adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

una vostra opinone: come agireste al mio posto ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • una vostra opinone: come agireste al mio posto ?

    Ciao a tutti

    sono sempre quello delle domande facili ma dalle risposte difficili...spero di non essere pesante...

    Vi chiedo di esaminare la mia situazione e di suggermi come agireste al mio posto nell'ottica di un impiato < 20kwp.

    Risulto (anche se non lo sono al 100%...) imprenditore agricolo con abitazione (casa rurale) di propriet su terreno di propriet (nel modenese).

    Sono presenti 2 contatori enel entrambi intestati a m, uno domestico, mentre l'altro aziendale con tanto di p.iva;

    x la casa da 4kw (da 220) consumo annuo medio 6000\7000 kw

    x l'azienda da 10kw (380) consumo medio annuo 13000\15000kw

    Per il potenziale impianto avrei tanto posto a terra, ma ho un generoso tetto a 2 falde (ogni falda 8x17) con declinazione di +113 gradi rispetto il sud.

    L'inpianto dovr essere finaziato al 100% dato che non voglio, ma sopratutto NON POSSO scucire neppure un euro in questo momento.
    (non spilorceria...ma vengo da un lungo periodo di corposi investimenti....)

    credo di aver detto tutto.

    Che fareste al mio posto ?
    come investireste?


    vi ringrazio fin da ora x le vostre risposte che mi saranno preziosissime...

  • #2
    Ciao scrivi :Per il potenziale impianto avrei tanto posto a terra, ma ho un generoso tetto a 2 falde (ogni falda 8x17) con declinazione di +113 gradi rispetto il sud.
    Se hai considerato il sud a 0 + 113 significa quasi nord? Il nord dovrebbe essere a 180. Ma se hai una falda a Nord l' altra deve essere a sud ...
    Chiarisci meglio : il colmo del tetto a quanti gradi rispetto al sud?
    E' importante chiarire bene la posizione delle falde. Altra domanda a che latitudine sei?
    Se non si hanno questi dati, non possibile fare una valutazione economica ...

    Commenta


    • #3
      una casa con il tetto a 2 falde contrapposte.
      Le falde hanno un'inclinazione di 17 gradi

      la linea di colmo inclinata di +23 rispetto il sud
      effettivamente una falda rivolta leggermente a nordovest (+113 gradi rispetto il sud )
      mentre l'altra essendo il suo esatto opposto rivolta a sudest (- 67)
      ogni falda 8mt x 17 mt.
      Il tetto praticamente privo di zone d'ombra.

      secondo pvgis nel lato a nordovest con l'inclinazione di 17 avrei una resa di 887 kwh\anno ogni kwp installato (il 16 % in meno rispetto all'installazione esattamente verso sud sempre inclinato di 17)

      mentre a sudest sempre con 17 avrei una resa superiore: 987 kwh\anno ogni kwp installato (il 6 % in meno rispetto all'installazione esattamente verso sud sempre inclinato di 17)

      Commenta


      • #4
        Io farei un bel 20kwp integrato sulla falda a sudest.
        8x17= 136mq quindi avrai bisogno di pannelli ad alta efficienza..Sanyo oppure Sunpower.
        Ovviamente intesterei l'impianto alla ditta.

        Ma giusto per metterti qualche dubbio(visto che anche io sto vivendo da mesi questa fase amletica per l'impianto che devo fare), valuterei di far fare un preventivo per coprire entrambe le falde, con pannelli a silicio amorfo o film sottile, e vedere se il risparmio vale la piccola perdita di produttivit dovuta all'uso della falda pi sfavorevole.

        Gianpietro

        P.S.: Non so che sistema di riscaldamento hai in casa, ma fatti come me un giro sul sitodella Robur Descrizione SISTEMI E3 - E3 GS e guarda le prestazioni dichiarate dalle loro pompe geotermiche.. praticamente ti verrebbe ripagata dal +30% di conto energia..
        Ultima modifica di gsuardi; 01-09-2008, 14:40.
        Prov BS, 40Kwp Sunpower attivo da fine 2008, Tilt 23, direzione sud 5 est, raffreddato con impianto artigianale di raccolta acqua piovana.

        Commenta


        • #5
          1) Io userei la falda orientata a sud ed userei moduli Fv cristallini con integrazione architettonica se la copertura in tegole. A mio parere la resa sicuramente superiore a quella da te stimata (superiore a 1100 kWh/kWp)
          2) penso che dovrai fare due impianti separati se fiscalmente non puoi unificare gli impianti sotto un unico contatore.
          3) l'investimento FV da una buona rendita: Io non la vorrei regalare alle Banche. Farei i salti mortali per farlo con i miei soldi.
          Auguri ! Giuliano
          GIULIANO
          _____________
          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

          Commenta


          • #6
            la casa nuova, ha 6 anni.
            il riscaldamento a condesazione abbinato al impianto a pavimento.

            sono propenso alla integrazione parziale in quanto "sventrare" un tetto ( di tegole ) nuovo mi pare un eresia.

            a dire il vero a sudest avrei un ulteriore spazio, in quanto presente anche una grande tettoia di 17x5 mt.

            E' vero, a sudest il rendimeno arriva a 1100 kwh\anno x kwp instalato, basta inclinare leggermente i pannelli rispetto i 17 del tetto (13 mi pare sia ottimale x pvgis).

            Per il finanziamento non c' pezza indispensabile o non se ne f nulla e deve essere il 100%.


            x GSUGHI perch mi suggerisci di fare 2 impianti ? Lo dici x il rendimento economico ?
            Ultima modifica di settantasei; 01-09-2008, 21:25.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da settantasei Visualizza il messaggio


              x GSUGHI perch mi suggerisci di fare 2 impianti ? Lo dici x il rendimento economico ?
              Dice di fare due impianti perch secondo la legge non si pu usare per l'abitazione privata la corrente che passa attraverso il contatore della ditta, perch quella corrente che deduci dal reddito della ditta, e "andrebbe" usata solo per la ditta.

              E' un po' come quelli che comprano una macchina come autocarro intestata alla loro ditta ma poi la usano per scopi privati.

              A onor del vero dopo che tu avrai installato l'impianto fotovoltaico la corrente come se non la pagherai, ma rimane il fatto che l'impianto lo metterai tra le spese della ditta.
              Prov BS, 40Kwp Sunpower attivo da fine 2008, Tilt 23, direzione sud 5 est, raffreddato con impianto artigianale di raccolta acqua piovana.

              Commenta


              • #8
                ma si pu avere 2 contratti con il GSE intestati alla stessa persona ?
                io ho sentito dire di no..


                basta il fatto che la stessa persona in un contratto giuridica e nell'altro privata ?

                Commenta


                • #9
                  si basta quello

                  Commenta


                  • #10
                    quindi ricapitolando una buona soluzione sarebbe:

                    la stipula di 2 contratti di scambio sul posto intestati uno alla mia persona giuridica ed uno sempre a me intestato a me ma come persona fisica.

                    quindi 2 contratti x 2 impianti ma comunque sullo stesso tetto.
                    i 2 impianti saranno proporzionati ai rispettivi consumi che ho riportato sopra.
                    uno per i 7000 kwh e uno x i 15000kwh.

                    ma x la banca finanziatrice che succede?
                    sar un finanziamento unico o saranno 2 finanziamenti separati ?

                    Commenta


                    • #11
                      Si sono due contratti diversi, la banca potrebbe farti anche un solo finanziamento, per un mio cliente erano 4 contratti 360.000 euro pi o meno ed ha avuto un solo finanziamento.

                      Commenta


                      • #12
                        che banca era?
                        hanno ipotecato qualcosa?

                        o hanno vincolato i contributi gse

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da settantasei Visualizza il messaggio
                          ma si pu avere 2 contratti con il GSE intestati alla stessa persona ?
                          io ho sentito dire di no..
                          Attento

                          i due impianti DEVONO essere istallati su due particelle catastali diverse !

                          Commenta


                          • #14
                            ti faccio sapere al pi presto, devo solo contattare il cliente, ma era una banca di quelle piccole come si suol dire, no di quelle famose

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR