adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Unifilare e Connessioni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Unifilare e Connessioni

    Ciao a tutti..... Vi ho allegato lo schema unifiare che ho disegnato per il mio circuito....<br><br>Riepilogo alcune informazioni:<br>- 11 moduli sharp da 180W<br>- Fronius IG 20, connessione a rete trifase.... l&#39;inverter supporta tensione in uscita a 230V/50hz<br><br>Domande:<br><br>1) Le linee a valle dell&#39;inverter sono correte?<br>2) Se la potenza nominale dell&#39;inverter 1800W e linverter in uscita vuole V=230V Icc=1800/230 ?<br>3) La potenza dell&#39;impianto nominale invece 1.98?<br><br>Scusate per la banalit&agrave; di alcune domande ma da buon novizio e soprattutto da ing.informatico e non elettrico certe cose non sono proprio scontate...<br><br><span class="edit">Edited by alexaries - 19/7/2007, 18:09</span><br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c58fd675a9be6157cc641b3335bda875.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

  • #2
    Non riesco ad aprire il file, mi dice che corrotto...<br><br>Salmec<br><br>P.S.<br>prima di me ho letto 10 download viva l&#39;altruismo&#33;&#33;&#33;&#33;, o la mia copia di acrobat reader non funziona?<br>
    L'esperienza ci che ti fa commettere errori nuovi invece di quelli vecchi.
    Arthur Bloch

    Commenta


    • #3
      Nn s&#39;apre

      Commenta


      • #4
        Scusate.... non so perch il file non si apre...ve lo allego come immagine<br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/adb1a3092b4107a29bc86b4d04896921.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alexaries @ 19/7/2007, 17:05)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti..... Vi ho allegato lo schema unifiare che ho disegnato per il mio circuito....<br><br>Riepilogo alcune informazioni:<br>- 11 moduli sharp da 180W<br>- Fronius IG 20, connessione a rete trifase.... l&#39;inverter supporta tensione in uscita a 230V/50hz<br><br>Domande:<br><br>1) Le linee a valle dell&#39;inverter sono correte?<br>2) Se la potenza nominale dell&#39;inverter 1800W e linverter in uscita vuole V=230V Icc=1800/230 ?<br>3) La potenza dell&#39;impianto nominale invece 1.98?<br><br>Scusate per la banalit&agrave; di alcune domande ma da buon novizio e soprattutto da ing.informatico e non elettrico certe cose non sono proprio scontate...</div></div><br>Ma a cosa serve il diodo di blocco se hai una stringa sola?

          Commenta


          • #6
            Non vedo la PROTEZIONE INTERFACCIA ... Vedi la DK5940 e la CEI 11-20 per lo schema di collegamento in parallelo alla rete del distributore&#33;&#33;<br>Ma il Differenziale a valle dell&#39;inverter necessario metterlo? (DISPOSITIVO GENERATORE)

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (palozzo @ 20/7/2007, 08:34)</div><div id="quote" align="left">Non vedo la PROTEZIONE INTERFACCIA ... Vedi la DK5940 e la CEI 11-20 per lo schema di collegamento in parallelo alla rete del distributore&#33;&#33;<br>Ma il Differenziale a valle dell&#39;inverter necessario metterlo? (DISPOSITIVO GENERATORE)</div></div><br>La protezione integrata nell&#39;inverter.

              Commenta


              • #8
                <br>[/QUOTE]<br>La protezione integrata nell&#39;inverter.<br>[/QUOTE]<br><br>Ops... vero scusate <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/92ef233d998dfbd50d6d62414f488fbb.gif" alt=":unsure:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/92ef233d998dfbd50d6d62414f488fbb.gif" alt=":unsure:">

                Commenta


                • #9
                  Quindi secondo voi l&#39;unifilare va bene a parte dubbi sul diodo di blocco ed il differenziale a valle inverter?<br><br>Stamattina devo spedire la busta e sono nervoso come fosse un esame.... e visti i tempi di risposta non vorrei sbagliare....<br><br>La Icc=Pnom(Inverter) / 230 ?

                  Commenta


                  • #10
                    Mi spieghi le sigle:<br>Q FV-R<br>Q GEN<br>Q DG<br><br>E&#39; un po&#39; ridondante come interruttori/sezionatori ma dovrebbe andar bene.<br><br>Ma non uno schema unifilare questo, multifilare&#33;<br><br>Ma scusa sei in trifase?<br><br><span class="edit">Edited by rrico - 20/7/2007, 12:54</span>

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (rrico @ 20/7/2007, 11:28)</div><div id="quote" align="left">Mi spieghi le sigle:<br>Q FV-R<br>Q GEN<br>Q DG<br><br>E&#39; un po&#39; ridondante come interruttori/sezionatori ma dovrebbe andar bene.<br><br>Ma non uno schema unifilare questo, multifilare&#33;<br><br>Ma scusa sei in trifase?</div></div><br>Q FV-R sarebbe l&#39;interfaccia Fotovoltaico (FV) - Rete (R)<br>Q Gen Quadro generale<br>Q D.G. Quadro del Generatore<br><br><br>Sono in trifase ma l&#39;iverter in uscita ammetta V=230

                      Commenta


                      • #12
                        Mhh sono sigle che hai dato tu per, non si riegfriscono alle norme cei e alla normativa enel, mi confermi che non hanno a che vedere con i dispositivi rispettivamente di interfaccia, di generatore e generale?<br>Secondo me c&#39; un po&#39; di confusione di concetti.<br>La normativa ENEL prevede che ne caso l&#39;impianto fv sia costituito da un solo generatore e non sia previsto il funz.to in isola, il dispositivo del generatore pu svolgere la funzione di dispositivo di interfaccia. Ecco allora che dopo l&#39;inverter, dopo il contatore dell&#39;energia prodotta, ci metti il dispositivo generale e subito dopo hai il punto di consegna per l&#39;enel...le utenze saranno collegate, cos come hai messo tu, a valle del disp. generale eventualmente con un proprio dispositivo es un differenziale che di solito gi&agrave; presente in casa. Poi ti dico di pi, questo differenziale pu essere usato come disp. generale anche per l&#39;impianto fv cos ne risparmi uno ed avresti solo, riepilogando: inverter con protez. di interfaccia inclusa (se conforme alla normativa enel), disp. del generatore incluso per quanto detto prima, contatore energia prodotta e incentivata, interruttore differenziale dell&#39;abitazione che fa da disp. generale, dopo questo ho il punto di consegna.<br>Ciao<br>

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR