adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

a proposito di professionisti.........

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • a proposito di professionisti.........

    <br><br><br><br>notizia incredibile e un pò ambigua........e credo che diventer&agrave; pure legge cosi aumentiamo il caos rispetto al riconoscimento della professione&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/589e6f327e06d58070a2194d86c6150f.gif" alt=":blink:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/589e6f327e06d58070a2194d86c6150f.gif" alt=":blink:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/589e6f327e06d58070a2194d86c6150f.gif" alt=":blink:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/589e6f327e06d58070a2194d86c6150f.gif" alt=":blink:"><br><br>ingegneri come periti o periti come ingegneri <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/624503d11afa66e1b3959b0e1d7df5bd.gif" alt=":wacko:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/624503d11afa66e1b3959b0e1d7df5bd.gif" alt=":wacko:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/624503d11afa66e1b3959b0e1d7df5bd.gif" alt=":wacko:"><br><br>devo dire che spesso ho trovato dei periti preparatissimi e degli ingegneri che hanno specato solo tempo e soldi&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dba6b59d6739f1af826568185639d073.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dba6b59d6739f1af826568185639d073.gif" alt=":woot:"><br><br> io faccio il tifo per gli ing anche se sono un perito&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Denominazio ne titolo professionale di Perito Industriale 16/05/2007<br> La VIII Commissione Ambiente della Camera dei Deputati ha iniziato in data 11.5.2007 l’esame in sede referente della proposta di legge recante «Modifica della denominazione del titolo professionale di perito industriale» (C1870). Il provvedimento si propone la sostituzione della denominazione del relativo titolo professionale con altra più vicina alla denominazione comunitaria del professionista tecnico avente la medesima formazione curriculare, con ciò senza modificare le attivit&agrave; professionali riservate per legge e determinate dalla vigente normativa di settore.<br><br>Il provvedimento, al fine di assicurare una maggiore intelligibilit&agrave; del titolo professionale di perito industriale, adegua la relativa denominazione alle denominazioni utilizzate nell&#39;ambito dell&#39;Unione europea per identificare il libero professionista esercente l&#39;attivit&agrave; regolamentata con pari livello di qualificazione e di formazione, sostituendo in tutte le disposizioni di legge e di regolamento vigenti, la denominazione «perito industriale» con la denominazione «ingegnere tecnico». Quanto sopra non modifica le competenze, le attivit&agrave; e gli adempimenti previsti dalla normativa vigente concernente l&#39;esercizio della relativa professione.<br><br>Si ricorda che il provvedimento è ancora in fase di discussione in Parlamento, e dunque non vigente.<br><br><br><br><a href="http://www.econtek.it" target="_blank">www.econtek.it</a><br>
    "MAKE YOUR ENERGY!!"

    on SKYPE econtek-italy

    "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

  • #2
    E&#39; una vergogna....e dire che ci sono anche gli agronomi che vogliono il titolo di Ingegnere......roba da matti....

    Commenta


    • #3
      Io che ci sto diventando (non considero preparato e definito l&#39;ingegnere con i 3 anni) mi sento abbastanza preso in giro dal provvedimento che è in fase di discussione.<br>Il fatto che un perito industriale (che come dice giustamente econtek può essere 1000 volte più preparato di un ingegnere) possa ri-denominarsi ingegnere tecnico, nelle persone che non conosceranno bene la nuova ridenominazione creer&agrave; disordine, e nel contempo potr&agrave; asserire di aver conseguito un titolo di studio (proprio dell&#39;ing) che in realt&agrave; non ha svolto.<br>Immagino le persone che vedendosi davanti un ingegnere tecnico potranno confonderlo con una persona laureata...<br>Per non parlare degli stranieri...<br><br>Non ho niente contro i periti, ma non voglio che si intacchi (in parte) il nome di un ordine importante e storico come l&#39;ingegnere, per cui si pagano fior fior di quattrini (ne so qualcosa)... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/80e12d05a03bdf2985f2abce7ae21f6e.gif" alt="image">
      Impianto 2,94 kWp con 12 moduli fotovoltaici Bosch M245 SUD-EST 72° Tilt 17° - IV CE connesso 27.06.2012 / Impianto Solare Termico 500 l con 2 collettori CPC14 / Impianto di riscaldamento in BT sia piano terra che piano interrato / Impianto di raffrescamento A2A / Abitazione in classe B

      Commenta


      • #4
        scusate ma a me ribolle il sangue a sentire dei discorsi così assurdi, personalmente considero gli ingegneri responsabili dello scempio edilizio nel ns paese altro che&#33;&#33;&#33;&#33; a loro grazie al potere delle loro lobby è concesso tutto.... tra poco, in virtù della loro preparazione anche somministrare l&#39;estrema unzione......., è il mercato e non il titolo che seleziona e gratifica il professionista sia esso architetto, agonomo, geometra, perito o altro.<br>in questo specifico momento storico di attacco ai lavori intellettuali ed in specifico alle professioni dovremmo unirci e non fare politiche borboniche e fuori da ogni contesto di mercato ..... purtroppo mi rivolgo agli ingegneri disoccupati e qundi ciucci&#33;&#33;&#33;&#33; non è il titolo che fa mangiare ma bensi altro...<br>saluti a tutti

        Commenta


        • #5
          Anche a me ribolle il sangue sentire che chi non ha la preparazione e le competenze per determinate cose,si vuole attribuire un titolo che non è suo...e non gli spetta.<br><br>Perchè a tutti i costi altri professionisti voliono il titolo di Ingegnere?<br><br><br>Saluti

          Commenta


          • #6
            Guardiamo la cosa in questo modo.<br>All&#39;estero un Engineer è un tizio la cui professione è di sapere come fare disegni, leggerli, interpretarli, come si monta o si smonta qualcosa ecc... a seconda dell&#39;indirizzo, meccanico, elettrico, elettronico, civile ecc...<br>Quello non è il compito del perito? Intendo del perito che lo sa fare. Perchè ci sono periti che è meglio lasciar perdere.<br>Ma in Italia, non è anche quello il compito dell&#39;ingegnere? E allora dove sta la differenza?<br>Io credo che la differenza non sia nel titolo, parliamo di realt&agrave; pratica e non di legislatura (assurda e paradossale).<br>Io credo che le differenziazioni debbano essere fatte in base alla casualit&agrave; che ha portato l&#39;individuo &quot;perito&quot; ad essere più preparato e responsabile dell&#39;ingegnere. Oppure dell&#39;individuo &quot;ingegnere&quot; che non ha capito una mazza di quello che ha studiato.<br>Vorrei farvi notare, illustri colleghi, che una cosa è studiare, un&#39;altra e ricordare cosa si è studiato ed altra è aver capito cosa si è studiato, come pure altra cosa è collegare tra di loro i concetti in modo logico che si traduce in intelligenza.<br>Nei paesi anglosassoni ci si iscrive all&#39;universit&agrave; a 17 anni. Dopo 2-4 anni, se si passano gli esami necessari si ottiene il Bachelor degree. Il primo grado di studio &quot;superiore&quot;. Dopo altri 2-3 anni, sempre esami permettendo, si ottiene il riconoscimento di Master Science, e dopo altri 1-4 si ottiene il Philofical Doctoral Degree. Tutto questo nulla ha a che fare con il titolo di Engineer. Engineer vuol dire un tecnico che può fare il lavoro da tecnico e prendersene le responsabilit&agrave;.<br>Un&#39;azienda può richiedere un Junior Engineer per fare un certo lavoro non troppo qualificato ed assumere un tizio che ha un Bachelor Degree. Può cercare un Senior Engineer con lo stesso grado ma con più esperienza per fare da capo a dieci operai. Ma può cercare anche un Master Science per fare della progettazione come pure un PhD per fare della ricerca. Questi tizi sono tutti Engineer. E questo mi sembra un sistema semplice di gestire le persone in base ai titoli.<br>Noi ereditiamo una scuola basata sui criteri del tempo del fascismo e di quelli di Giovanni Gentile che era un letterato. Poco o nulla è stato cambiato e non tanto nella forma quanto nel contenuto della scuola perchè gli insegnanti ed i legami con la politica e l&#39;indottrinamento dai tempi del fascismo i colori sono cambiati ma il sistema no.<br>Secondo me, quindi, l&#39;equiparazione è possibile ma dovrebbe essere richiesto un esame da tenersi presso un&#39;universit&agrave; straniera a piacere, tra Harvard, Oxford, Freie Universität Berlin o alla Sorbonne di Parigi.<br>Sia dei periti, sia degli ingegneri. Stessi esami, stesso titolo, stessi diritti, stessi doveri, stesse responsabilit&agrave;.<br>Ma, riconosco, che per gli italiani questo può sembrare assurdo... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4e9476b881ca3220c63c0f17edc16a2c.gif" alt=":lol:">

            Commenta


            • #7
              Io ho avuto parecchie difficolt&agrave; a &quot;tradurre&quot; i miei titoli di studio in modo che gli starnieri capissero quel ho studiato e quelche faccio....<br>Alla fine, ed all&#39;estero è quasi universale come sistema, uso engineer + gli anni di studio dopo il bac.<br><br>Tutto questo perchè, come dice Lawrence, è l&#39;Italia ad essere fuori standard rispetto agli altri paesi.

              Commenta


              • #8
                Beh io mi sono diplomato in Italia nel lontano 1976 poi sono andato a studiare negli USA ed il mio diploma non ho neppure tentato di tradurlo, malgrado che fosse una copia autentificata in questura e poi al consolato USA. Mi hanno fatto fare degli esami di inglese come il TOEFL e mi hanno fatto dare degli esami di High School e dopo qualche mese hanno accettato la mia iscrizione. In Italia non ci sono versi, non conta chi sei e cosa sai fare, quello che conta è il burocratiko pezzo di karta. Forse una scrollata male non ci farebbe, ma chi dovrebbe darsela? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2d2ff6d4d14524775f7f38fc78cbbd6d.gif" alt=":lol:">

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Beh io mi sono diplomato in Italia nel lontano 1976 poi sono andato a studiare negli USA</div></div><br>scusa la domanda indiscreta. ma come mai sei tornato in Italia?<br>e dei tuoi studi americani che ne hai fatto?<br>Avrai avuto sicuramente dei problemi a farteli riconoscere in Italia.<br><br>Saluti<br><br>Salmec
                  L'esperienza è ciò che ti fa commettere errori nuovi invece di quelli vecchi.
                  Arthur Bloch

                  Commenta


                  • #10
                    In ogni modo credo che la nuova dicitura provocherebbe un aumento della complessit&agrave; e del caos.<br>Come dire giustamente, è il mercato che gestisce tutto: se uno ha bisogno di una persona esperta e che sappia lavorare può decidere da chi andare, senza però il bisogno di creare nuove figure professionali.<br>Provando a spiegarmi meglio: un bravo perito non ha bisogno del titolo di ingegnere tecnico per poter lavorare (se sa lavorare), un ingegnere preparato e che ha studiato non si deve vedere equiparato ad un diplomato&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c60912dc3b75eb9d0db5e7d3587d9155.gif" alt="&lt;_&lt;"><br>Un ingegnere inutile non lavorer&agrave;...
                    Impianto 2,94 kWp con 12 moduli fotovoltaici Bosch M245 SUD-EST 72° Tilt 17° - IV CE connesso 27.06.2012 / Impianto Solare Termico 500 l con 2 collettori CPC14 / Impianto di riscaldamento in BT sia piano terra che piano interrato / Impianto di raffrescamento A2A / Abitazione in classe B

                    Commenta


                    • #11
                      La storia è lunga, sono rimasto invischiato in Italia per cause contingenti e se potessi decontingentarmi me ne andrei nuovamente.<br><br>Non ho pensato neppure a farmi riconoscere gli studi fatti in USA in Italia. Anche perchè tutti i libretti universitari e diplomi vari sono andati persi in un baule che è partito ma mai arrivati.<br>A dire il vero, neppure il diploma di perito mi è mai servito a nulla e neppure tutti gli altri fogli.<br><br>Anche perchè se vai in giro a cercare lavoro e dici che sei perito ti dicono sar&agrave; ma non ci credo. Se dici che hai conseguito un PhD ti dicono: &quot;e che è?&quot;. Se dici che sei in gamba a fare questo e quello ti dicono che sei un presuntuoso. Se dici mi manda picone ti assumono seduta stante come direttore tecnico. Quindi... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b7794c1c9fc4a634f3ac8e40c54e2e1c.gif" alt=":lol:"><br><br>mi è sfuggito:<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">In ogni modo credo che la nuova dicitura provocherebbe un aumento della complessit&agrave; e del caos.<br>Come dire giustamente, è il mercato che gestisce tutto: se uno ha bisogno di una persona esperta e che sappia lavorare può decidere da chi andare, senza però il bisogno di creare nuove figure professionali.<br>Provando a spiegarmi meglio: un bravo perito non ha bisogno del titolo di ingegnere tecnico per poter lavorare (se sa lavorare), un ingegnere preparato e che ha studiato non si deve vedere equiparato ad un diplomato&#33;<br>Un ingegnere inutile non lavorer&agrave;...</div></div><br>Dove vivi che vengo ad abitare lì? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b7794c1c9fc4a634f3ac8e40c54e2e1c.gif" alt=":lol:"><br><br>Credo che la cosa migliore sarebbe gettare alle ortiche le scuole medie. Fare le scuole superiori dopo le elementari e poi universit&agrave; per tutti o nulla.

                      Commenta


                      • #12
                        concordo con Miguel...è il mercato che decider&agrave; chi lavora e chi no&#33;<br>Lo stato però, giustamente, d&agrave; &quot;potere&quot; sguendo una regola che deve essere generale e non &quot;caso per caso&quot; (i miei ricordi de diritto fatto in prima superiore riaffiorano.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/003e90206b981c9dd9ee6e7083fe458a.gif" alt=":P"> ), e l&#39;unica regola al momento che possa essere generale e obiettiva è la seguente: se sei laureato in ingegneria (5 anni o LS) e fai l&#39;esame di stato diventi un INGEGNERE, sennò no..<br><br>Poi come ho detto all&#39;inizio, sono il mercato o le capacit&agrave; del singolo che ti fanno magn&agrave; &amp; lavur&agrave;

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Lawrence @ 31/5/2007, 12:07)</div><div id="quote" align="left">Se dici mi manda picone ti assumono seduta stante come direttore tecnico. Quindi... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/89d6f544190a9da25bc0fd0650ab64fc.gif" alt=":lol:"></div></div><br>Quindi mi farò raccomandare da Picone&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b90d240fa27584ee31218bdda444e806.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/89d6f544190a9da25bc0fd0650ab64fc.gif" alt=":lol:"><br>Sono comunque d&#39;accordo con il fatto che è difficile far capire che effettivamente vali, mentre è molto più facile far capire che vali quando in realt&agrave; non lo sei...e creare confusione con le diciture certo non aiuta&#33;<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b7e91c4220d0ba6f7c14f99b30a73c76.gif" alt=":P">
                          Impianto 2,94 kWp con 12 moduli fotovoltaici Bosch M245 SUD-EST 72° Tilt 17° - IV CE connesso 27.06.2012 / Impianto Solare Termico 500 l con 2 collettori CPC14 / Impianto di riscaldamento in BT sia piano terra che piano interrato / Impianto di raffrescamento A2A / Abitazione in classe B

                          Commenta


                          • #14
                            Miguel..siamo entrambi studenti di Gest a Vicenza e al 2 anno specilistica..ma chi cavolo sei? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/34268dbda53f578af50d1a37bffa526c.gif" alt=":blink:"><br><br>Mandami un mess privato please&#33;<br><br>Scusate tutti l&#39;OT..non lo faccio più GIURO&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e0d4ebd081fdf9b022849d470c7fc1db.gif" alt=":P">

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Lawrence @ 31/5/2007, 11:27)</div><div id="quote" align="left">Beh io mi sono diplomato in Italia nel lontano 1976 poi sono andato a studiare negli USA ed il mio diploma non ho neppure tentato di tradurlo, malgrado che fosse una copia autentificata in questura e poi al consolato USA. Mi hanno fatto fare degli esami di inglese come il TOEFL e mi hanno fatto dare degli esami di High School e dopo qualche mese hanno accettato la mia iscrizione. In Italia non ci sono versi, non conta chi sei e cosa sai fare, quello che conta è il burocratiko pezzo di karta. Forse una scrollata male non ci farebbe, ma chi dovrebbe darsela? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2d6a13b4582979e2523a80231d0faf3c.gif" alt=":lol:"></div></div><br>in italia conta:<br><br>1) per chi voti o che amicizie politiche hai?<br>2) di chi sei figlio?<br>3) di chi sei parente?<br>4) di chi sei amico?<br>5) con chi trombi?<br>6) anche se non capisci un ***** quanti soldi sei disposto a spendere?<br>7) sei una bella ****?<br>8) sei clericalmente ammanicato?<br><br>petruccioli sen non sbaglio una volta disse<br><br>&quot;oggi ho dovuto assumere 2 di destra 3 di centro e 2 di sinistra.........e uno bravo&#33;&quot;<br><br>meditate gente meditate&#33;<br><br>qui non bisogna più cambiare paese ma pianeta&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e06f59b8548db9d64d16242c2cce06eb.gif" alt=":sick:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e06f59b8548db9d64d16242c2cce06eb.gif" alt=":sick:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e06f59b8548db9d64d16242c2cce06eb.gif" alt=":sick:"><br><br><br>
                              "MAKE YOUR ENERGY!!"

                              on SKYPE econtek-italy

                              "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (econtek @ 31/5/2007, 14:38)</div><div id="quote" align="left">1) per chi voti o che amicizie politiche hai?<br>2) di chi sei figlio?<br>3) di chi sei parente?<br>4) di chi sei amico?<br>5) con chi trombi?<br>6) anche se non capisci un ***** quanti soldi sei disposto a spendere?<br>7) sei una bella ****?<br>8) sei clericalmente ammanicato?</div></div><br>Ti sei dimenticato:<br>9) a chi lecchi il c....<br><br>Che tristezza...leggendo le domande ho capito 2 cose:<br>- non rispetto uno (e dico uno) dei requisiti...(e per fortuna&#33;&#33;&#33; per me <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1d8c61aa3f7f3eb6384dda8721a52452.gif" alt="^_^"> )<br>- che l&#39;Italia è tanto bella ma anche tanto malata <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5c0b019f81519e48fadf34cd89392f1e.gif" alt=""><br><br>Meditiamo&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/24aa37ccaa049f1a0a6e1eb3df5834f6.gif" alt="&lt;_&lt;">
                                Impianto 2,94 kWp con 12 moduli fotovoltaici Bosch M245 SUD-EST 72° Tilt 17° - IV CE connesso 27.06.2012 / Impianto Solare Termico 500 l con 2 collettori CPC14 / Impianto di riscaldamento in BT sia piano terra che piano interrato / Impianto di raffrescamento A2A / Abitazione in classe B

                                Commenta


                                • #17
                                  No, Hugh, purtroppo non è neppure il mercato. Credo che sia il caso. O forse la legge di Murphy. Cioè se hai fatto domanda di lavoro in più posti troverai lavoro nel posto peggiore tra questi. Se non c&#39;è un posto peggiore rimani disoccupato... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/201a843d3eec80b8a8f7945309e752d3.gif" alt=":lol:"><br><br>Ormai sono quasi 30 anni che lavoro, la maggior parte ho lavorato da professionista indipendente e ne avrei tante da raccontare. Tra gli ingegneri italiani che conosco circa una ventina, non ne conosco uno, dico uno che sappia fare qualcosa se non firmare scartoffie scritte da qualcun altro prendendosi lui la responsabilit&agrave;. Tra i periti, almeno il doppio degli ingegneri, qualcuno fa il tornitore, altri fanno i saldatori, altri vendono polli, qualcuno fa il panettiere, uno ripara i camion. Tutti periti elettronici. Uno solo, perito elettrotecnico fa il perito elettrotecnico, ma firma solo certificazioni di conformit&agrave; per qualche elettricista che non può farlo.<br>Tra gli imprenditori che conosco, nessuno è ingegniere, ma forse neppure perito, tutti con la terza media...<br>Ma lasciamo stare... tanto son cose note e stranote dette e ridette.<br>Insomma quì non si progetta, non si inventa, e ingegneri o periti si fa solo burocrazia. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/74f2eb13acc1f6e0d8fcda36f2075220.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>E per fare burocrazia non occorre essere particolarmente dotati, anzi&#33;<br>Perciò, perito o ingegnere poco cambia. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/852437f50ffaf98019217aea26437e7f.gif" alt=""><br>

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Scusami Lawrance e chi progetta le infrastrutture in Italia.Nell&#39;edilizia?<br>Nell&#39;ambito meccanico ed elettrico di un certo livello chi progetta?<br><br>Penso Ingegneri...e se lo fanno devono essere preparati<br><br>Forse il discorso è che per delle applicazioni tecniche,non serve la preparazione di un Ingegnere

                                    Commenta

                                    Attendi un attimo...
                                    X
                                    TOP100-SOLAR