annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dubbi sull'installazione del mio FV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dubbi sull'installazione del mio FV

    Ciao a tutti,
    mi hanno appena installato l'impianto FV 2Kwp, ma volevo delle certezze sul lavoro svolto:
    Dai pannelli al quadro DC con i fusibili e scaricatori, hanno usato il cavo FG7M2 PV1000, ma da qui all'inverter ci sono 1,5 metri di semplice cavo elettrico da 2,5 mm2.
    Dall'inverter la parte 220Vac con cavo elettrico 2,5 mm2 che val al qudro AC e poi al contatore GSE e con cavo 6 mm2 va al mio quadro elettrico.
    L'ultimo pezzo in DC con cavo standard quello che mi preoccupa di pi, cosa ne pensate?

    (Ho letto su alcuni post che il classico cavo elettrico non consigliato per il FV dato che non affidabile per i lunghi anni che deve lavorare. Ma questa affermatzione dovuta solo per gli effetti degli agenti atmosferici e la temperatura o per altri motivi?)
    Il mio impianto (con dati produzione mensili e corrispettivi GSE): http://digilander.libero.it/fabiocasi/

  • #2
    Progetto Impianto

    Per realizzare un impianto fotovoltaico a terra, il mio comune mi ha obbligato a fare richiesta di permesso di costruire, adesso passato tutto l'iter burocratico iniziato nel novembre 2007, prima del rilascio del permesso di costruire mi chiede il progetto dell'impianto ai sensi degli artt. 107-121 del DPR 380/2001 (ex art.6 legge 46/90) e successive modifice ed integrazione, questo progetto dell'impianto fotovoltaico dovuto? Prima ho dovuto spendere soldi per la pratica edilizia, adesso ne devo spendere altri per il progetto ma possibile questo?

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da cyberbob Visualizza il messaggio
      Ciao a tutti,
      mi hanno appena installato l'impianto FV 2Kwp, ma volevo delle certezze sul lavoro svolto:
      Dai pannelli al quadro DC con i fusibili e scaricatori, hanno usato il cavo FG7M2 PV1000, ma da qui all'inverter ci sono 1,5 metri di semplice cavo elettrico da 2,5 mm2.
      [..CUT]
      (Ho letto su alcuni post che il classico cavo elettrico non consigliato per il FV dato che non affidabile per i lunghi anni che deve lavorare. Ma questa affermatzione dovuta solo per gli effetti degli agenti atmosferici e la temperatura o per altri motivi?)
      Ho abitato per anni in un palazzo costruito negli anni 60 (48 anni fa), con impianto avviamente non a norma, fino a quando non l'hanno messo a posto, i cavi originali ci sono ancora e la corrente continua a passare senza nessun problema.
      Un impianto Fotovoltaico semplicemete un impianto elettrico...

      Se il la parte incriminata di 1,5 metri al chiuso non ci sono problemi, in caso contrario avrebbero dovuto usare un cavo tipo FG7.

      Altro discorso il dimensionamento del cavo, se ci dai qualche valore del progetto, tipo la tensione di uscita CC vediamo se la sezione quella giusta (a occhio si)

      Saluti

      Salmec
      L'esperienza ci che ti fa commettere errori nuovi invece di quelli vecchi.
      Arthur Bloch

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da salmec Visualizza il messaggio

        Altro discorso il dimensionamento del cavo, se ci dai qualche valore del progetto, tipo la tensione di uscita CC vediamo se la sezione quella giusta (a occhio si)

        Saluti

        Salmec

        L'impianto eroga al max.570volt CC (nominale circa 450Volt) e corrente max. 5,2 A (Impianto da 2,15Kwp)
        Il cavo in CC del 2,5 lungo 1,5 metri in zona riparata da sole e acqua ed anche abbastanza fresca anche in estate.

        Ciao e grazie1000
        Il mio impianto (con dati produzione mensili e corrispettivi GSE): http://digilander.libero.it/fabiocasi/

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR