annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Contatore 10kW monofase

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Contatore 10kW monofase

    Ciao a tutti. Vi volevo chiedere un parere.

    Devo realizzare un impianto FV da 10 kWp per una abitazione dove è installato un contatore con potenza disponibile 10 kWp monofase.
    Ora, di solito sopra i 6 kW si trova il trifase, quindi credo che sia un caso particolare.
    Secondo voi l'impianto va fatto come un normale monofase, quindi uno o piu inverter monofase, o l'enel magari vorrà passare al trifase (anche se la vedo difficile)?

    Grazie a tutti.

  • #2
    Ciao,capita,anche dalle mie parti ci sono contatori da 10kw monofase,dovrebbero mantenerti il monofase,ma per schiarirti le idee (al posto di chiedere qui,dato che ogni caso e contratto del genere fa storia a sé ) basta telefonare !
    Ciao
    P.S. la DK 5940 indica come potenza massima 6kw in monofase,o come squilibrio massimo tra le fasi ! Ma non é detto a volte

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da mpengineering Visualizza il messaggio
      Ciao a tutti. Vi volevo chiedere un parere.

      Devo realizzare un impianto FV da 10 kWp per una abitazione dove è installato un contatore con potenza disponibile 10 kWp monofase.
      Ora, di solito sopra i 6 kW si trova il trifase, quindi credo che sia un caso particolare.
      Secondo voi l'impianto va fatto come un normale monofase, quindi uno o piu inverter monofase, o l'enel magari vorrà passare al trifase (anche se la vedo difficile)?

      Grazie a tutti.
      E' probabile che l'Enel ti imponga di passare al trifase, in fin dei conti fa parte della normativa DK5940.
      Anche perchè non puoi avere uno squilibrio maggiore di 6 kWp rispetto le altre fasi, quindi teoricamente non puoi immettere 10 kWp su monofase.
      Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, ma non più semplice di ciò che sia possibile!

      Albert Einstein
      www.donvitoprogetti.it

      Commenta


      • #4
        mp leggibene la DK....

        5.2 CRITERI GENERALI DI ALLACCIAMENTO
        I gruppi di generazione possono essere di tipo monofase o trifase.
        Per gli allacciamenti monofase la massima taglia ammessa è 6 kW.
        Per allacciamenti di tipo trifase è ammesso collegare, fra le fasi ed il neutro, generatori monofase di potenza non
        uguale purché lo squilibrio complessivo (differenza fra la potenza installata sulla fase con più generazione e quella
        con meno generazione) non superi 6 kW.
        La scelta del livello di tensione cui allacciare un produttore dipende dalla potenza dell’impianto di produzione e da
        quella dei carichi passivi e di altri impianti di produzioni presenti sulla stessa rete.

        quindi max 9KW...ahimè ma....forse...

        In ogni caso la scelta del livello di tensione e delle modalità di allacciamento del cliente produttore verrà effettuata caso per caso, sulla base delle verifiche preliminari di allacciamento così come indicato a paragrafo 12.
        Il cliente produttore deve fornire una documentazione preliminare, allegata alla domanda di allacciamento, e una documentazione più dettagliata da allegare al regolamento di esercizio secondo quanto descritto in allegato B.
        L'allacciamento è sempre subordinato alla verifica della fattibilità tecnica effettuata da ENEL sulla base della documentazione fornita dal cliente produttore e della compatibilità con i limiti di sfruttamento dei componenti della rete stabiliti da ENEL.
        Nel caso che siano presenti più clienti produttori sulla rete BT dovranno essere valutati gli effetti della totale produzione.....


        in sostanza devo vedere che dice ENEL......

        saluti

        Roberto
        "MAKE YOUR ENERGY!!"

        on SKYPE econtek-italy

        "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

        Commenta


        • #5
          Ciao,per esperienza é meglio chiamare il responsabile tecnico di zona,io in un caso leggermente diverso ho risolto cosi !
          la tensione per te rimane 230V (sopra i 20kw e solo dopo verifica tecnica si puo andare fino con 50-100Kw in trifase BT,ma dipende dalle linnee e dal trafo presente in zona,saranno loro a dirti cosa fare! (é capitato di vedere una centralina idroelettrica in parallelo in Basa tensione trifase da 88 Kw!)

          Ciao

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR