adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tettoia e totale integrazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tettoia e totale integrazione

    Ho iniziato a costruire una tettoia a copertura della mia terrazza di circa 48 mq sulla quale vorrei installare un impianto fotovoltaico di circa 5 Kw.<br>Ho terminato di montare la struttura di scatolato metallico con i longheroni sui quali &quot;dovrei&quot; appoggiare un perlinato e sopra la guaina ardesiata. &quot; Dovrei&quot; perchè nel frattempo mi sono venuti i seguenti dubbi:<br>- mi sar&agrave; riconosciuta con certezza la totale integrazione architettonica in questo tipo di montaggio?<br>- e se sopra i longheroni appoggiassi direttamente i pannelli congiungendoli con silicone ( o altro) oppure guarnizioni in gomma per vetrate?<br>- potrei realizzare la completa impermeabilit&agrave; in questo modo?<br>- la temperatura sotto i pannelli sarebbe troppo elevata specie d&#39;estate per poter usufruire della terrazza?<br>- l&#39;aerazione e quindi il raffrescamento dei pannelli le otterrei meglio con gli stessi appoggiati sulla guaina (a 10 cm) oppure direttamente sui<br> longheroni?<br>Grazie a tutti coloro che vorranno consigliarmi in merito. Aspetto pareri abbastanza urgenti per procedere nella realizzazione.<br>
    -Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW dal 2010
    -Impianto da 5,04 kWp CE - 24 moduli Aleo 210W, inverter Power-One 6 kW dal 2007
    -Impianto da 5,06 kWp in SSp - 22 moduli 230 W, inverter Power-One 6 kW dal 2019
    -Auto elettrica BMW I3, piano cottura ad induzione, PDC Nimbus 70 Net

  • #2
    Mi rendo conto che l&#39;argomento può non interessare molto, però su 41 visitatori (al momento) mi aspettavo che qualcuno desse uno straccio di parere&#33;<br>A questo punto (ormai da lunedì) dovrò procedere al completamento della tettoia senza alcun consiglio da parte dei tanti preparati e competenti tecnici e appassionati frequentatori del forum ( non è un tono sarcastico).<br>Coraggio, avete tempo ancora due giorni per esprimervi e in seguito avrò anche il piacere di comunicarvi quale soluzione avrò adottata&#33;<br>Spero di non rimanere deluso.
    -Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW dal 2010
    -Impianto da 5,04 kWp CE - 24 moduli Aleo 210W, inverter Power-One 6 kW dal 2007
    -Impianto da 5,06 kWp in SSp - 22 moduli 230 W, inverter Power-One 6 kW dal 2019
    -Auto elettrica BMW I3, piano cottura ad induzione, PDC Nimbus 70 Net

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (frandi @ 5/7/2007, 08:49)</div><div id="quote" align="left">Ho iniziato a costruire una tettoia a copertura della mia terrazza di circa 48 mq sulla quale vorrei installare un impianto fotovoltaico di circa 5 Kw.<br>Ho terminato di montare la struttura di scatolato metallico con i longheroni sui quali &quot;dovrei&quot; appoggiare un perlinato e sopra la guaina ardesiata. &quot; Dovrei&quot; perchè nel frattempo mi sono venuti i seguenti dubbi:<br>- mi sar&agrave; riconosciuta con certezza la totale integrazione architettonica in questo tipo di montaggio?<br> sicuramente si.....<br>- e se sopra i longheroni appoggiassi direttamente i pannelli congiungendoli con silicone ( o altro) oppure guarnizioni in gomma per vetrate?<br> maiiiiiiiiiiiiiii devi sempre poter somtare il tutto per manutenzione.......<br>- potrei realizzare la completa impermeabilit&agrave; in questo modo?<br>L&#39;impermalizzazione devi farla a prescindere se no ce pioveeeeeee<br>- la temperatura sotto i pannelli sarebbe troppo elevata specie d&#39;estate per poter usufruire della terrazza?<br>ma se la coibenti questo non dovrebbe avvenire....poi se aperta lateralmente...<br>- l&#39;aerazione e quindi il raffrescamento dei pannelli le otterrei meglio con gli stessi appoggiati sulla guaina (a 10 cm) oppure direttamente sui longheroni?<br>quasto puoi e devi farlo ma attenzione quando farai le foto del tutto e le invii al GSE dimostra che il sistema e integrato chiuso tutto un pezzo......poi smonta e vai col tango&#33;&#33;<br><br>Grazie a tutti coloro che vorranno consigliarmi in merito. Aspetto pareri abbastanza urgenti per procedere nella realizzazione.</div></div><br>
      "MAKE YOUR ENERGY!!"

      on SKYPE econtek-italy

      "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

      Commenta


      • #4
        I pannelli devono essere la copertura per la b3, se ci metti sotto altre cose (perlinato, guaine, etc) non è b3.<br>Il problema dell&#39;impermeabilizzazione di un sistema simile è un grosso problema...

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (TecnoRicky @ 6/7/2007, 11:24)</div><div id="quote" align="left">I pannelli devono essere la copertura per la b3, se ci metti sotto altre cose (perlinato, guaine, etc) non è b3.<br>Il problema dell&#39;impermeabilizzazione di un sistema simile è un grosso problema...</div></div><br>Quindi se su un tetto di coppi metti sotto la guaina i coppi non sono più copertura? Non puoi fare i pacchetti di isolamento perché ci sono le guaine?<br>Se i pannelli non coprono tutta la struttura ed eventualmente intorno completi con delle tegole o dei coppi puoi considerarla integrata, se no tutta la tettoia deve essere coperta dai pannelli. L&#39;integrazione non prevede che l&#39;impermeabilizzazione sia garantita dai pannelli. Sicuramente non devono essere montati sopra alla guaina in una zona e intorno c&#39;è solo la guaina.

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (snapdozier @ 6/7/2007, 11:54)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (TecnoRicky @ 6/7/2007, 11:24)</div><div id="quote" align="left">I pannelli devono essere la copertura per la b3, se ci metti sotto altre cose (perlinato, guaine, etc) non è b3.<br>Il problema dell&#39;impermeabilizzazione di un sistema simile è un grosso problema...</div></div><br>Quindi se su un tetto di coppi metti sotto la guaina i coppi non sono più copertura? Non puoi fare i pacchetti di isolamento perché ci sono le guaine?<br>Se i pannelli non coprono tutta la struttura ed eventualmente intorno completi con delle tegole o dei coppi puoi considerarla integrata, se no tutta la tettoia deve essere coperta dai pannelli. L&#39;integrazione non prevede che l&#39;impermeabilizzazione sia garantita dai pannelli. Sicuramente non devono essere montati sopra alla guaina in una zona e intorno c&#39;è solo la guaina.</div></div><br>Mi riferivo a tettoie, come indicato nel post iniziale, non ad altre tipologie di b3.

            Commenta


            • #7
              Secondo me i &quot;relativi sistemi di supporto&quot; possono tranquillamente prevedere l&#39;impermeabilizzazione della struttura. Si tratta di un problema estetico non funzionale.

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (snapdozier @ 6/7/2007, 12:16)</div><div id="quote" align="left">Secondo me i &quot;relativi sistemi di supporto&quot; possono tranquillamente prevedere l&#39;impermeabilizzazione della struttura. Si tratta di un problema estetico non funzionale.</div></div><br>L&#39;ingegnere del GSE ha guardato la foto di un impianto e, dopo aver avuto rassicurazione che quello che si vedeva da sotto fosse il retro dei moduli, ha confermato la tipologia b3.<br>Non escludo che si possa fare anche altro ma...è un rischio che qualcuno si deve assumere.

                Commenta


                • #9
                  Ringrazio i partecipanti e riassumo per chiarezza quella che mi sembra la migliore soluzione:<br><br>monto la perlinatura sopra la struttura metallica, impermeabilizzo il tutto con guaina, appoggio con circa 10 cm di intercapedine i pannelli su tutta la superficie della tettoia e se ho zone scoperte laterali devo mettere tegole o coppi per abbellimento e integrazione.<br><br>A questo punto sono certo di aver realizzato un impianto integrato architettonicamente con relativa tariffa incentivante che nessuno potr&agrave; negarmi.<br><br>Siete tutti concordi? Mi auguro di si e spero anche il GSE.<br><br>Se qualcuno è di parere contrario è pregato vivamente di intervenire. Grazie di nuovo.<br>
                  -Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW dal 2010
                  -Impianto da 5,04 kWp CE - 24 moduli Aleo 210W, inverter Power-One 6 kW dal 2007
                  -Impianto da 5,06 kWp in SSp - 22 moduli 230 W, inverter Power-One 6 kW dal 2019
                  -Auto elettrica BMW I3, piano cottura ad induzione, PDC Nimbus 70 Net

                  Commenta


                  • #10
                    Il problema sar&agrave; che ti riconoscano nella tettoia in &quot;<i>struttura di scatolato metallico</i>&quot; (che da sé ha carattere di provvisoriet&agrave le caratteristiche di elemento architettonico entro il quale è integrato il pannello.<br><br>Io qualche dubbio l&#39;ho ancora, ma non devi chiedere qui sul forum, in quanto il giudizio te lo daranno secondo l&#39;interpretazione di chi effettivamente visioner&agrave; i progetti del tuo impianto (credo, appunto, il GSE).<br><br>Tieni conto che la fattispecie di pannelli &quot;a terra&quot; gi&agrave; prevede che abbiano una loro struttura di sostegno e qualcuno potrebbe considerare la tua tettoia allo stesso modo. L&#39;interpretazione di questo non dipende da come la pensiamo noi, purtroppo.

                    ••••••••••••

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR