adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

cambio inverter

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • cambio inverter

    Salve a tutti<br><br>Ho un quesito da porVi in merito al cambio del modello dell’inverter.<br><br>Ho presentato qualche mese fa il preliminare all’ENEL nel quale si faceva esplicito riferimento ad un inverter Sunways (conforme alla DK 5950).<br><br>Il progetto di cui sopra è stato approvato e sono gi&agrave; in possesso del preventivo per la connessione ma non ho ancora avviato i lavori.<br><br>A causa di sopravvenuti problemi tecnici, non sono stato in grado di reperire l’inverter di cui sopra, ma ho dovuto acquistare un inverter di identiche caratteristiche nominali Kyocera (conforme alla DK 5940 ed. 2.2).<br><br>Secondo Voi, occorre produrre una comunicazione all’ENEL con la suddetta variazione nonostante non siano variate le caratteristiche nominali dell’inverter e, soprattutto, non essendo venuto a mancare il requisito di conformit&agrave; (anzi, la variazione è, dal punto di vista normativo, maggiormente aggiornata rispetto alla precedente)?<br><br>Può tutto procedere senza alcuna comunicazione a patto che nel definitivo e nella relativa scheda tecnica da inviare prima della richiesta di allaccio si faccia riferimento al nuovo inverter ?<br><br>Grazie per la collavorazione.<br><br><br>

  • #2
    Certamente, o meglio, così dovrebbe, poichè nella domanda di connessione non va inoltrato il progetto definitivo ma il preliminare.<br>Ho riscontrato lo stesso problema ma sul cambio della marca e modello dei moduli FV.<br>Ho chiesto al U.O. di ENEL Distribuzione e mi ha confermato che vale la documentazione relativa al regolamento di esercizio che il SR sottoscrive, purchè le variazioni non comportino un stravolgimento della pratica.<br>ciao. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/063de094bc744de2a6cd43fcd4f049b7.gif" alt="">

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da STEA Visualizza il messaggio
      Certamente, o meglio, così dovrebbe, poichè nella domanda di connessione non va inoltrato il progetto definitivo ma il preliminare.<br>Ho riscontrato lo stesso problema ma sul cambio della marca e modello dei moduli FV.<br>Ho chiesto al U.O. di ENEL Distribuzione e mi ha confermato che vale la documentazione relativa al regolamento di esercizio che il SR sottoscrive, purchè le variazioni non comportino un stravolgimento della pratica.<br>ciao. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/063de094bc744de2a6cd43fcd4f049b7.gif" alt="">
      Ripesco questa discussione per sapere come è andata; mi trovo in una situazione simile, dove per motivi di disponibilità devo cambiare marca e modello di moduli con conseguente cambio di potenza di picco (poche decine di watt).
      Aspetto notizie da chiunque abbia avuto esperienza in merito in merito a questo argomento.
      Saluti.

      Commenta


      • #4
        Ciao io hao cambiato moduli e inverter (per un 49.9kWp) e non c'è stato alcun problema con l' Enel. Anche perchè all' Enel interessa solo il lato ca e quello mom è cambiato.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Leo1 Visualizza il messaggio
          Ciao io hao cambiato moduli e inverter (per un 49.9kWp) e non c'è stato alcun problema con l' Enel. Anche perchè all' Enel interessa solo il lato ca e quello mom è cambiato.
          Grazie leo, ma è stato sufficiente aggiornale la documentazione finale o hai dovuto comunque comunicare la variante?
          Saluti

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR