adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Produzione effettiva Vs quella stimata!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Produzione effettiva Vs quella stimata!

    secondo voi , mi riferisco atutti quelli che in qualche modo hanno impianti in funzione da almeno 6 mesi e pi , la produzione effettiva rispetto a quella stimata ??<br><br>raga rispondete con la massima precisione se potete dettagliate e una statistica importantissima ai fini dei calcoli di rendimento sia energetico che economico&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;
    "MAKE YOUR ENERGY!!"

    on SKYPE econtek-italy

    "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

  • #2
    Per motivi di lavoro ho avuto a che fare con questo impianto da 49,7 [kWp] della Sistemifotovoltaici.com, questo un estratto del confronto tra producibilit&agrave; attesa e dati di produzione reali registrati nel primo quadrimestre 2007.<br><br>Sembrerebbe niente male.....aspetto per giudicare anche gli ultimi 2 quadrimestri ma il trend + che positivo, con quel +34% registrato nel mese di Aprile che testimonia la qualit&agrave; dell&#39;installazione ma nonn solo:<br>sempre per motivi di lavoro negli ultimi due mesi su e gi per l&#39;Italia ho avuto in mano centinaia di tabelle excel di curve di potenza e diagrammi di produzione. Al 95% i dati di produzione reale hanno superato le pi rosee aspettative.<br>Aspetto vostre contro-smentite o conferme. Grazie. Ale<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a68588741e29c3c659fd5d2e267c0625.png" alt="image">
    Articoli e presentazioni Alessandro Caffarelli: www.ingalessandrocaffarelli.com/download.html

    Commenta


    • #3
      Grazie Ale quello che supponevo e che ti avevo anche detto a me risulta almeno il 15% in piu sulle stime&#33;&#33;&#33;
      "MAKE YOUR ENERGY!!"

      on SKYPE econtek-italy

      "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

      Commenta


      • #4
        Ottimo come sempre econtek &#33;&#33;&#33;<br><br>credo che sapere se produce piu&#39; o meno delle aspettative , sia relativo ,in quanto i fattori meteo potrebbero alterare i dati .<br><br>Sarebbe auspicabile comunque indicare i dati di targa dei pannelli FV dei diversi impianti per poter fare un raffronto qualitativo /quantitativo degli stessi . Cosa ne dici ??<br><br>

        Commenta


        • #5
          be certo come ripeto e ripeter fino alla nasuea questi dati sono fondamentali, avere a disposiziopne un data base con i dati fondamentali per capire come fatto e quanto produce e il massimo per chi progetta e per chi paga&#33;<br><br>Immaggina se questi dati fossero disponibili on-line e per esempio, le banche potrebbero avere dati ufficiali inopinabili meglio di tutti i dati statistici possibili non ci sarebbe simulatore che tenga&#33;<br><br> i prezzi dei materiali stanno aumentando, e le banche aumentano i tassi ........a conferma di quello che si diceva in giro ovvio la legge della domanda e dell&#39;offerta, poi le banche non ci aiutano e il 2008 vicinissimo quindi almeno che il fotovoltaico non muoia il 31/12/2008 bisogna dasse na svejata......scusate il francesismo&#33;&#33;
          "MAKE YOUR ENERGY!!"

          on SKYPE econtek-italy

          "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

          Commenta


          • #6
            Nel mio caso sono a circa un +10% . Ritengo comunque che sia opportuno rimanere sui dati del PVGIS nelle proposte economiche che si fanno per gli ammortamenti degli impianti. Va anche fatto notare che quest&#39;anno la primavera stata molto soleggiata e poco piovosa. Per fare dei confronti bisognerebbe avere i dati di almeno 3 anni. Certo che i mutamenti climatici portano pi soleggiamento sull&#39;Italia: tutto bene finch non arriver&agrave; un tifone e i moduli voleranno via...

            Commenta


            • #7
              io sono circa a un +20%.... per vero che deve ancora arrivare l&#39;inverno e il mio impianto in funzione dai primi di febbraio.<br>Ciao
              1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
              2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
              http://www.energeticambiente.it/tecn...nstallato.html

              Commenta


              • #8
                Se sono sotto o sopra la media non lo so, so solo che in sardegna in inverno e in primavera c&#39; stato meno sole che al nord.<br><br>Ecco i dati dall&#39;entrata in esercizio:<br><br>Localit&agrave; 4043&#39;40&quot; Nord, 833&#39;59&quot; Est, Altitudine: 219 m. s. l. m.,<br>citt&agrave; pi vicina: Sassari, Italia (0 km distante)<br><br>Potenza nominale del sistema FV: 2.4 kW (silicio cristallino)<br>Inclinazione dei moduli: 18.0<br>Orientamento (azimuth) dei moduli: -45.0<br>Stima delle perdite causato dalla temperatura: 8.7% (usando dati di temperatura locali)<br>Perdite stimate causate dall&#39;effectto angolare di riflessione: 3.0%<br>Altre perdite (cavi, inverter, etc.): 8.0%<br>Totale delle perdite di sistema FV: 19.7%<br><br>Inverter Sunny boy 2500<br>Moduli Fv Suntech Power Policristallino<br>20 Moduli 1 Stringa<br><br>Produzione: dal 16/11/06 al 30/11 = kwh 84<br>dicembre 06 = kwh 143<br>gennaio 07 = kwh 148<br>febbraio 07 = kwh 162<br>marzo 07 = kwh 271<br>aprile 07 = kwh 321<br>maggio07 = kwh 407<br>giugno 07 = kwh 426<br>luglio 07 = kwh 462<br><br>I dati sono rilevati dal contatore enel.<br><br><span class="edit">Edited by sar - 27/8/2007, 11:31</span>

                Commenta


                • #9
                  Stavo pensando di mettere in piedi un piccolo portale web per inserire i dati di produzione in un database e poi interrogarli a piacimento.<br>Ho gi&agrave; preparato una piccola demo con i dati del thread &quot;Primi dati Impianti FV...&quot;.<br>Attualmente disponibile solo per alcuni di quelli che hanno contribuito con i propri dati, ovvero:<br> MANSOLDO<br> SAR<br> LOROS71<br> BEI<br> MUCCALLA<br> ALBE75<br> MASTROBRU<br> GIUSEPPE123<br> NIC___<br> CRACK_OF_DAW<br> SIG.GIANNI<br> ILMITICOMAX<br>Se qualcuno di questi vuole provarlo, pu mandarmi un messaggio privato ed io dar le istruzioni.<br>

                  Commenta


                  • #10
                    sar ma sei sicuri di questi dati ...... con un impianto a 18 e a -45E &#33;&#33;&#33;&#33;&#33; 2340KW in 8 mesi&#33;&#33; con questa media arrivi a 3500KW&#33;&#33;&#33;.....<br><br><br><br>be e una ficata cominciamo a tirare fuori dati veri&#33;&#33;&#33;&#33;
                    "MAKE YOUR ENERGY!!"

                    on SKYPE econtek-italy

                    "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                    Commenta


                    • #11
                      x econtek<br><br>certo che sono sicuro, raccolgo i dati ogni giorno, e poi basta leggere il totale dal contatore.

                      Commenta


                      • #12
                        Nel mio caso stimata da progetto :<br>1.392 KWH<br><br>effettivamente prodotta il primo anno :<br>1.612 KWH.<br><br>Saluti,<br>F.
                        Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                        Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90, Tilt 17, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                        Commenta


                        • #13
                          ancora non ho completato l&#39;anno, e non so come posso fare la previsione, ma mi sembra di essere molto al di sopra delle previsioni.<br>L&#39;impianto da 4,8kWp, si trova a L&#39;Aquila e dal 5/2/07 ha prodotto ad oggi 24/8/07, percio&#39; 200 gg, da contatore enel, 4670 kWh, 23.35kWh/gg.

                          Commenta


                          • #14
                            ragazzi vedo che la cosa e interessante per tutti vi prego di rispondere tramite il sondaggio per capire meglio le percentuali&#33;&#33;
                            "MAKE YOUR ENERGY!!"

                            on SKYPE econtek-italy

                            "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

                            Commenta


                            • #15
                              Aspetto per partecipare al sondaggio perch il mio impianto entrato in esercizio da meno di due mesi, vorrei per segnalarvi i seguenti dati:<br><br>- siamo a circa +19% rispetto alla stima PVGIS (con 5% di perdite per inverter e 5% per perdite di trasmissione e sporcizia sui moduli)<br><br>- la media di circa 6kWh/giorno/kWp prodotti per luglio/agosto<br><br>- la potenza di picco registrata stata di 4,8kW in una giornata soleggiata e con forte vento che ha fatto raffreddare i moduli. Poich l&#39;impianto di 5,04kWp, questo significa -4,7% rispetto alla potenza massima a condizioni di targa&#33;&#33;&#33; Considerate che i moduli sono i fantastici Sanyo HIP210 :-)<br><br>Ciao,<br>Eubrun

                              Commenta


                              • #16
                                Io attualmente sono sotto del 6 % sulle stime di produzione ma tra Febbraio e Aprile ho fatto circa -20% a causa del maltempo insistito...sono arrivato ad avere -20,32% come media annua.....spero di recuperare entro fine anno.

                                Commenta


                                • #17
                                  albe scusami ma questo un dato preoccupante a prescindere dalle condizione meteo...<br><br>hai qualche problema di ombreggiamento locale? alberi case nelle vicinanze ecc? con la clinometria come stai messo? colline all&#39;orizzonte?<br><br> stato progettato bene l&#39;impianto?<br><br>scusa per le domande anche banali ma sei uno dei primi casi quest&#39;anno che vanno con la produzione sotto la producibilit&agrave; attesa.<br><br>Aspetto tue notizie grazie per ora<br>ale
                                  Articoli e presentazioni Alessandro Caffarelli: www.ingalessandrocaffarelli.com/download.html

                                  Commenta


                                  • #18
                                    x eubrun<br><br>fantastici mica tanto, se in una giornata ideale non ha superato il valore di targa nemmeno per un istante.<br>probabilmente perch il tuo impianto ha esposizione e inclinazione un ottimali.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao SAR,<br><br>Il mio impianto esposto a 190 con tilt 18 quindi l&#39;esposizione non ottimale.<br>Ma questo ha un impatto sull&#39;energia prodotta non sulla potenza di picco.<br><br>Mi spieghi come farei ad ottenere la potenza di targa?<br>Devi considerare almeno le perdite dovute all&#39;inverter e ai cavi.<br>Nel mio caso l&#39;inverter ha un rendimento di circa 96% a quella potenza e le perdite nei cavi sono intorno al 2%, quindi poich la perdita totale del 4,7% significa che i moduli Sanyo hanno un rendimento superiore di 1-2% rispetto ai valori nominali, il che abbastanza normale all&#39;inizio.<br><br>Ciao,<br>Eubrun

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao eubrun,<br><br>Per esperienza personale e non solo, ho notato che in condizioni ottimali ( temperatura bassa e cielo limpido nei mesi primaverili-estivi)), l&#39;impianto ha superato il valore di picco.<br>Es, impianto 2,4 kwp, potenza intantanea registrata per pochi minuti 2510 w<br>con moduli in policristallino.<br>pensavo che con moduli sanyo si potesse fare meglio.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          E&#39; dovuto al fatto che i pannelli produco di pi della potenza nominale.<br><br>Nel mio caso probabilmente le condizioni non erano quelle standard (1000W/mq e 25C).<br>Il ragionamento che facevo che, anche ipotizzando condizioni standard e resa pannelli pari a quella nominale, allora il risultato sarebbe cmq superiore alle stime, in cui prudentemente si toglie il 10% per considerare le perdite di sistema.<br><br>Eubrun

                                          Commenta


                                          • #22
                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alessandro74 @ 26/8/2007, 18:26)</div><div id="quote" align="left">albe scusami ma questo un dato preoccupante a prescindere dalle condizione meteo...<br><br>hai qualche problema di ombreggiamento locale? alberi case nelle vicinanze ecc? con la clinometria come stai messo? colline all&#39;orizzonte?<br><br> stato progettato bene l&#39;impianto?<br><br>scusa per le domande anche banali ma sei uno dei primi casi quest&#39;anno che vanno con la produzione sotto la producibilit&agrave; attesa.<br><br>Aspetto tue notizie grazie per ora<br>ale</div></div><br>Ciao Alessandro. Non so dirti se l&#39;impianto sia stato progettato bene o meno (mi sono fidato della ditta) ma credo proprio di si. Non ho condizioni di ombreggiamento particolari (a parte un comignolo che crea un p di ombregiamento solo nella parte finale della giornata, comunque tra un p lo butto gi), e la prova che l&#39;impianto va bene data dal mese di Luglio dove ho fatto +10,28% sulle stime.<br>C&#39; da considerare che nei mesi di Marzo e Aprile ha fatto pochissime giornate belle e per diversi giorni siamo stati con la corrente elettrica che andava e venica, praticamente per giorni interi ho prodotto 2-3 kw al giorno.<br>Ciao

                                            Commenta


                                            • #23
                                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sar @ 27/8/2007, 15:48)</div><div id="quote" align="left">Es, impianto 2,4 kwp, potenza intantanea registrata per pochi minuti 2510 w<br>con moduli in policristallino.<br>pensavo che con moduli sanyo si potesse fare meglio.</div></div><br>Pensavo anch&#39;io che i moduli sanyo rendessere meglio, visto che costano di piu, ma mi sembra che a temperature alte siano come gli altri, e a temperature basse siano anche peggio.<br>io ho i moduli della kyocera, e un impianto da 3 kW, e il contatore enel mi segna una potenza massima immessa di 3,1 kW e mi ricordo che in marzo ho visto piu di qualche volta la potenza di picco superare i 3200 W&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4bbf1fcea0cd4f4a123d144c6656f31a.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4bbf1fcea0cd4f4a123d144c6656f31a.gif" alt=":woot:"><br>se il contatore ha registrato una potenza massima immessa di 3,1 kW vuol dire che quella potenza non stato solo un picco ma durata per qualche minuto. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4bbf1fcea0cd4f4a123d144c6656f31a.gif" alt=":woot:"><br><br>Ciao
                                              1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
                                              2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
                                              http://www.energeticambiente.it/tecn...nstallato.html

                                              Commenta


                                              • #24
                                                I due impianti di un mio parente entrati in esercizio il 9 giugno u.s. hanno dato le seguenti performance.<br><br>1 impianto:<br>Localit&agrave; 406&#39;31&quot; Nord, 1813&#39;05&quot; Est, Altitudine: 85 m. s. l. m.,<br>citt&agrave; pi vicina: Galatina, Italia (9 km distante)<br>Potenza nominale del sistema FV: 4.95 kWp (silicio policristallino)<br>Energia prodotta secondo contatore Enel Kwh 2054 in 78 giorni.<br>Energia stimata PVGIS per lo stesso periodo Kwh 1898.<br>Differenza +8.2%<br><br>2 impianto:<br>Localit&agrave; 406&#39;31&quot; Nord, 1813&#39;09&quot; Est, Altitudine: 85 m. s. l. m.,<br>citt&agrave; pi vicina: Galatina, Italia (9 km distante)<br>Potenza nominale del sistema FV: 5.1 kWp (silicio policristallino)<br>Energia prodotta secondo contatore Enel Kwh 1995 in 78 giorni.<br>Energia stimata PVGIS per lo stesso periodo Kwh 1968.<br>Differenza +01.3%­<br><br><span class="edit">Edited by tito68 - 1/9/2007, 13:49</span>

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Purtroppo io non ho dati per partecipare alla discussione..per credo sia il caso di riprendere un&#39;idea che avevo espresso in un&#39;altro 3d, cio quella di un database con i dati di produzione mensili degli impianti dei forumisti.<br><br>una specie di versione formalizzata del 3d di muccalla

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Per quanto riguarda la potenza di picco, forse per pochi minuti, il mio impianto da 4,8kWp in funzione da febbraso ha raggiunto il picco massimo di poco piu&#39; di 5,5kW.<br>Nelle giornate assolate e calde sta mediamente sui 4,2-4,3 kw.<br>I pannelli sono Eca tecnology.<br>

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ciao Giuseppe123,<br><br>Sebbene la potenza di picco non sia il dato pi importante ai fini della producibilit&agrave; di un impianto, mi sembra importante riflettere sull&#39;enorme variabilit&agrave; del dato che hai segnalato: da -25% a +15% (40% di ampiezza di oscillazione&#33<br><br>Finora con il mio impianto da 5kWp (moduli Sanyo HIP) ho ottenuto dei valori che vanno da 4,2 kW a 4,8 kW (da -16% a -4%). Le misure effettuate a luglio-agosto in Calabria dove c&#39; stato sole perenne. Vediamo adesso a settembre....<br><br>Ciao.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        B, cos come sono postate le risposte non hanno un gran senso: propongo di aprire quanche nuova pagina(tipo quelle dei sondaggi) dove poter mettere localit&agrave;, tipo di impianto, magari marca dei moduli e dell&#39;inverter, potenza minima massima e medi ecc in modo da aver un quadro pi preciso&#33;<br>Magari se qualcuno ha apportato migliorie tipo raffreddamento, inseguimento ecc si deve specificare insomma una bella pagina dove avere sottomano pi dati possibili dell&#39;impianto&#33;<br>che ne dite?

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          <a href="?t=3228526" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3228526</a><br>forse c&#39; gi&agrave;.....se hai voglia e tempo di leggere

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            s, lo avevo gi&agrave; letto ma intendevo appunto realizzare in un solo foglio, tipo excel, tutti i dati colonna per colonna...anche quelli che mi hai postato per avere una stima con delle medie dell&#39;effettiva produzione di energia elettrica

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR