annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

IL MIO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • IL MIO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

    Ho realizzato un impianto fotovoltaico da 3.85 KWp<br>dovrebbe produrre circa 4.500 KWh<br><br>Spero che siano sufficenti a soddisfare il fabbisogno energetico<br>di casa....<br><br>Ho pure installato n 4 condizionatori - leggi pompe di calore con inverter.<br><br>Vi posso assicurare che quest&#39;anno non ho acceso la mia caldaia......<br><br>se riesco ad andare in pari con la produzione del fotovoltaico,<br>non pago energia elettrica e neppure il riscaldamento........<br><br>Vi pu interessare la mia esperienza ??<br><br>l&#39;impianto visibile sul mio sito: <a href="http://www.qsl.net/i0iur/" target="_blank">http://www.qsl.net/i0iur/</a><br><br><br>Vi prego di darmi notizie su lavori analoghi...<br><br>Vi poster aggiornamenti di produzione ecc.<br><br>Saluti a tutti<br><br>Roberto<br><br>

  • #2
    ecco ti faccio subito una domanda .... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/337554adc415eb16ea5d3cf063f43a50.gif" alt=""><br>ma un impianto come il tuo considerato non integrato o parzialmente integrato?<br><br>Ps: ammazza che antenne&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/12a35079895a226b3e9e80d14435f9de.gif" alt=":blink:">

    Commenta


    • #3
      L&#39;impianto sicuramente non integrato.<br><br>Avrei un paio di domande:<br>- che pannelli hai usato? sicuramente monocristallini..<br>- se posso, quanto hai speso (all inclusive?)<br>- le antenne nn ti fanno ombra?<br>- come hai ancorato la struttura alla copertura?<br><br>CIAO

      Commenta


      • #4
        In effetti dovessi costruire casa adesso,<br>io ci penserei seriamente a realizzare un impianto fotovoltaico che mi produca anche la corrente per<br>far funzionare una caldaia elettrica tipo questa:<br><a href="http://www.rotex.de/frameset.php?navstand=0001-0004&amp;linkzu=italienisch/allgemein_it/ESU.html?mnr=0001-0004&amp;mt=it_planerarchi&amp;mt=it_planerarchi&a mp;bild=navtitel_planarch.gif&amp;bildpfad=italien isch/navigation_it/&amp;sprache=italienisch" target="_blank">http://www.rotex.de/frameset.php?navstand=...che=italienisch</a><br><br>che ne pensate?<br><br>cordialmente<br><br>Federico

        Commenta


        • #5
          Scusate, ho un quesito.<br><br>Un impianto del genere non considerato come una copertura del terrazzo, e se si quali autorizzazioni (se possibile) vanno richieste.<br><br>Grazie

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (FedeTex @ 8/5/2007, 17:09)</div><div id="quote" align="left">In effetti dovessi costruire casa adesso,<br>io ci penserei seriamente a realizzare un impianto fotovoltaico che mi produca anche la corrente per<br>far funzionare una caldaia elettrica tipo questa:<br><a href="http://www.rotex.de/frameset.php?navstand=0001-0004&amp;linkzu=italienisch/allgemein_it/ESU.html?mnr=0001-0004&amp;mt=it_planerarchi&amp;mt=it_planerarchi&a mp;bild=navtitel_planarch.gif&amp;bildpfad=italien isch/navigation_it/&amp;sprache=italienisch" target="_blank">http://www.rotex.de/frameset.php?navstand=...che=italienisch</a><br><br>che ne pensate?</div></div><br>Non mi chiaro quale sia la potenza elettrica assorbita. Si parla di potenza da 3 a 9 Kw, ma se devi fornire 9 Kw di energia elettrica ti serve un contratto alla francese, dove hanno normalmente 12 Kw installati in casa. Qui da noi io vedo meglio una pompa di calore, ad aria, acqua o geotermica. Con il COP che hanno ti assorbono molto meno e ti basta un contratto da 4,5 - 6 Kw. Infatti, se non erro, anche se il tuo impianto FV dovesse produrre 9 Kw non puoi assorbire pi della potenza installata che hai da contratto.<br><br>Almeno io l&#39;ho capita cos. Anch&#39;io mi ero interessato a un riscaldamento elettrico diretto integrato da solare termico e alimentato dal FV. Ma alla fine ho optato per una pompa di calore.<br>
            Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non affatto una prova che non sia completamente assurda. Bertrand Russell
            O santasinit, santignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far lanime s buone, chuman ingegno e studio non lavanza. Giordano Bruno

            Commenta


            • #7
              vedendo il montaggio dei pannelli deduco che tra un pannello e l&#39;altro....ci piova; esiste un sistema di montaggio o di struttura tale che sotto non ci piova? tipo copertura pensilina? grazie

              Commenta


              • #8
                x batista2 - L&#39;impianto non assolutamente integrato, non si vede ??<br>.... per le antenne.... dal 1974 ho la licenza e, se le conosci ci sono quelle per i satelliti.<br><br><br>x thelongcon - ho usato pannelli Shell Solar 175 c monocristallini (non vengono dalla Cina e nemmeno dalla Russia...<br>Ho speso... il giusto.....<br><br>devo dire che le antenne ed i sistemi di commutazione danno un p fastidio, ho dovuto scegliere un compromesso, l&#39;installatore voleva tagliare i pali.....<br>Confrontando i dati con l&#39;impianto di mio suocero, rapportando le potenze, sono sotto di alcuni percento; lo avevo considerato &#33;&#33;<br><br>La struttura portante fatta con profilati..millefori circa 40x30 x 3 zincati e sono fissati alla ringhiera in modo.. forte.<br>se tira forte il vento mi parte casa...<br>ho speso circa 200.00 euri di bulloneria, tutta di acciaio inox (l&#39;impianto deve durare almeno 20 anni &#33;<br><br>ne ho visti di impianti...... appoggiati...........<br>mamma mia.................<br><br>x FedeTex - seguo vari forum e credo che le cose semplici siano sempre le migliori.<br>per il discorso del riscaldemento ho fatto il classico &quot;conto della serva&quot; che ritengo sia una stima approssimativa ma abbastanza affidabile:<br>un condizionatore di oggi consuma 700/800 w per la serva 1 kw<br>se stimo un utilizzo medio di 5 ore al giorno x 100 giorni l&#39;anno che mi devo riscaldare in diciamo 4 stanze, ottengo 1x5x100x4=2.000 kwh all&#39;anno per riscaldarmi, + il 5/10 &#37; del riscaldamento classico per far fronte alle giornate pi fredde........<br><br> chiaro che se poi la corrente non la pago.......<br>...... che ne pensate ??<br>io, visti i risultati di questo inverno (peraltro assai mite), ritengo che la cosa possa funzionare; senza ricorrere a tali aggeggi strani per i quali ci sono dubbie esperienze.....<br><br>Il riscaldamento a pavimento certo funziona, ma a quali costi ???<br><br>x unozero - sufficente una D.I.A. se non hai vincoli<br><br>Saluti a tutti, ci ri-leggiamo pi avanti<br><br>Roberto<br><br>

                Commenta


                • #9
                  X BrightingEyes - chiaro che a casa ho fatto gia da tempo un aumento di potenza a 6 KW monofasi perch per far andare il riscaldamento ....insieme magari al forno o alla lavatrice....<br>con i 3 KW canonici non ce la facevo proprio...<br><br>considera che i condizionatori raramente vanno tutti insieme, infatti la camera mia viene accesa solo la sera poco tempo prima di coricarsi....<br>mentre x i figli (leggi TRE) c&#39; chi studia in camera, chi in cucina, chi all&#39;universit&agrave;.......e......quindi non rompe.... (scherzo) .. comunque non presente in casa.<br><br>Avevo ragionato sopra al geotermico, ma fare un pozzo di 100 metri non uno scherzo .. e che costo...<br><br>Dove sono c&#39; una Azienda elettrica,<br>loro hanno installato :<br><br>1 contatore per la normale utenza,<br><br>1 contatore per la probuzione fotovoltaica<br><br>ed 1 per misurare l&#39;autoconsumo dell&#39;inverter........ ancora segna ZERO<br><br>(l&#39;impianto stato connesso il 10 gennaio &#39;07)<br><br>pertanto non comunque possibile assorbire alcunch di pi del contratto<br>......... a differenza dell&#39;Enel che installa dei contatori bidirezionali sul punto di consegna e, volendo, quando l&#39;impianto produce potresti assorbire anche quella potenza oltre quella di contratto.<br>In pratica non succede mai perch quando l&#39;impianto in produzione........non hai bisogno di tutta quella potenza, in genere ti serve quando l&#39;impianto fermo.<br><br>Ciao a tutti<br><br>alle prossime<br><br>Roberto

                  Commenta


                  • #10
                    X - aliante -<br><br>Tra i pannelli c&#39; uno spazio di circa 2 cm dove ci sono i morsetti di fissaggio e quindi qualche goccia d&#39;acqua ci passa.....<br><br><br>credo che si possano mettere delle guarmizioni in gomma se li vuoi mettere come strutture al posto del tetto di una pensilina.<br><br>chi si trova con tetti impossibili, puo optare per la soluzione a pensilina per il parcheggio dell&#39;auto o verande per altri scopi...<br><br>Ciao, a presto.<br><br>Roberto.<br>

                    Commenta


                    • #11
                      iOiur, innanzi tutto bravo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cba77ed080e177b03c830a08a525eb47.gif" alt="image"><br><br>se ho ben capito il tuo impianto nel ternano?<br><br>che perdite ha il sistema?<br>ciao grazie

                      Commenta


                      • #12
                        x sabrinas<br><br><br>l&#39;impianto a Terni.<br><br>ho qualche ombra.... dovuta alla presenza di ..........alcune...antenne...<br><br>l&#39;install atore aveva sempre il frullino in mano e me le voleva tagliare...........<br><br><br>Ciao Roberto.

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao Roberto, sono a Terni anch&#39;io<br><br>ho un impianto fotovoltaico da 2.97 KWp<br><br>V&agrave; che un treno.<br><br>E&#39; in servizio con contratto di scambio sul posto dal lontano 2005

                          Commenta


                          • #14
                            ho inserito una tabella con i dati dei contatori di produzione e di consumo, non riesco ad inserire l&#39;immagine, linko:<br><br><a href="http://www.qsl.net/i0iur/sottopagine/fotografie.htm" target="_blank">http://www.qsl.net/i0iur/sottopagine/fotografie.htm</a><br><br>tieni conto che i contatori sono stati installati il 10 gennaio. Il consumo stato piuttosto alto perch ... mi sono scaldato coi condizionatori..<br><br><br>Ciao<br><br>Roberto

                            Commenta


                            • #15
                              Salve, volevo realizzare anch&#39;io un impianto fotovoltaico che mi permettesse di tagliare il costo della bolletta enel e magari anche quella del gas.<br><br>La mia famiglia composta da sei persone e ho casa su due piani...un problema per riscaldarla&#33;&#33;&#33;<br><br>L&#39;esperienza di i0iur molto interessante...oltre hai condizionatori potrei soppiantare i fornelli a gas con quelli elettrici? le caldaie a corrente? ho i pannelli termici ma di inverno non si pu fare a meno della caldaia...&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Non vorrei incappare nell&#39;errore di esagerare con troppe utenze elettrich e passare cos dal risparmio alla rimessa&#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e2212681a0755d1630bed67ef94e4290.gif" alt="image"><br><br>Grazie per l&#39;attenzione.<br><br><br><b>Donnol@</b>

                              Commenta


                              • #16
                                Ricordatevi sempre che un sistema di riscaldamento con resistenze elettriche ha un rendimento unitario: consumate 1 kWh elettrico e potete produrre 1 kWh termico.<br>Una pompa di calore xxxxx/aria o xxxxx/acqua ha un rendimento che dipende dal COP (coefficiente di prestazione), che varia principalmente in funzione della temperatura della sorgente xxxxx (suolo, acqua e aria).<br>Tipici valori di COP di apparati commerciali sono 4,5; 4 e 3 rispettivamente.<br>Nel caso pi sfavorevole 3 voi comunque consumate 1 kWh elettrico e producete 3 kWh termici.<br>Questo cos in generale senza innescare alcun dibattito sull&#39;esattezza del COP di esempio, ma come discorso generale.
                                Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

                                Commenta


                                • #17
                                  ... scusate, ma.... s&agrave;, le ferie....

                                  Commenta


                                  • #18
                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (i0iur @ 8/5/2007, 00:14)</div><div id="quote" align="left">Ho pure installato n 4 condizionatori - leggi pompe di calore con inverter.<br><br>Vi posso assicurare che quest&#39;anno non ho acceso la mia caldaia......</div></div><br>Mi potresti dire quali modelli di condizionatori con inverter hai installato?<br> Solo 5 ore al giorno ti bastano anche nei giorni pi freddi?<br>Anch&#39;io vorrei fare qualcosa di simile. Ci vuole un condizionatore per camera (e per il bagno?).<br>E per l&#39;ACS come hai fatto?<br>

                                    Commenta


                                    • #19
                                      per donnol@<br><br>b... utilizzare i fornelli elettrici una bestialit&agrave; energetica, meglio il gas.....<br><br>altrimenti corri il rischio veramente di esagerare....<br>ad ogni esigenza, la risposta pi efficente (per quanto possibile)<br><br>l&#39;acqua calda invece la puoi fare con i pannelli termici

                                      Commenta


                                      • #20
                                        per gdu<br><br>ho usato condizionatori di una nota ditta Daik...<br><br>Le 5 ore medie possono scriversi<br>ad esempio<br>2 ore per la camera prima di andare a letto<br>8 ore in cucina dal pranzo a dopo cena<br><br>fanno sempre 5 ore di media.<br><br><br>Ciao<br><br>Roberto<br>

                                        Commenta


                                        • #21
                                          sono arrivati i SOLDI<br><br>GSE

                                          Commenta


                                          • #22
                                            ciao i0iur<br>Mi potresti dire quando hai concluso le pratiche del C.E. con il GSE?<br>Dai post precedenti so che il contatore stato installato il 10 gennaio.. ma altro non lo so.<br>Sono curioso perch sto iniziando tutta la trafila anche io: la settimana prossima mi montano l&#39;impianto.<br><br>Grazie
                                            - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                            Commenta


                                            • #23
                                              i0iur, sarei interessato anch&#39;io alla tempistica del tuo impianto&#33; (dalla DIA all&#39;arrivo dei soldi del Conto Energia&#33<br>grazie&#33;

                                              Commenta


                                              • #24
                                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Benfatto&#46;Raul @ 11/9/2007, 15:27)</div><div id="quote" align="left">i0iur, sarei interessato anch&#39;io alla tempistica del tuo impianto&#33; (dalla DIA all&#39;arrivo dei soldi del Conto Energia&#33<br>grazie&#33;</div></div><br>...mi associo e complimenti per il lavoro i0iur....ciao.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ciao i0iur,<br><br>non ho capito come hai fatto con l&#39;ACS....<br><br>come hai scaldato l&#39;acqua sanitaria per la tua famiglia?<br><br>Grazie

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (i0iur @ 2/7/2007, 00:10)</div><div id="quote" align="left">per donnol@<br><br>b... utilizzare i fornelli elettrici una bestialit&agrave; energetica, meglio il gas.....</div></div><br>Non sono d&#39;accordo. Io ho un impianto da 3 kw e utilizzo un piano cottura a induzione. Ebbene, ho scoperto che avrei risparmiato con l&#39;induzione anche se non avessi avuto l&#39;impianto fotovoltaico. Considerate per che da me (in Sardegna) il gas costa un occhio della testa.<br><br>P.s.: per il riscaldamento utilizzo una caldaia a legna a fiamma inversa della Thermorossi, con accumulo d&#39;acqua di 1000 litri....

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (albe75 @ 14/10/2007, 17:59)</div><div id="quote" align="left">.. Io ho un impianto da 3 kw e utilizzo un piano cottura a induzione. Ebbene, ho scoperto che avrei risparmiato con l&#39;induzione anche se non avessi avuto l&#39;impianto fotovoltaico. Considerate per che da me (in Sardegna) il gas costa un occhio della testa.</div></div><br>Ciao albe<br>Sono interessato anche io ai piani di cottura ad induzione: potresti darmi alcune info tipo il modello che adoperi e l&#39;effettivo consumo (se lo hai misurato) per esempio per far bollire un litro d&#39;acqua?<br><br>Grazie in anticipo.<br>carest
                                                      - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 15/10/2007, 13:10)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (albe75 @ 14/10/2007, 17:59)</div><div id="quote" align="left">.. Io ho un impianto da 3 kw e utilizzo un piano cottura a induzione. Ebbene, ho scoperto che avrei risparmiato con l&#39;induzione anche se non avessi avuto l&#39;impianto fotovoltaico. Considerate per che da me (in Sardegna) il gas costa un occhio della testa.</div></div><br>Ciao albe<br>Sono interessato anche io ai piani di cottura ad induzione: potresti darmi alcune info tipo il modello che adoperi e l&#39;effettivo consumo (se lo hai misurato) per esempio per far bollire un litro d&#39;acqua?<br><br>Grazie in anticipo.<br>carest</div></div><br>Ciao ho calcolato in maniera &quot;artigianale&quot; il consumo del piano cottura. Diciamo che da quando l&#39;ho installato ho aumentato i consumi di circa 1/1,5 kwh al giorno. La mia famiglia composta da 5 persone adulte che cucinano tutti i giorni a pranzo e a cena. Ora ipotizzando un prezzo medio di 15 centesimi di Euro a Kwh e ipotizzando un consumo del piano di 1,5 kw(stima massima), il consumo sarebbe di circa 80 Euro all&#39;anno. Prima del piano cottura a induzione ne avevo uno a gas e ogni anno spendevo circa 150 Euro per cucinare.<br><br>P.s.: Nei periodi estivi utilizzo un piano cottura elettrico tradizionale e devo dire che quest&#39;ultimo consuma sensibilmente di pi del piano cottura a induzione.<br><br>Dimenticavo, il mio piano cottura a induzione della bosch (modello Bosch PIF 675 T01 E)<br>ed costato 644 Euro.<br><br>Saluti

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          X sottozero<br><br>Per l&#39;acqua calda sanitaria, ho montato n 3 pannelli e un accumulo da 300 litri nel sottotetto (senn il serbatoio faceva ombra sui FV)<br><br>.. sai noi siamo in cinque....<br>hai presente due figie ed un figlio ??? ah, c&#39; pure la CONSORTE.. ..... dimenticavo...<br><br>ho pure inserito una resistenza elettrica nell&#39;accumulo...............<br>....... non si s&agrave; mai .. dovessero avanzare i KWh..........<br><br>c&#39; pure una centralina che permette di scegliere se integrare col metano o con l&#39;energia elettrica ed ho regolato la temperatura a 40C<br><br>ho inserito un vecchio contatore per vedere quanto mi consuma e...<br><br>prossimamente voglio mettere uno di quei rel temporizzati settimanali perch l&#39;integrazione mi serve dalle ... diciamo circa 13:00 alle 19:00, la notte se la temperatura scende sotto i 40C non mi interessa e neppure la mattina, a casa non c&#39; nessuno...<br><br>per la domenica credo serva tutta la giornata.<br><br>In questo modo dovrei consumare quello che realmente serve.<br><br>Ciao, a presto<br><br><br>Roberto

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Di base quanto costa in pi il contratto ENEL da 6kW rispetto un 3kW ?<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dotting @ 13/6/2007, 07:58)</div><div id="quote" align="left">Ricordatevi sempre che un sistema di riscaldamento con resistenze elettriche ha un rendimento unitario: consumate 1 kWh elettrico e potete produrre 1 kWh termico.<br>Una pompa di calore xxxxx/aria o xxxxx/acqua ha un rendimento che dipende dal COP (coefficiente di prestazione), che varia principalmente in funzione della temperatura della sorgente xxxxx (suolo, acqua e aria).<br>Tipici valori di COP di apparati commerciali sono 4,5; 4 e 3 rispettivamente.<br>Nel caso pi sfavorevole 3 voi comunque consumate 1 kWh elettrico e producete 3 kWh termici.<br>Questo cos in generale senza innescare alcun dibattito sull&#39;esattezza del COP di esempio, ma come discorso generale.</div></div><br>Ho eleborato che costa circa 2,2 volte di pi con energia elettrica rispetto all&#39;gas riscaldare l&#39;acqua, ma con un COP superiore a 3, diventa pi conveniente a scaldare casa con il mio nuovo Daiken Ururu Sarara rispetto all&#39;termosifoni con caldaia a metano ?

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR