adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pannelli senza diodi by-pass

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pannelli senza diodi by-pass

    Ciao

    Mi hanno proposto un impianto con pannelli a film sottile che, secondo l'installatore, non avrebbero i diodi di by-pass. Questo perchè il pannello produrrebbe anche se in parte coperto da un ombra.
    Secondo voi è vero? Il fatto che il pannello di una fila produca, ad esempio, il 60% degli altri senza ombra, non da problemi?

    Grazie per i pareri.

  • #2
    o forse non li hanno nella j-box ma sono "intrinsecamente " presenti lo stesso ?

    saluti,
    Andrea
    TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
    http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
    web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
      Ciao

      Mi hanno proposto un impianto con pannelli a film sottile che, secondo l'installatore, non avrebbero i diodi di by-pass. Questo perchè il pannello produrrebbe anche se in parte coperto da un ombra.
      Secondo voi è vero? Il fatto che il pannello di una fila produca, ad esempio, il 60% degli altri senza ombra, non da problemi?

      Grazie per i pareri.
      Sicuramente sì produce lo stesso come sicuramente ci sono problemi di gestione delle stringhe..
      per Amorfo e film sottile vario ci vuole una valida valutazione e progettazione.
      Altrimenti molto meglio restare sul cristallino..
      Ciao
      Sorridi e tendi la mano..

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
        Mi hanno proposto un impianto con pannelli a film sottile che, secondo l'installatore, non avrebbero i diodi di by-pass. Perchè gli istallatori parlano .... ua ottima occasione per stare zitto persaQuesto perchè il pannello produrrebbe anche se in parte coperto da un ombra. Secondo voi è vero? SI
        Chi non sa è meglio che si morda la lingua .....
        i diodi ci sono sempre ! Ad esempio uni solar li integra direttamente nei panneli : 2 diodi ogni 3 "celle" .
        ----
        Come ben dice portoclimaenergy "con Amorfo e film sottile ci sono problemi di gestione delle stringhe" che comunque si risolvono facilmente : i Progettisti a questo servono

        Ciao da Recoplan

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da recoplan Visualizza il messaggio
          Chi non sa è meglio che si morda la lingua .....
          i diodi ci sono sempre ! Ad esempio uni solar li integra direttamente nei panneli : 2 diodi ogni 3 "celle" .
          ----
          Come ben dice portoclimaenergy "con Amorfo e film sottile ci sono problemi di gestione delle stringhe" che comunque si risolvono facilmente : i Progettisti a questo servono

          Ciao da Recoplan
          infatti ho lanciato il rapala mezzo-affondante sapendo che il luccio recoplan sarebbe spuntato dalla tana e avrebbe abboccato
          scusate il termine da pescatore..

          dai sapevo che reco sarebbe intervenuto vista la sua esperienza con il materiale amorfo e simile.. se non erro in specialmodo Unimetal..
          Sorridi e tendi la mano..

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da portoclimaenergy Visualizza il messaggio
            Sicuramente sì produce lo stesso come sicuramente ci sono problemi di gestione delle stringhe..
            Quali potrebbero essere questi problemi? Si parla di perdite di resa o di possibili danni all'impianto? I diodi in pratica cosa fanno ovvero perchè conviene bypassare un pannello che produce meno degli altri, visto che qualcosa comunque produce?
            Le domande sono da totale ignorante ma non vorrei che l'installatore sfruttasse eccessivamente la mia ignoranza con sparate ad effetto.

            Cosa potrei chiedere sui pannelli a film sottile, sempre all'installatore, per sapere se conosce il prodotto con cui sta lavorando o si fa solo mandare la roba della casa madre dei pannelli sorvolando su valutazione e progettazione?

            Grazie

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
              Ciao

              Mi hanno proposto un impianto con pannelli a film sottile che, ..............
              perchè non posti un po le carateristiche del tuo futuro impianto?
              pannelli, produtore ,inverter e costi....
              Ciao da Luca by Sardinia
              12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
              Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
              ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

              Commenta


              • #8
                Ciao
                36 moduli CIS 75W (WSG0001E075 dovrebbe essere il codice identificativo) della wurth-solar.
                Tensione Pmax 34V, Corrente a Pmax 2,2A, Coefficiente termico -0,36%/C
                Garanzia 20 anni prestazionale e fisica.

                Inverter solarSTAR a3000 potenza nominale 2500W, max installabile 3300W

                L'impianto è da 2,7 KWp, falda sud-ovest, inclinazione 19°, parzialmente integrato.
                Ci sono dei comignoli "sparsi" che darannò comunque delle zone d'ombra durante l'anno.

                Il prezzo è in linea con un impianto con pannelli al silicio, ma devo avere la cifra definitiva tutto compreso.

                Cercando con google non ho trovato riferimenti ai diodi by-pass.

                Ciao

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
                  Quali potrebbero essere questi problemi? Si parla di perdite di resa o di possibili danni all'impianto? I diodi in pratica cosa fanno ovvero perchè conviene bypassare un pannello che produce meno degli altri, visto che qualcosa comunque produce?
                  Le domande sono da totale ignorante ma non vorrei che l'installatore sfruttasse eccessivamente la mia ignoranza con sparate ad effetto.

                  Cosa potrei chiedere sui pannelli a film sottile, sempre all'installatore, per sapere se conosce il prodotto con cui sta lavorando o si fa solo mandare la roba della casa madre dei pannelli sorvolando su valutazione e progettazione?

                  Grazie
                  Rispondo brevemente perchè non ho la sufficiente capacità per spiegare.. e..sono stanco..
                  Primi problemi.. questa tipologia i primi mesi rende il 120% della potenzialità picco, dimensionamento inverter adeguato altrimenti rischio bruciatura..
                  Poi in caso di ombreggiamenti non è che sia miracoloso il fatto che 1 o 2 pannelli rendano il 70% rispetto agli altri subentra il fattore mismatching

                  faccio un copia incolla da ricerca in google..
                  Con il termine mismatching si intende un degradamento delle prestazioni di un gruppo (Es. una stringa o un intero campo fotovoltaico) di pannelli solari fotovoltaici dovuto a non uniformità dei pannelli stessi.

                  Quando, per qualsiasi motivo ciò avvenga, pannelli tra loro elettricamente connessi hanno prestazioni differenti l'intero gruppo di pannelli ne risente "comportandosi" come il peggiore del gruppo.

                  Questo fenomeno è dovuto a due distinte problematiche: a) elettricamente i pannelli di una medesima stringa sono collegati in serie (come le lampadine dell'albero di natale) quindi un problema ad uno di essi si riperquote su tutti nonostante la presenza dei diodi di sezionamento b) in presenza di pannelli con prestazioni differenti i circuiti di ottimizzazione del redimento degli inverter (MPPT Maximum Power Point Tracking) non riescono ad svolgere correttamente la loro funzione e si adeguano al pannello con il rendimento peggiore penalizzando così tutti gli altri.

                  Il mismatching non è però solamente causato dall'accoppiamento di pannelli con prestazioni differenti (evento piuttosto raro se non in caso di sostituzione di un pannello avariato dopo diversi anni dall'installazione) ma spesso è provocato da errori di installazione e progettazione degli impianti (non uniforme orientamento dei pannelli, erroneo calcolo degli ombreggiamenti, cablaggi errati, materiali di cablaggio non uniformi, ecc. ecc.) o da problemi ambientali (polluzione dei moduli, corpi estranei sui moduli, ecc. ecc.).

                  in ogni caso personalmente dovendo/potendo scegliere preferisco il cristallino
                  per questo motivo

                  CIS Certificati e garanzie
                  Certificati IEC 61215, IEC 61646, EN 61730, Classe di protezione II
                  Garanzia sul prodotto 5 anni
                  Garanzia di potenza per 90 % P mpp min 10 anni<<<<
                  Garanzia di potenza per 80 % P mpp min 20 anni<<<<

                  Cristallino
                  Certificati e garanzie
                  Certificati IEC 61215, IEC 61646, EN 61730, Classe di protezione II
                  Garanzia sul prodotto 5 anni
                  Garanzia di potenza per 90 % P mpp min 12 anni <<<<<
                  Garanzia di potenza per 80 % P mpp min 25 anni <<<<<

                  Non penso che la garanzia di potenza sia una cosa da non considerare.. non tanto per la garanzia in se stessa, quanto per il fatto che esempio sopra prodotti dello stesso produttore, i 2 materiali testati nelle medesime condizioni denotano decadenze possibili maggiori nel tempo.. nel dubbio al 21 anno io preferisco avere sempre 80% di rendimento piuttosto che???
                  Sicuramente il degrado è maggiore..

                  Ci vorrebbe un parere autorevole di qualche vecchio(in senso lavorativo ) del settore tipo Furio57.. autentico pionere
                  Sorridi e tendi la mano..

                  Commenta


                  • #10
                    posso sapere come mai ti sei rivolto al film sottile? Che valutazioni hai fatto?
                    Ciao da Luca by Sardinia
                    12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
                    Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
                    ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
                      Quali potrebbero essere questi problemi? Si parla di perdite di resa o di possibili danni all'impianto? I diodi in pratica cosa fanno
                      Cosa potrei chiedere sui pannelli a film sottile, sempre all'installatore, per sapere se conosce il prodotto con cui sta lavorando o si fa solo mandare la roba della casa madre dei pannelli sorvolando su valutazione e progettazione?
                      Mettiti comodo : usa la funzione cerca del forum e leggiti (almeno un centinaio) i vecchi 3d ! trovi tantissime risposte
                      ----
                      Poi chiedi di parlare con il progettista che firmerà gli schemi elettrici
                      Originariamente inviato da alex1202 Visualizza il messaggio
                      Ciao
                      36 moduli CIS 75W ...Garanzia 20 anni prestazionale e fisica.1 o 2 o 3 stringhe ?
                      Inverter solarSTAR a3000 potenza nominale 2500W, max installabile 3300W forse piccolo ?
                      L'impianto è da 2,7 KWp, falda sud-ovest, inclinazione 19°, parzialmente integrato. é complicato aiutarti se non dici DOVE VA istallato l'impianto
                      Ci sono dei comignoli "sparsi" che darannò comunque delle zone d'ombra durante l'anno. Con quel prezzo che ti hanno chiesto : lo studio ombre deve essere compreso !
                      Il prezzo ....ma devo avere la cifra definitiva tutto compreso.
                      Cercando con google Prima cerca nel forum : sarai mica affetto da pigrite ?non ho trovato riferimenti ai diodi by-pass.
                      Ciao da Recoplan

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie per le risposte.
                        Avevo cercato sul forum per i diodi ma con google volevo sapere se effettivamente non ci sono i diodi sui moduli cis.


                        Ho provato a fare una simulazione con la demo di pvsyst v. 4.31
                        36 pannelli WSG 0029 E075 in 3 stringhe in parallelo
                        Ho messo horizon 10.5 ( forse é qualcosa meno ma per provare dovrebbe andare)
                        Non ho trovato l'inverter e ho usato un sun-power 3100
                        Da 2,7 KWp prevede di produrre 2907 KWh/anno

                        Non so se sono standard per il programma o sono i dati del pannello ma nella scheda indica:

                        Serie diode Loss Voltage Drop 0.7 V Loss fraction 0.2 % at STC
                        Module mismatch losses Loss fraction 2.0 % at STC

                        Purtroppo non riesco ancora a creare la falda con degli pseudo comignoli per provare con le ombre e capire almeno quanto avrei di perdita.

                        Chiederò per il progetto degli schemi elettrici e il "loro" calcolo delle ombre.

                        Ciao

                        Commenta


                        • #13
                          Ho rifatto la simulazione com pvsyst v. 4.32
                          Ho messo anche i camini con le ombre ma stranamente da 2,7 KWp mi da comunque una produzione annua di 3040 KWh.

                          Devono esserci degli errori perchè la produzione senza camini è di soli 4 KWh in più. Sapete dirmi come posso modificare e dove prendere dei dati per temperature e irradiazione, visto che le perdite per temperatura mi sembrano basse e che PV potential estimation utility da una produzione con film sottile di circa 2800 KWh?
                          Mettendo i pannelli sopra (a nord) rispetto ai 3 comignoli vicini segnala che perderei solo 5 KWh in un anno.

                          Dove ho sbagliato?
                          File allegati

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR