annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PRODUTTIVITA' DI UN INTEGRATO RISPETTO A PARZIALMENTE INTEGR.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • PRODUTTIVITA' DI UN INTEGRATO RISPETTO A PARZIALMENTE INTEGR.

    Alla luce del nuovo decreto CE, ovviamente tutti optano per l&#39;impianto integrato.<br><br>Ma quanta produttivit&agrave; perde un impianto integrato rispetto allo stesso impianto parzialmente integrato per effetto dell&#39;aumento della temperatura dei pannelli?<br><br>Chiaramente ci sono diversi fattori che influenzeranno: inclinazione, tipo di integrazione e quindi ventilazione completamente assente o ridotta, tipo di moduli ecc.<br><br>Dal coeficiente di temperatura dei moduli (medio 0.43&#37;/°C) risulta che ogni 10° il modulo perde circa il 4.3&#37; ma non sempre ci potranno essere 10 gardi di differenza sui pannelli tra le due tecniche di installazione, e socondo mè sono gi&agrave; tanti anche in una giornata estiva.<br><br>Secondo voi si può valutare che l&#39;impianto integrato possa perdere in produzione annua circa un 2.5&#37; rispetto ad un parzialmente integrato? e quindi rimane + conveniente perchè l&#39;incentivo è +10&#37;?<br><br>Avete qualche dato o informazioni più precise?<br><br>Grazie, ciao

  • #2
    Dipende da come fai l&#39;integrazione. Esistono anchei tetti ventilati e puoi integrare i pannelli mantenendo la ventilazione.

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (snapdozier @ 3/3/2007, 11:29)</div><div id="quote" align="left">Dipende da come fai l&#39;integrazione. Esistono anchei tetti ventilati e puoi integrare i pannelli mantenendo la ventilazione.</div></div><br>Il tetto me lo stanno facendo giusto ora ed è ventilato. Puoi dare qualche indicazione in più su come pensi sia possibile fare l&#39;impianto integrato? Pensavo non si potesse e mi ero rassegnato a fissarlo sulle tegole (semplici coppi).
      “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
      O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

      Commenta


      • #4
        Beh.... si potrebbe integrare un impianto termico con il fotovoltaico facendo passare i tubi dell&#39;acqua fredda prima sul FV per poi andare a finire nel termico... no??<br>Non so se mi sono spiegato.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/17881bcc6c3364355f9901f0f89e2fa2.gif" alt="^_^">

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (BrightingEyes @ 3/3/2007, 14:52)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (snapdozier @ 3/3/2007, 11:29)</div><div id="quote" align="left">Dipende da come fai l&#39;integrazione. Esistono anchei tetti ventilati e puoi integrare i pannelli mantenendo la ventilazione.</div></div><br>Il tetto me lo stanno facendo giusto ora ed è ventilato. Puoi dare qualche indicazione in più su come pensi sia possibile fare l&#39;impianto integrato? Pensavo non si potesse e mi ero rassegnato a fissarlo sulle tegole (semplici coppi).</div></div><br>Il metodo che uso io prevede il montaggio dei pannelli al posto delle tegole con una doppia guaina. I pannelli rimangono a filo delle tegole o dei coppi permettendo il passaggio d&#39;aria sottostante.<br>In questo modo disperdono il calore e rendono come i retrofit.

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (snapdozier @ 4/3/2007, 17:08)</div><div id="quote" align="left">Il metodo che uso io prevede il montaggio dei pannelli al posto delle tegole con una doppia guaina. I pannelli rimangono a filo delle tegole o dei coppi permettendo il passaggio d&#39;aria sottostante.<br>In questo modo disperdono il calore e rendono come i retrofit.</div></div><br>Lasciami capire, a me la ditta della casa in legno ha appena piazzato i listelli in legno su cui andranno appoggiate (incollate, inchiodate... non so precisamente) le tegole.<br>Io pensavo occorresse acquistare pannelli speciali per renderli intergrati. In pratica le tegole FV o cose del genere. Pensavo che la semplice giuntura fra pannelli e tegole fosse inattuabile.<br>E&#39; invece possibile utilizzare i normali pannelli FV semplicemente prevedendo l&#39;inserzione di guaine adeguate? E i pannelli a questo punto li fissi direttamente ai listelli a cui sono fissate le normali tegole?<br>Scusa l&#39;ottusit&agrave;, ma è campo che conosco poco. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cb5cd487bc56dcd298e5020aee107edf.gif" alt="">
            “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
            O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

            Commenta


            • #7
              Sostituisci i listelli nella zona dei pannelli con le barre di acciaio zincato. I pannelli vengono a filo delle tegole. L&#39;acqua della falda di tetto può scorrere sotto ai pannelli raccordando con una conversa sulla guaina. La guaina coperta ha la stessa durata delle tegole e se si usano dei supporti corretti hai la stessa sicurezza nell&#39;impermeabilizzazione del tetto normale. Il risultato sono delle isole di pannelli nel tetto.

              Commenta


              • #8
                Io uso questa struttura, non costa molto.<br><a href="http://www.ubbinksolar.com/cmm/userfiles/nieuws/attachments/2309F228-CF78-46E4-952E-34F1ABED7ED9.pdf" target="_blank">integrazione</a><br>Per la perdita non saprei, è alla fine libero il passaggio dell&#39;aria.<br>Sta di fatto che costa un 3-5 &#37; in più.<br>Ciao a tutti.<br>

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Il metodo che uso io prevede il montaggio dei pannelli al posto delle tegole con una doppia guaina. I pannelli rimangono a filo delle tegole o dei coppi permettendo il passaggio d&#39;aria sottostante.<br>In questo modo disperdono il calore e rendono come i retrofit.</div></div><br>Anchio prevedo di usare questo metodo.<br>In sostanza tolgo le tegole nell&#39;area dell&#39;impianto, aggiungo un lamierato o una guaina co le opportune converse per far defluire l&#39;acqua, ed installo i moduli con una struttura tradizionale.<br><br>In questo modo l&#39;impianto non dovrebbe perdere in rendimento.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Io uso questa struttura, non costa molto.<br>integrazione<br>Per la perdita non saprei, è alla fine libero il passaggio dell&#39;aria.<br>Sta di fatto che costa un 3-5 &#37; in più.</div></div><br>alla fine mi sembra che è la stessa cosa che pensavo di fare solo che è &quot;industrializzato&quot; e quindi + costoso ma migliore come montaggio garanzie di tenuta ecc.

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X
                  TOP100-SOLAR