annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ENEL...stiamo bene ad aspettare l'allaccio !!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ENEL...stiamo bene ad aspettare l'allaccio !!!

    Dia presentata a fine febbraio...Il mio impianto è stato completato il <b>18 Aprile 2007</b>, le domande all&#39;enel sono state inviate a valle dell&#39;istallazione dell&#39;impianto il 24 Aprile l&#39;enel le ha ricevute il 28 Aprile. Sono stato chiamato molto celermente da un tizio di Roma che mi ha assicurato che tutta la documentazione era Ok, mancava solamente la dichiarazione di fine lavoro (che dovrò allegare successivamente al rinvio del preventivo firmato)....Ad oggi mi sono recato all&#39;ufficio Enel di competenza per sapere quando sarebbero venuti a farmi il sopralluogo visto che mancano solo pochi giorni alla scadenza dei 20 dichiarati per non incorrere nella penale di 60€, qui purtroppo ho avuto una GRANDE DELUSIONE....<b> mi hanno detto che tutta la mia doc era lì ma non ci avevano capito cosa e come fare</b>, quindi non potevano venire è neanche sapermi dire quando saranno pronti.<br><br>Chiedo, visto che ho gi&agrave; sborsato l&#39;intera somma da un mese, è possibile che con un impianto il cui costo è nell&#39;ordine dei mila euro (25Mila) se ne escono con una penale di 60€ che non si capisce se sia unatantum (è poi ti fanno aspettare forse altri mesi...fino a quando?)<br><br>Ho fatto seguire una lettera anche all&#39;Assosolare per avere una risposta, ma nulla....<br><br>Quando ancora dovrò attendere per vedere il mio impianto funzionare (non dico per i soli finanziamenti) forse aspettare ques&#39;inverno, che potrebbero visto la resa stare in letargo......E&#39; intanto l&#39;impianto si deprezza, si inizia a fare il conto alla rovescia della garanzia ecc....Anzi ci sto pagando anche l&#39;assicurazione per eventi atmosferici...<br><br>A me sembr&agrave; una <u>scorrettezza per chi crede in questa forma di energia alternativa</u>....<br><br>La beffa inoltre è che se collego l&#39;impianto vado io a pagare l&#39;enel x quello che immetto in rete...ASSURDO...<br><br>Inizierò entro breve a dar notizie ai media di questo processo assurdo....<b>E&#39; come si io compro un&#39;automobile, la pago per intero, me la consegnano ma senza chiavi che arriveranno tra n mesi....VERGOGNOSO...come potrei consigliare ad un&#39;amico questo</b><br><br>Se son 60€ al giorno potrebbe anche starmi bene...ma sar&agrave; così chi sa darmi questa risposta?.<br><br><span class="edit">Edited by maxdp - 17/5/2007, 12:33</span>

  • #2
    Se ho ben capito, tu hai realizzato l&#39;impianto, prima del sopralluogo tecnico dell&#39;enel e relativo preventivo di allaccio?? A me sembra un bel rischio (e lo si sta dimostrando).<br>E se per caso, tanto per fare un esempio, la linea a cui sei collegato, non puo&#39; sopportare l&#39;immissione dal tuo impianto, o se ci fossero altri impedimenti tecnici, addio incentivo....

    Commenta


    • #3
      Non credo ci possano essere di questi problemi, avevo gi&agrave; contattato l&#39;enel (telefonicamente) per sapere dove portare il cavo proveniente dall&#39;inverter è poi le linee sono state installate due anni fa.....<br>Comunque ti rispondo molto semplicemente <b>mi rifarò sull&#39;installatore </b> che mi ha fatto installare tutto è ha fatto le carte, perchè a questa mia perplessit&agrave; mi ha detto....&quot;con il nuovo Conto Energia, prima si fa l&#39;impianto è poi si invia il tutto, poichè i finanziamenti avvengono dopo l&#39;effettuazione dell&#39;impianto&quot; cosa che mi ha confermato l&#39;enel quando ha chiest che mancava nella documentazione allegata <u>la dichiarazione di fine lavori </u> che attestava che i lavori erano stati completati...<br><br>Io come utente non ci stò a capire più nulla...Io vedo che la legge ha molte lacune.....vedremo in sedi opportune, qualora la cosa si protraesse....

      Commenta


      • #4
        non so se può essre questo l&#39;inghippo, ma a me risulta che la domanda di allaccio va fatta <b>PRIMA</b> di installare l&#39;impianto.<br><br>Poi la documentazione di fine lavori e collaudo serve x <b>richiedere gli incentivi al GSE</b>, quindi non all&#39;ENEL<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8957f1ac39e1e90fd30887e9c8c193cd.gif" alt=":blink:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d28f6cb32515679d7ae873259edfd87e.gif" alt=":"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/47285c717124eaf750c1cc7112decc1b.gif" alt=":wacko:">

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (taote @ 17/5/2007, 13:06)</div><div id="quote" align="left">non so se può essre questo l&#39;inghippo, ma a me risulta che la domanda di allaccio va fatta <b>PRIMA</b> di installare l&#39;impianto.<br><br>Poi la documentazione di fine lavori e collaudo serve x <b>richiedere gli incentivi al GSE</b>, quindi non all&#39;ENEL<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cce9670483efddfafeb8e9c525c5f38c.gif" alt=":blink:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7ffe106f962a876dc42974722dc5e1d4.gif" alt=":"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/43f395d3d5c946bdb177b67c7c0e6489.gif" alt=":wacko:"></div></div><br>Questo a quanto mi ha spegato l&#39;Enel, valeva per il precedente conto solare, ma non per questo, anche il mio tecnico, incredulo, ha dovuto chiamare personalmente l&#39;enel (inizio di maggio) per capire il perchè, visto che serviva per richiedere al GSE la quota incentivante.... invece ora bisogna consegnarlo all&#39;enel, così il mio tecnico mi ha prodotto il documento che io ho firmato e allegherò all&#39;accettazione del preventivo firmato, <b>quanto questo arriver&agrave; ....</b>

          Commenta


          • #6
            Prassi:<br><br>1) Il soggetto responsabile (SR) inoltra il progetto preliminare al gestore di rete (ENEL o altro) e chiede la connessione alla rete (ev. servizio di scambio).<br><br>2) Viene effettuato un sopralluogo tecnico per verificare la possibilit&agrave; di allaccio.<br><br>3) entro 20 gg ENEL invia un preventivo di allaccio che dovrai accettare.<br><br>4) Realizzi l&#39;impianto. Ad impianto ultimato, SR comunica la conclusione dei lavori al gestore di rete che verr&agrave; ad allacciare l&#39;impianto alla rete.<br><br>3) Entro 60 giorni dalla data di entrata in esercizio dell’impianto, SR - pena la non ammissibilit&agrave; alle tariffe incentivanti - è tenuto a far pervenire al GSE la richiesta di concessione della tariffa, insieme alla documentazione finale di entrata in esercizio dell’impianto.<br><br>4) Entro i successivi 60 giorni GSE verifica il rispetto delle disposizioni del DM e comunica a SR la tariffa riconosciuta.<br><br>STOP.<br><br>Dì al tuo installatore di leggersi le delibere 89/07 e 90/07... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7277eecc7d1b820ce5e0e975fb9e90d7.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7277eecc7d1b820ce5e0e975fb9e90d7.gif" alt=""><br>

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (robyd @ 17/5/2007, 14:15)</div><div id="quote" align="left">Prassi:<br><br>1) Il soggetto responsabile (SR) inoltra il progetto preliminare al gestore di rete (ENEL o altro) e chiede la connessione alla rete (ev. servizio di scambio).<br><br>2) Viene effettuato un sopralluogo tecnico per verificare la possibilit&agrave; di allaccio.<br><br>3) entro 20 gg ENEL invia un preventivo di allaccio che dovrai accettare.<br><br>4) Realizzi l&#39;impianto. Ad impianto ultimato, SR comunica la conclusione dei lavori al gestore di rete che verr&agrave; ad allacciare l&#39;impianto alla rete.<br><br>3) Entro 60 giorni dalla data di entrata in esercizio dell’impianto, SR - pena la non ammissibilit&agrave; alle tariffe incentivanti - è tenuto a far pervenire al GSE la richiesta di concessione della tariffa, insieme alla documentazione finale di entrata in esercizio dell’impianto.<br><br>4) Entro i successivi 60 giorni GSE verifica il rispetto delle disposizioni del DM e comunica a SR la tariffa riconosciuta.<br><br>STOP.<br><br>Dì al tuo installatore di leggersi le delibere 89/07 e 90/07... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d7e90e7eefeab6b5f527199fb6a367bd.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d7e90e7eefeab6b5f527199fb6a367bd.gif" alt=""></div></div><br>Mi è perfettamente chiaro<u>, allora toglimi una curiosit&agrave;</u> perchè l&#39;Enel voleva che la dichiarazione di fine lavori, arrivasse con la documentazione??? così come mi è stato detto espressamente al telefono...<br><br>Comunque logicamente io ho più volte detto al tecnico (un professionista, di cui non sono autorizzato a fare iln nome, ma ti assicuro che f&agrave; in Italia parecchi impianti) di procedere a chiedere all&#39;enel il sopralluogo, ma lui niente, rispondendomi che se venivano a fare il sopralluogo è non vedevano gli impianti funzionanti potevano non procedere con l&#39;allaccio, doveva anche la fare le foto dell&#39;impianto montato (a chi son servite allora???).....<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1699c866f15ddb97be1bd388931797be.gif" alt=":wacko:"> NON SO CHE PENSARE (la logica , ripeto, mi far da ragione a te) anche perchè avrei risparmiato parecchio tempo è speso meno soldi se il cavo dell&#39;allaccio lo lasciavo al piano notte invece di portarlo (circa 55m) al confine della mia propriet&agrave;.....<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/929192b0298510a2b182c4b5be4adc02.gif" alt=":wub:"> Ad oggi rimane chiara solamente una cosa....Soldi tutti tirati fuori è impianto fermo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/929192b0298510a2b182c4b5be4adc02.gif" alt=":wub:"> ...con chi dovrò rifarmi? Oggi me la prendo solamente con me stesso perchè <b>ho creduto a questo nido x allodole </b> installando un impianto FV da 4,2KW.

              Commenta


              • #8
                Senza offesa maxdp, ma se il tuo installatore f&agrave; gli impianti come segue le pratiche, allora buona fortuna.<br><br>Ti ripeto, quello che ho scritto è la prassi indicata sul CE e successivamente meglio indicato sulle delibere della AEEG 88/07, 89/07, 90/07, da citare anche di fronte alle assurde richieste di ENEL.

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (robyd @ 17/5/2007, 14:59)</div><div id="quote" align="left">Senza offesa maxdp, ma se il tuo installatore f&agrave; gli impianti come segue le pratiche, allora buona fortuna.<br><br>Ti ripeto, quello che ho scritto è la prassi indicata sul CE e successivamente meglio indicato sulle delibere della AEEG 88/07, 89/07, 90/07, da citare anche di fronte alle assurde richieste di ENEL.</div></div><br>Non so che dirti, toglimi una curiosit&agrave; visto che sei molto preparato, ma le 60€ di penale sono in unatantum oppure al giorno???...<br>Grazie mille

                  Commenta


                  • #10
                    SU un impianto con scambio sul posto l&#39;Enel non è che deve fare granché come sopralluogo. Se tu scambi con la stessa potenza impegnata mi spieghi cosa c&#39;entra la linea?<br>Comunque la procedura è corretta, quando presenti la DIA presenti anche la domanda di allaccio. Loro devono farti il sopralluogo ed eventualmente (molto eventualmente visto che il contatore di scambio sostituisce il contatore standard e il contatore del campo si mette sotto l&#39;inverter) richiederti degli interventi di adeguamento. Quando hai finito mandi il fine lavori della DK5940. Le penali per il ritardo sono previste nella 89/07 9.3<br>Qualora la realizzazione della connessione non avvenga entro i tempi previsti dal comma 4.8, tenuto conto di quanto previsto dai commi 4.9, 4.10 e 4.11, l’impresa distributrice, salvo cause di forza maggiore o cause imputabili al soggetto responsabile della connessione o a terzi, è tenuta a corrispondere al soggetto responsabile della connessione, a titolo di indennizzo automatico, <i>un ammontare pari al maggior valore tra l’1&#37; del totale del corrispettivo di connessione determinato ai sensi delle disposizioni di cui all’articolo 7, ivi incluse le disposizioni di cui al comma 7.2, e 5 (cinque) euro per ogni giorno di ritardo della realizzazione della connessione, fino a un massimo di 180 (centoottanta) giorni</i>. <b>Nel caso in cui il predetto ritardo sia superiore a 180 giorni solari, il soggetto responsabile della connessione ne d&agrave; comunicazione all’Autorit&agrave; che può adottare i provvedimenti di propria competenza. È fatto salvo il diritto, per il soggetto responsabile della connessione, di richiesta di risarcimento del maggior danno.</b>

                    Commenta


                    • #11
                      [QUOTE=robyd,17/5/2007, 14:15]Prassi:<br><br>1) Il soggetto responsabile (SR) inoltra il progetto preliminare al gestore di rete (ENEL o altro) e chiede la connessione alla rete (ev. servizio di scambio).<br><br>2) Viene effettuato un sopralluogo tecnico per verificare la possibilit&agrave; di allaccio.<br><br>3) entro 20 gg ENEL invia un preventivo di allaccio che dovrai accettare.<br><br>ecc....<br><br>Toglietemi una curiosit&agrave; ma come si fa a chiedere <b>la connessione alla rete (la parola gi&agrave; fa capire di cosa si tratta) se l&#39;impianto non ancora esiste</b>, potrei anche decidere di aumentare o ridurre la potenza...no??<br><br>Aggiungo che il tecnico mi ha, sballando l&#39;impianto, preso tutte le etichette che gli servivano per le domande (Enel e GRTM) forse mi ha raccontato balle....??? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f9dcc52de4a0756de034647d51a65ba3.gif" alt=":sick:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f9dcc52de4a0756de034647d51a65ba3.gif" alt=":sick:"><br>

                      Commenta


                      • #12
                        Prima di fare l&#39;impianto fai il progetto. Quello gli proponi perché, e il ragionamento è corretto, se sbagli il progetto puoi ancora rimediare, se hai gi&agrave; realizzato l&#39;impianto ti tocca rifarlo.<br>Normalmente esce un tecnico, guarda e ne va, poi ti arriva la fattura da pagare per i cambio del sistema di misura.

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (snapdozier @ 17/5/2007, 15:53)</div><div id="quote" align="left">Prima di fare l&#39;impianto fai il progetto. Quello gli proponi perché, e il ragionamento è corretto, se sbagli il progetto puoi ancora rimediare, se hai gi&agrave; realizzato l&#39;impianto ti tocca rifarlo.<br>Normalmente esce un tecnico, guarda e ne va, poi ti arriva la fattura da pagare per i cambio del sistema di misura.</div></div><br>Personalmente condivido con quanto dici tu anche relavamente alla linea di cui parlavi prima......<br><br>comunque resta di fatto che la risposta che mi hanno dato all&#39;uffico provinciale è <b>scandaloso</b> (non giustificabile) è forse starei ad aspettare ancora come adesso, la visita dell&#39;enel per il famoso preventivo (perchè non sanno ora come fare e quali modelli servono non avendo ancora istruzioni in merito), immagina tu a fine Febbraio appena approvata la legge, visto che l&#39;autorit&agrave; la recepita ad aprile&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Forse me la bocciavano pure.<br><br>Non capisco perchè, una cosa che può essere quella di impianti (Scambio sul posto) di potenza inferiore o uguale a quelle fornite dall&#39;Enel all&#39;utente, debbano avere questi processi lunghi e burogratici??? Un preventivo da accettare di poche euro contro un costo dell&#39;impianto di mila euro...ASSURDO, chi è che non gli tira fuori i soldi del preventivo se ha intenzione di realizzare un&#39;impianto di queste dimensioni....<br><br>Se volevano incrementare il solare, dovevano fare politiche anche di snellimento burocratico...non vi pare???<br><br>Pensate voi che in Germania la connessione avviene in soli 7 giorni è qui non si riensce ancora a capire come fare, quali moduli, se il contatore va fuori o dentro&#33;&#33;&#33;<br><br>Poi leggendo quanto da te indicato sulle penali mi dici se le 60€ sono ad unatantum o al giorno (Non è affatto espresso, non si capisce). ....<br><br>Scusami ma sono molto incaz.....<b>se potessi ridarei tutto indietro</b>....forse ecco perchè il tecnico non mi ha fatto entrare prima in questa valle di lacrime burocratiche (forse perchè avrei rinunciato di sicuro)

                          Commenta


                          • #14
                            Guarda che tu stai portando via lavoro all&#39;Enel e loro si difendono. In Italia essere meno monopolisti di prima gli fa venire certi pruriti, soprattutto negli uffici alti e quando tu gli tocchi lo 0,0000000000001 &#37; del loro businnes diventano come Bush. Hanno cambiato 4 volte la DK 5940 in un anno. Se vuoi un consiglio, manda una contestazione con tutta la storia e per conoscenza lo invii anche all&#39;AEEG. Spesso muove di più un loro sollecito che litri di bile sprecati contro i muri di gomma. Del resto, se l&#39;impianto è a norma, è indifferente quando gli mandi la richiesta di connessione, devono rispettare i tempi previsti dalle delibere dell&#39;AEEG.

                            Commenta


                            • #15
                              Il problema è che hai realizzato l&#39;impianto a cavallo tra la pubblicazione del nuovo CE (fine febbraio) e le delibere attuative dello stesso (met&agrave; aprile)... Non per giustificare ENEL o carrozzoni vari, ma certamente il tuo tempismo (o quello del tuo installatore) non è stato proprio il massimo... con gli attori con cui ci dobbiamo confrontare gi&agrave; sar&agrave; un parto se fai le cose alla lettera, figuriamoci se prendi altre strade...

                              Commenta


                              • #16
                                Ma scusa lo sapevano tutti anche i muri che il CE appena pubblicato a fine febbraio mancava dei decreti attuativi....qui la colpa oltre che dell&#39;Enel è del tuo progettista in primis ed intallatore secondariamente poichè entrambi erano tenuti e ripeto tenuti a sapere che il Decreto appena pubblicato doveva essere completato con i decreti attuativi. Mi viene il dubbo che l&#39;installatore aveva fretta per mollarti moduli che aveva in magazzino e il progettista è un emerito ignorante o forse erano d&#39;accordo&#33;&#33;&#33;

                                Commenta


                                • #17
                                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (snapdozier @ 17/5/2007, 17:31)</div><div id="quote" align="left">Guarda che tu stai portando via lavoro all&#39;Enel e loro si difendono. In Italia essere meno monopolisti di prima gli fa venire certi pruriti, soprattutto negli uffici alti e quando tu gli tocchi lo 0,0000000000001 &#37; del loro businnes diventano come Bush. Hanno cambiato 4 volte la DK 5940 in un anno. Se vuoi un consiglio, manda una contestazione con tutta la storia e per conoscenza lo invii anche all&#39;AEEG. Spesso muove di più un loro sollecito che litri di bile sprecati contro i muri di gomma. Del resto, se l&#39;impianto è a norma, è indifferente quando gli mandi la richiesta di connessione, devono rispettare i tempi previsti dalle delibere dell&#39;AEEG.</div></div><br>Grazie del consiglio, snapdozier, invierò delle lettere anche all&#39;AEEG come ho gi&agrave; fatto per Assosolare, anzi l&#39;aggiungo anche a Mimanda RAI3 in quanto in questo paese la celerit&agrave; nel fare le cose viene così ripagata...<br><br>Vi farò saper sugli sviluppi, ma secondo me se non vedono carta bollata di avvocati, qui non mi risponde nessuno..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/04770bddb555df8f7747598d79e42e7b.gif" alt=":wub:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/04770bddb555df8f7747598d79e42e7b.gif" alt=":wub:"><br><br><br>

                                  Commenta


                                  • #18
                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gennarocs @ 17/5/2007, 23:23)</div><div id="quote" align="left">Ma scusa lo sapevano tutti anche i muri che il CE appena pubblicato a fine febbraio mancava dei decreti attuativi....qui la colpa oltre che dell&#39;Enel è del tuo progettista in primis ed intallatore secondariamente poichè entrambi erano tenuti e ripeto tenuti a sapere che il Decreto appena pubblicato doveva essere completato con i decreti attuativi. Mi viene il dubbo che l&#39;installatore aveva fretta per mollarti moduli che aveva in magazzino e il progettista è un emerito ignorante o forse erano d&#39;accordo&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Non vorrei difendere nessuno, ma con un contributo di 20 anni 60 giorni non mi sembrano l&#39;eternit&agrave;.<br>Ho fatto anch&#39;io impianti prima dei decreti attuativi, li ho connessi alla rete e poi, appena uscite le delibere ho fatto la domanda per il CE. E&#39; previsto anche nel decreto del 19 febbraio. Dipende molto anche dai vari uffici ENEL periferici, c&#39;è chi si è informato ed è veloce e chi invece non sa che pesci pigliare.<br>

                                    Commenta


                                    • #19
                                      domani deve venire il progettista per fare una valutazione ...<br>Mi state facendo passare la voglia..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1a0a7f8823dc60fb5b06f904c40cc9a4.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1a0a7f8823dc60fb5b06f904c40cc9a4.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1a0a7f8823dc60fb5b06f904c40cc9a4.gif" alt="">

                                      Commenta


                                      • #20
                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">domani deve venire il progettista per fare una valutazione ...<br>Mi state facendo passare la voglia.....</div></div><br>...e questo è il risultato che si ottiene grazie a professionisti poco seri ed alle TV che danno una cattiva immagine.<br>Non ti scoraggiare ed affidati a gente seria.<br>Ciao

                                        Commenta


                                        • #21
                                          preventivo di circa 13.000€ per tutto <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1053a3f62151519817b6046d747b33ca.gif" alt=""> cosa faccio ? procedo ? Mi devo fidare di questo FV o abbandono l&#39;ideao di risparmiare /guadagnare/ l&#39;ecologia ecc ecc

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ma non ti scoraggiare così&#33; Valuta solo la professionalit&agrave; del tuo proponente... se ti fidi di lui ok, altrimenti fattelo fare da qualcun&#39; altro, ma fallo&#33;&#33;<br><br><br>13.000€ x cosa? 2 kwp?<br><br><span class="edit">Edited by taote - 18/5/2007, 12:56</span>

                                            Commenta


                                            • #23
                                              si 2.1 kWp + 1000€per il tecnico

                                              Commenta


                                              • #24
                                                direi che è un buon prezzo.. se le 1000 sono comprese nelle 13000 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c1b7344104fa2cff0f6943d7f6ebcf85.gif" alt="">

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Il prezzo può essere buono ma dipende sempre dalla difficolt&agrave; dell&#39; installazione (terra, tetto piano o a falda accessibile) e dal materiale utilizzato. Che moduli e che inverter monterai?<br>

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    no 13000 + 1000 per il tecnico pannelli aleo + inverter fronius ig 20 (pannelli piulicristll.)<br>

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      mmm.. quei 1000 se li poteva risparmiare<br><br>Come componenti sono di ottima fattura. Gli &#39;Aleo&#39; sono composti con celle &#39;Q-cells&#39; che sono una garanzia.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        <br>quando dovrei pagare l&#39;installatore e il tecnico ? (al termine dei lavori o in anticipo<br>??) senza attendere GSE ?<br><br>

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (riomio65 @ 18/5/2007, 13:48)</div><div id="quote" align="left">quando dovrei pagare l&#39;installatore e il tecnico ? (al termine dei lavori o in anticipo<br>??) senza attendere GSE ?</div></div><br>Io aspetterei che sti ... dell&#39;Enel inizieranno a capirci qualcosa, non avere fretta come ho fatto io. Soldi sborsati ed ora mi trova a scrivere lettere...<br><br>Comunque il prezzo che io ho pagato due impianti da 2,1KW è di 14.500€ ciascuno, quindi il tuo prezzo è buono.<br><br><b>VI DO QUESTA NOTIZIA</b>, ho parlato al telefono con una persona <u>dell&#39;autorit&agrave; energia elettrica e gas</u>, di cui non faccio il nome (gentilissima e sensibilissima all&#39;argomento), che l&#39;ho letto da una presentazione su questo forum è sto formalizzando il tutto (scrivendo una lettera) associandogli tutta la mia documentazione. VI DICO QUANTO MI HA DETTO &quot;i<u>l suo installatore ha fatto benissimo a spedire la domanda di allaccio dopo aver effettuato l&#39;impianto</u>, anche perchè prima non l&#39;avrebbero accolta in quanto non ancora recepita&quot; e poi &quot;il contatore può stare dentro, qui le consiglio di aprire una questione legale in modo da farmi restituire i soldi spesi&quot; poi &quot;RIMANGO SBALORDITO DA QUELLO CHE LE HANNO DETTO ALL&#39;ENEL, mi mandi tutto che provvederemo noi a forzare e chiedere lumi di questo atteggiamento.&quot; inoltre &quot;Le 60€ sono UNATANTUM, ora hanno ancora 180-20=160 giorni per poter poi ricorrere all&#39;autorit&agrave; giudiziaria per la decorrenza dei termini&quot; dandomi perfettamente ragione....Lunedì spedirò tutta la doc..poi vedremo cosa succede....vi terò informati, intanto il mio impianto resta spento è ci pago l&#39;assicurazione...Quindi devo scagionare l&#39;installatore che ha proceduto in modo più che corretto secondo lui.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            io sono messo male come te , il mio problema è che con un impianto da 50 kwp il primo in zona sto cercando di d&#39;esplorare la foresta burocratica che c&#39;è , nessuno sa cosa e come fare a terminare le carte , da notare che nella provincia vicina ci sono tre impianti come il mio gi&agrave; aviati.<br>Ma una telefonata la collega dell&#39;altra provincia non possono farla , oppure sono tutti so tuttoio ma non capisco un c.....o ?<br><br>Comunque settimana prossima , mi tarano e piombano il contatore da lì il CE comincia , comincier&agrave; anche l&#39;immissione gratis e per di + pagata dell&#39;eventuale energia in surplus a mammata enel . ( penso che il sabato e domeniche terrò spento l&#39;impianto sar&agrave; + remunerativo ) alla faccia dei blak - out , e delle multe pagate da noi sudditi italiani per non aver rispettato le quote kyoto , grazie a questi emeriti deficienti .

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR