adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

vorrei creare il mio primo impianto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • vorrei creare il mio primo impianto

    salve a tutti

    sono un ragazzo di 24 anni e dovrei laurearmi in ingegneria energetica entro questo novembre
    possiediamo in famiglia un ampio terreno e avevo intenzione di sfruttarlo al massimo creandovi un impiando da 1Mw o superiore

    anche se prendero la laurea non ho la piena conoscenza di progettazioni tdi impianti cosi vasti e volevo appoggiarmi a qualche societa
    pensavo di progetti con inseguitori fotovoltaico o motori stirling

    il mio problema sono i soldi stiamo parlando di investimenti da almeno 6 milioni di euro e volevo sapere in che modo si potevano ottenere tali finanziamenti
    aiuti dalla comunita europea? banche? .. io che garanzie dovrei dare?

    vi prego se ho scritto corbellerie non liciatemi
    thanks

  • #2
    beh certamente difficile, prima di tutto guarda per i permessi.
    sono circa nella tua situazione, ho gia praticamente tutto fatto, ma il geometra comunale del paese mi da problemi... quindi -> bloccato per il momento
    ho chiesto ''aiuto'' in provincia/regione ma fanno tutti lo scaricabarile sul comune che ovviamente non mi aiuta, anzi mi mette il bastone tra le ruote...
    tu di dove sei?
    ps: nel mio progetto c' un impianto biassiale da 700kWp

    Commenta


    • #3
      io son di palermo
      diciamo che ho la fortuna di avere alcune amicizie e di poter avviare facilmente le carte il problema e' che mi serve questo enorme finanziamento e non so che pesci prendere

      Commenta


      • #4
        beh io all'inizio ho fatto fare la guerra a due banche sullo spread al ribasso (ho attenuto 0.6%) (calcola che come te ho solo il terreno e niente denaro).
        praticamente sarebbe un mutuo ipotecario su terra+impianto, quindi anche se l'impianto non c' ancora per la banca che ti da i soldi per pagarlo, una volta pagato, se tu non ricopri il mutuo si prendono l'impianto + la terra, da questo deduci che non c' bisogno di molte garanzie in questo caso... oltre al rischio di molti mq di terreno.
        non tutte le banche per fanno questo ragionamento, quindi devi fare una ricerca mirata...

        Commenta


        • #5
          e come tassi d'interesse? sono molto alti?

          ottenere aiuti dalla comunita europea e' difficile?

          esistono altri tipi di aiuti?

          grazie mille per la disponibilita .. a buon rendere

          Commenta


          • #6
            bep per i tassi IRS / Euribor guarda qua: Indice Mutui Aggiornati: Euribor 1 mese, Euribor 3 mesi, Euribor 6 mesi - TELE MUTUO
            su quei tassi devi aggiungere lo spread e le spese di attivazione del mutuo... poi con excel te lo calcoli velocemente...
            ad ogni modo ci sto dentro io qua al nord quindi pensa te al sud ehhehe

            Commenta


            • #7
              Penso che la scelta in questo caso sia il tasso fisso.
              Se l'inflazione e conseguentemente i tassi dovessero aumentare,
              sarebbe un problema, con il contributo che non indicizzato,

              Commenta


              • #8
                si appunto, tieni conto dell' IRS

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da jky Visualizza il messaggio
                  Penso che la scelta in questo caso sia il tasso fisso.
                  Se l'inflazione e conseguentemente i tassi dovessero aumentare,
                  sarebbe un problema, con il contributo che non indicizzato,
                  fanta-economia...
                  mah, secondo me invece , magari non adesso, ma fra 6-8 mesi l'ideale sarebbe chiedere tasso variabile, perche' piu' di cosi' non potranno salire ...mentre fare il variabile quando i tassi erano al minimo e' folle, farlo adesso potrebbe essere un azzardo "poco azzardato ".
                  se non erro comunque c'e' la possibilita' di ridisctuterli dopo 24 o 12 mesi.

                  per il resto, per un impianto di tal portata consiglierei di rivolgersi ad uno studio per la consulenza.

                  non capisco poi cosa intendi con " pensavo di progetti con inseguitori fotovoltaico o motori stirling "

                  cioe' il nesso tra uno stirling ed un inseguitore...


                  saluti,
                  Andrea
                  TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                  http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                  web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                  Commenta


                  • #10
                    cioe'
                    usare semplici pannelli fotovoltaici montati su inseguitore

                    oppure modelli con specchi concentrici e motori stirling
                    (sempre se vi sono produttori/fornitori italiani)



                    ma la comunita europea non da finanziamenti per questo genere di impianti?
                    ho letto tempo fa che una societa la moncada costruzioni aveva ottenuto un finanziamento di 25 milioni di euro per gli impianti eolici

                    il problema e' che non so quale sia la procedura da seguire

                    Commenta


                    • #11
                      andreaporta, vuoi che in 20 anni il tasso anche solo per un mese non schizzi dal 4.5 al 7? heheeh
                      basta che succeda in inverno quando l'impianto produce meno che rimani a bocca asciutta... e magari sei al penultimo anno di mutuo loool
                      no no fisso meglio per gli investimenti a lungo termine...

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da pattezr Visualizza il messaggio
                        no no fisso meglio per gli investimenti a lungo termine...
                        Non per il lungo termine.. ma sicuramente per il fatto
                        che il fatturato in questo caso dato per l'80%
                        da un contributo fisso, non indicizzato.
                        Se per esempio su un investimento immobiliare
                        commerciale sceglessi il tasso variabile,
                        per lo meno hai un adeguamento istat ogni anno
                        da incrementare....oltre (forse) al valore dell'immobile in aumento...

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR