adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

FV monofase in impianto trifase

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • FV monofase in impianto trifase

    Descrizione: impianto FV da 3,15 kW/p che produce corrente monofase alimentando la fase L1 di impianto trifase da 6 kW<br>Domenica 04/03/2007 Cielo sereno parzialmente velato.<br><br>Il consumo è stato realizzato con faretti aventi consumo nominale di 500 W cadauno<br><br>1° PROVA inizio ore 07,34 durata 1 ora<br>L1 = 1000 W di prelievo + FV SPENTO<br>L2 = 1000 W di prelievo<br>L3 = 1000 W di prelievo<br>La lettura di consumo al contatore segna 3,0 ( 3000 W )<br>Lettura contatore inizio prova 934 lettura finale 937 consumo 3 kW<br><br>2° PROVA inizio ore 08,40 durata 1/2 ora<br>L1 = 0 W di prelievo + FV SPENTO<br>L2 = 1000 W di prelievo<br>L3 = 1000 W di prelievo<br>La lettura di consumo al contatore segna 2,0 ( 2000 W )<br>Lettura contatore inizio prova 937 lettura finale 938 consumo 1 kW<br><br>3° PROVA inizio ore 08,56 durata 1 ora<br>L1 = 1000 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 1000 W di prelievo<br>L3 = 1000 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>0 625 -<br>3 666 -<br>6 700 2,4<br>9 739 -<br>12 778 2,3<br>15 799 -<br>18 818 2,2<br>21 826 -<br>24 826 2,0<br>27 960 -<br>30 980 2,0<br>33 1023 -<br>36 1046 1,9<br>39 1080 -<br>42 1105 1,9<br>45 1135 -<br>48 1170 1,8<br>51 1160 -<br>54 1235 1,8<br>57 1294 -<br>60 1320 1,7<br>NB le rilevazioni sul contatore sono state eseguite solo ogni 6 minuti<br><br>4° PROVA durata 15 minuti<br>L1 = 0 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 1000 W di prelievo<br>L3 = 1000 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>0 1327 0,8<br>3 1374 0,6<br>6 1415 0,6<br>9 1435 0,5<br>12 1466 0,5<br>15 1500 0,5<br><br>5° PROVA durata 15 minuti<br>L1 = 0 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 0 W di prelievo<br>L3 = 2000 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>0 1529 0,5<br>3 1561 0,4<br>6 1604 0,3<br>9 1610 0,3<br>12 1604 0,3<br>15 1651 0,3<br><br>6° PROVA durata 15 minuti<br>L1 = 500 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 500 W di prelievo<br>L3 = 500 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>0 1718 0,0<br>3 1733 0,0<br>6 1666 0,0<br>9 1709 0,0<br>12 1771 0,0<br>15 1853 0,0<br>prova falsata dal fatto che il contatore legge solo in prelievo e non in immissione la corrente istantanea pur segnando la freccia sul contatore l’immissione<br><br>7° PROVA durata interrotta<br>L1 = 1000 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 0 W di prelievo<br>L3 = 500 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>0 1859 0,0<br>3 1892 0,0<br>prova interrotta falsata dal fatto che il contatore legge solo in prelievo e non in immissione la corrente istantanea pur segnando la freccia sul contatore l’immissione<br><br>8° PROVA durata 15 minuti<br>L1 = 0 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 500 W di prelievo<br>L3 = 2500 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>0 1900 0,6<br>3 1948 0,8<br>6 2016 0,8<br>9 2006 0,8<br>12 2035 0,8<br>15 2080 0,8<br><br>9° PROVA durata 15 minuti (solo riportato il dato medio)<br>L1 = 0 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 0 W di prelievo<br>L3 = 2500 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>9 2119 0,2<br><br>10° PROVA durata 15 minuti (solo riportato il dato medio)<br>L1 = 0 W di prelievo + FV SPENTO<br>L2 = 500 W di prelievo<br>L3 = 2500 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>9 0 2,8<br><br>11° PROVA durata 15 minuti (solo riportato il dato medio)<br>L1 = 500 W di prelievo + FV SPENTO<br>L2 = 500 W di prelievo<br>L3 = 2000 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>9 0 2,9<br><br>12° PROVA durata 15 minuti (solo riportato il dato medio)<br>L1 = 500 W di prelievo + FV ACCESO<br>L2 = 500 W di prelievo<br>L3 = 2000 W di prelievo<br><br>Minuto Watt inverter lettura di consumo istantaneo contatore<br>9 2029 0,9<br><br>Considerazioni mie personali:<br>1) Le prove evidenziano il corretto inserimento dell’energia da FV nei consumi del trifase<br>2) Il trisafe analizza separatamente fase per fase e poi da dato complessivo<br>3) Il consumo di ogni fase viene sommato 1000 + 1000 + 1000 = 3000 e non 1000<br>4) In immissione il controllo va effettuato con analizzatore di rete in quanto il contatore segna solamente prelievi istantaneo e non immissione istantanea.<br><br>A voi i commenti

  • #2
    Allora è come dicevamo in questa discussione <a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=5348635&amp;st=15" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.n...t=5348635&st =15</a><br>Ciao<br>

    Commenta


    • #3
      penso che avevi ragione.<br>la prova pratica però da più sicurezza.<br>ora posso dire che sostanzialmente FV monofase in impianto trifase funziona (con FV minore del prelievo)<br>ho ancora una piccola domanda per te: ogni quanto tempo si aggiorna la lettura sul contatore del consumo istantaneo ? dalla mia prova non sono riuscito a stimare bene il tempo presumo meno di tre minuti ma non ne sono certo.<br><br>Dalla mia prova ho capito un&#39;altra cosa importante e cioè che un motore trifase da 1000 W per un ora non consuma 1 kW di corrente ma un kW per fase.<br>Con i vecchi contatori invece (non analizzando le fasi in modo separato) lo stesso motore consumava solo 1 kW<br>correggetemi se sbaglio.

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (bei @ 6/3/2007, 08:51)</div><div id="quote" align="left">Dalla mia prova ho capito un&#39;altra cosa importante e cioè che un motore trifase da 1000 W per un ora non consuma 1 kW di corrente ma un kW per fase.<br>Con i vecchi contatori invece (non analizzando le fasi in modo separato) lo stesso motore consumava solo 1 kW<br>correggetemi se sbaglio.</div></div><br>guarda che ti sbagli:<br>un motore della potenza nominale di 1 kW consuma 1kW. Se il motore è monofase il consumo è su una sola fase se invece è trifase il consumo è suddiviso sulle tre fasi (0.33kW per fase).<br>I dati di targa si riferiscono alla potenza nominale, e cioè devi applicargli un carico in modo tale che il motore lavori a pieno carico.<br><br>Ciao

        Commenta


        • #5
          Se è così chiedo scusa anche per quello che sto per scrivere:<br><br>Guardando le prese trifase del laboratorio a cui sono attaccati motori trifase (macchine da cucire e compressore) vedo che ci sono 4 poli, tre di eguale grandezza ed uno più grande che presumo sia la terra.<br>se i poli eguali sono solamente tre cosa utilizzo due fasi + neutro ?<br>quandi nell&#39; ipotesi 2 fasi + neutro e 1 kW nominale sarebbe 500 W per fase.<br><br>posso comunque verificare sempre in modo empirico accendendo solo il compressore e vedere quanto assorbe e confrontare con dato di targa.<br><br><br>

          Commenta


          • #6
            Allora stiamo facendo un pò di confusione.....1Kw è 1Kw, nn centra con quale contatore lo misuri.<br>Un motore trifase ke da 1Kw di Potenza nominale consuma 1Kwh se funziona x un ora. Il motore però non è l&#39;ideale x questi esempi, usiamo le lampade xkè il motore consuma anke enrgia reattiva e per adesso lasciamola dove è&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Come diceva Siel un motore trifase da 1Kw consuma &quot;dicamo&quot; 0,33Kw x fase.<br>X la presa trifase i poli dovrebbero se nn sbaglio tre fasi + il neutro. Ci sono degli utilizzatori ke usano solo le tre fasi(x esempio i motori) o usano le tre fasi più il neutro(x esempio usa tre carichi monofasi uno x fase).<br>Per il discorso ce la lettura &quot;Pot. Ist.&quot; si aggiorna ogni due minuti mentre la &quot;P max&quot; è la potenza mediomassima del quarto d&#39;ora.<br>Ciao<br>

            Commenta


            • #7
              per cortesia non c&#39;è nessuno che si prende la briga di leggere i dati della mia prova e mi da un suo parere sui dati rilevati ?

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (SIEL @ 6/3/2007, 09:02)</div><div id="quote" align="left">guarda che ti sbagli:<br>un motore della potenza nominale di 1 kW consuma 1kW.</div></div><br>SIEL,<br>hai dimenticato il rendimento.<br>Un motore da 1 kW di targa e&#39; un motore che eroga <b>all&#39;asse</b> 1 kW, e che ha necessariamente un certo rendimento minore del 100&#37; .<br>Se ipotizziamo un rendimento dell&#39;80&#37;, la richiesta di potenza attiva totale sara&#39;<br><br>1 : 0,8 = 1,25 kW<br><br>Poi ci sara&#39; anche una richiesta di potenza reattiva.<br><br>
                Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                -------------------------------------------------------------------
                Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                -------------------------------------------------------------------
                L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                ------------------------------------------------

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mariomaggi @ 9/3/2007, 12:49)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (SIEL @ 6/3/2007, 09:02)</div><div id="quote" align="left">guarda che ti sbagli:<br>un motore della potenza nominale di 1 kW consuma 1kW.</div></div><br>SIEL,<br>hai dimenticato il rendimento.<br>Un motore da 1 kW di targa e&#39; un motore che eroga <b>all&#39;asse</b> 1 kW, e che ha necessariamente un certo rendimento minore del 100&#37; .<br>Se ipotizziamo un rendimento dell&#39;80&#37;, la richiesta di potenza attiva totale sara&#39;<br><br>1 : 0,8 = 1,25 kW<br><br>Poi ci sara&#39; anche una richiesta di potenza reattiva.</div></div><br>Giusta osservazione, confermo.

                  Commenta


                  • #10
                    Ringrazio tutti per i vostri non interventi.<br>grazie

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR