adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Eccolo! suggerimenti?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Eccolo! suggerimenti?

    Eccolo! è appena nato...anzi sta ancora nascendo! ;-) installato proprio oggi!
    Cosa ne pensate?
    24 pannelli Sanyo 210 Hip su 3 stringhe collegate all'inverter Power One Aurora.
    La falda è inclinata di 26° e l'orientamento è 30° a est.

    Devo ancora risolvere un piccolo problemino:
    i pannelli coprono quasi completamente la larghezza della falda, mi rimangono solo una ventina di centimetri o poco più per parte...troppo pochi per mettere una tegola! mi conviene farmi fare una conversa per raccordare il campo alla grondaia laterale del tetto? o ci sono altre soluzioni?

    Qualsiasi suggerimento è ben accettato
    ...anche le critiche (meno gradite, ma accettate...)
    File allegati
    Ultima modifica di Cammelo; 18-10-2008, 10:41.

  • #2
    PS: sopra il camino i 4 pannelli del termico: Sonnenkraft con accumulo da 500 l.

    Commenta


    • #3
      Posso dirti che stanno lavorando bene!

      Io ti posso consigliare le scioline in rame, da mettere sui lati, ci sono anche in cotto, di varie misure, dovresti farcela, poi, spetta a te decidere, l'estetica è a gusto personale
      sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

      Commenta


      • #4
        cosa intendi per scioline in rame o in cotto? mi sapresti indicare un link per delle foto?

        Commenta


        • #5
          Purtroppo non ho a portata di mano....cmq

          Sono cose che dovresti poter trovare in qualsiasi smorzo.

          al limite, contatta un lattoniere, con un pò di rame, hai risolto, fai i "gocciolatoi" ai lati fatti a misura, che vanno ad infilarsi sotto lo spazio che rimane tra pannelli e soletta!
          sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

          Commenta


          • #6
            infatti è quello che pensavo di fare. grazie!
            Altro prob da risolvere sarà quello di interfacciare l'inverter aurora con il pc via wifi usando la porta usb o la rs 485...pensavo a un ponte con due access point...
            i suggerimenti sono sempre graditi e considerati preziosi...

            Commenta


            • #7
              Forse ti conveniva rinunciare ad una fila di pannelli FV e lasciare spazio anche per fare manutenzioni successivamente ... come pensi di andare a togliere un pannello al centro se da problemi??

              P.S. Attento, non mi pare che il ponteggio sia tanto a norma ...

              Ciao.

              Commenta


              • #8
                Per l'eventuale manutenzione hai ragione, sarà un problema, dalla grondaia al campo ci si cammina ma c'è poco più di mezzo metro...impensabile lavorare su un pannello al centro. Sulla parte alta ci arrivo dall'altra parte.
                Spero cmq che non succeda, ma eventualmente toglierò un paio di pannelli quando servirà... ;-(

                PS: per il ponteggio non so dirti se è a norma (considera che il tetto non è tanto alto), di una cosa son sicuro: che i soldi che ho pagato per l'impianto installato (chiavi in mano) erano perfettamente "a norma", spero che gli installatori sappiano quello che fanno e che siano anche assicurati!

                Commenta


                • #9
                  leva il comiglnolo....hehehehe

                  saluti

                  Roberto
                  "MAKE YOUR ENERGY!!"

                  on SKYPE econtek-italy

                  "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                  Commenta


                  • #10
                    Ho caricato qualche altra foto, compresa una dell'inverter e del lavoro interno.

                    Mi rimane ancora da far sostituire i fissaggi degli ultimi due pannelli laterali che sono troppo grossi e capire come farmi fare una copertura laterale che sia funzionale oltre che esteticamente valida...e poi cimentarmi nel collegamento wifi tra l'aurora PVI 6000 OUTD e il pc...
                    Come già detto qualunque suggerimento mi è prezioso: per quanto uno ci possa pensare tante teste (soprattutto con esperienza) cono MOOOLTO meglio di una (senza)!
                    Ciao e grazie

                    Commenta


                    • #11
                      Vabbè va ti do una dritta.....unsa un eeepc

                      costa poco, ti fa da ponte wifi, registra i dati su di se, gli porti un collegamento ad internet con un cavo ethernet, e li vedi anche via web, che vuoi di + dalla vita. guarda come ha risolto i problemi questo qui, perchè è da lui che ho pres l'idea,
                      http://www.energeticambiente.it/foto...nstallato.html

                      ciau
                      sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da econtek Visualizza il messaggio
                        leva il comiglnolo....hehehehe

                        saluti

                        Roberto
                        Il comignolo...Ho passato mesi a fare foto a tutte le ore del pomeriggio per avere una stima di quanto disturbava!!!!
                        L'ombra mi arriva nella parte alta a destra bloccandomi una stringa dopo le 17 a settembre...
                        Considerato che dopo quell'ora il sole è quasi parallelo alla falda non credo che il problema sia così grave da compromettere la produzione in maniera tanto significativa!
                        ...Credo sia chiaro a tutti che quello che si vede per intero nel campo è il riflesso e non l'ombra!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Bellocostruzioni Visualizza il messaggio
                          Vabbè va ti do una dritta.....unsa un eeepc

                          ciau

                          Un eeepc... é una ottima idea... mi costa poco più di una scheda o di due acess point e fa tutto da solo! lo metto in rete wireless e lo lascio vicino all'inverter...
                          Magari con precaricato XP...(non so se il sw Aurora in dotazione giri in linux)...ora faccio un giro su ebay...

                          THANKS Bellocostruzioni!


                          Ora mi manca una idea brillante anche per raccordare il campo alle grondaie laterali...

                          Commenta


                          • #14
                            Se ti serve windows, allora usa un acer one....

                            eeepc mi pare che non lo supporti.

                            La facsia di prezzo è quella!
                            sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

                            Commenta


                            • #15
                              Asus eeepc 904 o acer one supportano xp...
                              ma costano abb...però è una soluzione!
                              Grazie ancora

                              Commenta


                              • #16
                                Scusa Cammelo:
                                Per quanto riguarda la ventilazione dei moduli cosa ci puoi dire ?
                                Questo poichè dalle foto sembra non essere stata prevista.
                                GIULIANO
                                _____________
                                ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                Commenta


                                • #17
                                  E' il limite dellìintegrazione completa! sotto i pannelli c'è uno spazio di circa 5 cm, che più o meno è quello che ci sarebbe se fossero stati posati sopra le tegole, e davanti e sopra sarà aperto per permettere all'aria di girare "per effetto camino". Anche tra un pannello e l'altro ci sono spazi di un cm almeno...
                                  Considerato che sono in una zona piuttosto a nord (prov di Belluno), dove le temperature non sono elevate nemmeno in estate, e che è una zona abbastanza ventilata SPERO (o mi illudo?) che non sia un problema gravissimo...

                                  Commenta


                                  • #18
                                    OK Cammelo!
                                    In effetti la foto schiacciava molto e sembrava che i profili in alluminio fossero appoggiati alla copertura e non distanziati.
                                    La posizione in verticale dei profili avrebbe però migliorato ulteriormente la ventilazione.
                                    GIULIANO
                                    _____________
                                    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      è vero, ma ho pensato che gli spazi pù larghi tra i pannelli era meglio metterli in verticale per limitare che quando piove tutta l'acqua che cade finisse sotto i pannelli...del doppio strato di guaina mi fido ma non essendoci le tegole sotto non vorrei trovarmi delle infiltrazioni dal tetto.
                                      Inoltre ho scelto la disposizione orizzontale dei pannelli anche per ridurre al minimo l'impatto dell'ombra del camino sulla stringa che viene parzialmente coperta nel tardo pomeriggio...
                                      Ci ho pensato per tutta l'estate! ...anche se gli errori ci possono essere! Appena sarà in funzione ti dirò...

                                      Commenta


                                      • #20
                                        ora ho capito cosa intendi! si hai ragione, mettendo i profili in verticale si sarebbe migliorato la ventilazione!

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ciao Cammelo !
                                          Sulla posizione orizzontale sono d'accordo, Ma proprio per questo, a dire il vero, la stessa casa costruttrice non indica come punti da morsettare (1/4-2/4-1/4) del lato lungo, e quindi i profili in verticale ?
                                          Ritengo invece non pertinente la oservazione di Clorofillo in quanto:
                                          -Negli impianti civili a tetto le superfici a disposizione impongono correntemente di raggruppare i moduli, e ciò anche per un fattore estetico;
                                          -L'affidabilità del sistema è tale che l'eventuale necessità di intervento è remota;
                                          -In ogni caso si dovesse accedere ad un singolo modulo di una stringa sorgono due problemi:
                                          A) devo verificare tutti i moduli della stringa per trovare il guasto, quindi devo comunque smontarla tutta. Certo che è più che opportuno connettere le stringhe in senso verticale per non dovere smontare anche stringhe sane. In ogni caso è sempre necessario avere la planimetria del campo con indicate esattamente la posizione delle singole stringhe;
                                          B) Quanto tempo ci vuole in caso di necessità a smontare una stringa in due persone: vogliamo dire molto ! Max una ora. Il problema non esiste proprio.
                                          GIULIANO
                                          _____________
                                          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Bellocostruzioni Visualizza il messaggio
                                            Se ti serve windows, allora usa un acer one....

                                            eeepc mi pare che non lo supporti.

                                            La facsia di prezzo è quella!

                                            avrei anche un vecchio portatile che gira xp con fatica...e con la batteria che non dura più di un'ora...con una chiavetta wifi dovrebbe funzionare! che dici?

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Va benissimo......che aspetti!

                                              Allunga un cavo ethernet e il gioco è fatto!
                                              sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Commovente ed entusiasmante!!!!!!!
                                                Oggi mi hanno finito di montare l'impianto e lo abbiamo provato...
                                                verso le 16.30 l'inverter segnava un picco di 500 W...
                                                Alle 17.50 (IL SOLE ERA TRAMONTATO!!!!) l'impianto produceva ancora 40 W!!!! era davvero commovente....
                                                A parte le battute sono per ora decisamente soddisfatto dai SANYO HIP 210 perchè MAI avrei pensato che con il sole appena tramontato e un pò di luce diffusa riuscissero a tenere acceso l'inverter! Appena ho la possibilità collego all'inverter il vecchissimo pc portatile e misuro come si comporta in una intera giornata di sole...
                                                Anche se ancora non mi è stato installato il bidirezionale! e da quanto ho capito l'energia prodotta che non consumo se la immetto in rete l'enel me la fa pagare come se me la succhiasi dalla rete!!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!
                                                  ma chi ta detto sta cosa?
                                                  sigpicI problemi di un impianto cominciano con la porta di una banca e finiscono davanti alla sua cassaforte

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    scusa, non vedo i diodi, li hai messi ?

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originariamente inviato da Bellocostruzioni Visualizza il messaggio
                                                      EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!
                                                      ma chi ta detto sta cosa?
                                                      Mi hanno detto che se io sto producendo (ad es.) 2kw e sto consumando 1kw il kw in più viene immesso in rete e (non avendo ancora lo scambio sul posto e il contatore bidirezionale) il monodirezionale lo conteggia come se io lo stessi "consumando" dalla rete e pertanto l'enel me lo conteggia in bolletta... ma credo di averlo anche letto da qualche parte, non ricordo dove!
                                                      Tu dici che non è così???

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da andzab Visualizza il messaggio
                                                        scusa, non vedo i diodi, li hai messi ?

                                                        DIODI???? what's diodi??
                                                        Spiegati meglio...non sono un tecnico e stò cercando di imparare...l'impianto lo ha installato un tecnico e sinceramente non saprei dove controllare se ha installato i diodi...

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ciao Cammelo, guarda che mi potrei sbagliare, in questo momento sono senza occhiali !
                                                          Nei quadretti DC vedo sezionatore e scaricatori, i diodi sono pero' facoltativi.

                                                          Ti volevo poi chiedere se hai avvitato sulla guaina i supporti in alluminio o hai usato qualche altro sistema anti-infiltrazioni.
                                                          E' un bell'impianto complimenti.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Mi diceva chi me li ha montati mentre ero al lavoro, che i supporti in alluminio sono stati fissati sulla guaina usando tasselli, silicone e guarnizioni, e sopra la guarnizione ancora silicone in maniera da "sigillare guarnizione e guaina per ridurre al minimo il rischio di infiltrazioni (per quanto piccole). Tieni presente che la nuova guaina è stata posata sopra la guaina preesistente...
                                                            Spero che questo sistema sia sufficiente!
                                                            Oggi mi hanno posato anche le tegole nella parte del tetto non "pannellata" e ora non mi rimane che decidere se raccordare il campo alle grondaie laterali con delle converse o se lasciare tutto come è... Così completato con le tegole non è male esteticamente e "respira" meglio quando andrà in temperatura...
                                                            Se domani è una bella giornata faccio due foto e le pubblico, magari anche nei quadri interni, visto che ci hanno lavorato anche oggi, e vediamo se hanno messo i diodi!
                                                            Ciao e grazie per i complimenti.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR