adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio

    Nella mia abitazione vorrei installare dei pannelli fotovoltaici per soddisfare il fabbisogno energetico(circa 20.000 kwh annui).
    Nella falda orientata a sud ce ne stanno circa 6-7kwp.
    Per i restanti secondo voi pi conveniente metterli nelle falde est-ovest o metterli sul terreno rinunciando cos al maggior incentivo per impianti integrati per il restante della potenza installata?
    L'abitazione si trova in veneto con una produzione stimata di 1150wh per wp installato

  • #2
    Meglio sul tetto, la perdita di incentivo a metterli sul terreno e' maggiore della perdita che hai orientando i pannelli ad est/ovest. E poi, se installi a terra, hai molta piu' burocrazia e permessi da fare.

    Commenta


    • #3
      Grazie mpengineering

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Roby Visualizza il messaggio
        ... fabbisogno energetico(circa 20.000 kwh annui)...
        Prima di dimensionare l'impianto su 20.000 kWh/anno, hai provato a verificare come mai hai un consumo cos elevato? E' un'abitazione o un'azienda? Hai un sistema di riscaldamento elettrico?

        ...Oppure i 20.000 kWh/anno sono termici??

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da stjopa70 Visualizza il messaggio
          Prima di dimensionare l'impianto su 20.000 kWh/anno, hai provato a verificare come mai hai un consumo cos elevato? E' un'abitazione o un'azienda? Hai un sistema di riscaldamento elettrico?

          ...Oppure i 20.000 kWh/anno sono termici??
          La casa ancora in costruzione, il riscaldamento tramite pompa di calore geotermica.
          Il fabbisogno invernale di circa 200 Gj (13-14.000 kwh con pompa calore cop 4).
          Poi c' acqua calda sanitaria, il condizionamento estivo, riscaldamento piscina mezze stagioni, e normali consumi.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Roby Visualizza il messaggio
            La casa ancora in costruzione, il riscaldamento tramite pompa di calore geotermica.
            Il fabbisogno invernale di circa 200 Gj (13-14.000 kwh con pompa calore cop 4).
            Poi c' acqua calda sanitaria, il condizionamento estivo, riscaldamento piscina mezze stagioni, e normali consumi.
            Vedo che hai gi calcolato tutto e non ci sono margini evidenti per diminuire i consumi.
            Ma quanti m2 avrai? A giudicare dai bisogni termici la casa sembra enorme.
            Visto che in costruzione, immagino avrai pensato ad applicare tutte le soluzioni di risparmio energetiche realizzabili.

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR