annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cabina Enel: quando?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cabina Enel: quando?

    Ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno mi sa dire i casi in cui è necessaria la realizzazione di una nuova cabina, e se si quali sono i costi... Vi spiego meglio, devo realizzare un impianto da 50 Kw su terra, e nelle immediate vicinanze (50 metri circa) c'è una struttura che probabilmente viene untilizzata come deposito dal proprietario...è possibile che sia necessaria la realizzazione ex-novo della cabina?

    Grazie

  • #2
    Cabina Enel è per MT.

    Le connessioni (con l'enel) hanno questi range:
    BT fino a 50 kW
    BT o MT da 50 kW a 75kW (dipende dal gestore locale e dal tipo di linee presenti nella zona)
    MT da 75 kW a 3000 kW
    AT oltre 3000 kW

    Devi chiedere al gestore locale, ma quasi sicuramente non sarà necessario costruire la cabina dato che sarà in BT.
    Come esempio noi stiamo installando un mni-idro da 85 kW in BT.

    La cosa che non ho capito è cosa vuoi dire con la struttura presente nelle vicinanze. E' una cabina MT/BT?

    Ciao

    Commenta


    • #3
      credo di avre fatto un pò di confusione, effettivamente, dalla tua risposta capisco che la cabina serve eventualmente per la trasformazione da BT a MT, nel caso in cui sia necessario, altrimenti..chiedo...basta collegare l'impianto alla rete presente, cioè quella che si trova nell'edificio posto nelle immediate vicinanze?

      Commenta


      • #4
        Comunque grazie per le indicazioni GusHansen, sono un novello nel campo ed in passato mi sono occupato prettamente della parte di posizionamento dell'impianto e di progettazione delle strutture, su certi aspetti sto cercando di approfondire...sai darmi qualche altra indicazione in merito? Mi spiego meglio: una volta realizzato l'impianto con i suoi inverter e quadri, dove avviene? l'allaccio alla rete enel, quali sono le distanza ammissibili a cui posso effettuare il collegamento...per questo prima parlavo di struttura posta a breve distanza, non immagginavo quegli aspetti di cui mi hai parlato tu...

        Commenta


        • #5
          Per le distanze non ci sono problemi, ad esempio in un nostro impianto FV il locale inverter è a 300 m dal palo in BT dove è stata effettuata la connessione. Vengono installati 2 contatori uno subito a valle degli inverter, dove il GSE andrà a fare le letture per l'incentivo, ed uno subito sotto al palo BT per il gestore locale. Comunque leggiti BENE il DK 5940, se è l'enel il gestore locale, li potrai sapere molte cose utili per la connessione il BT.

          Sempre a disposizione

          Ciao

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR