annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

FV >20kWp : separazione galvanica solo a bassa frequenza ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • FV >20kWp : separazione galvanica solo a bassa frequenza ?

    Salve a tutti,
    sono a gestire un impianto al di sopra dei 20 kWp (50kWp) e dovrei montare degli inverter SMA del tipo SMC 6000A-IT.

    Secondo DK5940 sopra i 20 kWp è necessaria la separazione galvanica mediante trasf a freq industriale.

    Gli inverter di cui sopra hanno un trasformatore di isolamento ma non credo sia a bassa frequenza.
    Secondo voi non sarei a norma ENEL ? (Io ho visto più di un impianto sopra i 20 kWp realizzato con questi inverter)

    Se l'Enel fa storie risolvo tutto con un trasformatore a 50 Hz all'uscita degli inverter ?

    Sarei davvero grato a chi volesse darmi una dritta in tal senso. Sono un pò confuso.
    Saluti

  • #2
    La prescrizione della DK5940 non lascia alcun dubbio a riguardo. Per impianti di potenza > 20kW e' obbligatorio l'isolamento tramite trasformatore a frequenza industriale.
    In base a questa prescrizione ENEL, gli inverter dotati di trasformatore in alta frequenza (spesso preferito per il minore ingombro e la maggiore efficienza) in impianti di potenza > 20kW possono essere utilizzati solo se venga inserito un trasformatore aggiuntivo a 50Hz oppure nel caso questo sia di fatto gia' presente (es. impianto utilizzatore con trasformatore MT/BT).

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
      sono a gestire cosa intendi ? normalmene si gestisce un impianto già "finito" un impianto al di sopra dei 20 kWp (50kWp) e dovrei montare degli inverter SMA del tipo SMC 6000A-IT.
      Secondo DK5940 sopra i 20 kWp è necessaria la separazione galvanica mediante trasf a freq industriale. VERO
      Gli inverter di cui sopra hanno un trasformatore di isolamento ma non credo sia a bassa frequenza.Credi male il trafo è a 50 hz !!
      Scusa il tono ma :
      non capisco : bastava andare sul sito SMA e leggre le caratteristiche tecniche .... semplice no ?
      http://download.sma.de/smaprosa/date...-DIT080522.pdf

      http://download.sma.de/smaprosa/date...-IIT073320.pdf

      Ciao da Recoplan

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da recoplan Visualizza il messaggio
        Scusa il tono ma :
        non capisco : bastava andare sul sito SMA e leggre le caratteristiche tecniche .... semplice no ?
        http://download.sma.de/smaprosa/date...-DIT080522.pdf

        http://download.sma.de/smaprosa/date...-IIT073320.pdf

        Ciao da Recoplan
        Sarebbe stato piu' semplice se SMA non si fosse impappinata nella traduzione italiana delle specifiche tecniche, trasformando la dicitura "low frequency transformer" nella ben piu' misteriosa "Trasformatore NF" :-)

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da marcob Visualizza il messaggio
          .... se SMA non si fosse impappinata nella traduzione italiana ... trasformando la dicitura "low frequency transformer" nella ben piu' misteriosa "Trasformatore NF" :-)
          Hai ragione : la traduzione CORRETTA di scritti tecnici è un serio problema : io sto allenando a migliorare il mio inglese ! Non vedo altre alternative

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da recoplan Visualizza il messaggio
            Scusa il tono ma :
            non capisco : bastava andare sul sito SMA e leggre le caratteristiche tecniche .... semplice no ?
            http://download.sma.de/smaprosa/date...-DIT080522.pdf

            http://download.sma.de/smaprosa/date...-IIT073320.pdf

            Ciao da Recoplan
            Recoplan,
            grazie per le risposte anche se un tono meno aggressivo le avrebbero sicuramente rese più apprezzate ancora. Ho già dato un occhiata al prospetto ma non avevo dato peso al "NF".
            Avendo vissuto e lavorato per 7 anni tra UK e US ed avendo sposato una bella Inglesina mi sa che andrò a scaricarmi il manuale in Inglese.

            Grazie per la dritta !

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da marcob Visualizza il messaggio
              Sarebbe stato piu' semplice se SMA non si fosse impappinata nella traduzione italiana delle specifiche tecniche, trasformando la dicitura "low frequency transformer" nella ben piu' misteriosa "Trasformatore NF" :-)
              Sai la scritta NF.......sai di cosa sarebbe l'acronimo per caso ?

              saluti
              Massimo

              Commenta


              • #8
                Cosa dirti : abbi pazienza ma ogni tanto mi stufo di scrivere e riscrivere le stesse cose :trovare , scaricare e leggere il manuale d'uso in italiano di un inverter xxx è una cosa semplice .....
                Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
                Ho già dato un occhiata al prospetto ma non avevo dato peso al "NF". Avendo vissuto e lavorato per 7 anni tra UK e US ...mi sa che andrò a scaricarmi il manuale in Inglese.
                Personalmente ho imparato a dar peso a tutti i dati contenuti nelle tabelle tecniche , bella idea leggere il manuale in italiano e in inglese
                Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
                Sai la scritta NF.......sai di cosa sarebbe l'acronimo per caso ?
                penso proprio che sia "normal frequency" mentre HF sta per "high frequency"

                Commenta


                • #9
                  Si, in effetti quel NF mi era sfuggito ed NF penso sia proprio normal freq.
                  Riguardo al trafo , avendo una certa esperienza in termini di progettazione switching davvero non riesco a capire come possa essere che un trafo da 6kW a bassa freq sia alloggiato in quell'inverter

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
                    Riguardo al trafo , avendo una certa esperienza in termini di progettazione switching davvero non riesco a capire come possa essere che un trafo da 6kW a bassa freq sia alloggiato in quell'inverter Cosa intendi dire ???
                    non preocuparti il trafo c'è ed è a bassissime perdite , infatti lui è il maggior responsabile dei 63 Kg di peso !
                    sma sostiene che la scelta del trafo a 50 hz è la piu efficace dal punto di vista efficenza/affidabiltà/costi .... ne riparleremo tra 15-20 anni

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da recoplan Visualizza il messaggio
                      non preocuparti il trafo c'è ed è a bassissime perdite , infatti lui è il maggior responsabile dei 63 Kg di peso !
                      sma sostiene che la scelta del trafo a 50 hz è la piu efficace dal punto di vista efficenza/affidabiltà/costi .... ne riparleremo tra 15-20 anni

                      Parlo appunto delle dimensioni e del peso ma sembra che tu sappia che in effetti il trafo grosso in effetti ci sia. E allora sarà cosi!

                      A me il trafo 50Hz piace soprattutto per il discorso della protezione dalle scariche lato AC.
                      E' un gran bel filtro no ?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
                        sono a gestire un impianto al di sopra dei 20 kWp (50kWp) e dovrei montare degli inverter SMA del tipo SMC 6000A-IT.
                        Forse non ho capito : pensavo che tu avessi gia "visto" l'inverter in questione ....
                        Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
                        delle dimensioni e del peso ma sembra che tu sappia che in effetti il trafo grosso in effetti ci sia. E allora sarà cosi!Certo che è cosi : basta istallarne uno che ... ti accorgi di come è fatto (si solleva SOLO in due persone !)
                        A me il trafo 50Hz piace soprattutto per il discorso della protezione dalle scariche lato AC. E' un gran bel filtro no ?NO!
                        scusa ma non ti capisco : un trafo puo attenuare (e non molto) solamente i disturbi di modo comune , per tutti gli altri attenua molto poco .
                        Se cerchi maggiori info : Olivieri Ravelli "macchine elettriche" Circuito equivalente di un trasformatore ; in questo libro trovi tutto !

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da recoplan Visualizza il messaggio
                          scusa ma non ti capisco : un trafo puo attenuare (e non molto) solamente i disturbi di modo comune , per tutti gli altri attenua molto poco .
                          Se cerchi maggiori info : Olivieri Ravelli "macchine elettriche" Circuito equivalente di un trasformatore ; in questo libro trovi tutto !
                          Fermo restando che l'Olivieri Ravelli sia un buon libro...i segnali tipici delle sovratensioni hanno componenti a frequenza molto alta e i trasformatori a frequenza industriale avendo elevati valori induttivi introducono di fatto un efficace effetto di filtraggio.

                          In presenza di un trasformatore di separazione verso la rete, l'inverter e' percio' protetto dalle sovratensioni dallo stesso trasformatore che, secondo alcuni, e' in grado di abbattere le sovratensioni di oltre il 90%.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da marcob Visualizza il messaggio
                            Fermo restando che l'Olivieri Ravelli sia un buon libro...i segnali tipici delle sovratensioni hanno componenti a frequenza molto alta e i trasformatori a frequenza industriale avendo elevati valori induttivi introducono di fatto un efficace effetto di filtraggio.

                            In presenza di un trasformatore di separazione verso la rete, l'inverter e' percio' protetto dalle sovratensioni dallo stesso trasformatore che, secondo alcuni, e' in grado di abbattere le sovratensioni di oltre il 90%.
                            Si, infatti io intendevo dire proprio questo.
                            Il trafo è inerziale, l'alta freq non passa.
                            ciao

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR