adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problemi di calcolo!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problemi di calcolo!

    Salve a tutti,
    ho bisogno di risolvere un grande (per me) problema.
    Ho la necessità di convertire il coefficiente di temperatura della tensione Voc espresso in %/°C di un modulo fotovoltaico (il valore è -0,346 %/°C) in V/°C.
    Sapreste aiutarmi indicandomi la formula di conversione?
    Sapreste anche dirmi come calcolare il valore del coefficiente di temperatura di Vm a partire da quello di Pm?
    Vi ringrazio anticipatamemte per i suggerimenti!

  • #2
    Originariamente inviato da ilbeta Visualizza il messaggio
    Ho la necessità di convertire il coefficiente di temperatura della tensione Voc espresso in %/°C di un modulo fotovoltaico (il valore è -0,346 %/°C) in V/°C.
    Sapreste aiutarmi indicandomi la formula di conversione?
    Dunque la modalità di misurazione del coefficiente di temperatura per Isc e Voc è descritta in 10.4 del CEI EN 61215 (io ho la prima versione, se qualcuno ha l'aggiornamento può cortesemente confermare?), mentre i medesimi parametri relativi alla singola cella sono ricavati come descritto in CEI EN 60891.

    In generale il riferimento è a condizioni STC; quindi -0,346%/°C viene convertito in -152 mV/°C ipotizzando un Voc STD pari a 44 V (valore tipico per pannelli a 72 celle)

    Originariamente inviato da ilbeta Visualizza il messaggio
    Sapreste anche dirmi come calcolare il valore del coefficiente di temperatura di Vm a partire da quello di Pm?
    Vi ringrazio anticipatamemte per i suggerimenti!
    La tensione ai capi di una giunzione PN polarizzata direttamente manifesta una deriva con la temperatura pari a circa -2.1 mV/°C. Per un pannello da 72 celle la Vm avrà spannometricamente un coefficiente di temperatura pari a -144 mV/°C. Curiosità mia: come mai ti interessa questo valore?

    Ciao
    P.

    Commenta


    • #3
      moltiplica per la Voc (dato presente nella scheda tecnica modulo fotovoltaico) e poi dividi per 100 cosi ottieni V/°C. Saluti.
      Impianto 2,24 kWp;Inclinazione stringhe 18 °; Orientamento -40 ° Sud-Est
      Suntech STP 160S/24AC MONO (7x2); Inverter SOLARMAX 2000C
      Ubicazione Lercara Friddi (PA) 37°44;13° 36

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Pist1 Visualizza il messaggio
        In generale il riferimento è a condizioni STC; quindi -0,346%/°C viene convertito in -152 mV/°C ipotizzando un Voc STD pari a 44 V (valore tipico per pannelli a 72 celle) attento queso calcolo è solo un esempio : in quanto devi considerare la esatta tensone Voc STD del panello che ricavi dalla documentazione del pannello

        La tensione ai capi di una giunzione PN polarizzata direttamente manifesta una deriva con la temperatura pari a circa -2.1 mV/°C. Per un pannello da 72 celle la Vm avrà spannometricamente un coefficiente di temperatura pari a -144 mV/°C. questo vale per i diodi classici : in pannelli con celle in silicio poly , amorfo , cristallino ,etc etc , le cose posono cambiare e di molto : leggi ed usa le caratteristiche tecniche dei pannelli !
        ciao da Recoplan

        Commenta


        • #5
          Anch'io mi ero posto questo problema. In effetti il valore in percentuale non dovrebbe restituire un valore costante in tensione, ma dovrebbe variare con la tensione stessa anche se alla fine la differenza è insignificante nel dimensionamento dell'accoppiamento inverter-moduli.

          Commenta


          • #6
            Ciao Recoplan, ti chiederei di quotare in maniera standard, altrimenti risulta più complicato per chi ti risponde quotarti a sua volta.

            Per ciò che concerne l'argomento in oggetto:
            1 - Si, è ovviamente un esempio, non per nulla ho anteposto "Ipotizzando una Voc STC pari a...". Direi che però i valori di coefficiente di T di Voc per pannelli cristallini sono piuttosto allineati al valore di -0.35%/°C. Un certo discostamento lo mostrano invece pannelli ad eterogiunzione come i Sanyo HIT (dichiarato -0.25%/°C per i HIP-210 NHE1, sarebbe interessante sapere se qualcuno ha delle misure sul campo in merito).

            2 - Ti ringrazio per l'invito a leggere le caratteristiche tra l'altro il dato di deriva terrmica della Vmpp non viene messo molto frequentemente a disposizione dai costruttori. Ovviamente il metodo proposto vale per celle a giunzione PN (mono o poly); se hai dati più approfonditi a riguardo postali (ricordati che stiamo parlando di deriva termica della Vmpp), sicuramente si arricchisce la discussione.

            Ciao
            P.

            Commenta


            • #7
              Grazie

              Grazie tantantissimo per i suggerimenti che mi avete dato, cercherò di controllare al più presto tramite le normati CEI EN!
              Vi farò sapere al più presto!

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR