adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

servizi di striscia la notizia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • fofabio
    ha risposto
    Si tratta di componenti a copertura dei costi sostenuti nell' interesse generale e degli oneri generali afferenti al sistema elettrico:

    • COMPONENTE A2: copre i costi per lo smantellamento delle centrali nucleari e la chiusura del ciclo del combustibile
    • COMPONENTE A3: copre i costi per il finanziamento degli incentivi alle fonti rinnovabili e assimilate
    • COMPONENTE A4: copre i costi per il finanziamento dei regimi tariffari speciali
    • COMPONENTE A5: a copertura del Finanziamento dell'attività di ricerca e di sviluppo
    • COMPONENTE A6: a copertura dei costi già sostenuti dalle imprese e non recuperabili in seguito alla liberalizzazione del mercato (momentaneamente ha i corrispettivi unitari pari a zero)
    • COMPONENTE AS: a copertura degli oneri derivanti dall' adozione di misure di tutela tariffaria per i clienti disagiati

      Tali componenti sono definite direttamente dall' Autorità per l' Energia Elettrica ed il Gas (AEEG); i ricavi affluiscono alla Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico (CCSE).

    3)

    Lascia un commento:


  • Solarme
    ha risposto
    Ho paura che non sia sufficiente "la petizione".. P.S. firmata e fatta firmare a dipendenti e familiari.. oltrechè pubblicata sul blog

    Lascia un commento:


  • max62
    ha risposto
    Sul nucleare non hanno alcuna idea, è un'operazione di facciata che serve a far girare soldi (costosissime consulenze) e tangenti.

    Veronesi è un'operazione di marketing, anche lui, in perfetta sintonia col governo, è totalmente digiuno di qualsivoglia nozione tecnica in materia, ma è innegabile che è molto rassicurante la faccia di un oncologo di successo sullo spot nucleare.

    Le intenzioni dei nostri governanti sono molto serie: continuare a fare quattrini sulle nostre spalle.
    Col fotovoltaico non ci riescono a rubare... troppo democratico, e va anche contro al consumismo!

    A che serve?
    Per fortuna Mercalli si RAI 3 ha parlato di questi argomenti, secondo me in modo pulito e preciso, a molti potrà sembrare un pericoloso sovversivo:
    Rai Replay

    Firmate e fate firmare la petizione su SOSRINNOVABILI.it
    Ciao a tutti Massimo

    Lascia un commento:


  • toninon
    ha risposto
    Battaglia si e' fatto scrivere qualche prefazione da Berlusconi, evidentemente un timbro di serieta'.

    Rimangono famose le sue invettive contro "Gli inutili pannelloni e gli inutili ventoloni", che sarebbero il solare e l'eolico. Per lui le energie rinnovabili sono solo una perdita di tempo e soldi.
    Ecco chi ha ispirato la nostra politica energetica attuale.

    Secondo me l'idea dietro la politica energetica del governo era di far fallire il progresso delle fonti rinnovabili (cosa che hanno fatto bene) e di spostare gli incentivi dalle rinnovabili al nucleare. Magari solo un pochino all'inizio, poi di piu' quando le spese per il nucleare fossero aumentate.

    Quando poi c'e' stato l'incidente di Fukujima sono rimasti fregati.

    Noi ci ritroviamo con la gestione delle energie rinnovabili disastrata. Spese gia' avviate per il nucleare che probabilmente andranno perse. Un capolavoro.

    ciao

    Lascia un commento:


  • flasgu68
    ha risposto
    ma e' possibile che questo tipo giri ancora pe rle TV a sparare *******te, povera italia

    Lascia un commento:


  • alvisal61
    ha risposto
    walter ganapini è una bravissima persona, io sono stato suo consulente quando è stato assessore in campania (per la verità mi ha trovato, perchè ero consulente della regione su incarico del MISE), è contrarissimo al nucleare, ma non è molto esperto di energia.
    Lui lo è di rifiuti.

    Abbiamo cercato di mettere un poco di ordine nella voglia della regione (ma soprattutto di bertolaso) di fare tutti inceneritori, ma questa è un'altra storia. lui ha subito cercato di alzare l'attenzione della regione sul nucleare.

    Ho sentito. Purtroppo Walter è una persona molto mite e non alza mai la voce. Battaglia è un propagandista (ho anche comprato e letto il suo libro, non ha buona capacità di argomentare neppure quando scrive) che usa molto "argomenti ad auditorium" (cioè che sembrano buoni per chi non conosce gli argomenti, contando sul fatto che l'auditorium non li conosce). La sua presentazione del serio problema della continuità è una macchietta.

    Alla fine si è arrabbiato. io mi sarei arrabbiato molto prima.

    Una cosa interessante l'ha detta Ferrari, di tutto l'appalto l'unica parte che resterebbe in Italia è il cemento. Poi compreremmo tutto in Francia.
    Ultima modifica di alvisal61; 01-04-2011, 20:10.

    Lascia un commento:


  • policeaida
    ha risposto
    Purtroppo non ci si può far nulla, funzionano così i dibattiti, spesso sembra aver ragione chi parla più forte, li sta alla bravura dei parteciparti nel ribattere alle affermazioni errate.

    Lascia un commento:


  • max62
    ha risposto
    Ieri sera a telereggio dibattito con l'illustrissimo Franco battaglia, autore di una quindicna di libri, Walter Ganapini (curriculum sconfinato, tra le altre decine di cose anche ex presidente di Greenpeace Italia) e l'ex direttore Ansaldo Nulcleare Giorgio Ferrari, esperianza di 50 anni sul campo nel settore nucleare con incarichi direttivi.

    Telereggio media center: tg, meteo

    Telereggio media center: tg, meteo

    Naturalmente Cernobyl non ha causato nessun morto.... Germania non fa neanche il 10% di rinnovabili...

    Nel 2010 la Germania ha prodotto il 17% della sua elettricità con le rinnovabili. Oltre 100 TWh, più delle centrali a gas, quasi quanto il carbone e sempre più vicini al nucleare. Eolico e fotovoltaico sono riusciti a fornire alla rete anche il 30% della potenza. Record per il solare con 7.400 MW nel solo 2010.
    Un ciarlatano che cita numeri a ...zzo si confronta con 2 autorità.... e riesce a fare la sua porca figura, anche perchè il moderatore ammette da subito la sua ignoranza.

    W l'ignoranza!
    Ultima modifica di max62; 01-04-2011, 14:16.

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Competenze di incompetenti

    Come al solito ministri eletti dai nostri governanti con il solito meccanismo non sono all'altezza di ricoprire tale ruolo in quanto non essendo esperti in materia sciorinanno numeri e dati volutamente inconsistenti per disorientare gli utenti profani, cioè la maggioranza dei cittadini. L'attuale governo filonuclere ha tutto l'interesse per discreditare le energie rinnovabili ed insistere sul nucleare, deviando l'informazione a suo favore anche dopo il terribile disatro di Fukushima.

    Lascia un commento:


  • policeaida
    ha risposto
    Il Ministro Romani a Striscia la Notizia: numeri in libertà

    Lascia un commento:


  • alvisal61
    ha risposto
    in d lgs 03/03/2011, post 76-77-78 etc

    Lascia un commento:


  • RUFUS57
    ha risposto
    Originariamente inviato da facesole Visualizza il messaggio
    Note di Moderazione: facesole
    Cerchiamo per favore di rimanere in tema con il titolo.
    alcuni post sono stati spostati
    Chiedo scusa da subito per la scocciatura, ma non sono particolarmente esperto nell'utilizzare il sito ed avrei bisogno di alcune risposte, penso da parte del moderatore.
    ALVISA/61 ha inviato una risposta ad un mio commento che è stata spostata. Ho saputo della risposta avendo ricevuto una mail di avviso.
    Gradirei dare seguito alla discussione aperta con ALVISA ma non riesco a capire dove trovare il suo messaggio.
    Salvo che il termine "spostato" non significhi "rimosso", nel senso di cancellato.
    Per cortesia fammi avere tale info.
    Grazie

    Lascia un commento:


  • max62
    ha risposto
    Le iene di stasera:
    Le Iene - VIVIANI: Scorie nucleari - Video Mediaset

    Si parla di scorie nucleari italiane (a forte rischio di disastro ambientale) e impianti fotovoltaici, che sono a zero rischi!

    Lascia un commento:


  • facesole
    ha risposto

    Note di Moderazione: facesole
    Cerchiamo per favore di rimanere in tema con il titolo.
    alcuni post sono stati spostati

    Ultima modifica di facesole; 30-03-2011, 21:52.

    Lascia un commento:


  • LeoVr
    ha risposto
    Ma è proprio quel 0,000000000001% che non dovrebbe esserci...
    Leo.

    Lascia un commento:


  • Alby62
    ha risposto
    prof battaglia visto che ci tiene così tanto il nucleare perchè non va in giappone a dare una mano a raffreddare il nocciolo , tanto è tutto sotto controllo , sicurezza al 99.99999999999999%.

    Lascia un commento:


  • luciexpo
    ha risposto
    Originariamente inviato da flasgu68 Visualizza il messaggio
    striscia vergognati .. ..........

    Ciao

    e non da oggi..... quante volte ci distolgono da problemi seri con le solite ca**ate!!!

    Una trasmissione (ma non la sola!!!!) ben studiata per buttare fumo negli occhi della gente.....

    Non ricordo il nome della ""iena"" quella delle iene di "paolo e luca" che è stata allontanata per aver disubbidito al padrone...... hanno voglia a parlare di autonomia.... se sono lì è perchè sono tutti prezzolati!

    Vergogna.

    Ciao

    Lascia un commento:


  • toninon
    ha risposto
    Certo che le centrali nucleari sono sicure, sono sempre state sicure, anche quelle progettate 40 anni fa' lo erano (cosi' si diceva), solo che non basta.

    La cosa kafkiana e' che questi continuano a lamentarsi dell'eccesso di installato nel 2010, ma sono loro che si sono fatti scappare 4 GW di troppo. E poi vengono a farci la predica, certo ammettere la propria incapacita' e' difficile, soprattutto se si resta ministro.

    ciao

    Lascia un commento:


  • max62
    ha risposto
    E' l'esercizio più diffuso, numeri addomesticati per pochi minuti di "spot televisivo", e si fa sempre bella figura.
    Se sono stron..ate è lo stesso, tanto la maggior parte della gente non capisce o non conosce la verità, e in ogni caso:
    QUELLO CHE DICONO APPARE CREDIBILE E PUO' ESSERE CONTRAPPOSTO ALLA CONTROPARTE, che deve affannarsi a dimostrare i numeri reali e ristabilire la verità.
    E' più facile sparare balle che essere intellettualmente onesti!

    In questi giorni Franco Battaglia continua a sostenere che le centrali nucleari restano sicure, e che la TV ci racconta solo bugie.... la sua più grossa preoccupazione è la celebrazione dei 25 anni di Cernobyl, che in fondo ha provocato 31 morti per sola causa del "regime comunista" e nessun altro.....
    Agenzie collegate all'ONU hanno stilato un rapporto ufficiale che parla di 4.000 morti per tumore nell'arco di 80 anni, i soliti ambientalisti parlano invece di almeno 40.000.... ma è certo che sono stati universalmente accettati almeno 65 morti collegabili direttamente all'incidente nucleare.
    Gli studi più recenti parlano di 500.000 morti, in ogni caso cercare la verità dovrebbe essere l'unica cosa importante, QUELLI CHE RACCONTANO BALLE VANNO ETICHETTATI COME "BALLISTI".

    ROMANI E' UN BALLISTA

    Lascia un commento:


  • magiomsm
    ha risposto
    I conti che fa il ministro dovrebbero essere questi:

    Da metà 2011 avremo 8GW allacciati,quindi una produzione media 8x1200= 9,6TW calcolando un incentivo medio di 0,37 a KW i 9,6x0,37=3,5Miliardi di euro. E fin qui tutto ok.

    Poi ha tirato fuori la cifra di 25GW di richieste di nuove installazioni per il terzo conto energia fino a oggi!?!?In 2 o 3 mesi?!?!?!?
    Questo francamente non credo sia possibile,se diceva 25GW per tutto il 3° conto energia era credibile. Il decreto Salva Alcoa ha prodotto "solo" 4GW .Ci vuole far credere che da Gennaio a ora le nuove tariffe del 3° conto energia avrebbero creato 25GW di richieste in 3 mesi?Impossibile!

    (Nel 2010 il fotovoltaico installato nel mondo è stato 17,5GW)

    I fantomatici 25GW produrrebbero 25x1200= 30TW quindi per far tornare i 7Miliardi dobbiamo calcolarle un incentivo medio di 0,12 a KW 30x0,12=3,6Miliardi di euro che sommati ai 3,5 fanno appunto i FANTOMATICI 7MILIARDI.

    NO COMMENT!
    Ultima modifica di magiomsm; 30-03-2011, 15:00.

    Lascia un commento:


  • policeaida
    ha risposto
    Originariamente inviato da flasgu68 Visualizza il messaggio
    striscia vergogngati .. serva del solito padrone oramai sazio da noi diciamo pasudo
    Ti riferisci al servizio di ieri? Mi sembrava abbastanza bilanciato, con un confronto (anche se a distanza) tra ministro, operatori e associazioni di settore

    Lascia un commento:


  • toninon
    ha risposto
    Originariamente inviato da alvisal61 Visualizza il messaggio
    Una modalità di produzione di energia da fare su casette dello sprowl edilizio nelle zone a bassa qualità ambientale e paesaggistica.
    Guarda che in Italia non e' tutto centro storico, ne "Sprawl urbano" ( Città diffusa - Wikipedia), e comunque il fotovoltaico puo' solo migliorare l'aspetto paesaggistico di quest'ultimo.

    ciao
    Ultima modifica di toninon; 30-03-2011, 13:21.

    Lascia un commento:


  • max62
    ha risposto
    Ieri sera puntatona sul fotovoltaico!
    Domenico Sartore di Solon ha puntualizzato sulle percentuali... il 20% di Romani pare ridimensionato ad un 9%
    Striscia la Notizia - Video

    Staffelli è tornato da Romani che ha sfogggiato 2 bei grafici, dicendo che col Salva Alcoa siamo già arrivati a 8GW.... omettendo il nome dei grossi "investitori" che hanno generato la speculazione (e pilotato il legislatore); il secondo grafico mostra, per il 3° conto energia, dati DOPPI di incentivazione rispetto ai primi 8GW, considerando l'incentivo minore a scalare significa come minimo altri 12GW in 2 anni!
    Poi ha fatto vedere che c'erano 3 persone del GIFI che si dichiarano soddisfatte della collaborazione col ministro e il suo staff tecnico.... insomma siamo in buone mani.
    Striscia la Notizia - Video

    Ciao a tutti, Massimo

    Lascia un commento:


  • alvisal61
    ha risposto
    Rufus57, infatti moltissime amministrazioni, soprattutto nelle aree sensibili paesaggisticamente (e qui si interessano molte delle aree con urbanizzazione rada e casette mono o bifamiliari) o nelle città storiche, considerano che il fotovoltaico integrato sia comunque troppo "brutto" e non compatibile. Ciò che disturba è il suo carattere fortemente moderno e tecnologico. Quindi l'alterazione del tradizionale aspetto dei luoghi.
    Il fotovoltaico facendo la somma della tua considerazione (che non condivido) sui suoli e questa sarebbe condannato ad un assoluta marginalità. Una modalità di produzione di energia da fare su casette dello sprowl edilizio nelle zone a bassa qualità ambientale e paesaggistica.

    Continuiamo con il gas ed il carbone?

    Lascia un commento:


  • flasgu68
    ha risposto
    striscia vergogngati .. serva del solito padrone oramai sazio da noi diciamo pasudo

    Lascia un commento:


  • RUFUS57
    ha risposto
    Una premessa: concordo con te sulla necessità di installare impianti fotovoltaici, anche se non apprezzo quelli a terra. A mio parere il luogo deputato per il FV sono i tetti degli edifici. Il terreno deve essere deputato alla produzione di derrate alimentari ed all'allevamento degli animali.
    Detto questo, ti faccio una domanda: sei mai andato a parlare con un Soprintendente ai Beni Architettonici e Paesaggistici? Oppure con tanti Assessori all'edilizia Privata o alla Urbanistica?
    Non cambia molto nel loro modo di pensare da quanto detto da Sgarbi: indipendentemente dalla loro collocazione politica.
    Ho visto proibire la installazione di impianti su edifici di nuova costruzione solo perchè un tecnico/assessore riteneva che l'impatto paesaggistico fosse eccessivo!!! Un comune di centro sinistra (Volterra) ha ritenuto bene di proibire la installazione di FV sulla stragrande maggioranza del suo territorio!!! Ecc. ecc

    Lascia un commento:


  • simone.sol
    ha risposto
    ecco cosa ho trovato sul video di striscia

    Il video sulla bufala fotovoltaica di Striscia la Notizia censurato da Mediaset ed Rti su YouTube

    guardatelo....

    Lascia un commento:


  • lorenz571
    ha risposto
    Ciao a tutti..... sono appena andato a vederlo in streaming , mi sembra che abbia fatto un pò di chiarezza sugli importi in bolletta del fotovoltaico... se ho capito bene .
    Lorenzo

    Lascia un commento:


  • naig
    ha risposto
    E del servizio di sta sera che dire????

    Lascia un commento:


  • flasgu68
    ha risposto
    Bollette piu' care, aumento di 37,5 euro - Economia - ANSA.it

    ecco le nostre colpe

    Lascia un commento:

Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR