adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo impianto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dachi
    ha risposto
    e invece per quanto riguarda la durata della struttura nel tempo? come faccio a stabilirlo?

    Un mio fornitore (lavoro in un altro campo) vende anche dei kit fotovoltaicio per conto energia, lo ho scoperto oggi, i prezzi che mi applicherebbe sono eccezionali e di lui mi fido cecamente, il problema e' che non conosce nessuno su roma che potrebbe fare montaggio e documenti e non si assume comunque la responsabilita' di chiedere a suoi conoscenti, pensate che ci sia a roma qualcuno diposto a fare solo montaggio e documenti per allaccio, gse collaudi e tutto?
    grazie

    Lascia un commento:


  • sar
    ha risposto
    Originariamente inviato da dachi Visualizza il messaggio
    ma i sopraluoghi sono stati fatti e i preventivi ne ho 4, questo mi sembrave il piu' conveniente, non ci sono ombreggiamenti e l' istallazione, data la comoda accessibilita' a l terrazzo e' molto semplice, in oltre per quello che riguarda l' impianto anche esso risulta di semplice istallazione perche' durante la ristrutturazione ho fatto passare tutti i gorrugati necessari
    la mia domanda e' questa per 1000 euro per kwp vale la pena i sanyo o mi conviene mettere gli istarsolar? negli altro preventivi mi propongono helios o sharp, ma i prezzi salgono notevolmente e non capisco perche'.
    Il perchè lo potresti intuire da questa discussione.http://www.energeticambiente.it/foto...-e-sconti.html

    Per la scelta migliore, no comment, personalmente confronterei le caratteristiche della scheda tecnica con quella dei moduli più cari, se non noti differenze ecclatanti vai tranquillo con i meno cari.

    Lascia un commento:


  • dachi
    ha risposto
    ma i sopraluoghi sono stati fatti e i preventivi ne ho 4, questo mi sembrave il piu' conveniente, non ci sono ombreggiamenti e l' istallazione, data la comoda accessibilita' a l terrazzo e' molto semplice, in oltre per quello che riguarda l' impianto anche esso risulta di semplice istallazione perche' durante la ristrutturazione ho fatto passare tutti i gorrugati necessari
    la mia domanda e' questa per 1000 euro per kwp vale la pena i sanyo o mi conviene mettere gli istarsolar? negli altro preventivi mi propongono helios o sharp, ma i prezzi salgono notevolmente e non capisco perche'.

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    anche io ti consiglio più preventivi, i sanyo son buoni
    se vuoi vedere un pò di rese: IPE: Forschung

    Lascia un commento:


  • maufv
    ha risposto
    Ti consiglio di farti fare almeno 3 preventivi, poi su quello si può discutere, cosi non ha senso non conoscendo le difficoltà di installazione, la producibilità dipende anche da eventuali ombre create da albero o edifici adiacenti, fatti fare il preventivo dopo un sopralluogo.
    Saluti.

    Lascia un commento:


  • dachi
    ha risposto
    mi hanno anche proposto con un supplemento di 1000 euro a kwp i pannelli della sanyo! ne vale la pena secondo te? il prezzo e' conveniente?

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    la differenza sulla produzione non cambia molto tra mono e poli a parità di kWp installati, quel che cambia sostanzialmente è l'area occupata.
    la bontà del pannello è data essenzialmente dai valori di perdita della potenza in base all'aumento di temperatura (in questo caso nella media) e dalla tolleranza sulla potenza nominale (in questo caso buona). In più se pensi che non costano una esagerazione...

    Lascia un commento:


  • dachi
    ha risposto
    mi motivi la buona qualita' per favore?
    il fatto che siano policristallini inveca che monocristallini, potrebbe inficiare la produttivita' ?

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    buona qualità :-)

    Lascia un commento:


  • dachi
    ha risposto
    mi sembra che tu conosca gli istar, mi dici secondo te di che qualita´sono?

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    si ma nelle migliori condizioni magari, e un impianto su tetto non è mai nelle migliori condizioni (temperature per esempio)
    il pvgis al 10% da 1341 (1281 al 14%),
    il decadimento degli istar è dell'1.17% annuo

    Lascia un commento:


  • brossano
    ha risposto
    Vi invito a moderare i toni!
    La produzione simulata per la località citata, ovvero roma, è di circa 1400 kWh/anno per ogni kWp installato (prima ho omesso di specificare x kWp installato).
    Poi ho semplicemente detto che non conosco questa marca di moduli fotovoltaici. Per storico intendevo quello di impianti già realizzati e funzionanti su cui si hanno dati reali di esercizio e che montano questa marca e sulla base dei quali si può fare una valutazione di affidabilità.
    Ciao a tutti

    Lascia un commento:


  • sar
    ha risposto
    Originariamente inviato da brossano Visualizza il messaggio
    Con quei componenti mi sembra un pò altino.
    gli inverter sono buoni ma i pannelli non li conosco!
    La producibilità per il primo anno di installazione è intorno ai 1400 kWh/anno. Bisognerebbe conoscere il decadimento annuo reale e non quello ipotizzato dal produttore. Insomma avere uno storico.
    Saluti
    E poi mi fai sapere come fai a capire qual'è il dacadimento reale di un impianto in esercizio!!!!!!!!!!!

    Quando si dice l'esperienza professionale!

    Scommetto che ai tuoi clienti queste paranoie non gliele metti.

    I corsi di formazione che proponi nei tuoi link dovresti farli tu.

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    1400kWh/???
    sicuro? se intendi 1400kWh/kWp come fai a dirlo?

    Lascia un commento:


  • brossano
    ha risposto
    Con quei componenti mi sembra un pò altino.
    gli inverter sono buoni ma i pannelli non li conosco!
    La producibilità per il primo anno di installazione è intorno ai 1400 kWh/anno. Bisognerebbe conoscere il decadimento annuo reale e non quello ipotizzato dal produttore. Insomma avere uno storico.
    Saluti

    Lascia un commento:


  • dachi
    ha risposto
    grazie per le risposte, e per avermi avvertito che il prezzo e´un po´altimo, ma dimmi che ne pensi dei componenti? sono affidabili?

    Lascia un commento:


  • falco1970
    ha risposto
    Io non so se a certa gente la roba gliela regalano, ma io ho pagato in piemonte un impianto da 4050 wp 29500 iva e tutto compreso. ciao

    Lascia un commento:


  • daniele72
    ha risposto
    Ciao.
    Credo proprio che un parzialmente integrato da 5kWp con quei componenti si possa proporre ad un prezzo inferiore.

    Lascia un commento:


  • dachi
    ha iniziato la discussione Nuovo impianto

    Nuovo impianto

    signori b.g.
    vorrei istallare un impianto e vorrei da parte vostra un consiglio;

    si tratta di un parzialmente integrato a roma orientato perfettamente a sud inclinazione 30 , l' impianto di cui ho un preventivo e' un 5 kwp nominale con previsto un inverter fronius ig 60 pannelli policristallini istar is4000p efficenza 13,57. il costo dell' impianto e' di euro 28500 + iva tutto compreso.
    Mi dite cosa pensate di:
    1)validita' dell' offerta che mi hanno fatto
    2)qualita' dei componenti proposti
    3)convenienza dell' investimento
    4)sincera producibilita' dell' impianto
    5)qualita' dei pannelli proposti

    grazie mille
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR