adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

DK5940 art 11

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • DK5940 art 11

    Salve a tutti,<br>leggendo la DK5940 all&#39;art. 11 .1 si legge che per richiedere l&#39;allacciamento alla rete ENEL la documentazione deve comprendere tra le altre cose il progetto redatto da tecnico abilitato (punto 3 ): quello che vorrei sapere se questo progetto rappresenta una documentazione a parte oppure se tutti i dati richiesti a questo punto 3 sono inglobati nell&#39;allegato B, ovvero il fac simile della dichiarazione di conformit&agrave; dell&#39;impianto alle prescrizioni ENEL DK5940 e norme CEI applicabili.<br>Qualcuno che ha gi&agrave; presentato domande di allaccio pu dirmi gentilmente come ha condotto l&#39;operazione? Inoltre come ha fatto a contattare l&#39;ENEL per l&#39;allaccio dato che questo ente sembra comunicare con l&#39;esterno solo tramite numeri verdi e call center ?<br>Grazie a chi vorr&agrave; rispondermi...

  • #2
    <a href="http://www.enel.it/sportello_online/elettricita/sicurezzarisparmio/doc/lettera.pdf#search=%22domanda%20enel%20per%20conne ssione%20scambio%20sul%20posto%22" target="_blank">Qui</a> trovi la domanda da presentare per l&#39;allaccio con lo scambio sul posto.<br><a href="http://www.enel.it/sportello_online/elettricita/sicurezzarisparmio/efficienza/fotovoltaico/connessione/" target="_blank">Questa la pagina ENEL</a> per i collegamenti degli impianti fotovoltaici.<br>Auguri <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d6ac61a64343657ead34026a1bc1802c.gif" alt=""><br><br><span class="edit">Edited by snapdozier - 14/9/2006, 13:35</span>

    Commenta


    • #3
      Nel seguito le risposte fornitemi dal G.R.T.N. in merito all&#39;argomento:<br><span style="color:FB0000">D O M A N D E</span><br><span style="color:AA00FF">Oggetto:Richiesta di chiarimenti per l&#39;incentivazione dell&#39;impianto fotovoltaico N=*****<br>1) A chi debbo inoltrare il progetto preliminare e la richiesta di connessione alla rete elettrica?... All&#39;ENEL?...;<br>2) E&#39; necessario allegare ulteriore documentazione oltre al progetto preliminare?<br>3) Premesso che il progetto preliminare da me trasmesso al GRTN non conteneva la scheda tecnica redatta secondo l&#39;allegato A1, il progetto preliminare di cui sopra dovr&agrave; essere copia esatta di quello gi&agrave; trasmesso o dovr&agrave; essere integrato con detta scheda conforme al modello A1?<br>In attesa di ricevere le richieste chiarificazioni, antecipatamente ringrazio.<br><span style="color:00A400">R I S P O S T E</span><br>1) La richiesta di allaccio alla rete va inoltrata al gestore di rete locale insieme al progetto preliminare (copia di quello inviato al GRTN se non era allegato il modello A1 non necessario) entro 30 giorni dalla ricezione di comunicazione di avvenuta ammissione alle tariffe incentivanti dell&#39;impianto in oggetto.<br><br>2) Il gestore di rete il soggetto responsabile della gestione della rete elettrica relativa al sito in cui sar&agrave; installato limpianto fotovoltaico del richiedente.<br><br>3) Per quanto riguarda gli impianti da collegare alla rete di ENEL Distribuzione, le informazioni per la domanda di scambio possono essere reperite al seguente indirizzo web:<br><br><a href="http://www.enel.it/sportello_online/elettricita/sicurezzarisparmio/efficienza/fotovoltaico/connessione/" target="_blank">http://www.enel.it/sportello_online/elettr...co/connessione/</a><br><br><br><br>Nel caso in cui il gestore di rete non sia ENEL Distribuzione (ad es. nel caso di municipalizzate o altro) la preghiamo di contattarlo direttamente.<br><br><br>Per ogni ulteriore dubbio consultare anche le FAQ fotovoltaico al seguente indirizzo web:<br><br><a href="http://www.grtn.it/ita/faqfotovoltaico/faq.asp" target="_blank">http://www.grtn.it/ita/faqfotovoltaico/faq.asp</a><br><br>con i migliori saluti<br></span><br><br>saluti, superstrike

      Commenta


      • #4
        Buongiorno a tutti. Come sicuramente saprete, stato pubblicato in GU il nuovo decreto CEII al quale entro 60g far&agrave; seguito un decreto emanato dall&#39;AEEG per la definizione delle modalit&agrave; di erogazione degli incentivi.<br><br>Al sito Enel ancora oggi:<br><a href="http://www.enel.it/sportello_online/elettricita/sicurezzarisparmio/efficienza/fotovoltaico/connessione/" target="_blank">http://www.enel.it/sportello_online/elettr...co/connessione/</a><br><br> presente una nota informativa che indica ancora, come requisito per fare richiesta di allaccio alla rete, l&#39;essere stati ammessi alle tariffe incentivanti stabilite con le modalit&agrave; relative ai vecchi decreti (del 28/7/2005 e Feb.2006).<br><br>Mi chiedevo se, essendo stato pubblicato, e quindi in vigore, il nuovo CEII, possibile presentare al Gestore della Rete Locale (Enel nel mio caso) questa benedetta domanda di allaccio alla rete, corredata dal progetto preliminare, ma SENZA la necessaria ammissione alle tariffe incentivanti (che adesso NON pi richiesta).<br><br>Dove possibile recuperare la modulistica per presentare all&#39;ENEL tutto quello che effettivamente richiesto?<br><br>Inoltre, essendo attualmente in vigore la direttiva DK5940_ed.2.1 con Variante V1, nella quale si fa riferimento ad un cavo &#39;antifrode&#39; che deve collegare l&#39;inverter fino ai gruppo di misura presenti al confine di propriet&agrave;, dove possibile comprare o reperire tali cavi?<br><br>Io ho comprato un Inverter SunWay NT6000 nel maggio 2006 che rispetta la DK5950 1.1... vale automativamente anche il rispetto per la nuova direttiva DK5940 ed.2.1?<br><br>Attendo fiducioso riscontri...

        Commenta


        • #5
          ti confermo che la DK5950 e prorogata fino al 31 maggio 2007secondo le info fornite direttamente da SMA Italia ieri in mattinata.<br><br>Roberto<br><br><a href="http://www.econtek.it" target="_blank">www.econtek.it</a><br><br>
          "MAKE YOUR ENERGY!!"

          on SKYPE econtek-italy

          "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

          Commenta


          • #6
            Io ho allacciato impianti senza CE. La norma prevista dalla 387 del 2003. Ho usato la modulistica del CE chiedendo lo scambio sul posto e non spuntando l&#39;ottenimento del CE da parte del GSE.<br>Tutta la pratica andata a buon fine senza intoppi.-

            Commenta


            • #7
              Ciao Snapdozier, mi domandavo se :<br><br><br>1)potevi indicare un link per reperire la modulistica da presentare al Gestore della Rete Locale...<br><br>2)Ma la domanda va inoltrata al Gestore della Citt&agrave; oppure c&#39; un ufficio apposito magari indicato nell&#39;intestazione del modulo?<br><br>3)Dove possibile reperire un cavo antifrode secondo quanto stabilito dalla norma DK 5940 ed.2.1?<br><br>Saluti<br><br>R.

              Commenta


              • #8
                <a href="http://www.enel.it/Sportello_Online/elettricita/sicurezzarisparmio/Doc/lettera.pdf" target="_blank">Questo il fac simile</a> la domanda la devi inviare a Potenza. Il cavo antifrode un cavo schermato. Ma sinceramente non me lo hanno richiesto.

                Commenta


                • #9
                  snap ma secondo te e ancora valida nei termini relativi agli allegati??<br><br><br><a href="http://www.econtek.it" target="_blank">www.econtek.it</a>
                  "MAKE YOUR ENERGY!!"

                  on SKYPE econtek-italy

                  "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                  Commenta


                  • #10
                    L&#39;ho collegato la settimana scorsa

                    Commenta


                    • #11
                      Relativamente ai cavi antiforde vale quanto indicato nella delibera dell&#39;autoriy: il cavo concentrico ce l&#39;hanno tutti i venditori di materiale elettrico ( caro ma c&#39;) in alternativa cavo schermato.<br>Non trascurerei i problemi relativi al dispositivo del generatore (interruttore) che, se la linea &quot;lunga&quot; va installato tra l&#39;inverter e il contatore enel. Se poi ci sono pi inverter le cose si complicano ulteriormente. Vedi parallelo cavi, dispositivo del generatore, ecc.<br>Vi assicuro che torvare una soluzione ingeneristica che concigli protezione, antimanomissione, misura dell&#39;energia, magari UTIF e costi non facilmente individuabile.<br>PS anche sul conto energia II non si dice nulla di chiaro sulle questioni facendo riferimento alle delibere da emanare....... sono stufo.....

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X
                      TOP100-SOLAR