adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

impianto semi integrato o non integrato .

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • impianto semi integrato o non integrato .

    Sto valutando l'installazione di un'altro impianto fotovoltaico max di 65 kwp su un'altra ns società.
    essendo il tetto NON in piano pur avendo la balaustra non posso installare i pannelli in modo da poterli modificare in altezza anche se posizionandoli a 45° l'asse mediano del pannello non sporge oltre la balaustra e chiedere l'incentivo come semintegrato.
    per cui 2 sono le strade :
    1) eseguire l'impianto con inclinazione mobile e incentivo 0.36 ( +5% per autoconsumo ) possibilita max installazione di 62 kwp con pannelli policristallini tipo kyocera , o 65 kwp mod sanyo, il rendimento di capatazione energia risulterebbe visto l'orientamento della falda 0.99% + 3% = 102% per modificabilità tilt .

    2) eseguire l'impianto con pannelli adagiati alla falda e incentivo 0.4 +5% per autoconsumo massima installazione di 65 kwp con pannelli policristallini tipo kyocera , o mod sanyo,oppure 65 kwp amorfo tipo kaneka o altri MA il rendimento di capatazione energia risulterebbe visto l'orientamento della falda 0.91% .tenendo conto che l'amorfo ha quella capacità del 2 - 3 % di captazione in + rispetto ai poli rispetto ai sanyo ho dei dubbi entrano in gioco un sacco di variabili con le quali non si capisce quale sarà il + FRUTTIFERO .

    ho provato ad eseguire delle simulazione ( con i prezzi del 2006) e mi risulta che il migliore sarebbe l'amorfo semintergrato , forse grazie al prezzo lievemete + a buon mercato e all'incentivo + alto.

  • #2
    Ma il bonus per autoconsumo è riferito solo al non integrato.... per cui attenzione alla simulazione!

    Commenta


    • #3
      Infatti:
      Le tariffe di cui ai commi 1 e 2 sono incrementate del 5% con arrotondamento commerciale alla terza cifra decimale nei seguenti casi:
      a) per impianti fotovoltaici ricadenti nelle righe B) e C), colonna 1, della tabella riportata al comma 1, i cui soggetti responsabili impiegano l’energia prodotta dall’impianto con modalità che consentano ai medesimi soggetti di acquisire, con riferimento al solo impianto fotovoltaico, il titolo di autoproduttore di cui all’articolo 2, comma 2, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 e successive modificazioni e integrazioni;
      La colonna 1 è solo per impianti non integrati. A questo punto mi sa che conviene solo la prima soluzione, che ti permette 0,378€ di incentivo (5,5% in meno) ma una maggiore produttività.
      Ciao

      Commenta


      • #4
        grazie daniele
        hai ragione questa mi era sfuggita ,
        così dopo 25 anni senza aver computato gl'interessi bancari sulla differenza di costo dei vari impianti mi risulta che i sanyo semintegrato è il migliore rispetto a un kaneka o sanyo integrato diff 37500€ poi vengono i kyocera diff 70.000€ sia integrati che non .

        visto che quello che sposta è il costo dei pannelli ho considerato .
        Sanyo 3.9 €/w
        Kyocera 3.4 €/w
        Kaneka 3€/w

        ho pensato delle castronerie o quasi ci sono ???
        saluti alberto

        Commenta


        • #5
          ho cercato nel web dei prezzi ,, in germania ho trovato

          kyocera ght - 2 come i miei a 4.43€/w , + del 20% pagato nel 2006

          sanyo 215 hit a 5.1€/W + del 32% del prev del 2006 mi sembra esageratissimamente alto

          mitsubischi morfo 100 w a 3.49€/w per me è altino
          premetto sono prezzi per minimo 200 pz , ma mi sembrano assurdi con i prezzi del 2006 ( quello che ho messo dei kaneka è presunto )

          per una veridicità dell rendimento dell'impianto occorre controllare l'orientamento delle falde e angolo di tilt , questo va da un minimo di 91% per il semintegrato da calcolare poi le perdite per surriscaldamento dei pannelli a un 99.5% per il non integrato.

          Con questi prezzi la simulazione si stavolge anche se ho ipotizzato un rendimento migliore dei sanyo rispetto ai kyocera del 8% ( ma questo dai vari report dei ns forumisti non lo rilevo max 3% ) e un rendimento dell'amorfo rispetto ai due noin del +2.5%
          risulta migliore mettere l'impianto semintegrato per tutti e tre i modelli per avere un ricavo sull'investimento + alto

          e cmq il migliore risulta l'amorfo .
          occorrono prezzi + veritieri .

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR