adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

finanziamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • finanziamento

    Buona sera a tutti complimenti x questo forum molto interessante mi ero iscritto tempo fa ed era ta tempo che non lo frequentavo avrei una domanda

    Avevo sentito che esistevano società che finanziavano il costo dell'intallazione e dei pannelli in cambio del conto energia l'utente avrebbe avuto l'energia gratuita e si sarebbe impegnato a tenere i pannelli sul suo tetto x 20 anni si è poi saputo se esistono veramente ste società


    grazie

    emi

  • #2
    Originariamente inviato da emimax Visualizza il messaggio
    Buona sera a tutti complimenti x questo forum molto interessante mi ero iscritto tempo fa ed era ta tempo che non lo frequentavo avrei una domanda

    Avevo sentito che esistevano società che finanziavano il costo dell'intallazione e dei pannelli in cambio del conto energia l'utente avrebbe avuto l'energia gratuita e si sarebbe impegnato a tenere i pannelli sul suo tetto x 20 anni si è poi saputo se esistono veramente ste società


    grazie

    emi
    Ti rimando al sito ufficiale GSE con le convenzioni stipulate:

    GSE S.p.a.

    ma non è facile come sembra......
    Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, ma non più semplice di ciò che sia possibile!

    Albert Einstein
    www.donvitoprogetti.it

    Commenta


    • #3
      Finanziamento

      In alternativa credo ti sia conveniente fare una normale installazione di un impianto fotovoltaico. Per il fotovoltaico esistono molti istituti di credito che hanno tassi agevolati. Se sei interessato posso raccontarti di più.

      La considerazione che faccio è questa: oltre agli aspetti etici legati all'ambiente il fotovoltaico è un investimento e come tale deve convenire. Come in ogni investimento i monitorerei i seguenti aspetti:
      1) ritorno dell'investimento (redditività);
      2) rischio associato (ed eventuali azioni di mitigazione)
      3) onere complessivo dell'investimento (durata e peso del finanziamento o della spesa iniziale)
      4) confronto con un investimento alternativo

      Attulmente il fotovoltaico è conveniente perchè:
      1) il ritorno è dell'ordine del 9-11% in 15 anni (in 20 anni può arrivare anche al 30-40%)
      2) il rischio legato alla non produzione e furti è mitigato dalle coperture assicurative (i valori che ti dicevo al punto 1 comprendono oneri assicurativi). Il rischio legato all'incentivo è pari al rischio dei titoli di stato dal momento che la tariffa incentivante è erogata dallo stato.
      3) l'onere è variabile: si può scegliere la taglia dell'impianto (per impianti grandi ci sono ovvie economie di scala)
      4) un investimento equivalente potrebbe essere in titoli statali che hanno durate inferiori e rendimenti più bassi (ordine 7-8%).

      Non so se tutte queste chiacchiere ti servano a qualcosa. Spero di si.

      Saluti
      A2C - Fotovoltaico Salerno

      Commenta


      • #4
        grazie della risposte ma a me interesserebbe avere una società che mi installa l'impianto fotovoltaico e io non devo pagare niente neanche le rate della banca io non pago la corrente consumata e la società intasca il conto energia tutto qui


        ciao emi

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da emimax Visualizza il messaggio
          grazie della risposte ma a me interesserebbe avere una società che mi installa l'impianto fotovoltaico e io non devo pagare niente neanche le rate della banca io non pago la corrente consumata e la società intasca il conto energia tutto qui


          ciao emi
          Ve ne sono molte ... ma attento a non incappare nelle società multilevel marketing ...

          Di che zona sei?

          Commenta


          • #6
            Concordo con Clorofillo. In Campania esiste qualche società del genere. Qualche volta ho avuto modo di parlare con i loro commerciali e non mi è piaciuto moltissimo il loro approccio molto aggressivo. Se abiti in Campania in provincia di Salerno provvedo a suggeriti qualche nome. Ciao.
            A2C - Fotovoltaico Salerno

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da tipli Visualizza il messaggio

              Attulmente il fotovoltaico è conveniente perchè:
              1) il ritorno è dell'ordine del 9-11% in 15 anni (in 20 anni può arrivare anche al 30-40%)
              mi spiegheresti questo passaggio, ritorno nell'ordine del 9-11 % ( annuo ? ) in 15 e poi in 20 del 30 % ?

              c'e' qualcosa che non mi torna.
              TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
              http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
              web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da emimax Visualizza il messaggio
                grazie della risposte ma a me interesserebbe avere una società che mi installa l'impianto fotovoltaico e io non devo pagare niente neanche le rate della banca io non pago la corrente consumata e la società intasca il conto energia tutto qui


                ciao emi
                ci sono molte società che si pongono in quel modo, ma ovviamente alla firma del contratto le cose cambiano... vi spingono al contratto ponendovi la situazione più appetibile, ma il loro intento e farvi un impianto.
                se tutti potessero usufruire realmente di una cosa del genere saremmo pieni di fotovoltaico....
                poi cmq basta farsi finanziare l'impianto da una banca ed allungare il mutuo il più possibile per diminuire la rata e farla conicidere con la media dell'incentivo nei 20 anni...

                Commenta


                • #9
                  Rispondo ad andreaporta.

                  Il rendimento dell'investimento a cui faccio riferimento è dato dal rapporto tra gli utili e il costo sostenuto.

                  Dal momento che un impianto ha un pay-back period dell'ordine di 11-12 anni se inserisci nel tuo investimento anche i costi di manutenzione ordinaria, costo dell'assicurazione e costo del muto di finanziamento gli utili che ottieni a 15 anni sono stati "accumulati" per soli 3 anni mentre a 20 anni sono stati accumulati per 8 anni.

                  Probabilmente la tua perplessità è legata ad una crescita che sembra non lineare degli utili. In realtà ciò sconta l'effetto del pagamento annuale della rata del finanziamento.

                  Saluti
                  A2C - Fotovoltaico Salerno

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da emimax Visualizza il messaggio
                    grazie della risposte ma a me interesserebbe avere una società che mi installa l'impianto fotovoltaico e io non devo pagare niente neanche le rate della banca io non pago la corrente consumata e la società intasca il conto energia tutto qui


                    ciao emi
                    E già che ci sono vorrei anche un weekend a Parigi con la morosa!
                    Non ti sembra di esagerare? Il costo dell' impianto dipende da molti fattori , la resa economica anche . Bisogna fare dei giusti mix di convenienza e fattibilità.
                    Le aziende lavorano per un giusto profitto (non è immorale guadagnare!)
                    Abbi un approccio corretto e avrai dei buoni risultati.
                    Auguri Leo

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da tipli Visualizza il messaggio
                      Rispondo ad andreaporta.

                      Il rendimento dell'investimento a cui faccio riferimento è dato dal rapporto tra gli utili e il costo sostenuto.

                      Dal momento che un impianto ha un pay-back period dell'ordine di 11-12 anni se inserisci nel tuo investimento anche i costi di manutenzione ordinaria, costo dell'assicurazione e costo del muto di finanziamento gli utili che ottieni a 15 anni sono stati "accumulati" per soli 3 anni mentre a 20 anni sono stati accumulati per 8 anni.

                      Probabilmente la tua perplessità è legata ad una crescita che sembra non lineare degli utili. In realtà ciò sconta l'effetto del pagamento annuale della rata del finanziamento.

                      Saluti
                      non e' corretto, la differenza e' data dal modo di esporre il concetto.

                      un rendimento annuo dell' X % e' una cosa.
                      un rendimento totale di un investimento e' un'altra cosa.
                      se c'e' un finanziamento inoltre non e' corretto parlare di payback e di flussi di cassa come se avessi il 100% di equity, ma si devono inserire altre varianti che definiscono l" investimento ".
                      altrimenti e' un modo poco corretto di interpretare i dati, posto che rende comunque l'idea della reale potenzialita' dell'impianto .

                      saluti,
                      Andrea
                      TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                      http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                      web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                      Commenta


                      • #12
                        Si hai ragione. Infatti non ho parlato di rendimento annuo. Inoltre io mi metto nell'ottica di un cliente che non conosce il WACC... e che vuole avere una idea sull'appetibilità dell'investimento e che con tutta probabilità accederà ad un finanziamento.

                        La differenza è che senza il piano economico degli investimenti si può solo scrivere qualcosa che renda la dimensione e poi si entra nei dettagli. E' inutile confutare qualcosa in dettaglio quando mancano i dettagli (scenario, tipologia e dimensione dell'impianto, struttura dei costi, indebitamento etc).

                        Sei d'accordo?

                        Saluti
                        A2C - Fotovoltaico Salerno

                        Commenta


                        • #13
                          SCUSATE IO SONO DELLA PROVINCIA DI BRINDISI ED HO ANCHIO DEI PROBLEMI CON I FINANZIAMENTI, IN PARTICOLARE NON HO TROVATO DI MEGLIO CHE UN FINANZIAMENTO CON LA MONTE PASCHI CON UN TASSO INTORNO AL 6.4% (15 ANNI) CON 700 EURO DI SPESE DI ISTRUTTORIA CON APERTURA DEL CC.
                          DIMENTICAVO SONO UNA AZIENDA CHE VUOLE INSTALLARE 9 kW.

                          Commenta


                          • #14
                            banca etica. meno del 6%

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Leo1 Visualizza il messaggio
                              E già che ci sono vorrei anche un weekend a Parigi con la morosa!
                              Non ti sembra di esagerare? Il costo dell' impianto dipende da molti fattori , la resa economica anche . Bisogna fare dei giusti mix di convenienza e fattibilità.
                              Le aziende lavorano per un giusto profitto (non è immorale guadagnare!)
                              Abbi un approccio corretto e avrai dei buoni risultati.
                              Auguri Leo

                              facciamo i calcoli prima ho provato ho fatto un casin-o
                              ipotizzando di essere una impresa che installa e che vuole investire diciamo che a me installare un impianto di 3k in sicilia costa circa 14.000/15000 euro recuperando solo l'incentivo e lasciando quindi l'energia al cliente avrei un ricavo lordo ( 4200-4500 kwh annue) quindi 4500 x 0,44 (semintegr.)=1980

                              in 20 anni ricavo 1980 x 20 =39600 ne ho speso 14500
                              mi rimangono nette 25100 all'anno sono 1255 che equivalgono a 8 9 %

                              avrebbe senso se assicurazione a carico del cliente e sostituzione inverter dopo 10 anni a carico del cliente

                              diciamo anche che se l'installatore ha i numeri e ingegneri e installatori assunti i costi diminuiscono notevolmente

                              non so ditemi voi

                              insomma io avevo sentito che esistevano ste società poi magari è la socita promessa che si risolve con il finanziamento delle banche

                              ciao emi

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao Emimax , è chiaro che la speculazione non la fai su 3KWp . Gli impianti per guadagnare li fai su macro sistemi per avere economia di scala .
                                Devi avere disponibilità del terreno (altro costo) etc e poi lo farei integrato architettonicamente c'è un 10% in più (ti paghi abbondantemente i costi bancari).

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da Leo1 Visualizza il messaggio
                                  Ciao Emimax , è chiaro che la speculazione non la fai su 3KWp . Gli impianti per guadagnare li fai su macro sistemi per avere economia di scala .
                                  Devi avere disponibilità del terreno (altro costo) etc e poi lo farei integrato architettonicamente c'è un 10% in più (ti paghi abbondantemente i costi bancari).

                                  leo io non parlo di banche dico se io ho capitale da investire potrei decidere di finanziare e installare impianti fotovoltaici sui tetti dei clienti intascare il conto energia e in cambio i clienti avrebbero la corrente gratis e dovrebbero pagarsi l'assicurazione e l'eventuale sostituzione dell'inverter dopo 10 anni

                                  tutto qui

                                  ciao
                                  emi

                                  Commenta

                                  Attendi un attimo...
                                  X
                                  TOP100-SOLAR