di manodopera per la regolazione.

        Io non mi sognerei mai di fare un impianto ad inseguimento per 3 kWp. L'investimento della struttura è troppo elevato; inoltre hanno bisogno di una manutenzione piuttosto importante (non tanto nei primi anni ma nei successivi 15-20 anni). Io sto valutando una soluzione ad inseguimento monoassiale per un impianto da 500 kWp e la convenienza è minima.

        Saluti
        Alessio

        Commenta


        • #5
          Quando ho detto di moltiplicare la superficie dei pannelli per 10 ho specificato per più punti di inseguimento. Negli altri casi basta meno (esempio una sola fila di inseguitori o addirittura un unico inseguitore). In ogni caso 3kWp su un solo inseguitore penso sia molto costoso..ci vuole una struttura molto robusta

          Commenta


          • #6
            ad esempio (non metto il nome per non fare pubblicità):

            "Con l'inseguitore SP210 costituito da un'unica superficie di 210mq si realizza un impianto della potenza nominale da un minimo di 25kWp ad un massimo di 35kWp (a seconda dell'efficienza dei moduli utilizzati), su un terreno di appena 450mq , il che significa massimo sfruttamento del terreno e nessun ombreggiamento tra pannelli di file o inseguitori diversi

            gli esempi di impianti da circa 3kwp su unico inseguitore sono poi veramente tanti, basta fare una ricerca su google e se ne trovano diversi

            Commenta


            • #7
              Un inseguitore sul tetto non lo farei, troppi problemi e di estetica non è il massimo.
              Meglio sul tetto un impianto fisso 3Kw = 24 m2 max.

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR