adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

film sottile

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • film sottile

    chiedo se qualcuno ha montato o conosce i pannelli a film sottile della unisolar; cosa ne pensate? grazie

  • #2
    ciao aliante.<br>ma a te ai tradizionale proprio non piace ???<br>per il fil sottile c&#39;e bisogno di molto spazio.piu del doppio rispetto ad un impianto fv tradizionale e comunque una tecnologia non molto matura ed affermata . per 1 o 2 kw lo sfizio me lo toglierei ma ........<br>

    Commenta


    • #3
      A questo punto rilancio io la palla....<br>Ma se non ho problemi di spazio, non forse sempre da preferire il film sottile?<br>Al di l&agrave; di quello che ci vuole propinare il mercato, se ho un tetto bello grande e vivo al sud (dove fa pi caldo,dicono...)non che, a parit&agrave; di potenza installata,l&#39;amorfo mi produce di pi del cristallino?<br>La garanzia sulla produttivit&agrave; c&#39; sempre e comunque (addiritura 90&#37; per i primi 12 anni e 80&#37; fino a 25) ed ho un prodotto che soffre meno gli aumenti di temperatura e le giornate grigie...<br>Chi mi convince del contrario?

      Commenta


      • #4
        Io ho una falda di 100 mq esposta a Sud, 32 ovest, inclinata di 20, e abito 30 Km a nord di milano; visto che non ho problemi di spazio, non mi conviene installare un sistema a film sottile?

        Commenta


        • #5
          scusa ma la parola SOTTILE e POTENZA o ALTA CORRENTE secondo te&#39; come si conciliano ???<br><br>in poche parole..<br>Con il grigio e con il caldo fanno poco come GLI ALTRI ....<br>con il freddo e il cielo limpido fanno TANTO come gli altri ....<br><br>e non lo dico per sentito dire ma perche&#39; li ho accesi da un tot &#33;&#33;&#33;<br><br><br><br>Pensateci quando scegliete questa tecnologia &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">scusa ma la parola SOTTILE e POTENZA o ALTA CORRENTE secondo te&#39; come si conciliano ???</div></div><br>secondo me si conciliano con la maggiore superfice ma un&#39;affermazione che si basa solo sulla &quot;teoria&quot;.<br>In ogni caso, non ho particolari simpatie verso il film sottile...il mio soltanto un forte dubbio visto che l&#39;amorfo costa meno e, come si dice da pi parti, il mercato sar&agrave; dominato nel futuro dal telloruro di cadmio.<br>Ma visto che li hai installati chi meglio di te pu dire qual&#39; la produzione per KWp?<br>Mi toglieresti una curiosit&agrave;...<br>Ciao,<br>Giulio

            Commenta


            • #7
              ciao a tutti .<br>il film sottile lo userei in situazioni ed applicazioni particolari<br>dove il basso peso dei componenti sia una prerogativa primaria rispetto alla produzione di energia.<br>un esempio classico l&#39;applicazione su barche ,o o sistemi portatili di emergenza di energia .<br>cio&#39; non toglie che si possano installare tranqillamente come inpianti fv a tutti gli effetti ,ma non vedo il perche&#39;.<br>fare una scelta del genre molto rischioso in termini di rientro del capitale .<br>io cipenserei un attimino

              Commenta


              • #8
                Io ho provato a rovesciare il problema e quello che per altri rappresenta un fattore negativo io lo vedo positivo cio: del nuovo c.e. per me l&#39;applicazione pi pratica, meno costosa e pi redditiva in termine di c.e. il parcheggio o il gazebo; siccome il pannello sandwic film sottile misura mt 6.00 x 1,00 con 236 wp<br>dieci pannelli mi danno un impiantino da 2.36 kwp coprendo addirittura 60 mq .- ben sei posti auto coperti a costo zero, ho una rimessa per trattori.- sei piantoni tre traverse e quattro longheroni e il gioco fatto o no?

                Commenta


                • #9
                  si giusto non f&agrave; una piega ,ma ricordati di fare una bella assicurazione sulle calamit&agrave; naturali....<br>ma che tipo di prodotti vuoi usare ,hai qualche link ???<br>giusto per farsi un idea

                  Commenta


                  • #10
                    <a href="http://www.unimetal.net/it/home.asp" target="_blank">http://www.unimetal.net/it/home.asp</a><br><a href="http://www.uni-solar.com/" target="_blank">http://www.uni-solar.com/</a><br>questi i siti; io volevo sapere se qualcuno li ha gi&agrave; installati; che prezzi e come vanno.-<br>senza futuro puoi illuminarmi? grazie

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0f3cc71bda3662b746252c7b6712a5c3.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (federicocristiano @ 20/5/2007, 10:42)</div><div id="quote" align="left">Io ho una falda di 100 mq esposta a Sud, 32 ovest, inclinata di 20, e abito 30 Km a nord di milano; visto che non ho problemi di spazio, non mi conviene installare un sistema a film sottile?</div></div><br>Ciao federicocristiano bentrovato&#33; se vai a leggere i miei post pi datati sono stato e sono entusiasta tutt&#39;oggi dell&#39;amorfo specie alle nostre latitudini. Ho venduto diversi moduli ed installato impianti in amorfo, non in film sottile che come gi&agrave; detto da altri e sono daccordo, ancora da sperimentare e troppo costoso. Al contrario i moduli in amorfo costano molto di meno dei cristallini mono o poli che siano e generano energia rispetto ai cristallini almeno il 10-15&#37; in pi.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c6d87969f1484f2cca2c29cf0a3ceb86.gif" alt="">
                      L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                      LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                      Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Al contrario i moduli in amorfo costano molto di meno dei cristallini mono o poli che siano e generano energia rispetto ai cristallini almeno il 10-15&#37; in pi.</div></div><br>ma sei sicuro che generano di pi? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/db2c47f30c7fd1e951f33d83417c5434.gif" alt=":blink:"> e per quale motivo?

                        Commenta


                        • #13
                          ne esistono 2 tipologie...<br><br><br><a href="http://www.econtek.it" target="_blank">www.econtek.it</a><br><br><center><div class="fancyborder" style="margin:4px;padding:4px;width:50%" align="left"><img align="left" style="margin: 10px 8px 10px 2px" src="http://img.forumfree.net/html/mime_types/pdf.gif" alt=""><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?act=Attach&amp;type=post&amp;id=67673113">Downloa d attachment</a><br>scheda_prodotto_SI_544_T2.pdf ( Number of downloads: 74 )</div></center><br>
                          "MAKE YOUR ENERGY!!"

                          on SKYPE econtek-italy

                          "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao Econtek, interessanti questi pannelli, tu li hai mai montati? penso che con quelle dimensioni siano un p difficili da montare, anche se in caso di integrazione arc. garantiscano una maggiore tenuta.

                            Commenta


                            • #15
                              montati ancora no, ma ci sono delle offerte in ballo se vuoi ti invio una mail con i dettagli tecnici.<br><br>Roberto<br><br><a href="http://www.econtek.it" target="_blank">www.econtek.it</a>
                              "MAKE YOUR ENERGY!!"

                              on SKYPE econtek-italy

                              "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                              Commenta


                              • #16
                                OK mandamela pure. L&#39;impianto che vorrei realizzare di circa 4 KWp.<br>Ciao.

                                Commenta


                                • #17
                                  Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e5583c23570f95f4d0372d2b9adecfb2.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (taote @ 21/5/2007, 02:37)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Al contrario i moduli in amorfo costano molto di meno dei cristallini mono o poli che siano e generano energia rispetto ai cristallini almeno il 10-15&#37; in pi.</div></div><br>ma sei sicuro che generano di pi? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/11be083c8359ccdb446a63df291acb52.gif" alt=":blink:"> e per quale motivo?</div></div><br>Caro Taote mi auguro per la tua integrit&agrave; professionale (sei un installatore no?) che tu stia scherzando&#33;&#33; Comunque generano di pi per lo stesso motivo dei &quot;famosi&quot; Sanyo, che hanno rispetto ai cristallini anche una componente amorfa. Come tutti sanno (o quasi) l&#39;amorfo ha una sensibilit&agrave; fotoelettrica con uno spettro molto pi ampio del cristallino, per questo motivo che genera di pi e quindi anche con sole coperto, addirittura con il nuvolo o luce diffusa, impensabile con il classico cristallino e molto adatto quindi per le latitudini del nord Italia. Non lo dico solo io, peraltro gi&agrave; verificato con installazioni sul campo, ma basta che tu viaggi un po&#39; sul web ricercando con questo soggetto e di ci avrai mille e pi conferme.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e8d47517ffc5d0d9cf5a5e860a0bdbb2.gif" alt="">
                                  L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                  LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                  Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    x Furio57<br><br>Ma quale la produzione &quot;Consolidata&quot; KWh/KWp nei vari mesi dell&#39;anno ???<br><br>Sono curioso di confrontarli con i dati del mio impianto Monocristallino.<br><br>Grazie, ciao<br><br>Sandro.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      io ho provato questi<br><br><a href="http://www.pv.kaneka.co.jp/products/img/G-EA060_G-SA060.pdf" target="_blank">http://www.pv.kaneka.co.jp/products/img/G-EA060_G-SA060.pdf</a><br><br>sono gli unici VERI TF che si trovano sul mercato<br><br>es: 60 Wp oggi bella g. di sole ma CALDO e&#39; arrivato a 45Wp<br>es: 120Wp produzione max giornaliera 0,6 kwh<br>questa e&#39; la proporzione &#33;&#33;&#33;<br>guardate le misure e i dati tecnici del pannello e fatevi 2 conti<br><br>p.s. Quando ci sono le nuvole o e&#39; grigio producono POCO ma molto POCO e<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left"> per questo motivo che genera di pi e quindi anche con sole coperto, addirittura con il nuvolo o luce diffusa, impensabile con il classico cristallino e molto adatto quindi per le latitudini del nord Italia.</div></div><br>puo&#39; essere anche se a me non pare...e comunque quanto e&#39; questo DI PIU&#39; ???, secondo me &quot;spicciolini&quot; insignificanti.....

                                      Commenta


                                      • #20
                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">es: 120Wp produzione max giornaliera 0,6 kwh</div></div><br>Se non ho fatto male la proporzione 1KW ti produce fino a 5 KWh.<br>Scusa, ma a che giorno di produzione ti stai riferendo? E soprattutto da che citt&agrave; produci?<br>Ad occhio e croce non mi sembra una produzione scarsa...<br>Ciao,<br>Giulio

                                        Commenta


                                        • #21
                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 21/5/2007, 22:23)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/37930f2228b634089dbab8a1a5a07d80.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (taote @ 21/5/2007, 02:37)</div><div id="quote" align="left">ma sei sicuro che generano di pi? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2341785239e16efe8a0d40be5a4f8673.gif" alt=":blink:"> e per quale motivo?</div></div><br>Caro Taote mi auguro per la tua integrit&agrave; professionale (sei un installatore no?) che tu stia scherzando&#33;&#33; Comunque generano di pi per lo stesso motivo dei &quot;famosi&quot; Sanyo, che hanno rispetto ai cristallini anche una componente amorfa. Come tutti sanno (o quasi) l&#39;amorfo ha una sensibilit&agrave; fotoelettrica con uno spettro molto pi ampio del cristallino, per questo motivo che genera di pi e quindi anche con sole coperto, addirittura con il nuvolo o luce diffusa, impensabile con il classico cristallino e molto adatto quindi per le latitudini del nord Italia. Non lo dico solo io, peraltro gi&agrave; verificato con installazioni sul campo, ma basta che tu viaggi un po&#39; sul web ricercando con questo soggetto e di ci avrai mille e pi conferme.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0ee44e9d2333e9544964db436a30190c.gif" alt=""></div></div><br>intanto chiarisco che <u>non sono installatore</u>, ma <u>consulente</u> sulle Energie Rinnovabili<br><br>in altri post avevo gi&agrave; parlato della maggior produttivit&agrave; di alcuni pannelli in film sottile (CIS)... x quanto riguarda l&#39;amorfo, sapevo di caratteristiche di questo tipo, ma non ho approfondito<br><br>E&#39; vero che producono questo 10-15&#37; in pi annualmente (poich sfruttano la radiazione diffusa), ma le rese sono + basse dei cristallini. o sbaglio? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2341785239e16efe8a0d40be5a4f8673.gif" alt=":blink:">

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Una cosa, leggendo il post nom mi ancora del tutto chiara: se vero che, specialmente al nord-Italia il TF produce quel 10-15&#37; in pi che molti dicono, anche se hanno una resa (intesa come efficienza?) inferiore non sono comunque una valida alternativa ai cristallini?<br>Ok, hanno bisogno di spazio, ma se uno ha il parcheggio da coprire o ha il tetto del capannone o del magazzino (che cos forse gli salta fuori anche la tariffa incentivante del CE pi alta)&#33;<br><br>Se poi il loro costo ad oggi non giustifica la loro installazione...quello un discorso diverso..ma si sa che i prezzi possono salire e scendere col tempo..

                                            Commenta


                                            • #23
                                              A livello progettuale, come s fa a calcolare il rendimento teorico di un impianto con moduli a film sottile?<br><br>Giusto x fare una analisi vantaggi/svantaggi TF/cristallino in fase di progettazione...

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ok ragazzi, ma i prezzi del film sottile ancora non sono saltati fuori...<br>Chi ci delucida?<br><br>Saluti.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (taote @ 22/5/2007, 02:38)</div><div id="quote" align="left">...intanto chiarisco che <u>non sono installatore</u>, ma <u>consulente</u> sulle Energie Rinnovabili</div></div><br>E&#39; lo stesso, richiede nel fotovoltaico la stessa perizia&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">... x quanto riguarda l&#39;amorfo, sapevo di caratteristiche di questo tipo, ma non ho approfondito. E&#39; vero che producono questo 10-15&#37; in pi annualmente (poich sfruttano la radiazione diffusa), ma le rese sono + basse dei cristallini, o sbaglio?</div></div><br>Mi verrebbe da dire no, sbagli&#33; ma forse non chiara la domanda o non ho capito bene&#33;<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/baa6ba5b268cc69eab41f3c700ffba18.gif" alt=""><br>
                                                  L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                                  LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                                  Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6ff50c4e211c2af92cc3ffec6ab1ebda.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (senza futuro @ 22/5/2007, 00:22)</div><div id="quote" align="left">io ho provato questi<br><br><a href="http://www.pv.kaneka.co.jp/products/img/G-EA060_G-SA060.pdf" target="_blank">http://www.pv.kaneka.co.jp/products/img/G-EA060_G-SA060.pdf</a><br><br>sono gli unici VERI TF che si trovano sul mercato<br><br>es: 60 Wp oggi bella g. di sole ma CALDO e&#39; arrivato a 45Wp<br>es: 120Wp produzione max giornaliera 0,6 kwh<br>questa e&#39; la proporzione &#33;&#33;&#33;<br>guardate le misure e i dati tecnici del pannello e fatevi 2 conti<br><br>p.s. Quando ci sono le nuvole o e&#39; grigio producono POCO ma molto POCO<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left"> per questo motivo che genera di pi e quindi anche con sole coperto, addirittura con il nuvolo o luce diffusa, impensabile con il classico cristallino e molto adatto quindi per le latitudini del nord Italia.</div></div><br>puo&#39; essere anche se a me non pare...e comunque quanto e&#39; questo DI PIU&#39; ???, secondo me &quot;spicciolini&quot; insignificanti.....</div></div><br>Ciao Senza futuro con i moduli Kaneka ho avuto a che fare molto e quindi li conosco bene. A prescindere da un ottima estetica rispetto ai tradizionali &quot;cristallini&quot;, prova ad installare accanto al Kaneka e nelle stesse condizioni un cristallino mono o poli che sia della stessa potenza e fai i giusti rapporti, poi ne riparliamo. Comunque poco o molto poco, meglio di nulla.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d5ef29d4e3a17dedd536ea3f74f7a610.gif" alt=""><br>
                                                    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                                    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                                    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ma quindi che cosa si evince da tutto ci? che l&#39;armorfo meglio del cristallino? che produce di pi annualmente ?che ha un miglior rapporto qualit&agrave;/prezzo? che dura di pi nel tempo? che ha una produzione + costante?<br><br>ma allora perch non usiamo tutti l&#39;amorfo? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/00a43982479d1f494df0d139e914e65e.gif" alt=":blink:">

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Ma quindi che cosa si evince da tutto ci? che l&#39;armorfo meglio del cristallino? che produce di pi annualmente ?che ha un miglior rapporto qualit&agrave;/prezzo? che dura di pi nel tempo? che ha una produzione + costante?<br><br>ma allora perch non usiamo tutti l&#39;amorfo?</div></div><br> quello che sto cercando di capire pure io. Ma c&#39; un modo solo per toglierci i dubbi: avere qualche dato di produzione.<br>Fatevi avanti...senza fare i timidi&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cd739c0b8f11a636e1e47a408f7a2d9f.gif" alt="">

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">se vai a leggere i miei post pi datati sono stato e sono entusiasta tutt&#39;oggi dell&#39;amorfo specie alle nostre latitudini</div></div><br>Ciao Furio, ho cercato sul forum le discussioni di cui parli, ma non ne ho trovate. Sapresti indicarmi meglio?<br>Ciao.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/10b69133ce3fb83f2268b081c3493030.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (taote @ 22/5/2007, 21:35)</div><div id="quote" align="left">Ma quindi che cosa si evince da tutto ci? che l&#39;armorfo meglio del cristallino?</div></div><br>Non esageriamo complementare, in alcune applicazioni meglio, in altre preferibile il cristallino.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">che produce di pi annualmente?</div></div><br>Sicuramente&#33; come gi&agrave; detto 10-15&#37; in pi rispetto ai cristallini.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">che ha un miglior rapporto qualit&agrave;/prezzo?</div></div><br>Sicuramente costa meno dei cristallini.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">che dura di pi nel tempo?</div></div><br>Questo da verificare, l&#39;amorfo tradizionale su vetro nominalmente dovrebbe durare come i cristallini.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">che ha una produzione + costante?</div></div><br>Sfruttando lunghezze d&#39;onda non sfruttabili dai cristallini ha una curva di generazione pi piatta, ci vuole dire che nei mesi pi bui genera di pi. Comunque se questo era il senso della domanda direi di si.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">ma allora perch non usiamo tutti l&#39;amorfo?</div></div><br>E&#39; quello che spesso mi domando anch&#39;io, ma la risposta anzi le risposte sul pro e contro sono molteplici:<br><br>1)all&#39;inizio del conto energia l&#39;amorfo non era contemplato.<br><br>2)successivamente qualcuno si accorto della cavolata lo ha inserito, ma solo per gli impianti di aziende, altra cavolata. Ora lo si pu usare indifferentemente.<br><br>3)c&#39; diffidenza su ci che non si conosce e quindi lo si evita. L&#39;amorfo fino a pochi anni fa si deteriorava molto in fretta ed era poco affidabile, oggi non pi.<br><br>4) l&#39;estetica dei moduli in amorfo molto pi appagante del cristallino quindi molto pi integrabile in architettura, ma a parit&agrave; di potenza con quest&#39;ultimo la superficie quasi doppia e quindi anche i relativi supporti, con il costo ed il tempo di montaggio aggiuntivo.<br><br>5) i produttori di amorfo sono pochi e gli impianti di produzione sono molto pi costosi degli analogli per il cristallino.<br><br>6)non tutti gli inverter sono adatti ai moduli in amorfo con un MPPT specifico.<br><br>7) Al momento non mi viene in mente altro.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8068b93176f16d04bb1522f65da652fd.gif" alt="">
                                                            L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                                            LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                                            Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR