adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Procacciatore di clienti: conviene?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Procacciatore di clienti: conviene?

    Salve l'altro giorno ho parlato con una ditta e gli ho spiegato che sto iniziando con la progettazione di impianti fotovoltaici e che avrei bisogno di una ditta di appoggio per installare i possibili impianti. Il responsabile di questa ditta mi ha spiegato che loro si occupano di tutto dal progetto fino ai contatti con le banche e che il guadagno su progetti di piccola taglia (io vorrei occuparmi di abitazioni o al massimo condomini) è minimo. Mi ha spiegato che sui progetti si guadagna quando si passa ad impianti di grossa taglia e che quindi mi conviene rivestire il ruolo di procacciatore. In pratica con loro farei un accordo (contrattualizzato) e poi in base al cliente e alla potenza dell'impianto (e quindi al costo) mi spetterebbe una percentuale. In effetti come inizio credo che converrebbe (mi sarebbe pure utile per prendere dimestichezza con la progettazione, documentazione necessaria ecc) però vorrei sapere voi cosa ne pensate, visto che avete più esperienza di me in questo campo
    Grazie

  • #2
    Originariamente inviato da Elwitt Visualizza il messaggio
    Salve l'altro giorno ho parlato con una ditta e gli ho spiegato che sto iniziando con la progettazione di impianti fotovoltaici e che avrei bisogno di una ditta di appoggio per installare i possibili impianti. Il responsabile di questa ditta mi ha spiegato che loro si occupano di tutto dal progetto fino ai contatti con le banche e che il guadagno su progetti di piccola taglia (io vorrei occuparmi di abitazioni o al massimo condomini) è minimo. Mi ha spiegato che sui progetti si guadagna quando si passa ad impianti di grossa taglia e che quindi mi conviene rivestire il ruolo di procacciatore. In pratica con loro farei un accordo (contrattualizzato) e poi in base al cliente e alla potenza dell'impianto (e quindi al costo) mi spetterebbe una percentuale. In effetti come inizio credo che converrebbe (mi sarebbe pure utile per prendere dimestichezza con la progettazione, documentazione necessaria ecc) però vorrei sapere voi cosa ne pensate, visto che avete più esperienza di me in questo campo
    Grazie
    Secondo me non conviene,
    se si guadagna così poco, perchè allora inserira una seconda figura che procaccia i lavori e prende una commissione?
    Se vuoi un consiglio, insisti, non ti fermare alla prima ditta, troverai sicuramente qualcuno che si associa!
    In fin dei conti la ditta già guadagna sulla fornitura e sul lavoro di installazione, perchè non può rinunciare alla quota di gestione e di progettazione?

    In bocca al lupo!
    Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, ma non più semplice di ciò che sia possibile!

    Albert Einstein
    www.donvitoprogetti.it

    Commenta


    • #3
      Perhè non fare l'uno e l'altro contemporaneamente?
      mi spiego: quando porti un impianto a tale ditta proponigli sia una quota di procacciamento sia una quota di progettazione.
      io faccio così....

      Commenta


      • #4
        Se lei è un proggettista, ne possiamo discurere. Siamo una azienda leader nel campo.
        Mi scriva a cliem_consulting@libero.it
        Cordialità

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da maior85 Visualizza il messaggio
          Se lei è un proggettista, ne possiamo discurere. Siamo una azienda leader nel campo.
          Mi scriva a cliem_consulting@libero.it
          Cordialità
          mi chiedo , senza nessun riferimento la prego di non arrabbiarsi, ma quanti leader puo' avere un settore ?

          mettiamo su 1500 aziende, quelle leader sono 1200, si possono definire ancora leader oppure sono "deputati del parlamento dei leader " ?

          Saluti,
          Andrea
          TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
          http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
          web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da andreaporta Visualizza il messaggio
            mi chiedo , senza nessun riferimento la prego di non arrabbiarsi, ma quanti leader puo' avere un settore ?
            mettiamo su 1500 aziende, quelle leader sono 1200, si possono definire ancora leader oppure sono "deputati del parlamento dei leader " ?
            Applausi per Andrea!!!!Applausiiii.....

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da andreaporta Visualizza il messaggio
              mi chiedo , senza nessun riferimento la prego di non arrabbiarsi, ma quanti leader puo' avere un settore ?

              mettiamo su 1500 aziende, quelle leader sono 1200, si possono definire ancora leader oppure sono "deputati del parlamento dei leader " ?

              Saluti,
              Andrea
              Andrea.. voi siete nelle 300 o nelle 1200??
              Sorridi e tendi la mano..

              Commenta


              • #8
                A tutti gli amici del form. Mi scuso anzitutto se non ho fatto le classiche presentazioni di rito e mi sono avventato su possibili opportunità di promozione.
                Caro Andrea, è vero: su questo particolare settore ci sono e ce ne saranno sempre più soggetti che si affacciano.
                Forse ho peccato di presunzione...quello che volevo sottolineare era un nuovo tipo di operare. L'azienda che rappresento non applica commissioni aggiunte di alcun tipo e quindi è un modo particolare di operare...spcialmente in un campo dove la speculazione rischia di frenare la possibilità di un futuro.
                :...mi scuso ancora

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da maior85 Visualizza il messaggio
                  A tutti gli amici del form. Mi scuso anzitutto se non ho fatto le classiche presentazioni di rito e mi sono avventato su possibili opportunità di promozione.
                  Caro Andrea, è vero: su questo particolare settore ci sono e ce ne saranno sempre più soggetti che si affacciano.
                  Forse ho peccato di presunzione...quello che volevo sottolineare era un nuovo tipo di operare. L'azienda che rappresento non applica commissioni aggiunte di alcun tipo e quindi è un modo particolare di operare...spcialmente in un campo dove la speculazione rischia di frenare la possibilità di un futuro.
                  :...mi scuso ancora
                  Siccome sono interessato alle innovazioni, alle nuove metodologie e siccome questo forum non si fonda sul mistero bensì sulla condivisione della conoscenza ... sarebbe giusto spiegare meglio il modo di operare della tua azienda ... evitando di farsi solo pubblicità.
                  Grazie.

                  Commenta


                  • #10
                    spiegazione

                    Originariamente inviato da Clorofillo Visualizza il messaggio
                    Siccome sono interessato alle innovazioni, alle nuove metodologie e siccome questo forum non si fonda sul mistero bensì sulla condivisione della conoscenza ... sarebbe giusto spiegare meglio il modo di operare della tua azienda ... evitando di farsi solo pubblicità.
                    Grazie.

                    il discorso è semplice da spiegare...nell'attiivtà non vi è la presenza di intermediari e quindi il prezzo risulta essere equo e solidale...ovviamente per certi soggetti e ordini (>100Kw), in difetto si potrebbe ipotizzare una aggiuta di costo...
                    Le ricordo inoltre che la vità va colta col sorriso.............

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da maior85 Visualizza il messaggio
                      A tutti gli amici del form. Mi scuso anzitutto se non ho fatto le classiche presentazioni di rito e mi sono avventato su possibili opportunità di promozione.
                      Caro Andrea, è vero: su questo particolare settore ci sono e ce ne saranno sempre più soggetti che si affacciano.
                      ripeto, nulla di personale, ne riferito ai sempre piu' soggetti operanti nel settore che fanno solo ben sperare.
                      Solo che se avra' occasione di visitare una fiera, o leggere qualche sito web, vedra' che tanti si proclama leader di settore.
                      La mia domanda era ben precisa, il concetto di leader e' ancora valido quando il 70% dei facenti parte un settore lo e' ?

                      tutto qui.
                      TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                      http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                      web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da maior85 Visualizza il messaggio
                        Le ricordo inoltre che la vità va colta col sorriso.............
                        Su questo concordo al 1000%
                        in allegato gif sorridente..
                        File allegati
                        Sorridi e tendi la mano..

                        Commenta


                        • #13
                          Io lo faccio e gli impiati hanno prezzi ragionevolissimi.
                          e se devo dire si vendono .

                          ciao

                          Commenta


                          • #14
                            Elwitt io ti dico che con i procacciatori il costo sale, è cmq una spesa in più ed è più difficile "piazzare" l'impianto, perchè vai a concorrere con aziende locali con piccole strutture alle spalle, minori spese senza un procacciatore che si va a concretizzare in un'offerta più bassa della tua!

                            XO' non abbatterti nella mia azienda ci sono dei procacciatori a provviggione che portano qualche contratto "a casa" ma sn cmq maggiori quelli che provengono dall'utilizzo delle risorse interne!

                            Ciao

                            Commenta


                            • #15
                              non è vero io procaccio, e generalmente faccio avere sconti di X percentuale, però con la mia percentuale minore dello sconto alla fine l'impianto costa meno...

                              Commenta


                              • #16
                                ma infatti in questo lavoro non si può generalizzare...bisogna vedere caso per caso! io ho un procacc. che nell'ultimo impianto che ha proposto a dei clienti per 3 kW si è preso 1500 euro! mi sembra tantino anche perchè l'utile su questi piccoli impianti non è ke sn cifre enormi (il mio stipendio è poco più della metà e sono io che faccio tutte le scartoffie per lui e altre decine di clienti)!.........tutto sta nel buon senso delle persone!

                                ciao

                                Commenta


                                • #17
                                  bhè, dire che i costi lievitano con un procacciatore d'affari mi sembra esagerato dopo tutto non si tratta di un agente, in ogni caso la spesa è commisurate al fatturato del procacciatore e non implica particolari costi di gestione, tuttavia credo valga la pena a fronte di un "nuovo" lavoro e per nuovo intendo; non acquisito dall'azienda

                                  Commenta


                                  • #18
                                    beh io per un 3KW non sto a prendere di certo 1500€ anche perchè se no non vendo... heheh
                                    prendo una percentuale abbastanza bassa rispetto alla media, però mi sta bene così

                                    Commenta


                                    • #19
                                      sorry Yari, come è possibile dare 1.500 € per un impianto da 3KW? francamente a questo punto mollo la mia azienda e lavoro per te (sic!!!)

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Scusate ragazzi, non voglio fare i conti in tasca a nessuno, anzi vorrei fare due conti per me...,
                                        Ma di che percentuali si parla generalmente per i procacciatori, che numeri si riescono a fare normalmente?
                                        E' ovvio che dipende dal procacciatore, ma un'ordine di grandezze credo che si possa fare...

                                        Commenta


                                        • #21
                                          generalmente io prendo il 2.4%/4% a seconda degli impianti
                                          però a quanto pare c'è anche chi prende l'8%, beati loro che riescono a vendere così..

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Capitan Futuro Visualizza il messaggio
                                            Scusate ragazzi, non voglio fare i conti in tasca a nessuno, anzi vorrei fare due conti per me...,
                                            Ma di che percentuali si parla generalmente per i procacciatori, che numeri si riescono a fare normalmente?
                                            E' ovvio che dipende dal procacciatore, ma un'ordine di grandezze credo che si possa fare...
                                            i numeri più o meno sono quelli indicati da pattezr.........tutto il resto è "realisticamente" improbabile

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Quindi vuol dire che per tirare avanti bisogna piazzare 15-20Kwp ogni mese per 12mesi....
                                              o dovremmo essere coperti di pannelli o vuol dire che i procacciatori fanno la fame: io ho fatto l'agente e so che tra tasse gasolio cel e spese varie ogni mese saltano 1000€ e penso che per avere un minimo di convenienza a stare 10 ore in giro almeno 1500€ nette al mese dovrebbero restare!!!

                                              onestamente credo che sia difficile fare 15KWp ogni mese, non so se mi conviene accettare la proposta che mi hanno fatto.

                                              chi ci sta dentro che ne pensa???

                                              Commenta


                                              • #24
                                                si parla di procacciatori e non di agenti di vendita ques'ultimi hanno una configurazione completamente diversa......e poi scusa hai idea di quanto sia il costo per un 3kw? bene, fai questa operazione e rifai i conti perchè mi sa che i tuoi calcoli sono sbagliati

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  E' vero, i calcoli che ho fatto riguardano la mia situazione che non contempla la vendita chiavi in mano per cui costi al Kwp leggermente inferiori, ma ciò non toglie che 15KWp in media al mese porterebbero:

                                                  15KWp x 6,5€/Wp = 97.500€ x 2,5% = 2437,5€

                                                  e comunque le spese fisse sono praticamente le stesse sia per gli agenti che per i procacciatori, quello che cambia sostanzialmente sono i vincoli di zona e per l'azienda i costi per la previdenza....
                                                  ti ritrovi con i conti Teknowin??

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    si ma l'agente può richiedere un fisso mensile all'azienda, spesso cisi accorda così:
                                                    tu fai un numero di incontri minimo e ti pago 800€ di fisso, poi su tutto quel che vendi prendi il 3%, io da procacciatore, prendo meno, non prendo il fisso (giro ma non troppo), lavoro per più di una azienda (e qui viene il bello perchè offro al cliente una vasta scelta) in più ho deciso io con chi lavorare, non perchè mi da di più anzi, ma perchè so come lavorano...
                                                    oltre a questo il mio discorso è: do al cliente un'ottima azienda, cerco di far ottenere lo sconto maggiore possibile (ovviamente superiore al 2.4% che mi prendo io se no tantovale che il cliente vada in azienda diretto), in più da procacciatore mi posso occupare anche di altro, metalli preziosi, Automobilismo ecc...
                                                    se fossi agente prenderei probabilmente di più, ma avrei delle restrizioni.. ci sono pro e contro in tutto...

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      si ma quello che vorrei capire io è: questi 15Kwp al mese nella tua zona si riescono a fare oppure no?
                                                      <riesci a mandare avanti la baracca solo con il FV?

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        no, nella mia provincia faccio circa 3kWp al mese, ma occupandomi anche di altro riesco a tirare avanti, la cosa più redditizia per me sono le sponsorizzazioni in formula 3 non il fotovoltaico (per ora)

                                                        Commenta

                                                        Attendi un attimo...
                                                        X
                                                        TOP100-SOLAR