adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fv su copertura in struttura precaria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fv su copertura in struttura precaria

    Salve a tutti, espongo la mia domanda:

    Su parte di un terrazzo realizzo una copertura in legno tipo tettoia aperta su 3 lati (al comune la chiamano struttura precaria ed anche nella DIA). In quale tipologia rientra secondo voi tale impianto?

    Grazie per l'aiuto....

  • #2
    Se la copertura č realizzata mediante una DIA e conformemente al tuo regolamento comunale, se i moduli sostituiscono elementi di copertura (perlinato o tegole etc.) allora l'impianto risulta totalmente integrato.

    Commenta


    • #3
      Ciao Rico79,
      ma il fatto che venga definita precaria? cosa ne pensi? Per quanto riguarda l'integrazione c'č il perlinato con tegole sopra....
      Ultima modifica di nll; 24-01-2014, 13:13. Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

      Commenta


      • #4
        Alcuni Comuni consentono, ad esempio, la realizzazione di porticati ai piani dal 1° in su senza alcun aumento di "superficie coperta". In tal caso la struttura risulta urbanisticamente in regola. La totale integrazione ce l'hai quando sostituisci il perlinato ed utilizzi i moduli al suo posto o quando metti i moduli sopra il perlinato e nell'area relativa i moduli stessi sostituiscono le tegole.

        Commenta


        • #5
          Se posso approfittare della tua disponibilitā vorrei farti solo un ultima domanda...
          Il GSE richiede (l'ho letto sulla guida all'integrazione) un documento dal quale si evince la destinazione d'uso per tali tipologie realizzate su tettoie o pensiline. Cosa bisognerebbe allegare nel caso in cui si realizzi il tutto con la Dia??La stessa?
          Grazie anticipatamente....

          Commenta


          • #6
            Si metti la DIA.

            Comunque, alcuni comuni, consentono la costruzione di queste strutture, aperte, e non chiuse, con la comunicazione di manutensione ordinaria. puoi presentare quella al gse!
            sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

            Commenta


            • #7
              Esatto, comunque una comunicazione serve sempre al Comune al fine di avere un atto abilitativo o una semplice "autorizzazione implicita" (come la comunicaz. di manutenzione ordinaria) da mandare anche al GSE.
              Ultima modifica di nll; 24-01-2014, 13:12. Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

              Commenta


              • #8
                Buongiorno
                ho una domanda similare. Un cliente titolare di azienda vuole realizzare un impianto FVT da 3 kw su una struttura precaria di mini capannone in ferro aperto su entrambi i lati che utilizza per revisioni auto. Questo fabbricato ovviamente in quanto struttura rpecaria non va accatastato ma il comune ha dato la sua autorizzazione quando č stato messo in piedi. Possiamo realizzare l'impianto sulla copertura??Immagine.jpg

                Commenta


                • #9
                  senti in comune se serve qualche comunicazione,questa č la prassi

                  Commenta


                  • #10
                    Salve a tutti e scusate se scrivo qui ma il forum non mi da la possibilitā di aprire una nuova discussione.
                    Vorrei sapere se vi č mai capitato o se comunque sapete se sia possibile integrare un impianto FV esistente in conto energia con un micro eolico. In sintesi un utente ha un impiantino da 3kWp incentivato con il 4° conto energia e SSP. Ora vorrebbe aggiungere un micro eolico da 3kWp. Cosa mi sapete dire in merito? Ci sono dei riferimenti in cui trovare informazioni inerenti questo specifico caso?

                    Grazie a tutti,

                    Max

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR