annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Inverter e trifase

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Inverter e trifase

    Salve,<br>nel leggere questo forum fornitissimo di info e nello studiare passo passo la materia &quot;fotovoltaico&quot; mi stavo giusto ponendo un dubbio.<br><br>Per sistemi trifase come si può fare conversione in alternata con inverter di numero non multiplo di tre.<br><br>Mi spiego meglio con un esempio.<br>Impianto da 20 kW, 3 inverter da 6000W. Potenza in uscita 18kW. Mi perdo circa 2 kW in uscita.<br>Pensavo quindi a 5 inverter da 4000W con uscita totale a 20 kW.<br>In questo caso come funziona l&#39;allacciamento al trifase??<br>Posso sfasare??<br>Mi perdo qualcosa in uscita??<br>Mi salta la casa??<br><br>Grazie in anticipo per tutte le informazioni e risposte.

  • #2
    A parte che con 3 inverter da 6kW dovresti farcela, la potenza in uscita è sempre leggermente superiore.<br>Per la trifase una delle fasi può essere sfasata di max 6 kW... però nn sò cosa potrebbe succedere (penso nulla), tanto il contatore è trifase e legge su tutte e tre le fasi indipendentemente

    Commenta


    • #3
      al limite puoi sbilanciare il carico ma non sfasarlo.....<br><br>hai carichi induttivi i capacitivi connessi all&#39;impianto (elettrico) ??<br><br>installa un rifasatore........................
      "MAKE YOUR ENERGY!!"

      on SKYPE econtek-italy

      "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

      Commenta


      • #4
        Attenzione c&#39;è da verificare come è misurata la potenza (e quindi l&#39;energia), ovvero se l&#39;inserzione del wattmetro è in aron o no.<br><br>Se è in aron, non va bene per carichi squilibrati e quindi si potrebbe perdere qualcosa<br><br>C&#39;è qualcuno che è riuscito a vedere quanti TA ci sono nel contatore trifase ENEL?

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR