adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

dubbio sul fFV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dubbio sul fFV

    ciao, sono tavina65. Vi espongo il mio dubbio. Posseggo una casa singola su due livelli, PT e 1°P, a salò sul lago di garda dove è stato colcolato un irraggiamento solare di circa 1500 Kwh/m2, latitudine 45°35'15.55"N longitudine10°30'58.57"E.
    La falda del tetto su cui verranno posizionati i pannelli in monocristallino (che a detta dell'installatore sono migliori dei policristallini) è orientata 45° SUD/OVEST e con un inclinazione di 30°, (è dal lato opposto di quella fotografata) non dovrei avere broblemi di ombreggiamento ho solo un camino sul colmo del tetto (dal quel lato).
    Mi hanno proposto un impianto da 2.96 Kwp con una produzione stimata annua di 3300Kwh ed un incentivo statale fino alla fine del 2008 di 0.44 €/Kw prodotto.
    La mia domanda è oltre che per l'ambiente mi conviene anche economicamente? premetto che mediamente spendo 660€ all'anno di corrente.
    Mi scuso per la mia lunga esposizione e vi ringrazio tutti anticipamente.
    File allegati

  • #2
    In che senso l'incentivo statale fino alla fine del 2008 di 0,44?
    Se intendi lo start up dell'impianto entro fine anno sappi che già viene dura per i tempi bibblici dell'Enel...
    A me hanno iniziato i lavori di posa oggi (hanno posato la guaina per ora...) ma non so se tra attesa del preventivo e installazione del contatore bidirezionale l'enel mi permettera di collegare il tutto per fine anno...SPERO DI SI...
    In ogni caso se lo start up è nel 2009 cambia del 2% in meno l'incentivo.
    Se installi integrato al tetto (vista l'inclinazione della falda) e non superi i 3 KW però dovresti prendere più dei 0,44 che ti hanno detto! 0,49 mi pare!

    Commenta


    • #3
      Un impianto fotovoltaico è un investimento conveniente economicamente oltre che un atto di responsabilità verso la natura.
      Non è complicato fare i conti: i dati che ti hanno comunicato sono molto vicini alla realtà.
      rendita da tariffa incentivante per 20 anni = 66.000x0,44 = 29.040 €
      rsiparmio dell'energia elettrica per 20 anni = 660x20 = 13.200 €
      Totale reso dall'impianto FV in 20 anni 42.240 €
      a questa cifra sottrai il costo dell'impianto e considera che il risparmio di energia sale con l'aumento del costo dell'energia elettrica e considera anche che lo stesso risparmio continua oltre i 20 anni per tutta la durata dell'impianto.

      Commenta


      • #4
        Se ti conviene? io lo faccio! e conto di ripagarmi il tutto in ca 10 anni.
        nei successivi 10 di guadagnarci e poi avere per almano un'altra decina di anni la corrente "agratis"...
        Poi è da vedere se fra qualche anno costerà di più o di meno l'energia? e gli impianti? l'inflazione come sarà? i tuoi consumi cambieranno?...chi ha valutato l'installazione di un FV le risposte se l'è già date!
        Certo il futuro non lo si conosce...potrebbe anche essere che un giorno un governo (dx o sn che sia) sia costretto a dire "sono finiti gli euri per gli incentivi, spiace...." o che l'italia fallisca come il comune di Messina...ma sarebbero tanti i problemi allora!!! A parziale consolazione in questo caso chi ha l'impianto FV potrà ancora accendere la luce in casa e anche scaldarsi con una stufetta elettrica ;-)

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Cammelo Visualizza il messaggio
          In che senso l'incentivo statale fino alla fine del 2008 di 0,44?
          Se intendi lo start up dell'impianto entro fine anno sappi che già viene dura per i tempi bibblici dell'Enel...
          A me hanno iniziato i lavori di posa oggi (hanno posato la guaina per ora...) ma non so se tra attesa del preventivo e installazione del contatore bidirezionale l'enel mi permettera di collegare il tutto per fine anno...SPERO DI SI...
          In ogni caso se lo start up è nel 2009 cambia del 2% in meno l'incentivo.
          Se installi integrato al tetto (vista l'inclinazione della falda) e non superi i 3 KW però dovresti prendere più dei 0,44 che ti hanno detto! 0,49 mi pare!
          No Cammelo, per l'integrazione totale devi smantellare le tegole, a lei credo che abbiano proposto un impianto parzialmente integrato posato sulle tegole esistenti a 0,44 €

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da tavina65 Visualizza il messaggio
            La mia domanda è oltre che per l'ambiente mi conviene anche economicamente? premetto che mediamente spendo 660€ all'anno di corrente
            Mi scuso per la mia lunga esposizione e vi ringrazio tutti anticipamente.
            ma non ti hanno fatto il prospetto di rientro economico?
            In base a quanto spendi tanto tempo avrai per rientrare dalla spesa e per guadagnarci sopra..
            intanto ti hanno fatto un prospetto con l'incentivo 2008.. quello 2009 è -2%.
            ci devi dire quanti kW consumi non quanto spendi..
            in allegato hai il rientro economico con i dati da te messi
            File allegati
            Sorridi e tendi la mano..

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da semeraro Visualizza il messaggio
              No Cammelo, per l'integrazione totale devi smantellare le tegole, a lei credo che abbiano proposto un impianto parzialmente integrato posato sulle tegole esistenti a 0,44 €
              Infatti a questo mi riferivo! perchè non togliere le tegole? io l'ho fatto fare!
              E' vero che "forse" circola meglio l'aria sotto e il campo si scalda meno ma anche la posa sopra le tegole non permette grandi ventilazioni! e 5 cent x 3300 Kw x 20 anni quanto fa? 3300! altra valutazione da fare!

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Cammelo Visualizza il messaggio
                Infatti a questo mi riferivo! perchè non togliere le tegole? io l'ho fatto fare!
                E' vero che "forse" circola meglio l'aria sotto e il campo si scalda meno ma anche la posa sopra le tegole non permette grandi ventilazioni! e 5 cent x 3300 Kw x 20 anni quanto fa? 3300! altra valutazione da fare!
                Appunto, quanto costerà in più togliere le tegole e pregiudicare l'impermeabilizzazione? e la differenza di temperatura, a cui anche tu fai riferimento, ti lascia intatti i 3300 € o li abbassa a 2000/2500?

                Commenta


                • #9
                  Ciao. Il conto non mi sembra difficile: se fai un finanziamento - e se il prezzo dell'impianto è congruo - finisci per risparmiare proprio i soldi della bolletta (più o meno) per almeno 20 anni. Non mi sembra un cattivo affare!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da semeraro Visualizza il messaggio
                    Appunto, quanto costerà in più togliere le tegole e pregiudicare l'impermeabilizzazione? e la differenza di temperatura, a cui anche tu fai riferimento, ti lascia intatti i 3300 € o li abbassa a 2000/2500?
                    Appunto...sono scelte da fare! io ormai avevo le tegole da rifare...e la guaina (di 30 anni fa) anche...

                    Ps: la differenza di ventilazione tra totalmente integrato e parzialmente integrato non credo sia tale da perdere il 30% della produzione e tanto staccato dal tetto (per fare circolare l'aria come si deve) non so se il comune te lo permette! l'inclinazione è già ottimale per cui non puoi nemmeno inclinarli da una parte...

                    secondo te c'è tanta differenza tra appoggiati alle tegole o alla guaina??
                    (non è una provocazione, è proprio una domanda!)

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Cammelo Visualizza il messaggio
                      Appunto...sono scelte da fare! io ormai avevo le tegole da rifare...e la guaina (di 30 anni fa) anche...

                      Ps: la differenza di ventilazione tra totalmente integrato e parzialmente integrato non credo sia tale da perdere il 30% della produzione e tanto staccato dal tetto (per fare circolare l'aria come si deve) non so se il comune te lo permette! l'inclinazione è già ottimale per cui non puoi nemmeno inclinarli da una parte...

                      secondo te c'è tanta differenza tra appoggiati alle tegole o alla guaina??
                      (non è una provocazione, è proprio una domanda!)
                      Probabilmemte non sarà il 30 %, ma sai bene che ogni °c di differenza incide in maniera sensibile sulla produzione e se incastro i moduli all'interno di una vasca con sotto la guaina bituminosa ti assicuro che la differenza di temperatura sarà notevole.
                      Per quanto mi riguarda ho fatto qualche calcolo e faccio impianti integrati solo sul nuovo con dovuti accorgimenti di ventilazione, sconsiglio sempre ai miei clienti di togliere le tegole per infilarci l'impianto FV il gioco non vale la candela.
                      Per quanto attiene il Comune, per questo tipo di impianto, complanari alla falda, non è più necessario presentare la DIA, quindi il Comune non ha voce in capitolo.
                      Ciao.

                      Commenta


                      • #12
                        Sono quasi completamente daccordo con te...anche se, visto che la mia falda sarà quasi completamente ricoperta dai pannelli, devi considerare che è sempra la differenza tra la temperatura ambiente e la temperatura sotto i pannelli che fa girare l'aria (dal basso verso l'alto)! e le correnti che si formano non saranno tanto diverse sia che si tratti di 5-10 cm sopra le tegole o 5-10 sopra la guaina! a patto che lo spazio sulla parte davanti in basso e dietro in alto del campo non siano "chiuse"!
                        Potrebbe anche essere che alla fine, lo spazio tra i pannelli e le tegole (visto il profilo a onda delle tegole", sia anche più piccolo che non tra pannelli e guaina (piana)!
                        Non sono un grande esperto di dinamica dei fluidi e nemmeno ho esperienza di impianti FV ma sarei curioso di avere qualche opinione in proposito!
                        C'è qualcuno che ha fatto delle prove o che ha in qualche modo esperienze dirette?

                        Spero di non essere troppo off topic e chiedo scusa a Tavina65 (classe de féro!).

                        Tavina65, se hai qlc soldo fallo! ...di questi tempi è meglio metterli sul tetto che in banca i risparmi!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da tavina65 Visualizza il messaggio
                          Mi hanno proposto .... oltre che per l'ambiente mi conviene anche economicamente?
                          Mi scuso per la mia lunga esposizione ...
                          Sarà ben difficile darti risposte pertinenti se non posti il costo dell'impianto . Non ti pare ?
                          ciao da Recoplan

                          Commenta


                          • #14
                            innanzi tutto vi ringrazio tutti per le risposte. allora il costo dell'impianto sara di circa 20000€, anche se penso che ci sia da aggiungere il costo dell'eventuale nolleggio dei ponteggi. Il mio consumo annuo è di + o - 3500Kwh

                            Commenta


                            • #15
                              sono migliori i moduli monocristallini, poliscrristallini o silicio amorfo?

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da Cammelo Visualizza il messaggio
                                Sono quasi completamente daccordo con te...anche se, visto che la mia falda sarà quasi completamente ricoperta dai pannelli, devi considerare che è sempra la differenza tra la temperatura ambiente e la temperatura sotto i pannelli che fa girare l'aria (dal basso verso l'alto)! e le correnti che si formano non saranno tanto diverse sia che si tratti di 5-10 cm sopra le tegole o 5-10 sopra la guaina! a patto che lo spazio sulla parte davanti in basso e dietro in alto del campo non siano "chiuse"!
                                Potrebbe anche essere che alla fine, lo spazio tra i pannelli e le tegole (visto il profilo a onda delle tegole", sia anche più piccolo che non tra pannelli e guaina (piana)!
                                Non sono un grande esperto di dinamica dei fluidi e nemmeno ho esperienza di impianti FV ma sarei curioso di avere qualche opinione in proposito!
                                C'è qualcuno che ha fatto delle prove o che ha in qualche modo esperienze dirette?
                                Sono perfettamente d'accordo con te !!!
                                Non trovo alcuna differenza di ventilazione fra integrato o semintegrato !!!
                                7-10 cm d'aria sopra la guaina o sopra le tegole che differenza potrebbe fare ?

                                Ognuno poi rimanga se vuole le proprie convinzioni !
                                Saluti. Giuliano
                                GIULIANO
                                _____________
                                ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                Commenta


                                • #17
                                  Per Tavina65: l'irraggiamento a 1500 mi sembra un po' esagerato per Salò in provincia di Brescia. Sai come lo hanno calcolato?
                                  Buona giornata e buon lavoro a tutti.
                                  ENER

                                  Commenta

                                  Attendi un attimo...
                                  X
                                  TOP100-SOLAR