annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Contatori energia prodotta

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Contatori energia prodotta

    Qualcuno ha avuto esperienza sul collegamento dei contatori per misurara<br>l&#39;energia prodotta da un impianto FV?<br>Personalmente tre impianti messi in servizio, tre installazioni diverse da<br>parte di enel e nessuna indicazione su quale valore del contatore indica<br>l&#39;enegia prodotta. Nessuna secondo il DK5940<br><br>Inoltre esiste un guida su come funzionano questi contatori?<br>Quale valore quello che da&#39; le&#39;energia prodotta?<br>--<br>saluti

  • #2
    vabeh si fa quel ke si pu..<br><br><br>impianto<br>&#124;<br>&#124;<br>i nverter<br>&#124;<br>&#124;<br>cont. prodotta<br>&#124;<br>L______________cont.scambio_ _______rete enel...<br>&#124;<br>&#124;<br>utenze<br>&#124; &#124;<br>: :<br><br>questo sarebbe l&#39;allacciamento &quot;ottimale per lo scambio&quot;<br><br>oh scusa ho misinterpretato.. beh comunque il valore di energia prodotta dovrebbe essere visualizzabile in qualche modo dal relativo contatore, o dall&#39;inverter (di solito ne hanno uno integrato)

    Commenta


    • #3
      secondo me il collegamento che indichi tu (simile a quello fatto da enel) non corretto perch:<br><br>manca un interruttore generale unico per l&#39;impianto (DPR 547/55)<br>non come lo schema del dk5940 che debbo rispettare<br><br>impianto FV<br>&#124;<br>&#124;<br>inverter<br>&#124;<br>&# 124;<br>cont. prodotta<br>&#124;<br>&#124;<br>utenze<br>&#124;<b r>&#124;<br>cont.scambio________rete enel...<br><br>per quanto riguarda i valori visualizzati il problema che il contatore enel per l&#39;enegia prodotta bidirezionale e riporta sia i prelievi che le immissioni pertanto a seconda di come lo collegano in certi casi mi contabilizza l&#39;energia prodotta come energia immessa, in altri me la contabilizza come prelevata. Infine mi trovo con una differenza tra la misura del contatore enel e quella degli inverter suoeriore al 5% con distanze minime.<br>

      Commenta


      • #4
        asp.. hehe te hai chiesto i contatori, non interruttori, scaricatori, protezioni, ecc <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a0779dd3cfec14917f3f24656cb4c731.gif" alt=""> se volevi le protezioni manco te lo disegnavo, troppe cose..<br><br>inoltre, se il tuo contatore (bidirezionale) di PRODUZIONE (a valle dell&#39;inverter) ti conta una volta energia immessa un&#39;altra prelevata c&#39; qualche problema.. quindi:<br><br>1) non stai leggendo il contatore di produzione ma quello di scambio<br>2) il tuo impianto produce e CONSUMA.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a0779dd3cfec14917f3f24656cb4c731.gif" alt=""><br><br>controlla, se riesci, la posizione del contatore (il contatore di prodotta dovrebbe essere collegato da una parte all&#39;inverter, dall&#39;altra al circuito utenza, l&#39;altro da una parte all&#39;utenza dall&#39;altra alla rete (a meno che l&#39;enel non abbia fatto due allacciamenti diversi)<br><br>EDIT: si cmq sulla DK trovi degli schizzi di schema di connessione dei contatori<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">a seconda di come lo collegano</div></div><br>ah scusa... beh ... grazie.. se lo mettono alla rovescia SEGNALA come prelevata... ma l&#39;energia sempre quella.. lo scarto con l&#39;inverter c&#39;.. il contatore dell&#39;inverter DICONO sia meno preciso di quelli forniti dall&#39;enel..

        Commenta


        • #5
          mi sono espresso male<br>io confronto impianti diversi:<br>in generale tutti i contatori che misurano l&#39;enegia prodotta sono comunque bidirezionali (almeno quelli che ho visto io)<br><br>in un impianto l&#39;enel ha collegato il contatoreper la misura dell&#39;energia prodotta in modo che tutta l&#39;energia prodotta dallimpianto FV letta dal contatore come energia immessa,<br><br>in un altro impianto tutta l&#39;enegia prodotta viene letta come energia prelevata<br>la domanda se indifferente la cosa oppure esiste un senso di lettura<br>per questo motivo mi chiedevo se qualcuno sa dove trovare un manuale di questi contatori<br><br>altra cosa e poi il collegamento al contatore generale (M1)<br>Enel collega a valle di M1 le utenze esistenti E POI SEMPRE IN USCITA DA M1 COLLEGA IL CONTATORE DELL&#39;ENERGIA PRDdotta M2, infine da M2 va all&#39;uscita dell&#39;inverter.<br>Il problema che questo collegamento diverso da quello chiesto dal DK5940. Per i tecnici non vogliono sentire ragione dicono che le loro direttive sono quelle di fare il ponticello tra m1 e m2. Nello stesso stempo quando faccio domanda per l&#39;allacciamento, nell&#39;allegato B del DK devo dichiarare che l&#39;impianto stato realizzato secondo le indicazioni del DK

          Commenta


          • #6
            ah ok ho capito<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">in un altro impianto tutta l&#39;enegia prodotta viene letta come energia prelevata<br>la domanda se indifferente la cosa oppure esiste un senso di lettura</div></div><br>non penso proprio ci sia problema con la lettura del contatore prodotta.. al momento di leggerlo penso prendano il valore assoluto.. hehe sarebbe impossibile un impianto che produce in negativo.. inoltre come riscontro del valore produzione-consumo hanno il contatore &quot;M1&quot;. cmq mai dire mai hihi<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Enel collega a valle di M1 le utenze esistenti E POI SEMPRE IN USCITA DA M1 COLLEGA IL CONTATORE DELL&#39;ENERGIA PRDdotta M2, infine da M2 va all&#39;uscita dell&#39;inverter.</div></div><br>questo non mi sembra errato.. l&#39;uscita del contatore M1 un nodo al quale sono collegati l&#39;impianto e l&#39;utenza.. uno degli schemi del pdf della dk che ho letto io..<br><br>spero di essere stato utile<br><br>Ciao

            Commenta


            • #7
              Guardare cio&#39; che segna l&#39;inveter non significativo, il mio di inverter segna molto di piu&#39;, mediamente il 7-7,5%, e la cosa mi scocciava parecchio, ho inserito un wattmetro per misurare i consumi, e facendo i vari calcoli, segna esattamente quello che segnano i contatori enel.<br>

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR