annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

SMA 7000 TL-IT

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • SMA 7000 TL-IT

    ciao a tutti,<br>è da un po&#39; che vi seguo dall&#39;esterno, ma adesso ho bisogno di aiuto, ed entro.<br><br>come ci regoliamo con i transformer less della SMA?<br>sull&#39;ultimo elenco dispositivi DK 5940, ediz. 14 si fa riferimento alla necessit&agrave; di aggiungere un trasformatore di protezione esterno.<br>Ciò sembrerebbe sottinteso anche nel caso di impianti di pot. nom &lt;= 20kWp.<br>per evitare l&#39;immissione in rete dello 0,5% in CC, e per impianti &lt;= 20 sarebbe sufficiente, per la DK, un sistema interno all&#39;inverter che agisca sul dispositivo d&#39;interfaccia<br><br>ERGO:<br><br>il 7000TL questo sistema non ce l&#39;ha? son 2 gg che chiamo la SMA e trovo sempre occupato&#33;<br><br>ovvero consigliatemi e condividiamo il trasformatore giusto che non trovo manco su RS...<br><br>in attesa, vi ringrazio tutti<br><br>Metalezio<br>

  • #2
    Io francamente cercherei un inverter gi&agrave; certificato secondo DK.<br>Io comincio ad essere deluso dalla SMA che non cura a sufficienza il mercato Italiano.<br>Se però DEVI andare avanti con tale inverter, ti puoi procurare un normale trasformatore di isolamento 230/230 Volt di potenza adeguata. La reperibilit&agrave; é facile; se non disponibile a magazzino viene prodotto e fornito in 15 gg. Tieni conto che nel rendimento del sistema devi aggiungere le perdite del TRSF. Se ti serve il nome della ditta mandami una email. Ciao
    GIULIANO
    _____________
    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

    Commenta


    • #3
      Dal sito della SMA:<br>&quot;SMA Italia annuncia la certificazione degli inverter Sunny Mini Central TL (senza trasformatore) in base alla certificazione DK5940 ed. 2.2. Finalmente sono disponibili anche per l’Italia gli inverter che garantiscono il maggior rendimento possibile.&quot;<br><br>E ho notizie che tra qualke mese usciranno SMC TL da 9, 10 e 11 kW...<br>L&#39;unico problema che l&#39;ENEL si pone con questi inverter è quello che sopra 6 kW di potenza non si può fare un allaccio monofase, e usando 3 inverter di questo tipo x la trifase occorre essere attenti allo sfasamento in caso d guasti e/o malfunzionamenti.

      Commenta


      • #4
        non vorrei sbagliarmi ma ...<br>questa serie di inverter ha una apposita interfaccia , di conuncazione e controllo tra i vari inverter , al fine di permettere in funzionamento in trifase obbedendo pienamente alle specifiche delle norme DK<br><br>ciao da Recoplan

        Commenta


        • #5
          Chiedo scusa. A me risulta che sino a tre inverter monofasi con collegamento a stella non sussistano impedimenti:<br>Io ho fatto impianti in questo modo e non ho avuto alcun problema.<br>Cosa centra lo sfasamento?????
          GIULIANO
          _____________
          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (thelongcon @ 1/10/2007, 08:44)</div><div id="quote" align="left">L&#39;unico problema che l&#39;ENEL si pone con questi inverter è quello che sopra 6 kW di potenza non si può fare un allaccio monofase, e usando 3 inverter di questo tipo x la trifase occorre essere attenti allo sfasamento in caso d guasti e/o malfunzionamenti.</div></div><br>Per quanto ne so io sino a tre inverter monofasi collegati a stella non sussistono problemi.<br><br>Io ho fatto impianti in questo modo senza nessuna difficolt&agrave;.<br><br>non capisco cosa centra lo sfasamento. puoi spiagare più in detteglio. Saluti.
            GIULIANO
            _____________
            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

            Commenta


            • #7
              PS: Riferimento alla DK 5940 (Ed 2.2 ) Punto8.3 Ultima riga.<br>Perchè se la DK lo ammette, ci dobbiamo porre ulteriori problemi????
              GIULIANO
              _____________
              ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

              Commenta


              • #8
                In realt&agrave; problemi di sfasamento, collegando tre inverter monofasi per formare un sistema trifase, non sussistono, in quanto l&#39;inverter si sincronizza con la tensione di rete e prende come riferimento la tensione di fase.

                Commenta


                • #9
                  Scusate m sono espresso male...<br>Consideriamo il caso piu semplice, 3 inverter monofase da 7 kW l&#39;uno. impianto da 20 kW, allaccio trifase.<br><br>Se un inverter si guasta, abbiamo una fase che è piu sbilanciata delle altre di 7 kW (all&#39;incirca). E qui siamo fuori DK (che vieta uno sbilanciamento di oltre 6 kW di potenza, giusto?)<br><br>ho interpretato male ?

                  Commenta


                  • #10
                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (thelongcon @ 2/10/2007, 08:51)</div><div id="quote" align="left">3 inverter monofase da 7 kW l&#39;uno. impianto da 20 kW, allaccio trifase.<br>Se un inverter si guasta, abbiamo una fase che è piu sbilanciata delle altre di 7 kW (all&#39;incirca). E qui siamo fuori DK (che vieta uno sbilanciamento di oltre 6 kW di potenza, giusto?)</div></div><br>Caro thelongcon l&#39;interfaccia che citavo ha proprio anche la funzione di limitare lo sbilanciamento tra le fasi a 6Kw max<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (recoplan @ 1/10/2007, 09:18)</div><div id="quote" align="left">questa serie di inverter ha una apposita interfaccia , di conuncazione e controllo tra i vari inverter , al fine di permettere in funzionamento in trifase obbedendo pienamente alle specifiche delle norme DK</div></div><br>ciao da Recolpan

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (thelongcon @ 2/10/2007, 08:51)</div><div id="quote" align="left">Scusate m sono espresso male...<br>Consideriamo il caso piu semplice, 3 inverter monofase da 7 kW l&#39;uno. impianto da 20 kW, allaccio trifase.<br><br>Se un inverter si guasta, abbiamo una fase che è piu sbilanciata delle altre di 7 kW (all&#39;incirca). E qui siamo fuori DK (che vieta uno sbilanciamento di oltre 6 kW di potenza, giusto?)<br><br>ho interpretato male ?</div></div><br>?????????????????????????????????????????? ?????????????????????????????????????????????????? ???<br><br>Io infatti implicitamente ragionavo per impianti trifasi sino a 20 kWp come da te indicato.<br>Lo squilibrio massimo deve essere considerato sulla potenza in alternata.<br>La potenza teorica dell&#39;inverter non c&#39;entra nulla. Hai scritto tre inverter da 7 kW, ma ovviamente lo squilibrio massimo è sicuramente inferiore a 20:3 = 6,66 kW<br>Tenuto conto del rendimento di conversione ( valore max 80% ) ne deriva che lo squilibrio max é di 5,33 kW<br>Quindi ampiamente rispettata la DK. Ecco perchè l&#39;ENEL accetta questo &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Non siamo ancora convinti???????
                      GIULIANO
                      _____________
                      ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                      Commenta


                      • #12
                        no.<br>Se il rendimento di conversione è come dici tu dell&#39;80% allora puoi benissimo buttare l&#39;inverter nel cestino... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f6ee3aca4c49f3a84a8a0e45ccfa6d1b.gif" alt=":P"><br><br>Considera che la SMA vende anche l&#39;SMC8000TL e commercializzer&agrave; il 9000, 10000 e 11000...

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (thelongcon @ 3/10/2007, 08:40)</div><div id="quote" align="left">Se il rendimento di conversione è come dici tu dell&#39;80% allora puoi benissimo buttare l&#39;inverter nel cestino... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6733ed1311d436bb87ee080256f252f5.gif" alt=":P"></div></div><br>Vorrei precisare :<br>Leggete la dicussione<br><a href="?t=9396470" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=9396470</a><br>anche li si parla di inverter e di potenza<br><br>Partire da un campo Fv di 20Kwp(potenza moduli) ed arrivare a 16 kW in trifase (immessi in rete Enel) a mio avviso non in risultato cosi scarso da buttarlo via . <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/26721d7bde638e74fc023fb27540f722.gif" alt=""><br><br>Le vostre esperienze reali quali sono ?<br><br>ciao da Recoplan<br>

                          Commenta


                          • #14
                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (thelongcon @ 3/10/2007, 08:40)</div><div id="quote" align="left">no.<br>Se il rendimento di conversione è come dici tu dell&#39;80% allora puoi benissimo buttare l&#39;inverter nel cestino... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/627fdaf9cd44dbf306a79825bb8e162b.gif" alt=":P"><br><br>Considera che la SMA vende anche l&#39;SMC8000TL e commercializzer&agrave; il 9000, 10000 e 11000...</div></div><br>Mi pare che recoplan abbia gi&agrave; correttamente commentato.<br><br>A me dispiace che ogni tanto qualcheduno, evidentemente con poca o nulla esperienza, formuli giudizi così categorici, non si capisco a quali fini.<br>A me risulta, e credo di averlo ampiamente dimostrato, che sino a 20 kW il progettista può optare per l&#39;uso di tre inverter monofasi, anziche uno trifase. Io, come tanti altri, opto per tale soluzione che mi porta a tre &quot;impianti&quot; indipendenti ed in caso di guasto su un &quot;impianto&quot; mi permette di produrre nel frattempo con potenza 2/3. Ovviamente rispetto il progettista che installa inverter trifasi, ma lo critico se afferma di averlo fatto solo perchè esiste un problema di sfasamento ????, oppure perchè lo vieta la DK ???? o addirittura perche installa in un impianto da 20 kW TRE inverter da 7 kW &#33;&#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9735c0827129afc43b7dce9ccf8829de.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9735c0827129afc43b7dce9ccf8829de.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9735c0827129afc43b7dce9ccf8829de.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9735c0827129afc43b7dce9ccf8829de.gif" alt=":woot:">
                            GIULIANO
                            _____________
                            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                            Commenta


                            • #15
                              Guarda se ti riferisci a me, ho progettato impianto da 50 kWp tutti modulari... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/bb2d8c96a2085992a8d958ce942050d6.gif" alt="">

                              Commenta

                              Attendi un attimo...
                              X
                              TOP100-SOLAR