adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vendita di abitazione con impianto F/V

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vendita di abitazione con impianto F/V

    Salve a tutti,<br>per prima i complimenti per questo interessantissimo Forum, sono molto incuriosito dalla tecnologia F/V e trovo che sia utile e ricco di informazioni.<br><br>Ho un quesito da sottopporre:<br><br>Se installo un impianto F/V nella mia abitazione, e tra 3 anni intendo venderla che succede ?<br>E&#39; possibile per il nuovo proprietario subentrare nel contratto CE ? Ciò rappresenterebbe un valore aggiunto per l&#39;abitazione, visto che sicuramente io in 3 anni non avrò avuto modo di rientrare dell&#39;investimento fatto.<br><br>Saluti<br>Fabio<br><br>

  • #2
    Ciao,<br><br>la vendita dell&#39;abitazione è comprensiva della vendita dell&#39;impianto, con conseguente valore aggiunto.<br><br>Il nuovo proprietario subentrer&agrave;, previo un passaggio comunicato al gestore, nel tuo contratto.<br><br>Saluti

    Commenta


    • #3
      sul decreto c&#39;è spiegato anche questo aspetto

      Commenta


      • #4
        Grazie x l&#39;informazione, quindi da un lato rappresenta un valore aggiunto per l&#39;abitazione che può e deve essere remunerato, dall&#39;altro potrebbe penalizzare la vendita perchè potrebbe risultare difficile spiegare a qualcuno che l&#39;abitazione vale di più perchè c&#39;è un impianto F/V. Insomma alla fine dovremmo trovare un acquirente sensibile e disposto ad acquistare sia l&#39;abitazione che l&#39;impianto.<br>

        Commenta


        • #5
          Non credo ci sia bisogno di grossissime spiegazioni, la casa che si va a vendere oltre a non avere consumi elettrici significativi (o almeno si spera siano ridotti.... se l&#39;impianto è stato ben fatto e dimensionato) ha in più una rendita.<br>In pratica si vende una casa con una rendita... direi che meglio di così... paradossalemente il Conto Energia potrebbe addirittura pagare il mutuo della casa...o almeno parte... io ci farei la firma&#33;&#33;<br>Anzi è quello che dovrebbero fare i costruttori.. case con reddito.. cosa si vuole di meglio&#33;&#33;&#33;<br>

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (fabjordan @ 24/4/2007, 17:53)</div><div id="quote" align="left">Non credo ci sia bisogno di grossissime spiegazioni, la casa che si va a vendere oltre a non avere consumi elettrici significativi (o almeno si spera siano ridotti.... se l&#39;impianto è stato ben fatto e dimensionato) ha in più una rendita.<br>In pratica si vende una casa con una rendita... direi che meglio di così... paradossalemente il Conto Energia potrebbe addirittura pagare il mutuo della casa...o almeno parte... io ci farei la firma&#33;&#33;<br>Anzi è quello che dovrebbero fare i costruttori.. case con reddito.. cosa si vuole di meglio&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Beh, non è proprio come dici, può darsi che non mi sia spiegato bene io.<br>Se la casa ha un prezzo di mercato di 250.000 Euro e tu hai installato un sistema F/V che ne costa 20.000, è ovvio che dopo 3 anni dovrai considerare questo maggior costo nel prezzo di vendita, ergo dovrai vendere la casa a almeno a 15.000 Euro sopra il prezzo di mercato. Calcola che a 3 anni di vita l&#39;impianto è ancora ben lontano dal produrre un reddito puro, ed il maggior costo di 15.000 Euro pagato dal nuovo acquirente richieder&agrave; qualche anno ancora (da 6 a 8) prima di produrre effettivamente un reddito (intendo al netto dell&#39;ammortamento). Dovrai trovare quindi qualcuno che come ho detto ha la giusta &quot;attitudine&quot; a considerare quel maggior costo come investimento, ed in tal caso potrebbe forse agevolare la vendita. Comunque come ho detto dovrai idealmente vendere oltre alla casa anche l&#39;impianto F/V.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (fabjordan @ 24/4/2007, 17:53)</div><div id="quote" align="left">... paradossalemente il Conto Energia potrebbe addirittura pagare il mutuo della casa...o almeno parte... io ci farei la firma&#33;&#33;</div></div><br>A 3 anni di vita un impianto F/V è ancora lontano dal ripagare l&#39;investimento su se stesso....le rate del mutuo mi pare eccessivo.

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR