annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Limitare/deviare la potenza dei pannelli fotovoltaici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • alessandro.sv
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mgaggia @ 7/4/2006, 14:03)</div><div id="quote" align="left">Leggendo l'oggetto io direi.. ma sto qui è folle... ora cerco di spiegarmi.<br>Ho 6 pannelli fotovoltaici da 50W 12V collegati in serie+parallelo in modo da fare una stringa da 300W 24V.<br>I pannelli sono collegati direttamente ad un inverter di rete e quindi all'enel 220V.</div></div><br>Invece di una risposta ti pongo una domanda... che magari si stanno ponendo anche altri... (off topic naturalmente..)<br>Dove hai comprato i pannelli? // Che inverter stai usando? dove lo hai trovato? // Sai se esiste un inverter anche da 12 a 220 Grid connected?<br><br>Per quanto riguarda la risposta alla tua domanda... altri certamente potranno fornirti soluzioni piu' tecniche...<br><br>Personalmente ed in modo molto "grezzo" la prima cosa che mi viene in mente e' di utilizzare un timer per collegare, nelle ore di punta, delle batterie da caricare.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/30503065202c9af412460142fa4af816.gif" alt="wink.gif"><br><br>Ok... ok... vuoi qualcosa di piu' "elettronico"... ^__^ lascio ad altri piu' competenti lo spazio per risposte adeguate...<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c4bfdd1cad00ff6fce6aee8d2a039e16.gif" alt="blink.gif">

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    L'ospite ha iniziato una discussione Limitare/deviare la potenza dei pannelli fotovoltaici

    Limitare/deviare la potenza dei pannelli fotovoltaici

    Leggendo l'oggetto io direi.. ma sto qui è folle... ora cerco di spiegarmi.<br>Ho 6 pannelli fotovoltaici da 50W 12V collegati in serie+parallelo in modo da fare una stringa da 300W 24V.<br>I pannelli sono collegati direttamente ad un inverter di rete e quindi all'enel 220V.<br>L'inverter al massimo può avere in input 250W poi va in protezione non fornendo nulla (quindi non devo superare questa potenza).<br>L'inverter produce in output al massimo 200W.<br>Per ora sono collegati solamente 4 pannelli (24V 200W) e gli altri due mi tengono cariche delle batterie.<br>In questi giorni riesco ad avere dei picchi di 170W, quindi se collegassi tutti e 6 i pannelli arriverei proporzionalmente a 255W e quindi l'inverter andrebbe gi&agrave; in protezione. Figuriamoci quest'estate...<br>Però la mattina e la sera la potenza erogata dai pannelli è chiaramente minore. Quello che voglio fare io è attaccare tutti e 6 i pannelli, entrare in un circuito (quello appunto che chiedo come realizzare) che mi butti sempre e solamente 200W (meglio se regolabili) nell'inverter e quello che resta verso il regolatore di carica e quindi batterie.<br>Per assurdo se i pannelli producono 300W e il circuitino non assorbe nulla, l'inverter deve produrre 200W e i restanti 100W devono caricare le batterie. Spero di essere stato chiaro.<br>In questo modo sfrutterò al massimo nell'arco di tutta la giornata i miei 6 pannelli.<br>Avevo postato tempo fa la stessa domanda su it.hobby.elettronica, ma forse non ero riuscito a farmi capire bene o comunque la soluzione forse non fa al caso mio:<br><br><a href="http://groups.google.it/group/it.hobby.elettronica/browse_thread/thread/175d44191a320f90/a1cbf17ebfc6b3b5?lnk=st&amp;q=limitatore+di+potenz a+mgaggia&amp;rnum=1&amp;hl=it#a1cbf17ebfc6b3b5" target="_blank">LINK</a><br><br>Le soluzioni che mi sono state date erano tutte basate sul controllare la tensione e dissipare l'avanzo.<br>Facendo delle prove con il tester ho notato che la fornitura di potenza dei pannelli non è lineare con la tensione. Mi spiego meglio.<br>Ho misurato diverse volte la potenza e semplificando la cosa e sparando dei dati quasi a caso per farmi capire ecco cos'ho trovato:<br>34V 210W<br>33V 250W<br>35V 300W<br>Spero di essermi spiegato. Mi è successo di vedere delle tensioni più basse e delle potenze più alte (quindi tensione più bassa e corrente più alta).<br>Forse a causa dell'insolazione diversa dei pannelli o più facile della diversa tecnologia dei pannelli (4 sono policristallini e 2 monocristallini) boh... comunque non credo mi possa basare sulla tensione.<br>Forse mi sono sbagliato con le misurazioni? Non può essere? La tensione deve essere lineare con la potenza?<br>Se non è possibile "deviare" la potenza in surplus sul regolatore di carica va bene anche dissiparla.<br><br>La "cosa" che mi serve si puo' chiamare deviatore di potenza? So che in campo audiofilo esiste qualcosa con questo nome... si può partire da li per realizzare il mio circuito?<br><br>PS.: Va bene anche se esiste qualcosa di commerciale da acquistare... ogni suggerimento è ben accetto.<br><br>Grazie Mauro<br><br><span class="edit">Edited by mgaggia - 7/4/2006, 14:09</span>
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR