adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Integrazione architettonica su roma, esperienza da condividere

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Integrazione architettonica su roma, esperienza da condividere

    Allora, apro questo post per condividere un'esperienza con la pubblica amministrazione di Roma.

    L'impianto in oggetto è costruito su un pergolato, sopra ad una terrazza.

    Allora, per regolamento edilizio comunale, un pergolato è calcolato come arredo, è un intervento di manutenzione ordinaria, basterebbe una semplice comunicazione, non onerosa e non obbligatoria.

    Ora, anche l'impianto richiede una semplice comunicazione, non onerosa.

    Bene, dopo aver costruito l'impianto, e parlato, prima di costruirlo con dipendenti del comune, che mi hanno deto coò che ho scritto sopra, il mio cliente è andato ad informarsi per chiedere cosa dovesse fare con la destinazione d'uso, gli serviva per il gse.

    Bhe, è usccesso un finimondo, o meglio, il nostro dipendenete comunale ha fatto problemi su problemi, ha detto che voleva verificare tante cose, voleva una relazione tecnica, insomma.....il tutto cmq, non è richiesto, ma lui lo voleva e voleva valutare.

    Io ho sistemato facendo la comunicazione, ( anche se non obbligatoria ) e corredando la domanda degli articoli di legge che descrivevano ciò che ho appena detto.

    In futuro, a chi dovesse capitare, basta seguire questa semplice procedura.

    Fare "Comunicazione dei lavori per Manutenzione ordinaria". Da affiggere in prossimità dei lavori.

    Usare tale comunicazione nelle pratiche del GSE, da allegarsi per la richiesta di integrazione architettoinica.

    Fregersene di funzionari incompetenti ed ottusi.
    sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

  • #2
    In Italia purtroppo gli unici che sono all'avanguardia sono le aziende private; i vari enti statali, regionali, provinciali, comunali sono sempre indietro, SEMPRE.

    Bisogna che tengano il passo altrimenti come per tutto ci ritroviamo a discutere con questi funzionari. Lo vediamo soprattutto per l'eolico.

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR