annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fotovoltaico: Conviene veramente?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fotovoltaico: Conviene veramente?

    Buonasera,

    vorrei installare (visto che devo coibentare il tetto) un impianto da 3kw fotovoltaico in una casa in zona E (Nel veneto a VICENZA).
    Oltre al conto energia so che esiste un incentivo fino al 30% su conto energia se si dimostra un miglioramento sulla riqualificazione energetica dell'edificio....
    sono però ancora dubbioso nel fotovoltaico...
    I SOLDI DEL CONTO ENERGIA CHE MI DARANNO NEI 20 ANNI...NON AVRANNO DI CERTO LO STESSO VALORE DI QUELLI CHE SBORSO...CONVIENE UGUALMENTE?
    Pensavo di affidarmi per il finanziamento alle BANCHE specializzate nei finanziamenti sul fotovoltaico...mi sembra però di aver capito che non gli bastano solo i soldi ricavati dal conto energia...CHE NE DITE? ...?!
    Se costruisco un impianto con pompa di calore per il riscaldamento della casa che attinge energia dal fotovoltaico...non potrei usufruire del contributo del 55% anche sul fotovoltaico oltre alla caldaia (mettendolo come unico impianto...)?
    IL TETTO E' INCLINATO DEL 15%...MI HANNO DETTO CHE NON PERDO COMUNQUE MOLTA EFFICENZA E CHE PERCIO' IN TUTTI I CASI MI CONVIENE UN IMPIANTO INTEGRATO...CHE NE PENSATE?

    Spero nei vostri consigli...non so che fare...

    Grazie

    Enrico

  • #2
    Originariamente inviato da Enry-78 Visualizza il messaggio
    Buonasera,

    vorrei installare (visto che devo coibentare il tetto) un impianto da 3kw fotovoltaico in una casa in zona E (Nel veneto a VICENZA).
    Oltre al conto energia so che esiste un incentivo fino al 30% su conto energia se si dimostra un miglioramento sulla riqualificazione energetica dell'edificio....
    sono però ancora dubbioso nel fotovoltaico...
    I SOLDI DEL CONTO ENERGIA CHE MI DARANNO NEI 20 ANNI...NON AVRANNO DI CERTO LO STESSO VALORE DI QUELLI CHE SBORSO...CONVIENE UGUALMENTE?
    Veramente facendo i conti nei 20 anni riceverai abbondantemente i soldi spesi per L'IMPIANTO FOTOVOLTAICO, magari non saranno attualizzati con l'inflazione, ma il pareggio almeno ad oggi è sicuro
    Originariamente inviato da Enry-78 Visualizza il messaggio
    Pensavo di affidarmi per il finanziamento alle BANCHE specializzate nei finanziamenti sul fotovoltaico...mi sembra però di aver capito che non gli bastano solo i soldi ricavati dal conto energia...CHE NE DITE? ...?!
    probabilmente vogliono la "cessione del credito" per la durata del mutuo, è normale, così non dovresti dare altre "garanzie"
    Originariamente inviato da Enry-78 Visualizza il messaggio
    Se costruisco un impianto con pompa di calore per il riscaldamento della casa che attinge energia dal fotovoltaico...non potrei usufruire del contributo del 55% anche sul fotovoltaico oltre alla caldaia (mettendolo come unico impianto...)?
    no, almeno per quello che so ad oggi la detrazione del 55% non vale per il fotovoltaico, ma comunque è un bel risparmio per tutte le altre opere di miglioramento energetico (valuta bene la tua IRPEF e potresti in pratica spendere meno della metà) e poi puoi incrementare come detto fino al 30% gli incentivi fotovoltaici, credimi non è poco
    Originariamente inviato da Enry-78 Visualizza il messaggio
    IL TETTO E' INCLINATO DEL 15%...MI HANNO DETTO CHE NON PERDO COMUNQUE MOLTA EFFICENZA E CHE PERCIO' IN TUTTI I CASI MI CONVIENE UN IMPIANTO INTEGRATO...CHE NE PENSATE?

    Spero nei vostri consigli...non so che fare...

    Grazie

    Enrico
    _____
    MazE

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Enry-78 Visualizza il messaggio
      Buonasera,...Grazie
      Enrico
      Ci sono altri post con questo titolo, con oltre 150 risposte.
      dagli un'occhiata, li trovi in fondo a questa stessa pagina.
      Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
      Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

      Commenta


      • #4
        col fotovoltaico il pareggio il 15\20 anni e garantito, ma solo il pareggio, l'attualizzazione all'inflazione difficilmente si riuscirà a recuperare salvo eccezzioni e recuperi parziali, tipo persone che se lo costruiscono da se e poi lo fanno certificare ecc

        per la pompa di calore i problemi si complicano perchè un impianto che fa funzionare una pompa di calore esclusivamente con il fotovoltaico è un investimento in denaro importante e per valutarlo bisogna conoscere la struttura dell'edificio, mi spiego meglio da quello che hai scritto mi sembra che la casa sia già costruita, ma dimensionarlo e valutare i costi dispersioni ecc su una casa già costruita è abbastanza difficile, e si rischia di avere un margine di incertezza molto alto oppure sovradimensionare troppo . molto piu semplice è avere a che fare con un progetto di un edificio nuovo fatto apposta per essere riscaldato o raffreddato tramite pompa di calore dove già a livello progettuale si adottano tutti i possibili accorgimenti per ridurre le dispersioni e fare delle simulazioni dinamiche dei costi nel tempo, dispersioni, tempi di riscaldamento, in questo modo c'è un guadagno grazie anche agli incentivi e ipotizzando un aumento del costo dell'energia. inoltre la pompa di calore ha max rendimenti quando si usano esclusivamente pannelli radianti quindi a meno di non fare una ristrutturazione abbastanza invasiva dell'edificio, anche tramite incentivi su un edificio esistente non so fino a quanto convenga.
        il consiglio è di affidarti ad un professionista del settore che abbia già eseguito in modo corretto alcuni impianti, e diffidare da progettisti improvvisati.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Enry-78 Visualizza il messaggio
          I SOLDI DEL CONTO ENERGIA CHE MI DARANNO NEI 20 ANNI...NON AVRANNO DI CERTO LO STESSO VALORE DI QUELLI CHE SBORSO...CONVIENE UGUALMENTE?
          Si. Anche in questi termini, considerando qualsiasi attualizzazione del valore del denaro, il conto energia ti rende ben più di qualsiasi BOT o contoarancio o simili... ed è molto più sicuro di "strumenti finanziari" che ti promettono tassi simili, ma che poi possono finire come si è visto nei giorni scorsi...

          Considera inoltre che i kwh che produrrai nei prossimi vent'anni non avranno certamente lo stesso valore dei kwh, ma saranno molto più cari (nel solo ultimo anno: + 8%), ed il tutto diventerà ancora più conveniente.
          http://voglioilfotovoltaico.blogspot.com/

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Archimede2007 Visualizza il messaggio
            Si. Anche in questi termini, considerando qualsiasi attualizzazione del valore del denaro, il conto energia ti rende ben più di qualsiasi BOT o contoarancio o simili... ed è molto più sicuro di "strumenti finanziari" che ti promettono tassi simili, ma che poi possono finire come si è visto nei giorni scorsi...

            Considera inoltre che i kwh che produrrai nei prossimi vent'anni non avranno certamente lo stesso valore dei kwh, ma saranno molto più cari (nel solo ultimo anno: + 8%), ed il tutto diventerà ancora più conveniente.
            ...+ chiaro di così....
            16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

            alla tv -calcio +rally

            http://www.evalbum.com/2123

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Archimede2007 Visualizza il messaggio
              Si. Anche in questi termini, considerando qualsiasi attualizzazione del valore del denaro, il conto energia ti rende ben più di qualsiasi BOT o contoarancio o simili... ed è molto più sicuro di "strumenti finanziari" che ti promettono tassi simili, ma che poi possono finire come si è visto nei giorni scorsi...
              Questa e' una informazione scorretta!
              Con il fotovoltaico si trasforma il denaro in mezzi di produzione, e il passaggio a senso inverso non e' a costo zero.
              Tradotto: con i bot o simili in caso di emergenza puoi "ritrasformare" i titoli in denaro corrente, fatto salvo una penale. Con il fotovoltaico. NO!.
              Poi che faccia bene all'ambiente e' un altro paio di maniche, ma finazianriamente le cose stanno cosi.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                Questa e' una informazione scorretta!
                Con il fotovoltaico si trasforma il denaro in mezzi di produzione, e il passaggio a senso inverso non e' a costo zero.
                Tradotto: con i bot o simili in caso di emergenza puoi "ritrasformare" i titoli in denaro corrente, fatto salvo una penale. Con il fotovoltaico. NO!.
                Poi che faccia bene all'ambiente e' un altro paio di maniche, ma finazianriamente le cose stanno cosi.
                I primi 10 anni circa (nei migliori casi anche 6/7 anni) recuperi il capitale investito ed attualizzato ... i successivi anni hai tutto guadagno, con il capitale bello che al sicuro e garantito!

                Poi spiagaci perchè mai grani gruppi di fondi internazionali stanno investendo nel fotovoltaico ed in particolare in grandi impianti?

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                  Questa e' una informazione scorretta!
                  Con il fotovoltaico si trasforma il denaro in mezzi di produzione, e il passaggio a senso inverso non e' a costo zero.
                  Tradotto: con i bot o simili in caso di emergenza puoi "ritrasformare" i titoli in denaro corrente, fatto salvo una penale. Con il fotovoltaico. NO!.
                  Poi che faccia bene all'ambiente e' un altro paio di maniche, ma finazianriamente le cose stanno cosi.
                  si infatti raccontalo a quelli che hanno investito in bond argentini o cirio o parmalat...attento nn e che ne tuo portafoglio hai azioni ALITALIA??

                  questa e la situazione dell'andamento reale del mio portafolio in fantaborsa e un gioco ma se avessi investito realmente avrei fatto un botto clamoroso!!!!

                  le quaotazioni dei titolo sono reali!!!!

                  sosno stati investiti 100.000€ ad Aprile del 2007.......madooooooooooo

                  saluti roberto
                  File allegati
                  "MAKE YOUR ENERGY!!"

                  on SKYPE econtek-italy

                  "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                  Commenta


                  • #10
                    ...ragazzi non insistiamo è inutile...il fotovoltaico non conviene è solo una bufala e non serve a niente....è molto meglio il nucleare...energia gratis e subito...


                    Ciao

                    Fox
                    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

                    alla tv -calcio +rally

                    http://www.evalbum.com/2123

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da tonini_mingoni Visualizza il messaggio
                      ...ragazzi non insistiamo è inutile...il fotovoltaico non conviene è solo una bufala e non serve a niente....
                      ...è solo che a noi ci piace buttare i soldi...
                      Se anche sapessi che domani finisse il mondo, io, oggi, pianterei comunque il mio albero di mele.

                      Commenta


                      • #12
                        Ma si ammettiamolo, alla fine NON conviene.

                        Infatti tutti noi qui del forum siamo degli sprovveduti.... gente che non è in grado di fare conti matematici, nonstante tra noi ci siano ingegneri, architetti, periti ecc. ecc.
                        Ragazzi, i veri conti dobbiamo lasciarli fare agli altri.... noi non ci si arriva...

                        Cordialmente
                        Rick

                        Commenta


                        • #13
                          bha, se la volete buttare in polemica "fideistica" buttatela pure.
                          IO completo il mio pensiero.

                          Argomentazioni commerciali per spingere il fotovoltaico ce ne possono essere a bizzeffe.
                          a) e' "verde"
                          b) aiuta l'ambiente
                          c) piccola indipendenza energetica
                          d) valorizza l'immobile
                          e) in qualche maniera protegge il tetto dall'usura del sole.
                          f) uno "distingue" la propria abitazione.
                          g) c'e' anche un ritorno economico.

                          Ma da un punto di vista finanziario, io continuo a dire che e' SCORRRETTO paragonarlo a rendite finanziarie da titoli a basso rischio e a basso guadagno.

                          Per me uno che installa un fotovoltaico fa piu' che bene, ma stimolarne la vendita facendo forza sul lato finanziario a me continua a non sembrare corretto.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                            bha, se la volete buttare in polemica "fideistica" buttatela pure.
                            IO completo il mio pensiero.

                            Argomentazioni commerciali per spingere il fotovoltaico ce ne possono essere a bizzeffe.
                            a) e' "verde"
                            b) aiuta l'ambiente
                            c) piccola indipendenza energetica
                            d) valorizza l'immobile
                            e) in qualche maniera protegge il tetto dall'usura del sole.
                            f) uno "distingue" la propria abitazione.
                            g) c'e' anche un ritorno economico.

                            Ma da un punto di vista finanziario, io continuo a dire che e' SCORRRETTO paragonarlo a rendite finanziarie da titoli a basso rischio e a basso guadagno.

                            Per me uno che installa un fotovoltaico fa piu' che bene, ma stimolarne la vendita facendo forza sul lato finanziario a me continua a non sembrare corretto.
                            ma sì hai ragione tu
                            domani chiudiamo baracca e burattini e cambiamo tutti lavoro
                            Se anche sapessi che domani finisse il mondo, io, oggi, pianterei comunque il mio albero di mele.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                              Questa e' una informazione scorretta!
                              Con il fotovoltaico si trasforma il denaro in mezzi di produzione, e il passaggio a senso inverso non e' a costo zero.
                              Tradotto: con i bot o simili in caso di emergenza puoi "ritrasformare" i titoli in denaro corrente, fatto salvo una penale. Con il fotovoltaico. NO!.
                              Non è vero: tra le due forme di investimento non cambia nulla, a parte la finestra temporale.
                              Potresti confrontare l'investimento FV con un fondo a durata vincolata (come, ad esempio, tutti quelli sbandierati un anno fa per i fondi pensione). Con la differenza che NESSUN fondo non solo ti garantirà, ma neppure si sognerà di allettarti con promesse di interessi simili a quelli del FV.

                              Inoltre: la questione del voler sempre per forza vedere l'investimento come "un qualcosa da smobilizzare dall'oggi al domani in caso di necessità" è indice di miopia economica: certamente, esiste la necessità di avere una qualche somma disponibile in tempi ragionevolmente brevi per eventuali necessità... ma deve rappresentare solo una percentuale dei propri investimenti, e non certamente la più importante.

                              Andrò ad investire in BOt o contoarancio o simili solo quei 10000 euro che mi possono servire per un imprevisto: l'auto che mi lascia per strada e che devo cambiare, una (sgrat sgrat!) malattia improvvisa, l'affare della vita che ti si prospetta improvvisamente davanti... ma tutto il resto invece va investiro su finestre temporali molto più ampie.
                              http://voglioilfotovoltaico.blogspot.com/

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                                Per me uno che installa un fotovoltaico fa piu' che bene, ma stimolarne la vendita facendo forza sul lato finanziario a me continua a non sembrare corretto.
                                Guarda che tutto il mercato immobiliare mondiale si muove proprio per "motivi finanziari": la percentuale rappresentata dal padre di famiglia che acquista l'appartamento per la figlia è minimo, mentre la quasi totalità è rappresentata da investimenti: ovvero aziende e privati che acquistano case e palazzi per investimento...

                                Perchè dovremmo accettare questo ragionamento per il mercato immobiliare e non per il fotovoltaico?

                                Se uno oggi ha 20.000 euro che vuole investire in BOT decennali, l'investimento in FV è molto più conveniente. Punto.
                                Questa affermazione è inconfutabile.
                                http://voglioilfotovoltaico.blogspot.com/

                                Commenta


                                • #17
                                  Molto più conveniente non direi, anzi.(almeno per il nord italia)
                                  Tasso 4.5% dopo 20 anni hai 38.000 euro
                                  20.000 € sul fotovoltaico ti metti un impianto 3 kwp che produce al nord circa 3600 Kwh che a 65c€ (fra C.E. e risparmio) sono 2340 euro annui pari a 46.800 euro (in 20 anni).
                                  Poi fra assicurazione e manutanzione se ne vanno 180 euro anno (almeno così c'è scritto su un preventivo che mi è stato fatto)

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da Roby Visualizza il messaggio
                                    Tasso 4.5% dopo 20 anni hai 38.000 euro
                                    20.000 € ...
                                    Forse pero' il 4,5 e' lordo?.
                                    Cmq sia io insisto, e insisto. . confrontare un investimento "fotovoltaico" (in cui il capitale e' di fatto imobilizzato) con i titoli di stato (in cui in qualsiasi momento posso rientrare del capitale fatto salvo il pagamento di una penale) e' scorretto.
                                    Al piu' il fotovoltaico potrebbe essere paragonato a qualsiasi altra attivita in cui si investe in mezzi di produzione.

                                    L'oggetto del topic e' se conviene (bisognerebbe capire rispetto a cosa).

                                    A proposito.

                                    Di sicuro per 20 anni uno ha la garanzia per legge che i kwh gli vengono pagati quegli 0.42 €/kwh + adeguamenti istat). . ma c'e' da qualche parte la garanzia che per 20 anni lo "scambio sul posto" funzioni cosi' come adesso?

                                    No perche' se uno si butta su un investimento decennale queste cose le dovra' pur considerare.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      ciao, RDS lo hai letto il conto energia?

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da pattezr Visualizza il messaggio
                                        ciao, RDS lo hai letto il conto energia?
                                        E se coi tempi che corrono e con l'aria che tira l'Italia e\o il GSE fa la fine dell'Argentina che succede?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                                          ......
                                          Di sicuro per 20 anni uno ha la garanzia per legge che i kwh gli vengono pagati quegli 0.42 €/kwh + adeguamenti istat). . ma c'e' da qualche parte la garanzia che per 20 anni lo "scambio sul posto" funzioni cosi' come adesso? .....
                                          ...non per polemizzare , ma io ho un foglio che mi è arrivato a casa da un certo GSE che mi certifica che per vent'anni il GSE (spero che non fallisca...!!!!) mi darà 0,44kwh...


                                          ...a parte gli scherzi che in questo thread abbiamo scritto , effettivamente il fotovoltaico lo si potrebbe non paragonare ad un'investimento , ma anche a opera di bene , per noi e anche per gli altri...(adesso sono serio non scherzo...).

                                          Ciao a tutti

                                          Fox
                                          16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

                                          alla tv -calcio +rally

                                          http://www.evalbum.com/2123

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da marduk Visualizza il messaggio
                                            E se coi tempi che corrono e con l'aria che tira l'Italia e\o il GSE fa la fine dell'Argentina che succede?
                                            ...l'unica alternativa????

                                            ...succederà quello che è successo in Argentina!!!!

                                            Però potremo al limite avere un pò di indipendenza energetica con una batteria 12Vdc ed un'inverterino per fare partire l'inverter se non avremo + energia elettrica...

                                            Ciao

                                            Fox
                                            16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

                                            alla tv -calcio +rally

                                            http://www.evalbum.com/2123

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da marduk Visualizza il messaggio
                                              E se coi tempi che corrono e con l'aria che tira l'Italia e\o il GSE fa la fine dell'Argentina che succede?
                                              Succede che il contratto con il GSE lo usi per accendere il fuoco.
                                              Però contemporaneamente il tuo impianto in un solo giorno ti fornirà energia elettrica per un valore pari al decuplo del costo originario di tutto l'impianto...
                                              http://voglioilfotovoltaico.blogspot.com/

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da Roby Visualizza il messaggio
                                                Molto più conveniente non direi, anzi.(almeno per il nord italia)
                                                Tasso 4.5% dopo 20 anni hai 38.000 euro
                                                20.000 € sul fotovoltaico ti metti un impianto 3 kwp che produce al nord circa 3600 Kwh che a 65c€ (fra C.E. e risparmio) sono 2340 euro annui pari a 46.800 euro (in 20 anni).
                                                Poi fra assicurazione e manutanzione se ne vanno 180 euro anno (almeno così c'è scritto su un preventivo che mi è stato fatto)
                                                Prova a scaricarti "simulare girasole", prova ad impostare u aumento del costo dell'energia del 5% annuo (che è già irrealisticamente ottimistico... visto che per me dovremmo considerarlo almeno del 10%) e poi sappimi dire...
                                                http://voglioilfotovoltaico.blogspot.com/

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                                                  Cmq sia io insisto, e insisto. . confrontare un investimento "fotovoltaico" (in cui il capitale e' di fatto imobilizzato) con i titoli di stato (in cui in qualsiasi momento posso rientrare del capitale fatto salvo il pagamento di una penale)
                                                  "In qualsiasi momento"? Sicuro?
                                                  In caso di fault economico, una delle prime cose ad esser bloccata è proprio il pagamento dei titoli di stato.
                                                  Ricordo anzi che negli anni '70,in piena crisi economica, ad un certo punto, per contratto gli statali venivano pagati in parte in BTP. Questo provocò una generale caduta e deprezzamento di TUTTI i BTP sul mercato... anche di quelli che li avevano acquistati come "investimento sicuro". Il che significava che se li tenevi nel cassetto (erano cartacei, e non immateriali), alla scadenza avev tutti i tuoi soldini... ma se cercavi di piazzarli sul mercato prima della scadenza, perdevi qualcosa come il 30% del valore... altro che penale!!!!!
                                                  http://voglioilfotovoltaico.blogspot.com/

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Premetto che non sono un economista, ma dove me lo trovate un investimento che dopo 20 anni vi restituisce il doppio dell'investimento?
                                                    Secondo me è giusto paragonare il fv con le azioni: perchè hanno un comportamento simile nel tempo, infatti alla volatilità delle borse corrisponde la probabilità della situazione meteo, (quindi produttività, a parità delle altre condizioni) del fv. Mi sono interessato un pò di analisi tecnica e mi pare di aver capito che le previsioni che si fanno per gli andamenti azionari più sono avanti nel futuro, più sono inaffidabili, esattamente come il meteo. Poi la storia ci insegna che la borsa a lungo termine paga sempre... come il fotovoltaico (20 anni).
                                                    Per quanto riguarda la possibilità di smobilizzare l'investimento, va da sè che chi investe per 20 anni ha tutta l'intenzione di lasciare fermi lì i propri soldi e quasi dimenticarseli, sarebbe insensato ivestire ad un termine così lungo avendo il sentore che quei soldi possano servire prima... si cerca di prevedere tutto.. tranne l'imprevedibile

                                                    Ps è importante tenere d'occhio l'orizzonte temporale (20 anni) perchè è l'unico dato fisso che abbiamo per calcolare il rendimento, assieme alla cifra investita; tutto il resto è variabile.

                                                    Saluti.
                                                    BRESCELLO (RE) alt slm 19 mt, Tilt 19°, azimut -30°S/E
                                                    FV: n° 24 pannelli Kyocera kd210gh-2p; kwp 5,04
                                                    Inverter Aros Sirio 6000
                                                    ACS: Kit Comfort Sol 300 IMMERGAS + Victrix 27 plus
                                                    n° 2 pannelli piani selettivi (3,84 mq) + bollitore strat.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originariamente inviato da pattezr Visualizza il messaggio
                                                      ciao, RDS lo hai letto il conto energia?
                                                      NO. .
                                                      pero' tu mi saprai dire sicuramente dove e' definito il diritto acquisito di un utente ad autoconsumare gratuitamente per i prossim 20 anni l'energia prodotta?

                                                      Perche' questo e' uno dei punti che mi sfugge.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da RDS Visualizza il messaggio
                                                        NO. .
                                                        pero' tu mi saprai dire sicuramente dove e' definito il diritto acquisito di un utente ad autoconsumare gratuitamente per i prossim 20 anni l'energia prodotta?

                                                        Perche' questo e' uno dei punti che mi sfugge.
                                                        ??? non ho capito...
                                                        16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

                                                        alla tv -calcio +rally

                                                        http://www.evalbum.com/2123

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da tonini_mingoni Visualizza il messaggio
                                                          ??? non ho capito...
                                                          Se non vado errato, in base alla legge che istituisce il conto energia, vene definito il diritto sancito per legge per 20 anni, che la produzione fotovoltaica debba essere remunerata ad un tot (0,42?) + rivalutazioni annuali.
                                                          E fin qui non ci piove.
                                                          Pero' per come la leggo io (e vorrei un confronto) il fatto che l'utente possa autoconsumare l'energia prodotta gratuitamente (e quindi e' un ulteriore vantaggio di 0,22 / 0,3 €/kwh a seconda delle fasce) e' definito da una delibera dell'AEEG.
                                                          Ma la delibera non sancisce un diritto per i prossimi 20 anni.
                                                          Definisce solo che funziona cosi' (adesso).

                                                          Mi sbaglio?

                                                          Se mi sbaglio vorrei (per interesse personale) leggere i punti in cui si riesce a dareuna lettura diversa.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ti Rendi Conto Di Cosa Hai Scritto...!!!

                                                            Buongiorno.
                                                            Penso che quello che hai scritto sia di un agravità enorme, si vede non ti rendi conto nemmeno di cosa scrivi o parli....!
                                                            Quando faranno le Centrali Nucleari in Italia (e le faranno presto sicuro!), come punto di localizzazione di una di queste, magari dai il tuo indirizzo di casa, perche' io, una vicina non ce la vorrei...
                                                            Saluti


                                                            Originariamente inviato da tonini_mingoni Visualizza il messaggio
                                                            ...ragazzi non insistiamo è inutile...il fotovoltaico non conviene è solo una bufala e non serve a niente....è molto meglio il nucleare...energia gratis e subito...


                                                            Ciao

                                                            Fox
                                                            Luciano Lombardo

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR