adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

COSTI IMPIANTI FV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • COSTI IMPIANTI FV

    allo sto attuale il costo del FV al Kwp e di circa 5/6 mila € , con questi prezzi credo che pochi vorranno fare istallazioni oltre i 20Kw. secondo voi che siete sicuramente più preparati di me si riuscira ad abbattere i costi nel breve periodo???? e di quanto???<br>

  • #2
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (FRA71 @ 26/7/2007, 19:31)</div><div id="quote" align="left">allo sto attuale il costo del FV al Kwp e di circa 5/6 mila € , con questi prezzi credo che pochi vorranno fare istallazioni oltre i 20Kw. secondo voi che siete sicuramente più preparati di me si riuscira ad abbattere i costi nel breve periodo???? e di quanto???</div></div><br>Su questo sito ho trovato prezzi a €10.000/kW <a href="http://www.idroexpert.it/" target="_blank">http://www.idroexpert.it/</a>, hanno moltissimi ottimi cataloghi online per idraulica.<br><br>€5000/kW non l&#39;ho ancora visto, tutti oltre i €6000.<br><br>Dubbito che scendono con la S maiuscolo nei prossimi anni, sul mercato ufficiale italiano.

    Commenta


    • #3
      Credo anch&#39;io che i prezzi tenderanno ad essere intorno ai 6000/6500 al kW per qualche anno, almeno fino a quando il costo dei pannelli rester&agrave; l&#39;attuale...<br>In questo campo purtroppo mancano i produttori di silicio (materiale di cui sono composte le celle), e finchè non riusciranno ad aumentare la produzione, credo proprio che i costi per la realizzazione saranno elevati...

      Commenta


      • #4
        Salve<br><br>il prezzo da me applicato per impianti FV da 3kWp è intorno ai 6.000€/kWp.<br>Questo scende in proporzione alla taglia dell&#39;impianto. Per un impianto da 100kWp ci aggiriamo intorno ai 470.000€/kWp fermo restando la qualit&agrave; top dei materiali presenti sul mercato.<br><br>I prezzi in previsione potrebbero scendere?<br>Si<br><br>A parte questo, la domanda di FRA71 mi sta sembrando come il discorso dell&#39;evoluzione dei pc.<br>&lt;&lt;non compro il PENTIUMII 400MHz perchè tra qualche anno esce il PENTIUM IV più potente e a prezzi inferiori>>.<br><br>Se uno vuole realizzarsi un impianto lo faccia pure ma non si deve aspettare la luna&#33;&#33;<br>E&#39; la legge di mercato&#33;&#33;<br>Posso aspettare fino al 2050 ma poi ci potrebbero essere nuove tecnologie e così via.<br>Hai i soldi?<br>Hai un terreno o falda esposta a sud?<br>Non ci pensare&#33;&#33;<br>In caso contrario una persona è liberissima di aspettare i propri 95 anni ed acquistare l&#39;impianto dei suoi desideri.<br><br>n.b. La sola fornitura per ogni kWp lo tratto a 4.500€. Vedi la vetrina commerciale rinnovabili
        C'è qualcuno che sta pensando al vostro futuro, affinchè possiate sfruttare al meglio l'energia del Sole.............
        In Sicilia c'è EASuS Energy!

        Commenta


        • #5
          Voglio intervenire sul costo degli impianti fotovoltaici, in quanto come sempre ci si f&agrave; la &quot;guerra tra poveri&quot;.<br>I materiali per gli impianti fotovoltaici sono cari, e su questo non si discute. Ma non riesco a capire perche, ci devono guadagnare le multimiliardarie societ&agrave; che detengono l&#39;esclusiva dei moduli fortovoltaici, ci guadagna, e bene, il cittadino che investe, es. un capitale di 23.000/25.000 euro e con il conto energia, se ne ritrova dopo venti anni a guadagnarne il doppio o quasi;ci guadagnano le banche con i lauti interessi dei mutui per il fotovoltaico, ci guadagna l&#39;Enel e lo Stato, che risparmiano in nuove centrali, linee e combustibile e che finanziano gli impantii fotovoltaici con i soldi prelevati dalle tasche dei cittadini.<br>Gli unici &quot;scemi&quot;che si fanno la guerra sono sempre gli installatori, che devono ridurre all&#39;osso il margine dei guadagni per catturare il cliente, con in più sul groppone oneri fiscali, rischio finanziario e fisico, e studi di settore &quot; al limiìte della tangente mafiosa&quot;.<br>Sarebbe ora di svegliarsi e di collaborare, con delle tariffe oneste e remunerative. Anche i tedeschi, alla luce del conto energia italiano e della guerra &quot;tra poveri&quot; installatori, non &quot;capiscono&quot;questa corsa al ribasso indiscriminato.(prettamente italica)<br>Avete mai visto i dentisti o altri ordini professionali, petrolieri, o altri monopolisti, che alla luce delle &quot;liberalizzazioni del mercato &quot; abi<br>biano calato i prezzi???? Dove vai vai, un dente in ceramica costa sempre 600 euro (anche se a loro costa 100&#33;&#33;&#33;&#33;<br>6.000 al KW sono al limite delle perdite, se i materiali per un impianto completo (di buona qualit&agrave costa dal grossista a noi, 15.000 euro, se ci metti tutte le carte per la progettazione , le domande ai vari enti, i tempi di sopralluogo, ritiro merce, trasporto su posto, installazione, collaudi ecc. cosa ti resta???? se poi devi dividerlo con lo Stato (tasse) al 50&#37;?????<br>Certo che se monti &quot; porcheria&quot; allora posso capire i 6.000 euro a KW. Scusate lo sfogo, ma sono stufo di rosicchiare la &quot;crosta&quot;, (come artigiano, che paga le tasse) <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0f9219bac3865d29d08fb3426fdecc5a.gif" alt=""> mentre altri si mangiano il formaggio&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3695b5a45422d93b23f9623cf80ab9bf.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3695b5a45422d93b23f9623cf80ab9bf.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/359e47c7b516dc3cba93d016699dba8c.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/359e47c7b516dc3cba93d016699dba8c.gif" alt=":angry:">

          Commenta


          • #6
            Francamente credo anche io che i prezzi non potranno scendere drasticamente...il PV è ancora un mercato con i prezzi controllati più dalla offerta che dalla domanda...<br>francamente, come privato cittadino, se avessi soldi da sperndere (niente mutuo sulla casa, niente auto da pagare, una ragionevole stabilit&agrave l&#39;impianto lo farei anche...magari aspettando un pò con la speranza che le autorit&agrave; si &quot;rodino&quot; un pò (non mi va proprio di perdere tempo in burocrazia)<br>Questo perchè, come ho detto, i prezzi non caleranno troppo..ma l&#39;incentivo caler&agrave; di sicuro&#33;<br><br>nel frattempo, in cui la casa mia non so manco cosa sia...aspetto che venga fuori la soluzione giusta...un film sottile davvero conveniente e dalle prestazioni certe...oppure il FV ai frutti di bosco...<br><br>PS: il paragone con iPC non regge troppo...se è vero che non aspetti 2 anni che esca il nuovo pentium superfico...è anche vero che non te lo tieni per secoli un PC...un impianto FV dovrebbe durare qcs come 25-30 anni e se possibile di più...

            Commenta


            • #7
              <i>Dove vai vai, un dente in ceramica costa sempre 600 euro (anche se a loro costa 100&#33;&#33;&#33;&#33;</i><br><br>Però i dentisti allora sono ladri, quindi anche tu fai l&#39;errore di tutti&#33;<br><br>Che razza di ipocrisia è questa?<br><br>I prezzi sono alti perchè ci mangiano in troppe persone e tutti vogliono andare in vacanza 2 volte l&#39;anno, prendere il SUV in leasing, andare a sciare il week-end d&#39;inverno, ecc, ecc. &quot;Altro che chiacchere&quot;.......

              Commenta


              • #8
                ciao belli, complimenti x il forum ...<br><br>mi sta girando x la testa di farmi un impianto fotovoltaico da 9KWp.<br><br>girando e rigirando, ho trovato un sito che mi fa spendere x kWp/€4277(solo pannelli fotovoltaici,con cavi da 90 cm + connettori tipo MC4)<br><br>che ne dite va bene? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5aa1e0ce2015472f026d4da27da4905b.gif" alt=":blink:"><br><br><br>ciao

                Commenta


                • #9
                  Ciao<br><br>per quanto riguarda <span style="font-size:14pt;line-height:100%"><span style="font-size:8pt;line-height:100%"><b>€nz</b> </span> </span> ti posso dire di guardare l&#39;offerta sulla sezione &quot;VETRINA COMMERCIALE RINNOVABILI&quot; in cui do la fornitura dell&#39;impianto tutto incluso 4.500€/kWp (vedi anche la qualit&agrave; dei materiali&#33;&#33.<br><br>Nel mio spot pubblicitario evidenzio il fatto che voglio rilanciare il settore abbassando eventualmente i ricavi.<br>La legge di mercato vuole la concorrenza&#33;&#33;<br>Non mi sento di fare guerra tra poveri ma mi sento di guadagnarci il giusto rispetto ai prezzi di cui fornisco
                  C'è qualcuno che sta pensando al vostro futuro, affinchè possiate sfruttare al meglio l'energia del Sole.............
                  In Sicilia c'è EASuS Energy!

                  Commenta


                  • #10
                    Marco 1212, mi manderesti i tuoi riferimenti tramita e-mail, ho da sottoporti un preventivo per un impianto fotovoltaico per un noto Gruppo settore siderurgico in prov di brescia, potenza da installare circa 700kw. In attesa di riscontro saluto

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (MrDish @ 27/7/2007, 14:44)</div><div id="quote" align="left"><i>Dove vai vai, un dente in ceramica costa sempre 600 euro (anche se a loro costa 100&#33;&#33;&#33;&#33;</i><br><br>Però i dentisti allora sono ladri, quindi anche tu fai l&#39;errore di tutti&#33;<br><br>Che razza di ipocrisia è questa?<br><br>I prezzi sono alti perchè ci mangiano in troppe persone e tutti vogliono andare in vacanza 2 volte l&#39;anno, prendere il SUV in leasing, andare a sciare il week-end d&#39;inverno, ecc, ecc. &quot;Altro che chiacchere&quot;.......</div></div><br>Non è questione di speculare sui prezzi, ma di giusti margini di guadagno:<br>se qualcuno fa impianti a 6.000 euro, vendendo materiali a 4.950 al KW, significa cari amici che, ha gia un margine di guadagno sui materiali e quindi si può permettere tali margini di prezzo per linstallazione.<br>Nessuno però vi dice che un privato non può installarsi i pannelli da solo, se non per la parte meccanica:la legge prevede che la progettazione sia fatta da un perito o da un ingegnere, e tutta la parte elettrica da una persona abilitata dalla legge 46/90 e iscritta come artigiano, pena l&#39;esclusione dai contributi statali e allacciamento Enel.<br>Se ci fosse un pò più di chiarezza, forse il GSE non avrebbe scritto che le prime 100 domande valutate sono errate o incongrue&#33;(vedi nota sul sito GSE) Il fai da te in certi casi, non va bene ed è pericoloso,per se e per gli altri. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f2c6d9f23bb6d94fdaa8c0a01e60abff.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f2c6d9f23bb6d94fdaa8c0a01e60abff.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f2c6d9f23bb6d94fdaa8c0a01e60abff.gif" alt=""><br>Ps. se farei il dentista non perderei tempo a scrivere su questo importante sito, ma ora sarei disteso su qualche spiaggia tropicale &#33; In ferie ci vada nei periodi di magra di lavoro, e assicuro a chi parla di ipocrisia, che non alberga certo nei piccoli artigiani, dei piccoli paesi di provincia&#33;

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marco1212 @ 27/7/2007, 15:46)</div><div id="quote" align="left">Ciao<br><br>per quanto riguarda <span style="font-size:14pt;line-height:100%"><span style="font-size:8pt;line-height:100%"><b>€nz</b> </span> </span> ti posso dire di guardare l&#39;offerta sulla sezione &quot;VETRINA COMMERCIALE RINNOVABILI&quot; in cui do la fornitura dell&#39;impianto tutto incluso 4.500€/kWp (vedi anche la qualit&agrave; dei materiali&#33;&#33.<br><br>Nel mio spot pubblicitario evidenzio il fatto che voglio rilanciare il settore abbassando eventualmente i ricavi.<br>La legge di mercato vuole la concorrenza&#33;&#33;<br>Non mi sento di fare guerra tra poveri ma mi sento di guadagnarci il giusto rispetto ai prezzi di cui fornisco</div></div><br>intanto grazie x la segnalazione.<br>scusate se non ho approfondito la mia situazione.<br><br>preventivo x un impianto da 9KWp<br>50 pannelli fotovoltaici da 180Wp (con cavi da 90 cm + connettori tipo MC4) --770 euro cadauno totale 38500€ iva inclusa<br>2 inverter IG60 cadauno 3.434 euri x un totale di 6868€ iva inclusa<br><br>costo totale 45368 € IVA INClUSA<br><br>senza nulla togliere che il Suo e&#39; il migliore che aBbia fin ora trovato.<br><br>ciao.......

                        Commenta


                        • #13
                          Non vorrei che non mi sia spiegato,non volevo polemizzare cn chi fa questo lavoro per professione, fermo restando il margine di guadagno che un installatore abbia tutto il diritto di rivendicare, io mi chiedevo se un impianto chiavi in mano possa nel breve periodo (ammesso che ci possa essere un boom di richieste) possa fare diminuire nel prezzo.<br>Faccio un esempio molto semplice , nel momento in cui si iniziò a parlare di C.E. incentivi e cosi via e avendo la fortuna di vivere in Sicilia e avendo anche la fortuna di avere il terreno per poterlo installare avevo pensato di fare un investimento per un impianto di 20 oppure di 50Kwp , poi facendo bene bene i conti perchè i soldini a me come penso anche a voi non cadono dalle stelle ma ce li sudiamo tutti i giorni, ho constatato che:<br>1 ) impianto di 50Kwp costo circa € 270.000,00 + iva<br>2) avrei incassato € 28.800,00 circa x 20 anni circa 576.000,00<br>3) ammesso che abbia gi&agrave; una partita iva e che quindi mi fa reddito aggiuntivo;<br>4) chiedo il mutuo alla banca che mi chiede a tasso fisso circa 6.5-7 &#37; annuo , mettiamo che finanzio l&#39;intero importo signica che alla fine dei 15 anni massimi che concede la banca avrò pagato la bella cifra di €500.000,00 circa di solo mutuo + interessi. Lasciamo perdere le tasse che vanno pagate a prescindere, aggiungiamo la manutenzione 1&#37; annuo 2800,00x20anni = 56.000,00 e siamo 560.000,00 che cavolo ci ho guadagnato io in ventanni ?????????? anzichè fare tutto questo casino metto 800-900 euro l&#39;anno da parte fra ventanni avrò guadagnato forse di più anche di salute mentale.<br>Io dico che se il prezzo a partire dalla produzione riuscisse a scendere del 30 o 40 &#37; io sarei il primo fare l&#39;investimento, anche perche se un impianto come sopra costasse 160-170 mila euro penso che si potrebbe inizare pensarci seriamente a farlo.<br>Ripeto fermo restando il lavoro che deve fare l&#39;istallatore che lo deve vendere e quant&#39;altro.

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao FRA71<br>un impianto da 50kWp per il bando PMI l&#39;ho progettato a 250.000€ +IVA chiavi in mano un pò di mesi fa.<br>Magari hai qualche margine&#33;&#33;
                            C'è qualcuno che sta pensando al vostro futuro, affinchè possiate sfruttare al meglio l'energia del Sole.............
                            In Sicilia c'è EASuS Energy!

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marco1212 @ 27/7/2007, 10:48)</div><div id="quote" align="left">Salve<br>...............<br>A parte questo, la domanda di FRA71 mi sta sembrando come il discorso dell&#39;evoluzione dei pc.<br>&lt;&lt;non compro il PENTIUMII 400MHz perchè tra qualche anno esce il PENTIUM IV più potente e a prezzi inferiori>>.<br><br>........................<br>Ha i i soldi?<br>Hai un terreno o falda esposta a sud?<br>Non ci pensare&#33;&#33;<br>..................</div></div><br>Non c&#39;è alcun confronto possibile tra un PC ed un impianto FV, un PC partecipa in modo diretto e dinamico all&#39;mio benessere, un Impianto FV lo fa in modo indiretto, ma c&#39;è ENEL che fa lo stesso servizio ad un costo decisamente inferiore.<br><br>Ho i soldi, ho una falda esposto al&#39;Sud, senza CE, non ci penserei neanche un secondo all&#39;FV, con il CE, devo fammi un pò di calcoli.

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">in quanto come sempre ci si f&agrave; la &quot;guerra tra poveri&quot;.</div></div><br>Hai trovato un termine appropriato<br><br>Ma i costi da considerare NON sono solo quelli dei materiali che sono sicuri , ma quelli che arrivano dopo e NON sono facilmente quantificabili e NEPPURE trascurabili, ANZI ,fatevi un po&#39; due conti , non si trovano in giro molti volenterosi elettricisti o affini che ti montano PER DUE SOLDI i pannelli sul tetto e magari facendo un BEL lavoro e senza rompere nulla<br>Provate a quantificare &#33;&#33;<br>si puo&#39; arrivare quasi a quelli dei materiali &#33;&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">La legge di mercato vuole la concorrenza&#33;&#33;<br>Non mi sento di fare guerra tra poveri ma mi sento di guadagnarci il giusto rispetto ai prezzi di cui fornisco</div></div><br>Ma quale concorrenza e prezzo giusto &#33;&#33;&#33;<br>Sappiamo benissimo quali sono i prezzi dei pannelli all&#39;origine e sono &quot;CARTELLIZATI&quot; con pochissima differenza fra quello che li potresti pagare tu o io o altri che conoscono il mercato all&#39;ingrosso e anche all&#39;estero .<br>La concorrenza la fai solo abbassando i margini del tuo guadagno che NON ti fanno arricchire anzi con i prezzi che dici di fare ,secondo me , o i pannelli e il resto li paghi con i soldi anticipati da chi te li compra (alla tedesca per intenderci) , altrimenti con quel margine ,se usi le banche, paghi le tasse, se hai dipendenti , magazzini e non lavori in un sottoscala e mangi dalla mamma , alla fine dei conti (aziendali e mettici tutto) ci RIMETTI.<br>se posso dirlo , sei come un BENZINAIO , giri un mucchio di soldi (se li hai) e ti rimangono FORSE gli spiccioli , con una differenza , che un benzinaio sicuramente la benzina la vende , tu ( o io ) con i tuoi bei pannellini NO e se vuoi guadagnare qualcosa devi fare dei fatturati alla Benzinaio.<br>Ora poi con la nuova circolare della Ag. delle Entr. gli impianti grossi saranno proprio un &quot;miraggio&quot;. oppure verrano realizzati solo per il &quot;gusto&quot; di buttare un po di soldi per la causa ecologista da parte di qualche Mega attivita&#39; pseudo pubblica o sponsorizzata da politici senza problemi di fondo cassa.<br>Vedrete che moria di piccole ditte venditrici di panelli ci sara&#39; a breve in quanto gli impianti come dicevo da un bel pezzo e ora lo dicono anche gli altri NON si vendono e se ne venderanno sempre meno.<br>A discorsi a bizzeffe, (basta leggere anche questo forum con richieste a volta allucinanti , comunque tutte teoriche) a fatti NEPPURE UNO &#33;.<br>vedrete &#33;&#33;&#33;<br><br><br>

                                Commenta


                                • #17
                                  salve,solo x correttezza bisogna anche dire che la maggior parte delle aziende italiane, che vendono fotovoltaici, (che guarda caso, i pannelli sono tutti uguali <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2caa753cae30237653d8f36a44bd24d2.gif" alt=""> ) li prendono dalla CINA....SUNTECH...<br><br>secondo me e&#39; un buon affare.<br><br>bisogna prendere esempio da @marco1212(ottimo la sua offerta) secondo me si potrebbe abbassare ancora un 10/15&#37; a partire da impianti da 10KWp <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d6be3bdca6ddda9616ca4e7376c8a3ab.gif" alt=""><br><br>ciao e senza polemica.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Inseguitori cercasi<br><br>Inseguitori cercasi..., nel senso che...<br>ho un terreno di 15.000 mq in provincia di Modena e sto valutando se può valere la pena impegnare tempo e denaro per l&#39;acquisto/gestione di un impianto fotovoltaico composto da inseguitori mono o biassiali (l&#39;azimuth mecanico + il tilt manuale?).<br><br>Fino ad oggi, gironzolando per il web, ho trovato installazioni simili con prodotti della Solon (Movers), qualcuno può indicarmi qualche altra referenza cui rivolgermi?<br><br>Per un impianto in provincia di Modena c&#39;è la possibilit&agrave; di ottenere dei finanziamenti in conto capitale a fondo perduto?<br><br>Grazie per le risposte e saluti

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao Pinetree<br>non riesco a capire la tua vena polemica&#33;&#33;&#33;<br>Se sei convinto che l&#39;Enel ti possa servire un servizio migliore o uguale di quello che ti potrebbe fornire un impianto FV non capisco come puoi essere un appassionato del forum.<br>L&#39;impianto FV ti potrebbe dare molti più benefici di quello che pensi, ma se guardi solo il lato economico hai ragione tu&#33;&#33;<br>Il CE non ti fa arricchire ma se questo è quello che vuoi aspetta pure i nuovi moduli fotovoltaici del tuo futuro&#33;&#33;<br>Un domani molto più lontano di quello che pensi potresti pure acquistare un impianto da 2.000€/kWp ma potrebbe capitare che i contributi siano molto più bassi di quelli attuali o addirittura nulli (quindi per te siamo punto e accapo).<br>Se trovi un rivenditore corretto puoi acquistare il tuo impianto a costo zero (mediante banche) ma ovviamente devi anche lottare molto (se ti interssa il fotovoltaico e il suo sviluppo) per avere tutto annullando i sacrifici economici<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (senza futuro @ 28/7/2007, 01:50)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">in quanto come sempre ci si f&agrave; la &quot;guerra tra poveri&quot;.</div></div><br>Hai trovato un termine appropriato<br><br>Ma i costi da considerare NON sono solo quelli dei materiali che sono sicuri , ma quelli che arrivano dopo e NON sono facilmente quantificabili e NEPPURE trascurabili, ANZI ,fatevi un po&#39; due conti , non si trovano in giro molti volenterosi elettricisti o affini che ti montano PER DUE SOLDI i pannelli sul tetto e magari facendo un BEL lavoro e senza rompere nulla<br>Provate a quantificare &#33;&#33;<br>si puo&#39; arrivare quasi a quelli dei materiali &#33;&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">La legge di mercato vuole la concorrenza&#33;&#33;<br>Non mi sento di fare guerra tra poveri ma mi sento di guadagnarci il giusto rispetto ai prezzi di cui fornisco</div></div><br>Ma quale concorrenza e prezzo giusto &#33;&#33;&#33;<br>Sappiamo benissimo quali sono i prezzi dei pannelli all&#39;origine e sono &quot;CARTELLIZATI&quot; con pochissima differenza fra quello che li potresti pagare tu o io o altri che conoscono il mercato all&#39;ingrosso e anche all&#39;estero .<br>La concorrenza la fai solo abbassando i margini del tuo guadagno che NON ti fanno arricchire anzi con i prezzi che dici di fare ,secondo me , o i pannelli e il resto li paghi con i soldi anticipati da chi te li compra (alla tedesca per intenderci) , altrimenti con quel margine ,se usi le banche, paghi le tasse, se hai dipendenti , magazzini e non lavori in un sottoscala e mangi dalla mamma , alla fine dei conti (aziendali e mettici tutto) ci RIMETTI.<br>se posso dirlo , sei come un BENZINAIO , giri un mucchio di soldi (se li hai) e ti rimangono FORSE gli spiccioli , con una differenza , che un benzinaio sicuramente la benzina la vende , tu ( o io ) con i tuoi bei pannellini NO e se vuoi guadagnare qualcosa devi fare dei fatturati alla Benzinaio.<br>Ora poi con la nuova circolare della Ag. delle Entr. gli impianti grossi saranno proprio un &quot;miraggio&quot;. oppure verrano realizzati solo per il &quot;gusto&quot; di buttare un po di soldi per la causa ecologista da parte di qualche Mega attivita&#39; pseudo pubblica o sponsorizzata da politici senza problemi di fondo cassa.<br>Vedrete che moria di piccole ditte venditrici di panelli ci sara&#39; a breve in quanto gli impianti come dicevo da un bel pezzo e ora lo dicono anche gli altri NON si vendono e se ne venderanno sempre meno.<br>A discorsi a bizzeffe, (basta leggere anche questo forum con richieste a volta allucinanti , comunque tutte teoriche) a fatti NEPPURE UNO &#33;.<br>vedrete &#33;&#33;&#33;</div></div><br>Ciao Senzafuturo (scusa se te lo dico ma il nome è tutta una previsione&#33;&#33<br><br>comunque ti posso dire che hai ragione.<br>I prezzi di mercato per roba di prima scelta (ad esempio io tratto moduli SOLARWORLD ed inverter MAGNETEK o SMA) non sono così diversi l&#39;uno dall&#39;altro.<br>Nel mio caso dispongo di una buona scontistica ma la cosa che mi fa forte è che faccio tutto in casa.<br>La mia societ&agrave; è composta da 3 ingegneri e facciamo tutto noi, cioè abbassiamo o addirittura annulliamo i ricavi derivanti dalla fornitura poichè giochiamo sui ricavi della progettazione e così via.<br>Gli installatori sono quelli della mia societ&agrave; e capirai questo cosa comporta.<br>Fatti 2 conti e capirai perchè potre realizzare ad esempio un impianto da 3kWp (tutti i materiali di prima scelta) chiavi in mano (CE compreso) a circa 6.000€/kWp
                                      C'è qualcuno che sta pensando al vostro futuro, affinchè possiate sfruttare al meglio l'energia del Sole.............
                                      In Sicilia c'è EASuS Energy!

                                      Commenta


                                      • #20
                                        x pinetree<br> scusa la mia ignoranza , ma per CE cosa intendi? grazie mille

                                        Commenta


                                        • #21
                                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (ciosforo @ 27/7/2007, 11:59)</div><div id="quote" align="left">Dove vai vai, un dente in ceramica costa sempre 600 euro (anche se a loro costa 100&#33;&#33;&#33;&#33;</div></div><br>E certo&#33; E non consideri gli avvocati che ti fanno pagare una raccomandata 1000€ anche se a loro costa 5€ tra carta e posta... e non consideri i notai che ti mettono un atto 5000€ anche se a loro costa 200€... e non consideri gli architetti che ti presentano parcelle da 10.000€ per un progetto che magari gli è costato 2 € tra carta, inchiostro stampante e busta gialla... e non consideri il chirurgo che ti prende 5000€ per infilarti sottopelle un sacchetto di silicone che a lui costa 200€... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d7a7beeeeb394a2d4f64be7575fb74e2.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>Il professionista &quot;vende&quot; la propria prestazione, manuale e sopratutto intellettuale. Questo non toglie che un pò di concorrenza possa far male, ma non paragonerei così grezzamente le prestazioni professionali a una rivendita commerciale. In questo paese le patenti di ladro si danno spesso con troppa disinvoltura. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9673a066c694b97c1b4989bf69622b23.gif" alt=""><br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (promoter ravis @ 30/7/2007, 10:53)</div><div id="quote" align="left">scusa la mia ignoranza , ma per CE cosa intendi? grazie mille</div></div><br>CE è l&#39;acronimo per Conto Energia. Cioè il sistema di incentivazione per le installazioni fotovoltaiche in vigore in Italia.<br>
                                          “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                                          O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                                          Commenta


                                          • #22
                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marco1212 @ 29/7/2007, 20:09)</div><div id="quote" align="left">L&#39;impianto FV ti potrebbe dare molti più benefici di quello che pensi, ma se guardi solo il lato economico hai ragione tu&#33;&#33;<br>Il CE non ti fa arricchire ma se questo è quello che vuoi aspetta pure i nuovi moduli fotovoltaici del tuo futuro&#33;&#33;</div></div><br>Lo stesso Pinetree in una discussione di qualche mese fa affermava che il CE è eccessivamente vantaggioso e regala soldi che potrebbero essere utilizzati meglio.<br><br>Per porre una parola di equilibrio a me pare che la scelta di marco1212 sia condivisibile in pieno. E&#39; certamente un atto di coraggio puntare ora sulle tecnologie FER, ma nessuno può dire con certezza cosa rappresenter&agrave; questo mercato fra 10 anni.<br>La discussione, ormai stucchevole, sui prezzi che calano o no è del tutto irrilevante ai fini del CE attuale. La tariffa incentivante per i piccoli impianti è stata infatti dimensionata per garantire (verbo non usato casualmente&#33 il ritorno economico dell&#39;investimento in tempi interessanti ai rpezzi attuali. Per la maggior parte delle installazioni l&#39;ammortamento è sui 10 - 11 anni. Poi restano 9 - 10 anni di &quot;utile&quot; anche se limitato, che servono a creare l&#39;interesse nella gente.<br>Per il settore professionale in effetti c&#39;è stata meno attenzione e si poteva fare molto di più, ma chi ha redatto il nuovo CE ha spiegato chiaramente che si tratta di una scelta voluta e temporanea... diamogli credito e vedremo che succeder&agrave;. Non sempre le idee intelligenti devono per forza venire solo dalla &quot;base&quot;. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c2293c57c5661a1f9b0ecb3dfbdd62a5.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>Se poi, come è ampiamente probabile, il mercato mondiale continuer&agrave; a crescere ai ritmi attuali è evidente che ci sar&agrave; una lotta commerciale. L&#39;esempio dei PC non è affatto così alieno come si pretende. E&#39; vero che un PC me lo compro per motivi del tutto diversi da un pannello FV, ma a livello di politiche di marketing quello che conta è la crescita tendenziale della domanda.<br>E&#39; vero o no che il mercato del FV (la domanda, non la produzione) sale del 40&#37; annuo da diversi anni e gli analisti ne prevedono solo un&#39;ulteriore salita?<br>Se questo è vero le aziende investiranno nella ricerca e nelle tecnologie produttive. Non è un&#39;auspicio, è la realt&agrave; dei fatti economici mondiali&#33; Ed infatti sta avvenendo esattamente questo e le analisi degli investitori tengono in gran conto le realt&agrave; produttive emergenti in questo settore. Specie cinesi, e non a caso.<br>Poi è ovvio che proprio per la crescita sostenuta la domanda rester&agrave; ancora per qualche tempo superiore all&#39;offerta e questo provocher&agrave; tensioni sui prezzi, ma che questo sia motivo per affermare che i prezzi &quot;non diminuiranno mai&quot; è pura fantaeconomia. Semmai è proprio la tumultuosa innovazione tecnologica che frena i prezzi, perchè le aziende sono restie a investire in tecnologie che magari potrebbero essere &quot;scavalcate&quot; in pochi anni.<br>Quello che serve è la &quot;killer application&quot; tecnologica in grado di dimostrarsi evidentemente superiore e più promettente rispetto a tutte le altre. A quel punto tutte le imprese vi convergeranno scatenando la vera corsa al ribasso.<br>La discesa dei prezzi non è questione di se, ma di quando. Nel frattempo gli strumenti come il CE servono a garantire lo svilupparsi del mercato, e a offrire le condizioni perchè i giovani più capaci possano scommettere professionalmente che il settore sar&agrave; &quot;con futuro&quot;. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3e6a5e4bcddc71f15852fce7ecd9c573.gif" alt=":P"><br><br>
                                            “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                                            O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Fra 5300-5500 €/kWp installato, con moduli tedeschi e SMA o Solarmax.<br>Per impianti più grande intorno al 3900-4300 €/kWp con moduli Firstsolar.<br><br>Non capisco che sparate prezzi da 6000 €/kWp in su, quando i stessi prodotti costano gi&agrave; ora<br>4000 €/kWp chiavi in mano in Germania.<br><br>Il problema è che 6000 €/kWp sono prezzi italiani, vuol dire basta vendere un impianto per fare un bel po<br>di soldi. Secondo me è sbagliato, vendi di più se hai i prezzi bassi e quindi hai più clienti.<br><br>Delta

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ciao<br>potrei essere d&#39;accordo con Deltatrip, ma solo in parte.<br>Quando dici 5.300-5.500€/kWp cosa intendi?<br>Tu dici ad impianto installato, ma a questi devi aggiungere la pratica CE, la progettazione, il collaudo dell&#39;impianto, la DIA al comune di appartenenza, la richiesta di connessione all&#39;ENEL e le spese ad esso connessa, gli oneri sicurezza per la costruzione dell&#39;impianto, il POS qualora siano presenti 2 Aziende che lavorano in cantiere (edile+elettrica) e le varie spese necessarie all&#39;eventuale trasferta.<br>Se fai l&#39;onesto per impianti piccoli 6.000€/kWp (<span style="color:red"><span style="font-size:21pt;line-height:100%">CHIAVI IN MANO</span></span>) è il giusto (sempre considerando moduli Solarworld o Kyocera ed inverter SMA o Magnetek).<br>Se desideri &quot;nascondere&quot; le varie piccole spese hai ragione tu&#33;<br>Se non riesci a intravedere queste spese te ne accorgerai sicuramente al momento in cui hai preso il lavoro, ma a quel punto o ci rimetti di tasca propria o dovrai fare presente all&#39;eventuale cliente delle nuove spese a discapito di credibilit&agrave; e con pubblicit&agrave; negativa.<br>Dire al cliente chiavi in mano significa accertarsi di tutte le spese e quantificarle con esperienza e con sacrificio di tempo (e denaro&#33<br><br>Non averla a male, ma mi andava solo di chiarire certi concetti
                                                C'è qualcuno che sta pensando al vostro futuro, affinchè possiate sfruttare al meglio l'energia del Sole.............
                                                In Sicilia c'è EASuS Energy!

                                                Commenta

                                                Attendi un attimo...
                                                X
                                                TOP100-SOLAR