adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto a isola x frigo 12V

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto a isola x frigo 12V

    Ciao, vorrei costruiere un impianto a 12 v nella nostra baitax alimentare 3 o 4 lampadine a basso consumo.(le lampadine dovrebbero funzionare circa una mezzora a lampadina)E fino qui nn ci sono problemi, avevo gi&agrave; calcolato di progettare un impianto con un pfv da 10wp e una batteria(o due in paralleo)e il regolatore di carica. Visto ke se devo fare il lavoro lo faccio bene e volevo mettere un frigo a 12V da far funzionare almeno la domenica quando saliamo a mangiare(se poi riesco a farlo funz di pi malgio). Secondo voi con un 20Wp potrei farlo funzionare almeno per 5-6 ore?<br><br>Ciao Grazie<br>Marco<br><br>P.S. La cifra da investire non vorrei fosse superiore a 350 altrimenti la spesa nn vale l&#39;impresa. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/48c3827df3142f5ae3b1defef07c800e.gif" alt=""><br>i frigo 12V (x quello ke sono riuscito a capire)dovrebbero consumare al max 50w)

  • #2
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 17/2/2007, 12:53)</div><div id="quote" align="left">Ciao, vorrei costruiere un impianto a 12 v nella nostra baitax alimentare 3 o 4 lampadine a basso consumo.(le lampadine dovrebbero funzionare circa una mezzora a lampadina)E fino qui nn ci sono problemi, avevo gi&agrave; calcolato di progettare un impianto con un pfv da 10wp e una batteria(o due in paralleo)e il regolatore di carica. Visto ke se devo fare il lavoro lo faccio bene e volevo mettere un frigo a 12V da far funzionare almeno la domenica quando saliamo a mangiare(se poi riesco a farlo funz di pi malgio). Secondo voi con un 20Wp potrei farlo funzionare almeno per 5-6 ore?<br><br>Ciao Grazie<br>Marco<br><br>P.S. La cifra da investire non vorrei fosse superiore a 350 altrimenti la spesa nn vale l&#39;impresa. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/967d59227659903a8f34adafc8261ed7.gif" alt=""><br>i frigo 12V (x quello ke sono riuscito a capire)dovrebbero consumare al max 50w)</div></div><br>Scusa, le lampadine a basso consumo che hai citato sono quelle tradizionali in AC da 26 W oppure ti stai riferendo a lampadine da 12 V in CC?<br><br>Perch non ho capito se vuoi alimentare tutto con un solo impiantino FV oppure farne uno per tipologia di consumo...........

    Commenta


    • #3
      No scusa avevo dimenticato sono quelle da 11W a 12vDc.<br>Vevo creare un unico impianto con la possibilit&agrave; di usare il frigo il Week-End<br>ciao<br>

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 17/2/2007, 14:26)</div><div id="quote" align="left">No scusa avevo dimenticato sono quelle da 11W a 12vDc.<br>Vevo creare un unico impianto con la possibilit&agrave; di usare il frigo il Week-End<br>ciao</div></div><br>Allora avevo visto giusto.<br><br>Dunque.........potresti comprare anche un pannellino FV da 40Wp, una batteria da automobile e un regolatore di carica.<br><br>Il tuo impiantino dovrebbe fare al massimo 1 kWh/gg di consumo.<br><br>In questa maniera il tutto verrebbe a costare:<br><br>24 euro: regolatore di carica<br><br>70 euro: batteria da automobile<br><br>160 euro (IVA inclusa): un pannellino per usi nautici da 40 Wp<br><br>quindi 254 euro.<br><br>Ti potresti pure comprare un&#39;altra batteria cos da poter eventualmente prolungare la tua autonomia, che ho stimato in 8 ore massimo.<br><br>A dire il vero ci vorrebbe un p per caricare le batterie, ma visto che ci vai una volta la settimana......... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/59a54135f40ef604f7a709b29aa83cc8.gif" alt=""><br><br>Se hai un negozio D-Mail vicino a casa tua ti consiglio di andarci.<br><br>Stanno vendendo una specie di piccolo inverterino che fa al massimo 180 Wp.<br><br>Non molto, ma con un pannellino, un regolatore e una sola batteria gi&agrave; ti pu consentire di usare una piccola TV o 4 lampade da 26 w in AC a basso consumo e costa solo 60 euro.<br>

        Commenta


        • #5
          la mia ieda era simile...<br><br>visto ke sei cos preparato, sai dove posso reperirequesto materiale(magari on line)?io con 160 euro x adesso ho trovato solo un pannelino 20wp&#33;&#33;&#33;&#33;poi la batteria nn melgi una app. x ftv? ho sentito ke si deteriorano molto....<br>ciao

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 17/2/2007, 14:54)</div><div id="quote" align="left">la mia ieda era simile...<br><br>visto ke sei cos preparato, sai dove posso reperirequesto materiale(magari on line)?io con 160 euro x adesso ho trovato solo un pannelino 20wp&#33;&#33;&#33;&#33;poi la batteria nn melgi una app. x ftv? ho sentito ke si deteriorano molto....<br>ciao</div></div><br>Su <a href="http://www.nautimarket.it" target="_blank">www.nautimarket.it</a> trovi il pannellino da 40Wp, sempre su internet (guarda su ebay, ad esempio, oppure su google alle prime pagine) trovi il regolatore di carica.<br><br>Per la batteria non hai che l&#39;imbarazzo della scelta.<br><br>Se pensi che quelle d&#39;auto (se le tieni fuori vero, ma se ci fai un casotto........) si deteriorano presto puoi optare per batterie a secco del tipo di quelle che si usano negli UPS dei PC fissi.<br><br>Ce ne vogliono 4 volte tanto, per, e costano di pi a parit&agrave; di Ah prodotti (non so di preciso, ma costano molto di pi).<br><br>Comunque se vai in qualche magazzino che ha materiale elettronico da buttare sai quanti ne trovi di UPS vecchi, magari con le batterie ancora in buone condizioni?<br><br>Ah, dimenticavo..........occhio alla tensione in uscita a circuito chiuso del pannellino (Vcc nelle schede tecniche).<br><br>Deve essere paragonabile a quella delle batterie, singole o messe in serie.

            Commenta


            • #7
              Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a477fe60c0079d18df4a5f4d7677d4e5.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 17/2/2007, 12:53)</div><div id="quote" align="left">Ciao, vorrei costruiere un impianto a 12 v nella nostra baita alimentare 3 o 4 lampadine a basso consumo.(le lampadine dovrebbero funzionare circa una mezzora a lampadina)E fino qui non ci sono problemi, avevo gi&agrave; calcolato di progettare un impianto con un pfv da 10wp e una batteria (o due in paralleo)e il regolatore di carica. Visto che se devo fare il lavoro lo faccio bene, volevo mettere un frigo a 12V da far funzionare almeno la domenica quando saliamo a mangiare (se poi riesco a farlo funzionare di pi meglio). Secondo voi con un 20Wp potrei farlo funzionare almeno per 5-6 ore?<br><br>Ciao Grazie<br>Marco<br><br>P.S. La cifra da investire non vorrei fosse superiore a 350 altrimenti la spesa non vale l&#39;impresa. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cf2ed47ad7761b70030d3ba9eda38c6e.gif" alt=""><br>il frigo 12V (per quello che sono riuscito a capire) dovrebbe consumare al max 50w)</div></div><br>Ciao marcos1984 bentrovato&#33; I dati che dai non sono sufficienti perch non citi il sito dove dovrebbe essere installato l&#39;impianto. E dove vorresti installare il modulo fotovoltaico, la direzione e l&#39;inclinazione se ne esiste una fissa disponibile come potrebbe essere la falda del tetto. Manca il tempo di funzionamento del frigorifero. Ritengo cos di primo acchito che un modulo da 20 Watt sia scarso&#33;&#33; Anche i consigli di Ad80 sono troppo spannometrici, basti notare che non cita la corrente di batteria, ma solo il costo&#33;? Mah&#33; Lascia stare anche l&#39;inverter proposto da adDmail troppo costoso per quello che considerando oltretutto che non sinusoidale.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cf2ed47ad7761b70030d3ba9eda38c6e.gif" alt=""><br>
              L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
              LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
              Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

              Commenta


              • #8
                il materiale lo stavo cercando su <a href="http://www.ilportaledelsole.it" target="_blank">www.ilportaledelsole.it</a> e <a href="http://www.ecorete.it" target="_blank">www.ecorete.it</a> e ho trovato tutto tranne il pannello ha quel prezzo......<br>

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 17/2/2007, 15:27)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/56a5682a16a3fbd4e6a70d5144c2087f.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 17/2/2007, 12:53)</div><div id="quote" align="left">Ciao, vorrei costruiere un impianto a 12 v nella nostra baita alimentare 3 o 4 lampadine a basso consumo.(le lampadine dovrebbero funzionare circa una mezzora a lampadina)E fino qui non ci sono problemi, avevo gi&agrave; calcolato di progettare un impianto con un pfv da 10wp e una batteria (o due in paralleo)e il regolatore di carica. Visto che se devo fare il lavoro lo faccio bene, volevo mettere un frigo a 12V da far funzionare almeno la domenica quando saliamo a mangiare (se poi riesco a farlo funzionare di pi meglio). Secondo voi con un 20Wp potrei farlo funzionare almeno per 5-6 ore?<br><br>Ciao Grazie<br>Marco<br><br>P.S. La cifra da investire non vorrei fosse superiore a 350 altrimenti la spesa non vale l&#39;impresa. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8a24968d038299eaa762e01632b0cd0d.gif" alt=""><br>il frigo 12V (per quello che sono riuscito a capire) dovrebbe consumare al max 50w)</div></div><br>Ciao marcos1984 bentrovato&#33;<br>I dati che dai non sono sufficienti perch non citi il sito dove dovrebbe essere installato l&#39;impianto. E dove vorresti installare il modulo fotovoltaico, la direzione e l&#39;inclinazione se ne esiste una fissa disponibile come potrebbe essere la falda del tetto. Manca il tempo di funzionamento del frigorifero. Ritengo cos di primo acchito che un modulo da 20 Watt sia scarso&#33;&#33; Anche i consigli di Ad80 sono troppo spannometrici, basti notare che non cita la corrente di batteria, ma solo il costo&#33;? Mah&#33; Lascia stare anche l&#39;inverter proposto da adDmail troppo costoso per quello che considerando oltretutto che non sinusoidale.<br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8a24968d038299eaa762e01632b0cd0d.gif" alt=""></div></div><br><br><br><span class="edit">Edited by ad80 - 7/3/2007, 20:11</span>

                  Commenta


                  • #10
                    Allora io abito vicino a Lecco, il pannello lo metterei inclinato il meglio possibile. L&#39;uso delle luci solo slatuario quindi pochi W/h ala settimana.il problema grosso sarebbe il frigo(che per altro pensavo di refrigerarlo a casa e poi portarlo su, ma se si riesce ad evitare....).<br><br>Io addiritura pensavo(solo x le luci e senza il frigo) di usare un 10Wp e una batteria da 7 o 14(due in parallelo) A/h visto ke ci sarebbe molto tempo per caricare.<br>Aumenterei l&#39;investimento solo se, facendo due calcoli, si riuscisse a utilizzare il frigo.<br><br>Quanti w/h riesce a produrre un pannello al giorno?<br>questo per poter calcolare la batteria. per dimensionare la batteria, corregettemi se sbaglio, calcolavo Wp*3(ho letto,nn so dove , ke pu arivare a produrre tre vole la potenza di picco)*7(i giorni in cui resta quasi senza consumo, solo le lampade per quealke mezzora.)<br><br>un altra cosa, volevo anke inserire due amperometri, uno tra il pannello e il regolatore ed uno tra la batteria e gli utilizzatori . questo per poter sapere quanto consumoe quanto produco.L&#39;unico dubbio ke ho la perdita di energia a causa degli strumenti(motivox cui nn utilizzerei l&#39;inverter).<br><br><br>Ciao Grazie<br><br><span class="edit">Edited by marcos1984 - 17/2/2007, 16:49</span>

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/513a5b55f41433a5ad2e565d440d7fc1.gif" alt=""><br>Caro Ad80 vedo che te la sei presa...mi spiace, ma la verit&agrave; spesso offende&#33; Questo forum essendo tecnico se si vuole rispondere a qualche quesito richiede conoscenza della materia e chiarezza nella esposizione&#33;<br>Questa parte del tuo intervento molto imprecisa e molto confusa...<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (ad80 @ 17/2/2007, 16:03)</div><div id="quote" align="left">...<i>cos come quello delle lampadine che avevo considerato di 11 W ciascuna prima che tu mi specificassi ( per questo che dicevo che avevo visto giusto prima, tu hai detto 10W, non un errore enorme).<br><br>Infatti non per nulla sono andato su un pannellino da 40W e ho lasciato perdere quello da 20.<br><br>E non ho commesso una dimenticanza non citando la corrente di batteria, perch ho dato l&#39;autonomia del sistema che (<u>nelle peggiori condizioni ipotizzate</u>, cio assenza del pannello per ombreggiamento tipo brutto tempo o altro) ho detto essere di 8 ore.<br><br>Lo standard a cui mi sono riferito di 200 Ah con una tensione di 12 V.<br><br>Occhio eh?<br><br>Tanto per non essere &quot;spannometrici&quot; quella non la corrente della batteria, ma la corrente che nell&#39;unit&agrave; di tempo pu dare la batteria se lavora a quella tensione.<br><br>E&#39; per questo che dare la corrente della batteria non che sia una cosa proprio esatta (cos come nemmeno, a voler essere pignoli, lo dare l&#39;energia in Ah) perch le condizioni d&#39;uso possono variare nel tempo<br><br>Mi sono riferito a quello delle automobili e viene da s che per caricarla la batteria il pannello deve essere capace di fornire una corrente maggiore di quella della batteria a quel voltaggio<br><br>Non ho specificato le altre perch quelle hanno un range di tensioni e correnti molto variabile, quindi non potevo considerarne uno in particolare.</i>...</div></div><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a0da3f3fcdf293124cfbbe664bce4821.gif" alt="">
                      L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                      LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                      Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 17/2/2007, 16:20)</div><div id="quote" align="left">Allora io abito vicino a Lecco, il pannello lo metterei inclinato il meglio possibile. L&#39;uso delle luci solo slatuario quindi pochi W/h ala settimana.il problema grosso sarebbe il frigo(che per altro pensavo di refrigerarlo a casa e poi portarlo su, ma se si riesce ad evitare....).<br><br>Io addiritura pensavo(solo x le luci e senza il frigo) di usare un 10Wp e una batteria da 7 o 14(due in parallelo) A/h visto ke ci sarebbe molto tempo per caricare.<br>Aumenterei l&#39;investimento solo se, facendo due calcoli, si riuscisse a utilizzare il frigo.<br><br>Quanti w/h riesce a produrre un pannello al giorno?<br>questo per poter calcolare la batteria. per dimensionare la batteria, corregettemi se sbaglio, calcolavo Wp*3(ho letto,nn so dove , ke pu arivare a produrre tre vole la potenza di picco)*7(i giorni in cui resta quasi senza consumo, solo le lampade per quealke mezzora.)<br><br>un altra cosa, volevo anke inserire due amperometri, uno tra il pannello e il regolatore ed uno tra la batteria e gli utilizzatori . questo per poter sapere quanto consumoe quanto produco.L&#39;unico dubbio ke ho la perdita di energia a causa degli strumenti(motivox cui nn utilizzerei l&#39;inverter).<br><br><br>Ciao Grazie</div></div><br>Quindi con quella latitudine ci ho visto giusto.<br><br>Considerando ombreggiamento artificiale nullo e orizzonte piatto e considerando, per il pannellino FV, un rendimento reale del 13 &#37; nella conversione dellenergia solare (dal momento che si tratta di silicio policristallino), se usi un pannellino da 10 Wp di dimensioni 0,435m x 0,234 m alle tue condizioni produrresti 25 Wh/gg l11 dicembre e 114 Wh/gg il 15 di luglio, rispettivamente il minimo e il massimo di energia ottenibili nellanno secondo la UNI 8477.<br><br>Un pannellino del genere ha unuscita in corrente di 0,61 A nella condizione di picco e una tensione nella stessa condizione di 17,1V (dati della scheda tecnica), quindi per caricare una batteria da 12 V/100 Ah/20h (cio capace di fornire 100 Ah per 20 ore a 12 V) completamente scarica ci vorrebbe esattamente un anno.<br><br>A questo punto vanno fatte due considerazioni distinte:<br>1) Se non vuoi intaccare la carica della batteria<br>2) Se puoi intaccare la carica della batteria (e mi pare di capire che lo puoi fare)<br><br>1) con un pannellino del genere potresti tenere solo 3 lampade da 10W accese insieme per 100 minuti, poi per tutta la giornata finisce l (ovviamente questa solo unastrazione, hai sempre bisogno dellaccumulatore perch il sistema FV non ti da nemmeno 1 A e tu ne necessiti gi&agrave; cos almeno 6).<br><br>2) In questo caso considera solo la batteria che ti porta avanti il sistema e se, quando ci vai, tieni il frigo acceso per 6h/gg + le lampadine per 3h/gg consumi 390 Wh/gg.<br><br>Perci un pannellino da 10W impiegherebbe due settimane per produrre la quantit&agrave; denergia che tu hai consumato in 6 ore, uno da 40 impiegherebbe 4 giorni.<br><br>Le quantit&agrave; di energia che ho citato sono gi&agrave; contemplative della nuvolosit&agrave; media del posto, che ricavata dal database meterologico prima richiamato.<br><br>P.S.: Per favore non usate pi la sigla W/h per indicare lenergia.<br>Lenergia lintegrale nel tempo della potenza, per cui la sua unit&agrave; di misura Wh, cio Watt moltiplicato ora, non W/h che non vuol dire niente.<br><br>Spero di essere stato pi preciso ora.<br><br>Ripeto, io accetto le critiche costruttive, basta che mi si dica dove ho sbagliato, non che mi si rida dietro senza poi spiegarsi, perch io non lo faccio con gli altri.<br>

                        Commenta


                        • #13
                          Prima cosa grazie&#33;&#33;<br><br>Secondo mi spiego meglio.<br>Il pannello da 10Wp lo volevo usare per alimentare solo le lampade(quando nn avevo ancora pensato al frigo). Visto ke l&#39;utilizzo di &quot;tutti&quot; i giorni sarebbe di un ora, al massimo due, per una sola lampadina, avevo pensato di montare un pannelo piccolo xk avrei comunque accumulato pi energia di quella usata. Quindi pensavo di sopperire alla poca potenza del pannello con il tempo e la grossa capacit&agrave; della batteria.<br>Il Frigorifero lo usereri solo d&#39;estate e le lampadine d&#39;estate le userei poco o niente visto ke diventa buio tardi.<br><br>I miei conti erano: &quot;Produzione&quot; 25Wh/gg * 7gg = 175Wh -- Consumo 11W* 2h *5gg= 110w N.B. in questi calcoli nn rientra il frigo x quanto detto sopra<br><br>Usansdo il pannello da 4oWp i conti dovrebbero essere:<br><br>Produzione 100Wh/gg * 7gg= 700Wh ---Consumo senza lampade 50W*6h=300Wh<br>(100Wh/gg una produzione estiva o invernale?Se in estate aumenta nn ho problemi per tenere due giorni il frigo.)<br>Vuol dire ke ho ancora 400W a disposizione oda utilizzare o ancora con il frigo o con le lampade.<br><br><br>un altra cosa ke nn so bene di preciso cosa consumi il frigo xk 50W la Pmax ma nn so quanti Wh/gg realmente consumi, i dati sono qundi fttizzi.<br><br>Ciao<br>Marco<br><br><br>P.S. l&#39;orizzonte piatto non c&#39; anzi ho una montagna ad est e una a ovest&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br><span class="edit">Edited by marcos1984 - 17/2/2007, 21:08</span>

                          Commenta


                          • #14
                            e se usassi lampade a led, come illuminazione come siamo messi?<br><br><br>Ciao<br><br>Marco

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 18/2/2007, 09:47)</div><div id="quote" align="left">e se usassi lampade a led, come illuminazione come siamo messi?<br><br><br>Ciao<br><br>Marco</div></div><br>siamo messo ancora male,<br><br>Attualmento non risparmi in confronto alle lampade fluoriscente.<br>Per avere la stessa luminosit&agrave; di una lampada fluoriscente da 15W che da 900lumens (che trovi a circa 15 ormai ovunque, se non la met&agrave; in qualche mercatino)<br>ci vogliono 22W di lampade a LED (1W = 40 lumen) che trovi direttamente dalla fabbrica in Cina a 50 circa. figuriamoci in negozio, dovremmo essere intorno a 80.<br><br>Nella tabella trovi i LED high end, certo ogni tanto qualche fabbricante esce fuori con LED pi luminosi, ne avrai bisogno di meno di 22W, ma sempre la stessa cifra in soldoni.<br><br>Ha senso metterli quando hai luce a fascio acceso per oltre 16 ore all&#39;giorno in modo che il ritorno economico c&#39; l&#39;hai dopo magari 10 anni.<br>Sono convenienti quando devono sostituire lampade a fascio stretto, ed in sistemi di segnalazione, perch non si sostituiscono quasi mai quindi risparmi in manutenzione, e guadagni in sicurezza (la segnalazione non viene all&#39;improvviso a mancare), sono quindi ottimo esempio i semafori.<br><br>Se vuoi fare da solo:<br><br>LED hanno mini fascia strette, poco adatto all&#39;illuminazione, adatto pi per una torcia, faro, semaforo.<br>Le lampade a LED da 22W non esistono, devi acquistare tanti di taglia piccolo.<br>attenzione non tutti i LED hanni i stessi lumens/W<br>acquisti LED tipo FLUX oppure verifichi che abbiano un campo visivo ampio magari di 120 - 140 gradi.<br><br>per assurdo, non chiedere mai ad una amico poco esperto di costruirti una lampada a LED da 22 W dicendoli, non badare a spese.<br>Ho provato a fare un calcolo, prendendo LED ad altissima luminosit&agrave; (3,2 V 20mA angolo 15) al costo di 2,80 (sito Robot Italy, non sto scherzando)<br>se fai un calcolo di potenza siamo a 0,064W <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c105a46d81175ee140a0efdca81460fb.gif" alt=":huh:"> , ci vogliono 344 LED <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a8ad1816b8d3336f8d9ca50aa1efc19.gif" alt="&lt;_&lt;"> per arrivare a 22W per un totale di solo 962,5 IVA compresa <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/742b54e708cbc1dbe67f304905d6ea3f.gif" alt=":"> , mo mettedoci tre settimane <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dbeb221a429d666bbec091d34b4900e1.gif" alt=":unsure:"> a saldarli tutti, ve lo do Io tutto cablatto a solo 2000,00 tutto compreso. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/11876c260233c0a2706c904f83dd8b3b.gif" alt=":woot:"><br><br><span class="edit">Edited by pinetree - 18/2/2007, 10:49</span><br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/165761dc34f37292798e5805ccd3ddf4.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

                              Commenta


                              • #16
                                Infatti ho fatto tutti i miei calcoli con le lapade a basso consumo ma poi vedendo i consumi di lampade a led da 0,7W ci ho fatto un pensierino. Ero cmq molto riluttante xk so ke fanno poca luce.<br><br>Grazie<br>Marco

                                Commenta


                                • #17
                                  Ummmm<br>Mi permetto di fare una cosiderazione....<br>esistono delle lampade led micro a siluro da 3,5 cm che si possono usare nelle plafoniere tipo rulotte a fronte di un consumo di 2 wtt offrono una luminosit&agrave; sufficiente per una zona &quot;notte&quot; (tipo appunto dinette di rulotte). non certo per una zona di preparazione cibo e/o una zona soggiorno.<br>Per i faretti Led esistono dei meravigliosi MR16 da montare al posto dei faretti su cavetto aereo a 12 volt. io li ho acquistati in Ebay (circa 8 euro cad compresa spedizione dalla teteskia) e li sto installando sul corridoio di casa.<br>la luce particolarmente &quot;azzurrognola&quot; e concentrata, ma da una altezza di 2,50 sopportabile.<br>sul piano di lavoro (cucina) l&#39;equivalente a 220volt (18 diodi, 2 watt ora) , non un gran che anzi un po&#39; fastidioso, il raggio moto concentrato e se puntato sul muro il riflesso non proprio gradevole.<br>Esistono anche dei &quot;globi&quot; da 40 diodi con attacco E27/E14 a 220volt ma non ho idea del risultato finale, anche se ho desiderio di prenderne qualcuno poer sostituire alcune luci di servizio.<br>peccato che per usarli con la batteria bisogna integrare un inverter che ha sempre e comunque una perdita (10&#37; circa)<br><br>altro appunto...<br>il frigo... attenzione che bisogna capire che tipo di frigo...<br>a compressore 12 Volt? (tipo vitrifrigo) trivalente (tipo roulotte/camper/pozzetto) ?? cellulka peltier ???<br><br>Da campeggiatore posso consigliarti molto semlicemente un bel frigoriferino a pozzetto trivalente. tipo ruolotte, (mi raccomando... deve avere la parte posteriore copletamente ventilata per via del gas&#33;&#33;&#33; ) quando arrivi in baita lo attacchi al gas e lo spegni di notte se vuoi essere sicurissimo<br><br>Salutoni<br>Disaster<br>

                                  Commenta


                                  • #18
                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 17/2/2007, 19:22)</div><div id="quote" align="left">P.S. l&#39;orizzonte piatto non c&#39; anzi ho una montagna ad est e una a ovest&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Dovresti fare una foto dell&#39;orizzonte con azimuth 0 Sud dal baricentro geometrico della zona nel quale vuoi mettere il pannello FV.<br><br>So che difficile (perch magari il tetto della baita), quindi puoi anche farne una da un posto che tu ritieni con buona precisione avere lo stesso fattore di vista del posto che hai scelto.<br><br>Cos e conoscendo l&#39;altitudine del posto possibile costruirci sopra il percorso solare e calcolare gli effetti dovuti agli ostacoli che mi dicevi.<br><br>Il fatto che si devono ricalcolare gli azimuth orari di alba e tramonto (e le rispettive altezze) e su questo punto non si possono fare astrazioni (precise per quanto possono essere).<br><br>Bisogna avere i dati reali alla mano.<br><br>

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Allora la foto la far sabato o se una sera torno presto dal lavoro.Per farla dalla posizione dove ho intenzione di installare il pannello nn un problema, la baita di 5mq e alta 3 metri quindi...<br>Oltrettutto il tetto se salgo dalla riva dietro a un passo dal piano quindi......<br>Sar&agrave; piu difficile indirizzarla relamente verso sud comunqe la bussola c quindi.......<br>X l&#39;altezza a 400m s.l.m. in prov di Lecco.<br>P.S. Per le piante ke si vedrannno nella foto si possono tagliare.<br><br>x_disaster_ney<br>Io voglio un frigo tipo quello di casa, ma in miniatura. Va bene anke a pozzetto, basa ke tenga freddo e soprattutto elettrico(altrimenti cosa me ne faccio del fotovoltaico).<br>l&#39;importante sapere prima quanti Wh consumer&agrave; in 24 ore...<br>Ciao<br><br><span class="edit">Edited by marcos1984 - 19/2/2007, 20:46</span>

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Allora il pannello hodeciso di utilizzare quello da 40Wp perk nn costa molto pi degli altri ke ho visto quindi...<br>La cosa da decidere adesso la batteria e quindi frigo si o frigo no.<br>Ciao<br>

                                        Commenta


                                        • #21
                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 19/2/2007, 19:59)</div><div id="quote" align="left">P.S. Per le piante ke si vedrannno nella foto si possono tagliare.</div></div><br>Per piacere non le tagliare..............meglio trovare un&#39;altra posizione al pannello.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            12 volt....<br>ummm<br>i Vitritrifrigo consumano una cinquantina di Watt ora, li vedi tutti (compresi i consumi giornalieri) sul sito delle vitrifrigo... ocio ai prezzi&#33;<br><br>per i trivalenti che sfruttano una candela termica al posto della fiammella per la sublimazione dell&#39;amoniaca il consumo il doppio esatto di consumo.<br><br>I cellula peltier sono delle ciospe (a mio avviso) usati e sinceramente sconsigliati, utili solo per portarsi in gita le bibite. consumano in proprorzione alla cella peltier utilizzata (60/100 watt) continui in quanto non hanno termostato. quelli che hanno termostato sono di norma a mompa di calore.<br><br>esistono dei frigoriferi a compressore, tipo pozzetto da barca ma i costi sono decisamente sproporzionati.<br><br>puoi veedere qualcosa su ebay &quot; frigo 12* &quot;<br><br>Disaster

                                            Commenta


                                            • #23
                                              X Ad80<br>Sono poi tre piante.....ce ne sono molte altre li&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br> Per il discorso Frigo ho visto il sito di vitrifrigo e nn sono male, quelli ke ho addocchiato consumano 190Wh/gg il 26Lt, mentre il 41Lt ne consuma 290Wh/gg. Il primo dovrei riuscire a tenerlo acceso tutta la settimana in estate, mentre il secondo(ke mi piace di pi), nn so. Il problema penso sia il costo e dove posso trovarli.<br><br>Ciao<br>

                                              Commenta


                                              • #24
                                                puoi trovarli<br>-> sul portale del sole <a href="http://www.ilportaledelsole.it" target="_blank">www.ilportaledelsole.it</a><br>-> in molti rivenditori di camper/caravan/articoli da campeggio.<br><br>Shalom<br>Disaster

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ciao,<br>visto i prezzi x i frigo mi sa ke cambio idea, metto un pannelo pi grande(80-85Wp) e un inverter in modo da poter sruttare dei frigoriferi a 220v ke dovrebbero avere dei costi pi bassi.Inoltre potrei sfruttare anke altri utensili ke ho gi&agrave; e non modificare l&#39;impianto(finito 15 giorni fa) ke avevo fatto a 220 per utilizzare il generatore ke per scomodo.L&#39;unica cosa ke nn so ke batteria usare visto ke fino a 115Ah la cifra da spendere nn alta ma oltre aumenta.....<br>P.S. la differenza di prezzo c&#39; ma nn molta visto ke cmq con un 40W non so se riesco a fare andare tutto......

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao<br>se ti posso essere utile, io ho risolto il problema dell&#39;illuminazione del camper, praticamente simile al tuo, con delle lampade a led che mi sono costruito da solo.<br>Ho sostituito quelle originali, a incandescenza 12V circa 1,5A, facendo un piccolo circuito stampato e montando 39 led, ho ottenuto circa la stessa luminosita&#39;, anzi mi sembra superiore, ma sopratutto bianca non come quella delle lampade, mi sembra anche sottoalimentate, molto rossiccia.<br>Ogni lampada mi consuma circa 0,15A in totale ne ho sostituito tre che mi danno un illuminazione ottima, assorbendo in totale circa 0,5 A dieci volte di meno rispetto alle altre.<br>Davanti ai led c&#39; uno schermo, quello delle lampade originali, satinato che mi diffonde la luce in modo piu&#39; omogeneo.<br>I led li ho presi su e-bay 50 pezzi da 50.000mc a circa 14 spese comprese.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ciao,<br>un mio colega mi ha proposto di utilizzare le batterie dei carelli elevatori, visto ke si possono trovare anke usate ma ancora buone.Dicono ke si comportano bene ake su gli impianti fv. E&#39; vero?

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Allora la foto non sono riuscito a farla xk un orizzonte troppo ampio e con la mia compatta nn riesco.cmq le ore di insolazione variano da 6 ore in inverno a 10-12ore in estate.<br>X il pannello ho deciso di installare un Kyocera da 87Wp, ke mi costerebbe 382.<br>Adesso il problema calcolare la batteria io stavo pensado come detto sopra a una 115Ah, per dopo i dubbi nati da questa discussione(<a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=5554615&amp;st=15" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.n...t=5554615&st =15</a>) non so quanti giorni ci vorrebbero x caricarla anke se nn mi interessa riuscire a caricala tutta.Mi interessa utilizzarla anke solo una volta ogni tanto, quando si caricata x qualche lavoretto).<br>Ciao<br>

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marcos1984 @ 3/3/2007, 20:30)</div><div id="quote" align="left">Allora la foto non sono riuscito a farla xk un orizzonte troppo ampio e con la mia compatta nn riesco.cmq le ore di insolazione variano da 6 ore in inverno a 10-12ore in estate.<br>X il pannello ho deciso di installare un Kyocera da 87Wp, ke mi costerebbe 382.<br>Adesso il problema calcolare la batteria io stavo pensado come detto sopra a una 115Ah, per dopo i dubbi nati da questa discussione(<a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=5554615&amp;st=15" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.n...t=5554615&st =15</a>) non so quanti giorni ci vorrebbero x caricarla anke se nn mi interessa riuscire a caricala tutta.Mi interessa utilizzarla anke solo una volta ogni tanto, quando si caricata x qualche lavoretto).<br>Ciao</div></div><br>ciao a tutti&#33;<br>Nel premettere che ho incassato il colpo per quanto riguarda la discussione sugli accumulatori volevo provare a dirti quali sono i risultati dei calcoli che ho fatto e ovviamente sono disponibile a qualunque critica e correzione che mi porti ad imparare pure io dove pecco........<br><br>A me, con i dati che mi hai detto sull&#39;insolazione e la latitudine, considerando un consumo di potenza di picco di 200 W e un consumo di energia di 1 kWh/gg (ma posso anche sbagliarmi qui perch questi dati li ho ipotizzati io), con il pannello che hai considerato dovrebbero essere sufficienti due accumulatori da 115 Ah x 12V per darti 24 ore di autonomia alla scarica di questi in 10 ore.<br><br>Spero di essere stato preciso stavolta........ <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c970c0113ae9469f402a8dcf359196d9.gif" alt="">

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Allora rifacciamo i conti passo passo xk 1Khgg un p troppo.<br>Allora il frigo in estate dovrebbe consumare attorno a 400Wh/gg + le lampade 20Wh/gg =450Wh/gg<br>Con quelpannelo quanti Wh/gg potreiprodurre in una buona giornata di sole sia in estate ke in inverno?<br>Per la batteria io ho pensato ad una da 120Ah da installare subito + 3 o 4 da 33Ah usate ke dovrei recuperare dal lavoro. Sono delle batterie utilizzate su delle apparecchiature di controllo ke vengo cambiate ciclicamente ogni 4 anni anke se nn vengono utilizzate praticamente mai, vengono solo tenute cariche.<br>Ciao

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR